FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 24-07-2020, 14:05   #1
Avanzato
L'avatar di SkywalkerJR
 

O per meglio dire: "lo puoi fare ma ti devi arrangiare da solo" oppure "Seguimi o niente"
Quante volte avete sentito questa frase? Fa male sentirsi dire una cosa del genere, soprattutto da genitori e amici, io le sento molto spesso frasi del genere.
Per qualsiasi cosa che voglio fare non ho scelta, o la faccio da solo o niente.
Se devo uscire con gli altri non ho scelta che andare dove vogliono, non ho voce in capitolo.
Come non ho mai avuto voce in capitolo con i miei genitori, neanche un ghiacciolo potevo volere, non me lo compravano.
Poi con fare di salvatore divino ogni tanto appariva mio padre con il ghiacciolo, solo che succedeva quando voleva lui forzandomi a mangiarlo anche se al momento non mi andava, quasi come se fosse più importante vantarsi di essere generoso che esserlo.
Non riesco a capire come riesco a continuare una vita così...
Manco per scherzo la gente si "piega" al mio volere, neanche un ghiacciolino mi danno.
(ovviamente il ghiacciolino è una metafora sostituibile un po' con tutto, e non è una critica ai miei, ma della gente con il fare gentile ma che ti tratta, bene, ma come un cane al guinzaglio)
Vecchio 24-07-2020, 14:18   #2
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Fai di necessità virtù. Non trovi nessuno che sia disposto a seguire una tua proposta?
Poniti come obiettivo quella di farla lo stesso per conto tuo senza rinunciare. E sopratutto inizia a dare maggiore importanza a quello che vuoi fare rispetto alle idee altrui. Vai con gli altri solo se ti piace quello che vogliono fare.....non perché non hai scelta. Impara a dire di no e a non seguire sempre gli altri.
Ringraziamenti da
Stasüdedòs (24-07-2020)
Vecchio 24-07-2020, 14:26   #3
Avanzato
L'avatar di SkywalkerJR
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Fai di necessità virtù. Non trovi nessuno che sia disposto a seguire una tua proposta?
Poniti come obiettivo quella di farla lo stesso per conto tuo senza rinunciare. E sopratutto inizia a dare maggiore importanza a quello che vuoi fare rispetto alle idee altrui. Vai con gli altri solo se ti piace quello che vogliono fare.....non perché non hai scelta. Impara a dire di no e a non seguire sempre gli altri.
Quello che vorrei fare, ma ho talmente tante poche opportunità che rifiutare vorrebbe dire nessun rapporto con altri esseri umani.
Vecchio 24-07-2020, 14:35   #4
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
Quello che vorrei fare, ma ho talmente tante poche opportunità che rifiutare vorrebbe dire nessun rapporto con altri esseri umani.
Beh imparare a organizzarti per conto tuo lo puoi fare comunque....per quanto riguarda il fatto di andare con gli altri c'è da scegliere quale sia il male minore.....accettare pur sapendo di avere scarsa considerazione da parte altrui per le tue idee o proposte...oppure rifiutare ma non avere possibilità di vedere altre persone.
Vecchio 24-07-2020, 18:12   #5
Intermedio
L'avatar di Michiru-1990
 

I genitori .... che mondo fantastico .

Scherzi a parte.
Per il trascorso con i tuoi non puoi fare molto.

Quello che mi stupisce sono gli amici. In teoria, se si è amici, anche se si è in gruppo si tengono conto un po' le proposte di tutti.
A me non è mai capitato di sentirmi dire "o così o niente" da amici. Anche perché la risposta sarebbe stata "ok allora alla prossima". Che amici sono ?
Ci sta adeguarsi agli altri ogni tanto, ma non esiste che io debba fare sempre e solo quello che dicono gli altri; soprattutto se non mi va.

Dici di non avere molte opportunità quindibsta date decidere se fartelo andare bene o meno.
Però, secondo me, non deve diventare un abitudine.


( e comunque alcune persone se ti vogliono snobbare lo faranno anche se le assecondi sempre )
Vecchio 24-07-2020, 21:25   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
O per meglio dire: "lo puoi fare ma ti devi arrangiare da solo" oppure "Seguimi o niente"
Quante volte avete sentito questa frase? Fa male sentirsi dire una cosa del genere, soprattutto da genitori e amici, io le sento molto spesso frasi del genere.
Per qualsiasi cosa che voglio fare non ho scelta, o la faccio da solo o niente.
Se devo uscire con gli altri non ho scelta che andare dove vogliono, non ho voce in capitolo.
Come non ho mai avuto voce in capitolo con i miei genitori, neanche un ghiacciolo potevo volere, non me lo compravano.
Poi con fare di salvatore divino ogni tanto appariva mio padre con il ghiacciolo, solo che succedeva quando voleva lui forzandomi a mangiarlo anche se al momento non mi andava, quasi come se fosse più importante vantarsi di essere generoso che esserlo.
Non riesco a capire come riesco a continuare una vita così...
Manco per scherzo la gente si "piega" al mio volere, neanche un ghiacciolino mi danno.
(ovviamente il ghiacciolino è una metafora sostituibile un po' con tutto, e non è una critica ai miei, ma della gente con il fare gentile ma che ti tratta, bene, ma come un cane al guinzaglio)
Per fare ciò devi essere un leader e avere un carattere da tale, se non ce l’hai sei fottuto.
Vecchio 24-07-2020, 21:34   #7
Avanzato
L'avatar di eely
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
O per meglio dire: "lo puoi fare ma ti devi arrangiare da solo" oppure "Seguimi o niente"
Quante volte avete sentito questa frase? Fa male sentirsi dire una cosa del genere, soprattutto da genitori e amici, io le sento molto spesso frasi del genere.
Per qualsiasi cosa che voglio fare non ho scelta, o la faccio da solo o niente.
Se devo uscire con gli altri non ho scelta che andare dove vogliono, non ho voce in capitolo.
Come non ho mai avuto voce in capitolo con i miei genitori, neanche un ghiacciolo potevo volere, non me lo compravano.
Poi con fare di salvatore divino ogni tanto appariva mio padre con il ghiacciolo, solo che succedeva quando voleva lui forzandomi a mangiarlo anche se al momento non mi andava, quasi come se fosse più importante vantarsi di essere generoso che esserlo.
Non riesco a capire come riesco a continuare una vita così...
Manco per scherzo la gente si "piega" al mio volere, neanche un ghiacciolino mi danno.
(ovviamente il ghiacciolino è una metafora sostituibile un po' con tutto, e non è una critica ai miei, ma della gente con il fare gentile ma che ti tratta, bene, ma come un cane al guinzaglio)
Fai così: quando ti viene proposto qualcosa fallo e goditi il momento, c'è del bello anche nelle cose che propongono le altre persone, poi fai passare un po' di tempo e proponi te qualcosa a loro però tieni in considerazione i anche i loro gusti e le cose che piacciono o non piacciono a loro.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non avere scelta
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dare o avere ? Una scelta particolare Jacksparrow Amore e Amicizia 19 22-09-2017 23:37
Avere 28 anni e non avere alcuna esperienza lavorativa Lunetta88 Ansia e Stress Forum 13 27-07-2016 01:38
Vergini a 40 e oltre non per scelta, scelta morale. Sherlock Sondaggi 683 12-11-2014 17:41
Quando si arriva ad avere 25 anni ed a non avere mai avuto un ragazzo in the deepest Sondaggi 64 04-03-2013 12:30
Meglio avere la ragazza o avere gli amici? Milo Amore e Amicizia 67 30-12-2010 19:29



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2