FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 04-04-2022, 15:08   #1
Avanzato
L'avatar di mmmax
 

Ciao, il mio problema principale è sempre stata la balbuzie, che mi ha spinto all'isolamento sociale.
Tra le varie terapie che ho provato ci sono la psicoterapia strategica, l'ipnosi terapia, la ISTDP, la psicoterapia sensomotoria, emdr, metodo tomatis oltre a medicine alternative come omeopatia, fiori di Bach, fiori australiani eccetera. Tutto vano.
Ora ho provato il neurofeedback dinamico, diverso da quello tradizionale perché si basa sulla musica. Ero scettico ma lo psicologo offriva la prima seduta gratis, quindi perché no?
Fin dal giorno successivo ho balbettato pochissimo. Pensavo fosse placebo ma ho notato anche una minore difficoltà a prendere sonno, mi addormento subito come un sasso.
Quindi ho continuato ed ora sono alla 5a seduta. Se è placebo mi sorprende che duri da oltre un mese. Telefono e citofono non mi bloccano più. Noto anche un umore migliore (ovviamente, visto che parlo meglio). Vedete un po' voi...
Ringraziamenti da
niubi (07-04-2022)
Vecchio 04-04-2022, 15:17   #2
Banned
 

Interessante la tua testimonianza.
Io non ne ho mai sofferto, ma avevo un compagno di scuola che spesso balbettava e si incartava a parlare, e leggevo anche nei suoi occhi un grande imbarazzo e spesso arrossiva quando parlava. Ho sempre creduto che la balbuzie fosse una condizione dovuta a un misto di genetica e fattori ambientali (timidezza, inettiduine sociale), ma con una componente genetica predominante.
Quindi mi stai dicendo che si può risolvere quasi completamente?
Vecchio 06-04-2022, 23:14   #3
Avanzato
L'avatar di mmmax
 

In realtà io ho due tipi di balbuzie. Quella tonica, ove ci si blocca all'inizio della parola, e quella clinica, in cui si ripetono le sillabe. La prima, che in me era la più evidente, è praticamente scomparsa. È rimasta la seconda ma si avverte di rado e in maniera leggera. Quindi per ora sono contento.
Io non ho mai conosciuto persone che siano "guarite" ma ne ho sentito parlare. D'altra parte tra i miei conoscenti che balbettano nessuno è timido, anzi un paio sono estremamente estroversi.
Mesi fa ero indeciso se fare il neurofeedback o la stimolazione magnetica transcranica. Quest'ultima ha la fama di essere più scientifica ma finora non si sa se funziona anche sulla balbuzie. Si sta sperimentando, se non sbaglio, al S.Camillo di Venezia.
Alla fine ho optato per il neurofeedback per il costo inferiore e la assoluta non invasività.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a neurofeedback dinamico
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Neurofeedback per la cura dell'ADHD. Da'at Trattamenti e Terapie 11 19-01-2019 15:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:37.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2