FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 26-10-2013, 20:44   #1
Principiante
 

Sono seriamente preoccupato per due atteggiamenti che sto assumendo sempre più frequentemente: anche a voi capita? E, se sì, come li gestite?


Il primo è una tendenza ad avere momenti di nervosismo quando vengo escluso dalla società, mi fa alterare il fatto che gli altri non facciano niente per aiutarmi, benché alcuni, anche piuttosto popolari, sappiano del mio problema, e potrebbero, se non altro, darmi qualche occasione di socializzare.
In questi momenti mi prometto di non aiutare più i miei compagni (perché loro mi parlano solo quando hanno bisogno di me in veste di primo della classe) e in certi casi mi viene anche voglia di prenderli a schiaffi (anche se non ne avrei mai il coraggio).


Il secondo mi capita quando sono per strada: oltre all'imbarazzo che è causato sicuramente dalla sociofobia, mi sento morire ogni volta che sento qualcuno ridere, o parlare a bassa voce, perché ho la convinzione che stiano ridendo/bisbigliando perché notano quanto sono ridicolo.

Sto impazzendo o è normale?
Vecchio 26-10-2013, 20:47   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da TooManyProbs Visualizza il messaggio
Sono seriamente preoccupato per due atteggiamenti che sto assumendo sempre più frequentemente: anche a voi capita? E, se sì, come li gestite?


Il primo è una tendenza ad avere momenti di nervosismo quando vengo escluso dalla società, mi fa alterare il fatto che gli altri non facciano niente per aiutarmi, benché alcuni, anche piuttosto popolari, sappiano del mio problema, e potrebbero, se non altro, darmi qualche occasione di socializzare.
In questi momenti mi prometto di non aiutare più i miei compagni (perché loro mi parlano solo quando hanno bisogno di me in veste di primo della classe) e in certi casi mi viene anche voglia di prenderli a schiaffi (anche se non ne avrei mai il coraggio).

Il secondo mi capita quando sono per strada: oltre all'imbarazzo che è causato sicuramente dalla sociofobia, mi sento morire ogni volta che sento qualcuno ridere, o parlare a bassa voce, perché ho la convinzione che stiano ridendo/bisbigliando perché notano quanto sono ridicolo.

Sto impazzendo o è normale?
Per me è normale. Per gli altri non so.
Vecchio 26-10-2013, 21:05   #3
Esperto
L'avatar di Miquel
 

Succede sempre anche a me. E' normale, tranquillo. Non è facile vivere in questa situazione...
Vecchio 27-10-2013, 17:49   #4
Principiante
 

Grazie, mi avete tolto un peso!

Concordo Miquel
Vecchio 27-10-2013, 17:59   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da TooManyProbs Visualizza il messaggio
Il secondo mi capita quando sono per strada: oltre all'imbarazzo che è causato sicuramente dalla sociofobia, mi sento morire ogni volta che sento qualcuno ridere, o parlare a bassa voce, perché ho la convinzione che stiano ridendo/bisbigliando perché notano quanto sono ridicolo.

Sto impazzendo o è normale?


Succede anche a me. Perchè fino a poco tempo fa la gente per strada rideva davvero di me. Ora raramente mi muovo da casa. Non ricordo esattamente l'ultima volta che ho controllato
Vecchio 27-10-2013, 19:11   #6
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Mirrorpriors Visualizza il messaggio
Succede anche a me. Perchè fino a poco tempo fa la gente per strada rideva davvero di me. Ora raramente mi muovo da casa. Non ricordo esattamente l'ultima volta che ho controllato
Grazie per aver confermato che sia normale, mi avete aiutato a togliermi un grosso peso

Quote:
Originariamente inviata da shady74 Visualizza il messaggio
A me di non essere il più popolare o più simpatico del mondo francamente non frega niente.
Per il fatto delle "risatine" in strada l'ho superato abbastanza, ma proprio perché più il tempo passa e più me ne fotto di quello che pensa la gente di me.
Ad ogni modo non stai impazzendo, tranquillo... sei troppo sensibile al giudizio degli altri, anch'io ero così.
Ma neanche a me, io vorrei solo "rientrare nella media".
Come sei riuscito a superarlo?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Nervoso e paura di essere i meno poplari "del mondo"
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
"Quando meno te l'aspetti" (cit.) paccello Storie Personali 29 30-07-2013 08:46
Preferite essere "ignorati" o essere "al centro dell'attenzione" ESPROC Sondaggi 55 17-08-2012 23:23
" Estroversi e partecipativi: ecco perchè si ammalano meno degli altri " BadDream SocioFobia Forum Generale 13 09-10-2011 21:59
ma da "grandi" si ama di meno? ragazzosingle Amore e Amicizia 28 08-12-2010 15:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:17.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2