FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 12-05-2019, 06:54   #1
Principiante
 

L'anno scorso feci un corso per disoccupati nel settore alberghiero, dopo aver fatto 2 stage ( dove tutti dicevano che prevedevano l'assunzione) a fine corso ero disoccupato ora ditemi voi se è giusto illudere le persone , falle lavorare gratis e poi manco assumerle

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
Ivan87 (12-05-2019)
Vecchio 12-05-2019, 09:43   #2
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Chi guadagna con questi corsi sono quelli che li organizzano. Non se che studi hai fatto ma se puoi fatti un passaporto e scappa dall'Italia. Comunque se vuoi leggiti la mia esperienza assurda del mio ultimo colloquio nel topic sulla disoccupazione: da mettersi a ridere o a piangere a seconda di come la interpreti.
Ringraziamenti da
Ma90 (12-05-2019)
Vecchio 12-05-2019, 09:54   #3
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Chi guadagna con questi corsi sono quelli che li organizzano. Non se che studi hai fatto ma se puoi fatti un passaporto e scappa dall'Italia. Comunque se vuoi leggiti la mia esperienza assurda del mio ultimo colloquio nel topic sulla disoccupazione: da mettersi a ridere o a piangere a seconda di come la interpreti.
Adesso non sono nelle condizioni di andarmene dall'Italia, ma mi sto organizzando, tanto per dire ho conosciuto un'italiano che a 40 anni ha ricominciato da zero in Germania, in Italia a quell'età molte volte ai colloqui una persona è considerata troppo vecchia, l'Italia è ormai un manicomio

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-05-2019, 09:59   #4
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Ripeto, non so che studi hai fatto ma anche in base a quello puoi deciderti di spostarti in un'altra città. Ora poi il settore alberghiero è saturo forse anche per colpa di tutte quelle pseudo trasmissioni di cucina che spesso illudono le persone. Tanto per dirti un mio parente alla lontana aprì un ristorante anche se si occupava prima di tutt'altro, ci ha messo pochi mesi a fallire. Altrimenti potresti provare con un concorso pubblico.
Vecchio 12-05-2019, 10:11   #5
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Ripeto, non so che studi hai fatto ma anche in base a quello puoi deciderti di spostarti in un'altra città. Ora poi il settore alberghiero è saturo forse anche per colpa di tutte quelle pseudo trasmissioni di cucina che spesso illudono le persone. Tanto per dirti un mio parente alla lontana aprì un ristorante anche se si occupava prima di tutt'altro, ci ha messo pochi mesi a fallire. Altrimenti potresti provare con un concorso pubblico.
Ia migliore cosa sarebbe andarsene dall'Italia, io poi sono giovane , in Italia ho trovato solo lavori pagati poco, tanto per dire questo periodo lavoravo come fattorino con la bicicletta, se posso chiedere in che paese hai deciso di trasferirti? Un mio coetano è emigrato in Svizzera

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-05-2019, 10:16   #6
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Cerco un paese dove mettere radici ma preferirei uno dove la vita costa poco. Non ho ancora deciso perché sono nella fase iniziale della ricerca. A mio avviso è inutile andare in un paese dove la vita costa tanto con una bassa qualifica perché faresti la fame come in Italia.
Vecchio 12-05-2019, 10:24   #7
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Cerco un paese dove mettere radici ma preferirei uno dove la vita costa poco. Non ho ancora deciso perché sono nella fase iniziale della ricerca. A mio avviso è inutile andare in un paese dove la vita costa tanto con una bassa qualifica perché faresti la fame come in Italia.
In genere i paesi dove la vita costa poco sono poveri e poco dinamici, un costo della vita alto è sinonimo di benessere , un mio parente si era trasferito a Santo Domingo ma era uno schifo, malasanità e criminalità erano alti

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-05-2019, 10:34   #8
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Si ma se devi per esempio fare il lavapiatti a Parigi non risolvi nulla e puoi rimanere in Italia. Dipende molto da te, che studi hai fatto, che capacità di adattamento hai e anche che disagi sei disposto a sopportare. Molti tornano indietro perché si immaginano una cosa invece di un'altra. In vacanza in montagna i miei genitori scambiarono due parole con un ragazzo che lavorava in un rifugio alpino con vitto, alloggio e un buon stipendio ma gli era venuta la depressione a non vedere altro che neve a perdita d'occhio. Questo solo per farti degli esempi, scusa se insisto, che studi hai fatto se lo vuoi dire?
Vecchio 12-05-2019, 10:47   #9
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Cerco un paese dove mettere radici ma preferirei uno dove la vita costa poco. Non ho ancora deciso perché sono nella fase iniziale della ricerca. A mio avviso è inutile andare in un paese dove la vita costa tanto con una bassa qualifica perché faresti la fame come in Italia.
Conosco una persona che è andata a lavorare in germania in un supermercato prende meno di quello che prenderebbe qua e gli affitti sono molto più alti infatti deve condividere l'appartamento con un parente in periferia,emigrare val la pena solo se hai in mano una bella laurea a pieni voti o in alternativa andare a fare l'imprenditore in un paese povero ma in rapida ascesa come ad esempio i paesi dell'est europa.
Vecchio 12-05-2019, 10:49   #10
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Si ma se devi per esempio fare il lavapiatti a Parigi non risolvi nulla e puoi rimanere in Italia. Dipende molto da te, che studi hai fatto, che capacità di adattamento hai e anche che disagi sei disposto a sopportare. Molti tornano indietro perché si immaginano una cosa invece di un'altra. In vacanza in montagna i miei genitori scambiarono due parole con un ragazzo che lavorava in un rifugio alpino con vitto, alloggio e un buon stipendio ma gli era venuta la depressione a non vedere altro che neve a perdita d'occhio. Questo solo per farti degli esempi, scusa se insisto, che studi hai fatto se lo vuoi dire?
Ho fatto alle superiori il professionale e ho preso la maturità nella termotecnica, mai lavorato in quel settore ( non mi piaceva, ho provato ugualmente a fare colloqui, mai preso) stavo pensando a riqualificarmi in Italia in ambito informatico facendo nel frattempo il fattorino part time

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-05-2019, 10:50   #11
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Si ma se devi per esempio fare il lavapiatti a Parigi non risolvi nulla e puoi rimanere in Italia.
Per assurdo per fare qui lavori è molto meglio in italia,con uno stipendio da lavapiatti forse ti riesci a mantenere da solo in un monolocale,chi va a londra per esempio a fare quei lavori non può neanche permettersi un'appartamento da solo.
Vecchio 12-05-2019, 10:50   #12
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Conosco una persona che è andata a lavorare in germania in un supermercato prende meno di quello che prenderebbe qua e gli affitti sono molto più alti infatti deve condividere l'appartamento con un parente in periferia,emigrare val la pena solo se hai in mano una bella laurea a pieni voti o in alternativa andare a fare l'imprenditore in un paese povero ma in rapida ascesa come ad esempio i paesi dell'est europa.
La tua testimonianza conferma quello che ho detto quindi. In quel caso poteva lavorare in un supermercato in Italia e sarebbe stato meglio per lui se non altro per il costo della vita inferiore.
Vecchio 12-05-2019, 10:53   #13
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Ma90 Visualizza il messaggio
Ho fatto alle superiori il professionale e ho preso la maturità nella termotecnica, mai lavorato in quel settore ( non mi piaceva, ho provato ugualmente a fare colloqui, mai preso) stavo pensando a riqualificarmi in Italia in ambito informatico facendo nel frattempo il fattorino part time

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Non puoi puntare ad un concorso pubblico? Il diploma è quinquennale? Se si ti permette di fare la domanda proprio per i concorsi pubblici.
Vecchio 12-05-2019, 10:56   #14
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Non puoi puntare ad un concorso pubblico? Il diploma è quinquennale? Se si ti permette di fare la domanda proprio per i concorsi pubblici.
Si posso fare i concorsi pubblici con quel diploma

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-05-2019, 10:57   #15
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
La tua testimonianza conferma quello che ho detto quindi. In quel caso poteva lavorare in un supermercato in Italia e sarebbe stato meglio per lui se non altro per il costo della vita inferiore.
Questa persona mi ha detto che prende sui 1000/1100euro,un altro mio amico qua in italia invece prende 1200 e se fa straordinari arriva a 1400,però i costi degli affitti qua sono decisamente più bassi e le case in media sono più belle di quelle che puoi trovare nelle grandi capitali.
Vecchio 12-05-2019, 10:58   #16
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Ma90 Visualizza il messaggio
Si posso fare i concorsi pubblici con quel diploma

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Fossi in te ci proverei allora. Spesso chiedono un diploma generico per lavori come impiegato, bidello, ecc... Non saranno lavori affascinanti o pagati benissimo ma sono sicuri, il che non è poco.
Vecchio 12-05-2019, 10:58   #17
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Ma90 Visualizza il messaggio
Si posso fare i concorsi pubblici con quel diploma

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Cavolo se non sbaglio puoi fare quelli di operaio di fascia B che sono anche abbastanza facile e non c'è grossa concorrenza,io avendo il diploma di ragioniere posso fare quasi solo gli amministrativi di fascia C che sono difficilissimi e ho pure la concorrenza dei laureati.
Vecchio 12-05-2019, 11:00   #18
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Fossi in te ci proverei allora. Spesso chiedono un diploma generico per lavori come impiegato, bidello, ecc... Non saranno lavori affascinanti o pagati benissimo ma sono sicuri, il che non è poco.
Impiegato c'è una concorrenza mostruosa e bisogna studiare tantissimo,bidello devi inserirti nelle graduatorie non c'è concorso a quel che so,con il suo diploma penso passa fare quelli per operaio in comune che secondo me non è male se potessi li farei anche io.
Vecchio 12-05-2019, 11:03   #19
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Impiegato c'è una concorrenza mostruosa e bisogna studiare tantissimo,bidello devi inserirti nelle graduatorie non c'è concorso a quel che so,con il suo diploma penso passa fare quelli per operaio in comune che secondo me non è male se potessi li farei anche io.
Si ma ha detto che non gli piaceva e non ha mai lavorato nel suo settore. Nei concorsi per operai poi ti fanno fare la prova pratica e se lui non ha mai fatto quel lavoro come fa?
Ringraziamenti da
Ma90 (12-05-2019)
Vecchio 12-05-2019, 11:04   #20
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Cavolo se non sbaglio puoi fare quelli di operaio di fascia B che sono anche abbastanza facile e non c'è grossa concorrenza,io avendo il diploma di ragioniere posso fare quasi solo gli amministrativi di fascia C che sono difficilissimi e ho pure la concorrenza dei laureati.
Avevo in passato fatto domanda come bidello ma non mi hanno chiamato , potrei riprovarci

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Mondo del lavoro: le assurdità
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
news dal mondo del lavoro cancellato16336 Ansia e Stress Forum 14 27-02-2016 02:05
assurdità e contraddizione riku Ansia e Stress Forum 7 26-06-2009 19:50
qual'e il lavoro piu' solitario del mondo? biancaneve Forum Scuola e Lavoro 23 04-11-2008 10:38
fobia sociale, depressione, e mondo del lavoro ayrton Forum Scuola e Lavoro 11 23-11-2007 16:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2