FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-11-2020, 19:38   #301
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
In un ambiente prevalentemente bianco, non ha molto senso parlare di razzismo contro i bianchi. In un ambiente con prevalenza nera, eccome se ha senso.
Lo sapevo che mi sarebbe stato risposto "eh ma quelle sono minoranze"

L'oppressione non è solo verso le minoranze, ma verso i più deboli.
Gli indios erano in tanti e i colonizzatori in quattro gatti all'inizio, eppure se li sono messi sotto i piedi.

Negare che ci sia una storia di oppressione e patriarcato, meno grave ma tutt'altro che conclusa, è negare evidenze.

Non rispondo oltre.
Vecchio 13-11-2020, 19:41   #302
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Parlavi di razzismo, non di oppressione.
Vecchio 13-11-2020, 19:47   #303
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Gendo Visualizza il messaggio
ok, ma sempre di disparità parliamo.
poi le donne nelle coppie saranno anche più manesche (non so in base a quali dati), ma uccidono di meno.
Parli di disparità anche negli esiti? non ho mai sentito una femminista lamentarsi del fatto che le studentesse hanno voti migliori degli studenti maschi. La disparità negli esiti ci sta, non è una disparità nei diritti. Tieni conto che è come una gara di 100 m: che uno arriva davanti e uno arriva dietro è nella logica delle cose; che uno parte davanti e l'altro parte dietro non è nella logica delle cose.
Vecchio 13-11-2020, 19:50   #304
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
non ho mai sentito una femminista lamentarsi del fatto che le studentesse hanno voti migliori degli studenti maschi.
io sì, l'ho sentito. più di una volta. tengo a precisare che non sono femminista e non voglio esserlo.

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
La disparità negli esiti ci sta, non è una disparità nei diritti. Tieni conto che è come una gara di 100 m: che uno arriva davanti e uno arriva dietro è nella logica delle cose; che uno parte davanti e l'altro parte dietro non è nella logica delle cose.
su questo non sono d'accordo, ma è un discorso complesso e non ho la lucidità di affrontarlo al momento.
Vecchio 13-11-2020, 21:10   #305
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Chi dice che bisogna parlare allo stesso modo di maschi e femmine violenti, che non esiste violenza di genere/femminicidio ma è sempre violenza/omicidio, che femminismo e maschilismo sono condannabili allo stesso modo, che misoginia e misandria sono la stessa cosa, per coerenza dovrebbe anche dire che non ha senso parlare di razzismo verso i neri senza considerare allo stesso modo quello dei neri verso i bianchi; che l'omobitransfobia é un problema quanto lo è l'odio dei gay verso gli etero.
Dimostra di non capire una mazza, ma almeno è coerente.
in effetti in America la violenza interraziale dei neri verso i bianchi è superiore al contrario.
Immagini allegate
Tipo di file: png index.png‎ (9.4 KB, 126 visite)
Vecchio 13-11-2020, 21:25   #306
Intermedio
 

cosa vuoi che sia quella lievissima discrepanza nel numero delle due etnie.
Vecchio 13-11-2020, 23:13   #307
Avanzato
L'avatar di Creeper
 

Quote:
Originariamente inviata da Gendo Visualizza il messaggio
questo è vero, però bisogna ammettere che c'è anche una questione di numeri e statistiche, adesso non ce li ho sottomano, ma è chiaro che sia significativamente più frequente uomo contro donna che viceversa.
Esistono diversi studi che evidenziano come in realtà la violenza domestica sia sostanzialmente ripartita equamente tra i sessi o comunque non così tanto a sfavore delle donne come il senso comune suggerirebbe.

La verità è che sono dati attendibili fino ad un certo punto. Le donne che hanno il coraggio di denunciare maltrattamenti sono poche, gli uomini ancora meno.
Non sapremo mai quali sono le vere proporzioni del fenomeno.

Ultima modifica di Creeper; 13-11-2020 a 23:17.
Vecchio 13-11-2020, 23:20   #308
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Creeper Visualizza il messaggio
Esistono diversi studi che evidenziano come in realtà la violenza domestica sia sostanzialmente ripartita equamente tra i sessi o comunque non così tanto a sfavore delle donne come il senso comune suggerirebbe.
La verità è che sono studi attendibili fino ad un certo punto. Le donne che hanno il coraggio di denunciare maltrattamenti sono poche, gli uomini ancora meno.
Non sapremo mai quali sono le vere proporzioni del fenomeno.
sì ma infatti a un certo punto basterebbe lasciar perdere gli studi e provare ad essere realisti, ragionare e fare due più due.

veramente vogliamo credere che il problema degli stupri e della violenza sia un fenomeno egualmente ripartito? veramente vogliamo credere che le donne siano favorite nelle carriere e nei ruoli di potere? veramente vogliamo credere che il patriarcato non esiste o non è mai esistito? perché se lo vogliamo credere io non posso fare altro che deporre le armi.

il semplice buonsenso + le informazioni che ho raccolto mi suggeriscono tutt'altra roba.

poi a me il femminismo sta sui maroni, non sono uno di quelli che si autoflagella perché è nato maschio, non sono uno che spaccia per verità l'equazione uomo=cattivo... ma a volte veramente mi sembra che si voglia negare un'evidenza chiara come la luce del sole. se vogliamo farlo ok, facciamolo.

spero solo non lo facciano anche ai piani alti.
Vecchio 14-11-2020, 00:22   #309
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Gendo Visualizza il messaggio
veramente vogliamo credere che il problema degli stupri e della violenza sia un fenomeno egualmente ripartito? veramente vogliamo credere che le donne siano favorite nelle carriere e nei ruoli di potere? veramente vogliamo credere che il patriarcato non esiste o non è mai esistito? perché se lo vogliamo credere io non posso fare altro che deporre le armi.
1)
Secondo me la combinazione più frequente è quella dell'uomo sull'uomo (carcere), poi dell'uomo sulla donna, poi le altre. Parlo di stupri propriamente detti , concetto che il femminismo ha fatto volutamente andare in confusione. Lo stupro che intendo io è quello penetrativo e con una parte in campo chiaramente contraria. Quindi sono esclusi rapporti sessuali tra alticci, rapporti sessuali con minorenni a pagamento, rapporti sessuali con tutorate/i under 16.

2) attualmente ci sono posti di rappresentanza con quote di genere, ma con base a maggioranza maschile. Ad esempio in politica. È evidente che in queste situazioni una donna ha meno gavetta da fare per essere messa in lista.
Nel privato le donne hanno comunque una minore frequenza nell'aprire aziende di successo evidentemente a causa del fatto che hanno meno bisogno di correre dei rischi, ma qui siamo alla parità degli esiti e non alla parità nella partenza.

3) Oggi che cosa sarebbe questo patriarcato? Come si esprime?

Ultima modifica di Warlordmaniac; 14-11-2020 a 00:24.
Vecchio 19-11-2020, 19:54   #310
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ringraziamenti da
Nightlights (19-11-2020)
Vecchio 19-11-2020, 23:08   #311
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
1)
Secondo me la combinazione più frequente è quella dell'uomo sull'uomo (carcere), poi dell'uomo sulla donna, poi le altre. Parlo di stupri propriamente detti , concetto che il femminismo ha fatto volutamente andare in confusione. Lo stupro che intendo io è quello penetrativo e con una parte in campo chiaramente contraria. Quindi sono esclusi rapporti sessuali tra alticci, rapporti sessuali con minorenni a pagamento, rapporti sessuali con tutorate/i under 16.
Perché fai tutte queste distinzioni in casi in cui la vittima è una donna (addirittura per te se una beve due-tre cocktail non può denunciare uno stupro qualunque cosa succeda, meno male che il codice penale non lo scrivi tu ) e includi senza fare distinzioni tutti quelli in carceri maschili? E gli stupri nelle carceri femminili li conti o no? Alla donna alticcia secondo te "je piace" sempre e comunque, anche se poi "ci ripensa" e denuncia, se ho capito bene... perché non pensare che magari a volte "je piace" pure al detenuto, oppure che a volte inventi false accuse per mettere in cattiva luce uno di una banda rivale, o per avere agevolazioni di pena, che ne sai tu? Perché fare le pulci solo quando la vittima è una donna?
Il tuo post sembra quello di un tifoso di calcio che elenca con puntiglio tutti e solo gli episodi dubbi che possono aver sfavorito la sua squadra e dimentica il resto (e dato l'argomento di cui stai parlando non depone a favore dell'attendibilità di quanto scrivi). Hai link a statistiche o vai per simpatia?

Ultima modifica di Winston_Smith; 19-11-2020 a 23:13.
Vecchio 19-11-2020, 23:23   #312
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
L'avevo già visto e mi trovo d'accordo.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 20-11-2020, 16:30   #313
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Perché fai tutte queste distinzioni in casi in cui la vittima è una donna (addirittura per te se una beve due-tre cocktail non può denunciare uno stupro qualunque cosa succeda, meno male che il codice penale non lo scrivi tu ) e includi senza fare distinzioni tutti quelli in carceri maschili? E gli stupri nelle carceri femminili li conti o no? Alla donna alticcia secondo te "je piace" sempre e comunque, anche se poi "ci ripensa" e denuncia, se ho capito bene... perché non pensare che magari a volte "je piace" pure al detenuto, oppure che a volte inventi false accuse per mettere in cattiva luce uno di una banda rivale, o per avere agevolazioni di pena, che ne sai tu? Perché fare le pulci solo quando la vittima è una donna?
Il tuo post sembra quello di un tifoso di calcio che elenca con puntiglio tutti e solo gli episodi dubbi che possono aver sfavorito la sua squadra e dimentica il resto (e dato l'argomento di cui stai parlando non depone a favore dell'attendibilità di quanto scrivi). Hai link a statistiche o vai per simpatia?
Nelle mie distinzioni non ho parlato di vittime donne. Non ho parlato infatti di "donna alticcia", bensì di rapporti sessuali tra alticci. Se poi tutto il sistema mediatico e empatico si preoccupa più della donna che ci ripensa che dell'uomo che ci ripensa, è una distinzione che rimane all'interno della mia regola generale. Ebbene sì, per me l'individuo alticcio è responsabile delle sue azioni, perché prima di essere alticcio era sobria, e perché se hai la lucidità di dire sì, sei abbastanza lucid* da dire no.

Se al detenuto gli piace allora non è stupro, ma solitamente al detenuto non piace perché l'omosessualità è fortemente minoritaria, perché anche gli omosessuali sono selettivi e non tutti gli omosessuali sono sia attivi che passivi.
Non so nulla di quanto succede nei carceri femminili, ben venga per me chi possa mettere il luce una possibile diffusione delle violenze sessuali tra donne in carcere.
Vecchio 20-11-2020, 16:37   #314
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Nelle mie distinzioni non ho parlato di vittime donne. Non ho parlato infatti di "donna alticcia", bensì di rapporti sessuali tra alticci. Se poi tutto il sistema mediatico e empatico si preoccupa più della donna che ci ripensa che dell'uomo che ci ripensa, è una distinzione che rimane all'interno della mia regola generale. Ebbene sì, per me l'individuo alticcio è responsabile delle sue azioni, perché prima di essere alticcio era sobria, e perché se hai la lucidità di dire sì, sei abbastanza lucid* da dire no.
Mi sembrava però che tu citassi, per toglierli dall'elenco degli stupri, i "rapporti sessuali tra alticci" insieme ad altri casi, anche come spiegazione al fatto che per te sono numericamente superiori gli stupri uomo-uomo in carcere che quelli uomo carnefice - donna vittima ("parlo di stupri propriamente detti, questi altri per me non lo sono").
In ogni caso non ho capito da dove tu deduca che uno sia abbastanza lucido anche per dire sì (a cosa?), né soprattutto da dove tu deduca che se quando si è sobri si è lucidi, poi lo si rimanga anche dopo aver bevuto non si sa bene quanto alcol.

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Se al detenuto gli piace allora non è stupro, ma solitamente al detenuto non piace perché l'omosessualità è fortemente minoritaria, perché anche gli omosessuali sono selettivi e non tutti gli omosessuali sono sia attivi che passivi.
Se l'omosessualità è fortemente minoritaria e al detenuto stuprato solitamente non piacciono i rapporti omosessuali passivi, si può pensare che anche di detenuti a cui piacciono i rapporti omosessuali attivi ce ne siano ben pochi, e quindi che siano ancora di meno quelli disposti a stuprare per averne. Giusto?
E quindi vedi fine post.

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Non so nulla di quanto succede nei carceri femminili, ben venga per me chi possa mettere il luce una possibile diffusione delle violenze sessuali tra donne in carcere.
E se non ne sei a conoscenza come fai a essere sicuro che non siano in numero superiore a quelle nelle carceri maschili, per dire? Prima hai fatto una classifica statistica in cui gli stupri nelle carceri femminili dovrebbero essere inclusi tra "le altre" tipologie di violenza (quelle che per te vengono dopo quelle uomo-uomo e uomo-donna), quindi non capisco come tu possa fare una classifica di quel genere senza conoscere questo dato.

E resta comunque e soprattutto il fatto che ancora non capisco su quali dati tu faccia riferimento per dire che ci sono più stupri nelle carceri maschili che stupri commessi da uomini con donne come vittime.

Ultima modifica di Winston_Smith; 20-11-2020 a 16:52.
Vecchio 20-11-2020, 17:11   #315
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Stai cercando di buttarla in caciara con questa storia delle fonti. Purtroppo lo stupro nelle carceri maschili è a detta di tutti, molto diffusa, anche non genera empatia e spesso è addirittura invocato come forma di giustizia.
Contrariamente, il tanto sbandierato stupro dell'uomo sulla donna è abbastanza raro, molto ricercato dalle lobby che vivono di questo, ma poiché conosco i miei polli, al netto degli stupri della lingua italiana (più o meno quelli che ho elencato sopra), rimane ben poca cosa.
Attenzione, non sto dicendo che non sia grave, ma che il fenomeno è molto gonfiato per motivi di business. Lo posso evincere da osservazioni empiriche: non conosco nessuno che sia stata stuprata o qualcuno che abbia stuprato; anche gli articoli sulle cronache locali sono frequenti come la neve a maggio e certamente non perché il patriarcato vieta di parlarne.

La faccenda dell'alcool è sopravvalutata. È ovvio che non parliamo di persone ridotte in coma etilico o che non ricordano più nemmeno dove stanno. Se hai un rapporto sessuale e partecipi, poi non puoi dire che "la mia capacità di rifiuto era alterata". Vuoi vedere che con uno che non parla, basso, magro e pelato, caratteristiche non casuali, a rifiutare ci riuscivi?

È abbastanza logico quello che dici sugli stupri omosessuali; ma purtroppo, anche andando contro alcuni miei fondamenti teorici, domanda e offerta non corrispondo, perché una è molto superiore all'altra.
Ribadisco che non so nulla degli stupri nelle carceri femminili ma devi tenere conto che le detenute sono l'uno per cento della popolazione carceraria e quindi sul totale hanno sicuramente un impatto minore.
Vecchio 20-11-2020, 17:20   #316
Esperto
L'avatar di Odradek
 

[QUOTE=Warlordmaniac;2538327 Lo posso evincere da osservazioni empiriche: non conosco nessuno che sia stata stuprata o qualcuno che abbia stuprato; .[/QUOTE]

QAnon thinking...



Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
Vecchio 21-11-2020, 13:18   #317
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Stai cercando di buttarla in caciara con questa storia delle fonti.
Ho avuto modo di osservare diverse volte su questo forum che chiedere di portare la discussione su dati oggettivi viene visto come una "provocazione" o un "insulto". Mah, io sapevo che discutere sui dati di fatto aiuta a mantenere la discussione sui binari del confronto corretto e civile, non il contrario...

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Purtroppo lo stupro nelle carceri maschili è a detta di tutti, molto diffusa, anche non genera empatia e spesso è addirittura invocato come forma di giustizia.
Contrariamente, il tanto sbandierato stupro dell'uomo sulla donna è abbastanza raro, molto ricercato dalle lobby che vivono di questo, ma poiché conosco i miei polli, al netto degli stupri della lingua italiana (più o meno quelli che ho elencato sopra), rimane ben poca cosa.
Attenzione, non sto dicendo che non sia grave, ma che il fenomeno è molto gonfiato per motivi di business. Lo posso evincere da osservazioni empiriche: non conosco nessuno che sia stata stuprata o qualcuno che abbia stuprato; anche gli articoli sulle cronache locali sono frequenti come la neve a maggio e certamente non perché il patriarcato vieta di parlarne.
Da quando in qua la frequenza statistica di un episodio viene rilevata sulla base di cose come "a detta di tutti" e "non conosco nessuno che"?

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
La faccenda dell'alcool è sopravvalutata. È ovvio che non parliamo di persone ridotte in coma etilico o che non ricordano più nemmeno dove stanno. Se hai un rapporto sessuale e partecipi, poi non puoi dire che "la mia capacità di rifiuto era alterata". Vuoi vedere che con uno che non parla, basso, magro e pelato, caratteristiche non casuali, a rifiutare ci riuscivi?
Se l'alcol rallenta i riflessi alla guida fino a provocare incidenti mortali anche per persone in coma etilico, ci sta che possa rallentare anche la capacità di reagire fisicamente a una persona che già parte dall'essere più forte di te. Non capisco poi cosa tu intenda con "partecipi" e continuo a non capire perché per te "hai bevuto" => "qualunque cosa ti succeda non è stupro" (visto che hai detto che i rapporti sessuali tra alticci non sono stupri, tout court).

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
È abbastanza logico quello che dici sugli stupri omosessuali; ma purtroppo, anche andando contro alcuni miei fondamenti teorici, domanda e offerta non corrispondo, perché una è molto superiore all'altra.
Ribadisco che non so nulla degli stupri nelle carceri femminili ma devi tenere conto che le detenute sono l'uno per cento della popolazione carceraria e quindi sul totale hanno sicuramente un impatto minore.
Sì, ma finché non ci sono statistiche sugli stupri nelle carceri maschili le tue sono solo supposizioni senza alcun supporto concreto. Ci sta anche fare delle ipotesi, purché si mantenga la distinzione dai fatti oggettivi e non le si spacci per verità acclarate.
Vecchio 24-11-2020, 20:59   #318
Intermedio
 

Vecchio 25-11-2020, 07:11   #319
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Quote:
Originariamente inviata da Shino Visualizza il messaggio
Si dovrebbero imporre rigorosi controlli alle pubblicazioni scientifiche non lo può fare il lettore.
Una persona normale non è in grado di capire se certi studi e certi libri sono più validi di altri, nessuno è esente, messo in dubbio uno messi in dubbio tutti.
Pare che passi un messaggio che studi pro-minoranze siano meno validi perché con maggiori probabilità ad avere interessi di parte.
Per me è un pensiero pericoloso perché penso che tutti abbiano interessi e secondi fini, non solo alcuni.
Vecchio 25-11-2020, 07:23   #320
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Shino Visualizza il messaggio
Santo cielo benedetto.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Marco Crepaldi !
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
marco da padova lupetto2017 Presentazioni 8 11-07-2017 17:47
Piacere Marco Yano Motoharu Presentazioni 7 09-04-2013 01:29
Ciao Marco... Vento_del_Sud Off Topic Generale 5 15-02-2008 14:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2