FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 26-01-2018, 22:55   #41
Esperto
 

io purtroppo son l'esempio che non basta non trombare per stare bene... ma e' vero che magari starei peggio, chi lo sa...
Vecchio 26-01-2018, 22:56   #42
Esperto
 

Le relazioni sono stressanti. Ma anche i rapporti sessuali sono un po' più impegnativi di una seduta in solitaria, immagino. Non è che puoi trattarla come una parte del tuo corpo. Se uno ci pensa il sesso è solo fatica, per l'uomo, per aver qualche secondo di vacuo piacere.
Vecchio 26-01-2018, 22:58   #43
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
se uno ci pensa il sesso è solo fatica, per l'uomo, per aver qualche secondo di vacuo piacere.
pure per la donna credo sia fatica e magari anche male e magari deve pure fingere

Ultima modifica di ila82; 26-01-2018 a 23:00.
Vecchio 26-01-2018, 23:00   #44
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Secondo me l'unica risposta sensata che si può dare a queste domande è quella che fa uso di dati statistici generali. I singoli casi nella loro particolarità e variabilità ci dicono ben poco.
Esistono fumatori incalliti che non si sono ammalati fisicamente di nulla, ma questo in generale conta poco se si vuol dimostrare che il fumo non produce danni alla salute fisica.
Stessa cosa vale anche per il tumore alla prostata. Magari quasi sicuramente ci sarà qualcuno che non si masturba spesso e comunque non si ammala.

Ultima modifica di XL; 26-01-2018 a 23:09.
Vecchio 26-01-2018, 23:11   #45
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Secondo me l'unica risposta sensata che si può dare a queste domande è quella che fa uso di dati statistici generali. I singoli casi nella loro particolarità e variabilità ci dicono ben poco.
....
Se non sbaglio gli unici dati statistici disponibili
dicono che chi vive nella solitudine ha maggior rischio
d'infarto di chi ha una consorte/convivente.
Ma spesso la presenza della moglie in casa
rende il marito meno sedentario, e lo fa correre
fuori di casa .
Insomma non ci sono dati ufficiali attendibili.
I problemi alla prostata uno li risolve masturbandosi; qui
mi pare si intendeva parlare di malattie legate a mancanza
di rapporti fisici con altri uomini o donne.
Vecchio 26-01-2018, 23:11   #46
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
pure per la donna credo sia fatica e magari anche male e magari deve pure fingere
Non per minimizzare i vostri problemi, ma il 90% della prestazione ricade sull'uomo, mentre voi state lì a dare i voti
Ringraziamenti da
Warlordmaniac (27-01-2018)
Vecchio 26-01-2018, 23:21   #47
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da no-body Visualizza il messaggio
Se non sbaglio gli unici dati statistici disponibili
dicono che chi vive nella solitudine ha maggior rischio
d'infarto di chi ha una consorte/convivente.
Ma spesso la presenza della moglie in casa
rende il marito meno sedentario, e lo fa correre
fuori di casa .
Insomma non ci sono dati ufficiali attendibili.
I problemi alla prostata uno li risolve masturbandosi; qui
mi pare si intendeva parlare di malattie legate a mancanza
di rapporti fisici con altri uomini o donne.
Io non ho mai trovato dati relativi all'astinenza sessuale, però secondo me non è così insensato supporre che ci possano essere conseguenze fisiche o una mortalità più elevata in questa sottopopolazione perché in rete ho trovato molto spesso dati relativi a forme di isolamento sociale.

Quote:
Un gruppo di ricercatori della Brigham Young University a Provo, Utah, ha valutato quanto l’assenza di rapporti può condizionare la salute fisica. Ed è arrivato alla conclusione che le relazioni sociali aumentano le probabilità di sopravvivenza del 50 per cento.

I ricercatori americani hanno anche potuto confrontare l’impatto dell’isolamento sociale sulla mortalità rispetto ad altri fattori di rischio ben più conosciuti. E hanno scoperto che quest’ultimo non solo è due volte più pericoloso dell’obesità, ma equivale a fumare 15 sigarette al giorno o ad abusare dell’alcol ed è più dannoso della mancanza di esercizio fisico.

Ultima modifica di XL; 26-01-2018 a 23:24.
Vecchio 26-01-2018, 23:34   #48
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Io non ho mai trovato dati relativi all'astinenza sessuale, però secondo me non è così insensato supporre che ci possano essere conseguenze fisiche o una mortalità più elevata in questa sottopopolazione perché in rete ho trovato molto spesso dati relativi a forme di isolamento sociale.
Questo mi pare abbastanza comprensibile. Chi vive solo
ha una vita piu' difficile. Metti caso che si scarica
la bombola dell'ossigeno e non hai nessuno in casa
che te la sostituisce . Da soli ad un certa eta' un
problema puo' diventare serio se non hai qualcuno affianco.
Rompersi la testa cadendo da una scala perche'
nessuno la teneva ferma mentre si cercava di attaccare una lampadina:
non e' in relazione con la mancanza di sesso.
Vecchio 27-01-2018, 00:03   #49
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

L'astinenza sessuale è totalmente asintomatica.
Ringraziamenti da
Aliquis (27-01-2018)
Vecchio 27-01-2018, 02:15   #50
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
L'astinenza sessuale è totalmente asintomatica.
Se lo dici te.
Io dopo qualche anno di astinenza andai fuori di testa.
Vecchio 27-01-2018, 07:28   #51
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

Mi pare di capire, che, limitandosi al lato fisico (e comprendo, come ha detto qualcuno, che non c'è un confine tra fisico e psichico) non ci sono conseguenze serie. E che, a rigor di logica, nessun dottore mi farà mai quella domanda. Questo mi rincuora, grazie per i vostri interventi.
In effetti, oggi mi sembra di stare meglio; ammetto di essere un pò ipocondriaco. Ammetto anche che, anche se è sempre rischioso dirlo, non ho una eccessiva paura dell'accorciamento della vita.
In effetti di salute sono sempre stato bene. In tutti gli altri campi, come tanti oggigiorno, sono pieno di problemi. Vedo che i problemi non mancano anche a chi è accimpagnato. Tuttavia, quando sarò del tutto solo tali problemi diventeranno del tutto insolubili. Il vero problema di chi vive nell'isolamento è quello; ma ovviamente questo esula dall'argomento del thread che ho aperto. Purtroppo, c'è un altro problema, e perdonatemi se esco fuori tema ancora. A volte mi capita di astenermi dal dire la mia in una discussione (dal vivo, non sui forum) e mi cruccio molto per questo. C'è una relazione con il sesso? Cioè, se uno lo fa, poi riesce ad essere assertivo in altri ambiti?
Vecchio 27-01-2018, 08:46   #52
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da no-body Visualizza il messaggio
Questo mi pare abbastanza comprensibile. Chi vive solo
ha una vita piu' difficile. Metti caso che si scarica
la bombola dell'ossigeno e non hai nessuno in casa
che te la sostituisce . Da soli ad un certa eta' un
problema puo' diventare serio se non hai qualcuno affianco.
Rompersi la testa cadendo da una scala perche'
nessuno la teneva ferma mentre si cercava di attaccare una lampadina:
non e' in relazione con la mancanza di sesso.
Non è detto che i meccanismi di azione funzionino soltanto in questi modi qua...
Ad esempio...

http://www.stateofmind.it/2017/07/is...chio-malattia/

Chiaro che degli esperimenti sugli esseri umani non si possono fare direttamente per motivi etici.
Però son convinto che se un neonato lo si nutre e lo si cura materialmente (quindi in tal senso non mancano cure di ogni tipo ed esseri attorno che si occupano di lui) ma lo si depriva di ogni forma di contatto fisico, secondo me capiterà lo stesso che si ammala a livello probabilistico più facilmente di un neonato curato allo stesso modo ma non deprivato in tal senso.
Anzi magari potrebbe capitare che questo tipo di cure possono sopperire all'assenza di cure fisiche adeguate.
Le scimmie neonate preferiscono stare insieme ad una scimmia di peluche piuttosto che ad una scimmia di maglia metallica, ora è chiaro che la scimmia di peluche non è che sarà maggiormente curante della scimmia in maglia metallica (son fantocci entrambe le scimmie), la scimmia di peluche potrebbe essere solo maggiormente adeguata per poter avere certe forme di contatto fisico.

http://ilblogdellamente.com/esperimento-harry-harlow/

La vicinanza dell'altra scimmia (mamma) non la si cercava per soddisfare il bisogno fisiologico (dato che non poteva svolgerlo), per l'organismo svolge anche altre funzioni che potrebbero non essere così secondarie come si crede.
Secondo me non si sa molto ancora riguardo a queste cose qua per poter dire che non ci sono sicuramente effetti indiretti poi sulla salute fisica.

Ovviamente non ci sarà una correlazione con lo sviluppo di malattie specifiche, quel che risulta più plausibile secondo me è un abbassamento delle difese immunitare e una disregolazione funzionale che poi provoca indirettamente l'attecchire di altri malanni più facilmente.

Ultima modifica di XL; 27-01-2018 a 09:11.
Vecchio 27-01-2018, 08:57   #53
Esperto
L'avatar di Sickle
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Non per minimizzare i vostri problemi, ma il 90% della prestazione ricade sull'uomo, mentre voi state lì a dare i voti
Non è detto, lei può anche stare sopra...
Vecchio 27-01-2018, 12:59   #54
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non è detto che i meccanismi di azione funzionino soltanto in questi modi qua...
Ad esempio...

http://www.stateofmind.it/2017/07/is...chio-malattia/

....
http://ilblogdellamente.com/esperimento-harry-harlow/

....

Nel primo articolo che hai riportato ci sono
le osservazioni della societa' gerontologica americana,
dove si parla delle conseguenze dell' isolamento sociale
della popolazione anziana e non della mancanza di
attivita' sessuale. Il secondo della privazione
della cure parentali non della mancanza di sesso
per i neonati.
E' difficile dire se e' piu' la mancanza di sesso
che procura conseguenze fisiche negative o la
solitudine. Di mio so che sono solo da decenni,
mi sono assuefatto alla situazione; la vita
mi fa piuttosto schifo ma ancora non mi sono ammalato.
Non e' detto che per un fobico evitante la vita
di coppia sia benefica, quando preferisce la
solitudine. La maggior parte degli uomini riesce presto o tardi
a soddisfare il bisogno di sesso, percio' e' difficile osservare
le conseguenze della mancanza sui normali.
Mentre un fobico ha altri problemi, la mancanza di sesso
non e' la causa peggiore dei suoi malesseri.
I fatti di cronaca ci dicono che le questioni
che ruotano attorno al sesso sono causa di violenza e morte;
delitti passionali, violenza domestica, abusi sui minori, stupri
ecc... Forse l'unica certezza che abbiamo oggi e' che
la mancanza di sesso per gli uomini provoca violenza sugli altri
o su se stessi; quindi sempre un danno fisico alla fine.
Vecchio 27-01-2018, 13:09   #55
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non è detto che i meccanismi di azione funzionino soltanto in questi modi qua...
Ad esempio...

http://www.stateofmind.it/2017/07/is...chio-malattia/


Le scimmie neonate preferiscono stare insieme ad una scimmia di peluche piuttosto che ad una scimmia di maglia metallica, ora è chiaro che la scimmia di peluche non è che sarà maggiormente curante della scimmia in maglia metallica (son fantocci entrambe le scimmie), la scimmia di peluche potrebbe essere solo maggiormente adeguata per poter avere certe forme di contatto fisico.

http://ilblogdellamente.com/esperimento-harry-harlow/

La vicinanza dell'altra scimmia (mamma) non la si cercava per soddisfare il bisogno fisiologico (dato che non poteva svolgerlo), per l'organismo svolge anche altre funzioni che potrebbero non essere così secondarie come si crede.
ma io mi chiedo questo bisogno di contatto (diverso da sesso) che in effetti ho letto pare produca ossitocina puo' venir soddisfatto anche da un gatto o cane? secondo me si' e io la mia gatta me la paciocco ben piu' di quanto credo qualunque ragazzo sopporterebbe... e mi fa anche le fusa, che hanno effetto benefico anch'esse...

Ultima modifica di ila82; 27-01-2018 a 13:13.
Ringraziamenti da
Aliquis (27-01-2018)
Vecchio 27-01-2018, 15:21   #56
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
ma io mi chiedo questo bisogno di contatto (diverso da sesso) che in effetti ho letto pare produca ossitocina puo' venir soddisfatto anche da un gatto o cane? secondo me si' e io la mia gatta me la paciocco ben piu' di quanto credo qualunque ragazzo sopporterebbe... e mi fa anche le fusa, che hanno effetto benefico anch'esse...
Ma il contatto umano non lo può mica sostituire perfettamente un gatto o un cane. Chiaro che un animale a sangue caldo è più simile ad un essere umano di un rettile e può fungere da surrogato (come la scimmia di pezza è più simile ad una scimmia vera rispetto a quella in metallo), ma sempre un surrogato è.
Poi insomma avvalora la tesi il fatto che si cerchino sostituti per star bene.


Ultima modifica di XL; 27-01-2018 a 15:32.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (27-01-2018)
Vecchio 27-01-2018, 17:23   #57
Esperto
 

Io penso che al di là di problemi per l'uomo sia difficile distinguere il possibile aumento di rischio di malattie fisiche da quelle psichiche.
Nel senso, un'astinenza forzata nella maggior parte dei casi porta frustrazione o stress. In presenza di questi fattori nel corpo avvengono degli squilibri biochimici (tipo l'aumento del cortisolo) che ti predispongono a cadere più facilmente in condizioni patologiche perché il tuo sistema immunitario risulta più debole, se non erro.
Quindi alla fine anche le malattie dovrebbero essere conseguenze dei disagi psicologici.
Altra cosa, un'attività sessuale normale sicuramente influenza anche la produzione degli ormoni sessuali. Io ho letto di donne che hanno riscontrato una miglior regolarità nel ciclo da quando hanno cominciato a fare sesso regolarmente.
Dal momento che in nostro corpo funziona a stimoli e feedback positivi e negativi, io mi chiedo anche se in assenza di certi stimoli nella donna cambi anche qualcosa nella sua fertilità. Quindi se possano esserci problemi a lungo termine. Non sono abbastanza acculturata a riguardo però.
Vecchio 27-01-2018, 17:35   #58
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
Se lo dici te.
Io dopo qualche anno di astinenza andai fuori di testa.
Non conosco una dipendenza che fa andare fuori di testa dopo qualche anno.
Quello di cui parli è uno stress dovuto al confronto.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (27-01-2018)
Vecchio 27-01-2018, 19:17   #59
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Non conosco una dipendenza che fa andare fuori di testa dopo qualche anno.
Quello di cui parli è uno stress dovuto al confronto.
No, non hai capito.
C'è un periodo che accetti la verginità, un periodo che la sopporti e un periodo che scleri.
Questo è stato il mio percorso, il confronto con le donne non mi aveva mai dato problemi infatti ho sempre avuto varie amiche.
Vecchio 27-01-2018, 20:03   #60
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
No, non hai capito.
C'è un periodo che accetti la verginità, un periodo che la sopporti e un periodo che scleri.
Questo è stato il mio percorso, il confronto con le donne non mi aveva mai dato problemi infatti ho sempre avuto varie amiche.
Non parlavo del confronto con le donne, ma con le pressioni sociali, con i parametri di misurazione del valore di una persona.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Malattie da astinenza.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
astinenza da farmaci Erikuccia83 Amore e Amicizia 3 04-01-2018 15:57
Astinenza barclay Amore e Amicizia 105 10-03-2014 15:05
Astinenza sessuale Sverso Forum Sessualità (solo adulti) 50 30-12-2012 12:14
astinenza da caffé Marco Russo Off Topic Generale 6 15-04-2012 19:52
per chi è in astinenza da chat sciren Supporto Web 21 28-03-2011 10:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:08.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2