FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Libri
Rispondi
 
Vecchio 23-02-2024, 19:07   #1
Esperto
L'avatar di muttley
 

Continuiamo la rassegna "demmerda" (dopo musica, cinema, cartoni) con i libri pi¨ insulsi e inutili del panorama editoriale.
Direi di cominciare con "La dittatura delle minoranze" di Francesco Mangiacapra.
Per capirne di pi¨, c'Ú una videorecensione

Vecchio 23-02-2024, 19:20   #2
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Direi di cominciare con "La dittatura delle minoranze" di Francesco Mangiacapra.
Che senso ha prendersela con libri autoprodotti che vengono letti da quattro gatti?
Sono i grossi calibri dell'editoria quelli che vanno attaccati: i tromboni da universitÓ, gli psicosociologi da salotto tv, gli opinionisti che infestano i principali quotidiani coi loro fondi, cioŔ le firme che macinano decina di migliaia di copie presso i maggiori (e solo in virt¨ di ci˛ peggiori) editori del paese.
Ringraziamenti da
Amym (24-02-2024), Hitomi (24-02-2024), Varano (24-02-2024)
Vecchio 23-02-2024, 19:44   #3
Esperto
L'avatar di muttley
 

Gli faccio un po' di pubblicitÓ
Comunque la critica non Ŕ rivolta all'influenza del libro ma al suo contenuto.
Se per˛ vuoi un libro con pi¨ visibilitÓ, direi che questo pu˛ andar bene:

Vecchio 23-02-2024, 19:54   #4
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Ecco la mia top 3:

3 - Capra F., "Il Tao della Fisica": sovrappone il criterio occidentale di approccio alla realtÓ alle filosofie indiane producendo un pastrocchio di proporzioni cosmiche (Ŕ il caso di dirlo) e provocando nel lettore la totale incomprensione della cultura occidentale e quella indiana. Se aveva un barlume di una o entrambe, con questo libro le perderÓ irrimediabilmente.

2 - "Manuale del guerriero della luce" (sintomatico che abbia rimosso il nome dell'autore, credo il banalissimo Cohelo). Una raccolta di frasi fatte che farebbero venire il diabete allo zucchero contenuto in un biscottino della fortuna.

e infine... the winner is:

1 - de Mello A. "Messaggio per un'aquila che si crede un pollo". PerchÚ spendere soldi da terapeuti, psicologi e counselors se c'Ŕ LVI? Serviva un libro per sentirci dire di amarci, di volerci bene, di credere in noi stessi, certo; senza questo libro sarebbe stato tutto inimmaginabile, mai pensato e mai detto. E mai come in questo caso "ogni problema complesso ha una risposta semplice. Che per˛ Ŕ sbagliata". Se non altro con una manciata di euro si porteranno a casa le identiche cose che vengono fuori nel 70% del tempo di quelle che immagino essere terapie "medie" ma che costano infinitamente di pi¨. Immancabile nella biblioteca del fobico. Se volessi essere lievemente polemico direi che solo un credente di una religione monoteista ottimista poteva partorire una stupidaggine del genere ma solo nel senso di background mentale. Non sto dicendo che tutti i credenti di una religione monoteista ottimista siano anime semplici nel senso peggiore come mi pare essere l'autore.
Vecchio 23-02-2024, 20:21   #5
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
3 - Capra F., "Il Tao della Fisica": sovrappone il criterio occidentale di approccio alla realtÓ alle filosofie indiane producendo un pastrocchio di proporzioni cosmiche (Ŕ il caso di dirlo) e provocando nel lettore la totale incomprensione della cultura occidentale e quella indiana. Se aveva un barlume di una o entrambe, con questo libro le perderÓ irrimediabilmente.
Su questo libro sono d'accordo anch'io a metterlo in alto in questa classifica, anche se non proprio per gli stessi motivi.
Comunque libro estremamente sopravvalutato e superficiale.
Vecchio 23-02-2024, 20:30   #6
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Una persona, di cui non far˛ il nickname per ragioni di privacy, mi ha regalato "Il nuovo ordine erotico" di Diego Fusaro.
Credo volesse sbarazzarsene con imbarazzo.
Vecchio 23-02-2024, 20:43   #7
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Da'at Visualizza il messaggio
Una persona, di cui non far˛ il nickname per ragioni di privacy, mi ha regalato "Il nuovo ordine erotico" di Diego Fusaro.
Credo volesse sbarazzarsene con imbarazzo.
Uffa speravo che sapessi mantenere il segreto
Vecchio 23-02-2024, 20:44   #8
Esperto
L'avatar di anahÝ
 

Ma su Il Tao Della Fisica sapete spiegare perchÚ Ŕ superficiale? Non lo ho mai letto ma conosco varie persone che me ne parlarono bene
Vecchio 23-02-2024, 20:44   #9
Esperto
L'avatar di muttley
 

Sempre detto che questo forum pullula di persone falze!
Rilancio con

Vecchio 23-02-2024, 21:06   #10
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da anahÝ Visualizza il messaggio
Ma su Il Tao Della Fisica sapete spiegare perchÚ Ŕ superficiale? Non lo ho mai letto ma conosco varie persone che me ne parlarono bene
Ti dico per come la vedo io.
Il libro prende alcune scoperte della fisica contemporanea e alcune idee del pensiero dell'Asia Orientale cercando di far vedere come il secondo Ŕ arrivato alle stesse conclusioni del primo.
Ok.
Il problema qual Ŕ? I due Ómbiti hanno modalitÓ di approcciarsi al sapere completamente diverse: da una parte il metodo empirico-sperimentale, quello sviluppato da Galileo in poi, dall'altra, quello asiatico, un pensiero astratto e speculativo di marca abbastanza "tradizionale" (uso quest'ultimo termine per capirci). Non penso abbia molto senso cercare delle consonanze, spesso tra l'altro tirate per i capelli, nei risultati raggiunti nei due Ómbiti, considerato che un gioco del genere lo si pu˛ fare con qualunque tradizione prescientifica o extrascientifica. Sarebbe come dire che Democrito aveva "scoperto" gli atomi prima di Bohr, quando nel caso di Democrito si tratta di una speculazione astratta, per quanto rispettabile.
Ma soprattutto il problema Ŕ che l'autore va a cercare quei concetti nel pensiero asiatico simili a quelli della fisica contemporanea che gli permettano di fare un discorso molto generico tipo "il pensiero asiatico giÓ lo sapeva!!!", quando nello stesso pensiero asiatico, se si vuole, si possono trovare idee che vanno in direzioni completamente opposte; come del resto si pu˛ fare con qualunque tradizione di pensiero prescientifico ed extrascientifico.
Per riprendere l'esempio di pi¨ sopra coi greci, sarebbe come se qualcuno scrivesse un libro parlando esclusivamente dell'atomismo antico con l'intento di mostrare la "dignitÓ scientifica che giÓ c'era in tutto il pensiero greco", glissando ad esempio sugli sfondoni scientifici di Aristotele, sfondoni derivati proprio dall'assenza del metodo empirico-sperimentale.
In sostanza l'autore va a paragonare cose che non ha senso paragonare.
A questo vanno aggiunte delle discutibili generalizzazioni sulle culture "occidentali" e "orientali" (due insiemi che secondo me giÓ non hanno senso di essere posti in tal modo, ma qui il discorso si farebbe lungo), con tristissime e semplicistiche opposizioni binarie tipo "l'occidente Ŕ maschile, l'oriente Ŕ femminile". Si tratta di un approccio rigidamente dicotomico, semplificatorio ed essenzialista che l'orientalistica seria ha criticato, smontato e abbandonato ormai da decennţ e che ormai si trova solo nella divulgazione pi¨ ingenua.
Ringraziamenti da
anahÝ (23-02-2024), Teach83 (24-02-2024), whatever83 (23-02-2024), XL (23-02-2024)
Vecchio 23-02-2024, 21:52   #11
Esperto
L'avatar di anahÝ
 

Grazie Hor per la risposta cosý esauriente
Ringraziamenti da
Hor (23-02-2024)
Vecchio 23-02-2024, 21:57   #12
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da anahÝ Visualizza il messaggio
Grazie Hor per la risposta cosý esauriente
Diobonino che mente eccelsa che ha Hor, stavo per scrivere qualcosa ma ha detto davvero tutto lui e molto meglio di quanto mi sarebbe riuscito ammesso che avessi avuto idee cosý profonde su quel libro.

Le mie obiezioni sul libro non sarebbero state troppo diverse ma chiaramente di ordine pi¨ tecnico e lo dico in senso "inferiore". Per esempio la rete di Indra Ŕ davvero un'altra cosa rispetto alla "scoperta" dell'interrelazione totale a cui sembra (sembra!) puntare parte della ricerca in fisica. Insomma sarei rimasto su contestazioni tecniche molto meno incisive. Ovviamente mi salvo la recensione di Hor.
Vecchio 23-02-2024, 22:02   #13
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Diobonino che mente eccelsa che ha Hor, stavo per scrivere qualcosa ma ha detto davvero tutto lui e molto meglio di quanto mi sarebbe riuscito ammesso che avessi avuto idee cosý profonde su quel libro.
Sono semplicemente cose che ho frequentato a lungo quando bazzicavo gli ambienti universitarţ e ormai patrimonio comune dell'orientalistica accademica, quella di lingua inglese da diversi decennţ e pi¨ di recente anche quella italiana.
Nessuna "mente eccelsa", per caritÓ.
Ringraziamenti da
pokorny (23-02-2024)
Vecchio 23-02-2024, 22:21   #14
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Comunque quel libro il tao della fisica l'ho letto anche io e praticamente il contenuto l'ho rimosso, ricordo solo il titolo, se non ne parlavate voi non mi sarei mai ricordato di averlo letto .

Ultima modifica di XL; 24-02-2024 a 00:19.
Vecchio 23-02-2024, 23:03   #15
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Continuiamo la rassegna "demmerda" (dopo musica, cinema, cartoni) con i libri pi¨ insulsi e inutili del panorama editoriale.
Direi di cominciare con "La dittatura delle minoranze" di Francesco Mangiacapra.
Per capirne di pi¨, c'Ú una videorecensione

https://www.youtube.com/watch?v=EraZT9Ls0Ws&t=200s
egregio professor Muttley...
..se sta tipa non facesse le recensioni dei libri con le zizze de fora, manco sapresti dell'esistenza del libro: "La dittatura delle minoranze", anzi sta recensione mi ha dato lidea di scriverlo anche io un libro: "La dittatura delle zizze"
Ringraziamenti da
XL (24-02-2024)
Vecchio 24-02-2024, 01:10   #16
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
egregio professor Muttley...
..se sta tipa non facesse le recensioni dei libri con le zizze de fora, manco sapresti dell'esistenza del libro: "La dittatura delle minoranze", anzi sta recensione mi ha dato lidea di scriverlo anche io un libro: "La dittatura delle zizze"
E' brutta di viso e comunque non Ŕ un giudizio sulla persona ma Ŕ un giudizio estetico, del tutto personale quindi sindacabile.
Vecchio 24-02-2024, 02:09   #17
Esperto
L'avatar di varykino
 

i libri di tom clancy sono una piaga anale , a differenza dei giochi che sono stupendi
Vecchio 24-02-2024, 07:26   #18
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Notte Infinita - Romano Battaglia

Un'accozzaglia di banalitÓ senza capo nÚ coda spacciate per perle di saggezza, scritte in un bruttissimo stile poetico-sognante ma d'altronde da un giornalista non si pu˛ pretendere.
Vecchio 24-02-2024, 18:50   #19
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

L'unico libro che abbia mai letto (e penso proprio rimarrÓ l'unico) di Fusaro, il pensatore antisistema e antikapitalista che pubblica con Einaudi, l'editore di proprietÓ del fu Berlusconi.

Vecchio 24-02-2024, 19:15   #20
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Ma come fate a finire di leggere un libro che Ŕ una merda? Sar˛ preveduta ma a un libro di Moccia, Fusaro o Vespa manco mi avvicino. Poveri alberi.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Libri demmerda!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Musica demmerda muttley Forum Musica 698 22-08-2023 22:09
Cinema demmerda muttley Forum Cinema e TV 167 17-12-2021 20:13
SEZIONE LIBRI Recensione e libri consigliati mefiori Forum Libri 179 31-05-2021 13:15
Musica demmerda estera Winston_Smith Forum Musica 40 30-01-2021 15:14
Video musicali demmerda muttley Forum Musica 16 14-09-2020 23:02



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2