FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 03-02-2020, 22:14   #1
Intermedio
 

Apro il mio primo thread, mi incuriosisce questa cosa, quelli che sono contro i diritti LGBT, il femminismo, i gay, sono anche contro i timidi/introversi?
Vecchio 03-02-2020, 22:28   #2
Banned
 

Già accostare LGBT e femminismo é follia (che in origine era GLBT ma siccome le femmine vengono prima...).
Per le femministe l'omosessualità maschile é la massima espressione del patriarcato perché se me gusta la banana io non posso essere ricattato da loro o diventarne schiavo.
Non ce l'ho con le donne ma con le femministe, che non sono per la parità ma per il dominio della donna sull'uomo.

Per fare un esempio di cosa pensa l'estroverso tipo dei fobici: qualche anno fa ho frequentato un corso (in cui mi sono finto estroverso, per quanto possibile e per necessità) e mi sono ritrovato in un gruppo in cui c'erano solo donne più un ragazzo messo molto peggio di me.
Parlando di questo ragazzo con una delle ragazze mi colpì una sua frase, quando le chiesi cosa ne pensasse. Mi disse: "Lui non é come noi".
A me sta cosa ferì in modo atroce. Avrei voluto urlarle in faccia tutta la mia rabbia e dirle che anche io ero come lui e sicuramente noi eravamo meglio di lei.
Inutile dire che sta tipa stava sempre a parlare male dei gay, a dare delle lesbiche alle altre ragazze.

Chi se la prende con i "diversi" ha dei problemi seri, se sei a posto con te stesso non hai bisogno di trovare nemici in chi non é come te.

Ultima modifica di cancellato20857; 03-02-2020 a 22:30.
Vecchio 03-02-2020, 22:37   #3
Intermedio
 

Ok ho posto male la questione, vedo di spiegarmi meglio
Ci sono fazioni del potere a cui non piace la deriva che sta prendendo la società odierna, teoria gender, lgbt, diritti gay, femminismo e così via...mi chiedevo, questa parte del potere avrebbe qualcosa anche contro i timidi/introversi?
Mi spiego ancora meglio...un timido,introverso e anche brutto, deve sperare che si vada nella direzione che stiamo vedendo nei nostri giorni oppure deve sperare in un ritorno al passato, patriarcato, famiglia tradizionale, virilità e così via???
Vecchio 03-02-2020, 22:41   #4
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Quote:
Originariamente inviata da Funerale Visualizza il messaggio
Mi spiego ancora meglio...un timido,introverso e anche brutto, deve sperare che si vada nella direzione che stiamo vedendo nei nostri giorni oppure deve sperare in un ritorno al passato, patriarcato, famiglia tradizionale, virilità e così via???
Non ho afferrato,sperare per cosa? Per quale fine intendi?
Vecchio 03-02-2020, 22:43   #5
Esperto
L'avatar di An.dream
 

Di solito le persone contro gli omosessuali sono persone molto ignoranti, indi per cui non mi stupirebbe che sia gente che prende in giro i timidi senza provare a capire cos'è la timidezza o perché non a tutti piace andare a ballare in disco.
Tuttavia, c'è gente "rispettosa" che ha proprio il pallino per l'anti-natura o quel che è, spesso per motivi religiosi, e che non ha questo atteggiamento ignorante contro gli introversi.

Non so cosa sia meglio per un timido riguardo alla direzione nella quale va il mondo. In teoria la comunità LGBT predica l'uguaglianza, la religione la tolleranza, ma in fin dei conti dipende dalla percentuale di stronzi che c'è in giro.
Vecchio 03-02-2020, 22:48   #6
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Daytona Visualizza il messaggio
Non ho afferrato,sperare per cosa? Per quale fine intendi?
No sperare nel senso in che tipo di società vivrebbe meglio
Vecchio 03-02-2020, 22:53   #7
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Ma per l'amor del cielo, "deve sperare"... "ritorno al patriarcato"...
Ci sono cose che sono giuste e basta, e rispetto a quelle non c'è opportunismo ma solo dire se si è eticamente d'accordo o meno.
Ok, non voglio assumere un tono aggressivo, tanto più perché sei un nuovo arrivato. Però intendo dire che se si parla di diritti delle persone, il passato è "passato" e tale parola gli sta alla perfezione: ciò che è stato e che non deve tornare.
Questi sono i miei punti fermi.

Rispondo comunque alla domanda: sì, tendenzialmente chi è retrogrado e ignorante non è nemmeno in grado di comprendere le difficoltà caratteriali, non solo le diversità di orientamento.
Ringraziamenti da
Funerale (03-02-2020), Nightlights (04-02-2020), zoe666 (04-02-2020)
Vecchio 03-02-2020, 22:55   #8
Esperto
 

la questione e' piu' sfaccettata di come la poni
in se' l'uomo magari prima aveva piu' il suo ruolo, questo un vantaggio, coloro che sostenitori del lgbt-gender dalla loro la mettono sulla tolleranza... ma in realta' non e' che si oppone a queste cose lo faccia per intolleranza- anche se a volte posizioni piu' rigide- lo vede una cosa che va a discapito e soprattutto dei piu' fragili, li confonde, ha ripercussioni negative sull'intera societa' (per esempio se qualcuno dicesse che tolleranza e' anche lasciar giocare i bambini piccoli con videogame iperviolenti o mostrargli porno, qualcuno potrebbe averci da ridire, in se' i paletti non necessariamente devono essere insensati e segno di intolleranza)
entrambe le fazioni se sono in buona fede , composte da persone di buone intenzioni (le mele marce stanno ovunque) non dovrebbero avere nulla contro piu' deboli o anche timidi

Ultima modifica di ila82; 03-02-2020 a 22:59.
Ringraziamenti da
Funerale (03-02-2020)
Vecchio 03-02-2020, 22:56   #9
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da An.dream Visualizza il messaggio
Di solito le persone contro gli omosessuali sono persone molto ignoranti, indi per cui non mi stupirebbe che sia gente che prende in giro i timidi senza provare a capire cos'è la timidezza o perché non a tutti piace andare a ballare in disco.
Tuttavia, c'è gente "rispettosa" che ha proprio il pallino per l'anti-natura o quel che è, spesso per motivi religiosi, e che non ha questo atteggiamento ignorante contro gli introversi.

Non so cosa sia meglio per un timido riguardo alla direzione nella quale va il mondo. In teoria la comunità LGBT predica l'uguaglianza, la religione la tolleranza, ma in fin dei conti dipende dalla percentuale di stronzi che c'è in giro.
Anche io faccio questo tipo di ragionamenti;
in questi giorni ho scoperto anche un sito gay, che parlava dei diritti degli asessuali, mostrando intelligenza e rispetto verso i diversi e le minoranze in generale, esistono quindi anche movimenti che si battono contro le discriminazioni verso gli asessuali, penso che tutti costoro avrebbero più rispetto anche verso i timidi/introversi al contrario della massa che ci ghetizza perché diversi
Vecchio 03-02-2020, 22:59   #10
Intermedio
 

Adesso la butto sulla politica...
Un timido/introverso e fobico (fate voi le varianti possibili) vota Salvini, Renzi o Grillo? 😀
Vecchio 03-02-2020, 23:08   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Funerale Visualizza il messaggio
Ci sono fazioni del potere a cui non piace la deriva che sta prendendo la società odierna, teoria gender, lgbt, diritti gay, femminismo e così via...mi chiedevo, questa parte del potere avrebbe qualcosa anche contro i timidi/introversi?
Mi spiego ancora meglio...un timido,introverso e anche brutto, deve sperare che si vada nella direzione che stiamo vedendo nei nostri giorni oppure deve sperare in un ritorno al passato, patriarcato, famiglia tradizionale, virilità e così via???
Ai potenti interessa il potere, tutto é finalizzato a garantire il loro dominio.
La fazione che parteggia contro ció che é considerato fuori norma (omosessualità, stranieri, etc) vedi Lega, lo fa perché al potere é necessario che ci sia la dicotomia destra-sinistra, pro e contro qualcosa, in modo che la società si schieri a favore o contro un'idea, una visione, un popolo e così via.

Io conosco bene tutta la fenomenologia incel e redpill, e in certe cose credo abbiano anche ragione.
Scoprendo queste tematiche ho avuto delle conferme rispetto a delle idee che mi ero già fatto in precedenza, anche parlando con delle donne.

I punti in cui la teoria incel/redpill toppa alla grande sono:
* l'idea del ritorno al patriarcato (che non é mai esistito);
*l'idea che la famiglia tradizionale sia l'idillio, la massima aspirazione a cui un uomo possa ambire;
*virilità: dipende da cosa si intende per virilità. Il machismo é una piaga anche nell'ambiente LGBT.

Oggi viviamo nell'era dei social, tutto ci viene sbattuto in faccia in diretta.
Non scopo e sono bombardato di ogni genere di stimolo sessuale.
Non mi posso permettere x cosa e sono bombardato da immagini di gente che vive nel lusso sfrenato.
Non ho una vita sociale e sono bombardato di immagini di persone che se la spassano con gli amici.
Potrei andare avanti con gli esempi ma il punto é che é tutto finto e tutto é a scopo di marketing.

Chi ha bisogno di ostentare il sesso, il lusso, il benessere sta male.
Al potere questo é funzionale perché più stai male più sei sottomesso e più sarai indotto a spendere per migliorare il tuo aspetto, non essere da meno rispetto agli altri.
Tutto marketing, tutto finto, tutto illusione.
Ringraziamenti da
Funerale (03-02-2020)
Vecchio 03-02-2020, 23:13   #12
Super Moderator
L'avatar di Itachj
 

Quote:
Originariamente inviata da Funerale Visualizza il messaggio
Adesso la butto sulla politica...
Un timido/introverso e fobico (fate voi le varianti possibili) vota Salvini, Renzi o Grillo? 😀
Quote:
Torna in topic.
--- moderazione ---
Ringraziamenti da
ESPROC (04-02-2020)
Vecchio 04-02-2020, 12:31   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Funerale Visualizza il messaggio
Ok ho posto male la questione, vedo di spiegarmi meglio
Ci sono fazioni del potere a cui non piace la deriva che sta prendendo la società odierna, teoria gender, lgbt, diritti gay, femminismo e così via...mi chiedevo, questa parte del potere avrebbe qualcosa anche contro i timidi/introversi?
Mi spiego ancora meglio...un timido,introverso e anche brutto, deve sperare che si vada nella direzione che stiamo vedendo nei nostri giorni oppure deve sperare in un ritorno al passato, patriarcato, famiglia tradizionale, virilità e così via???
Raramente la societa' torna indietro quindi estetica e denaro conteranno sempre di piu', inutile cercare la famiglia del mulino bianco che forse esisteva ma oggi non piu'
Vecchio 04-02-2020, 13:41   #14
Banned
 

Consiglio la visione del film 'The Joneses'.

Secondo me spiega molto bene quali sono i problemi e i meccanismi sociali dell'epoca in cui viviamo.
È ambientato in America e quando ancora i social network non erano così importanti, comunque lo trovo un ottimo film che racconta la situazione attuale della società dell'apparenza.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/The_Joneses
Vecchio 04-02-2020, 13:42   #15
Esperto
 

A me non danno fastidio le femministe o gli LGBT. Mi dà fastidio come alcune persone tentano di imporre certe teorie.
È giusto che in una società civile ci sia spazio per tutti, ma non puoi imporre il tuo pensiero. In questo senso sono schierato e voto a destra e mi rivedo perfettamente nei discorsi che fanno alcuni politici italiani.
Vecchio 04-02-2020, 13:44   #16
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Vai con la base !

Genitore 1, genitore 2
1 , 2, 1, 2

Tunz tunz tunz
Ringraziamenti da
Inosservato (04-02-2020)
Vecchio 04-02-2020, 14:19   #17
Intermedio
 

Ringrazio tutti per le risposte, però forse non mi sono spiegato benissimo, quello che voglio dire al di la se sia giusto o sbagliato o se sia possibile o non possibile un ritorno al passato, un nostro simile vivrebbe meglio in una società coi valori, tradizioni più simili al passato, o oggi? non solo a livello di sopravvivenza fisica(che non è poco &#128516 ma proprio a livello di rapporti umani, possibilità di essere il meno mal visto possibile, possibilità di avere ragazza/sesso/amore.....
Sono confuso, perché ad esempio mi sembra che le frange di potere che spingono per diritti gay, LGBT ecc. sono gli stessi che vogliono liberalizzare le droghe (chi l'ha introdotta la cultura di alcool e droga?) e sono gli stessi che in nome della libertà e diritti appunto, poi finiscono per diffondere anche dottrine/religioni come il satanismo ad esempio, e il satanismo dice chiaramente che solo i più forti devono sopravvivere, esaltano l'egoismo animale, anziché l'altruismo e l'empatia, esaltano soldi e potere a tutti i costi, inganno e tradimento.
Questi "valori" odierni appunto li vedo molto vicino al satanismo, perlomeno quello razionalista, che è una sorta di ateismo, e che però non credo faccia bene a quelli come noi
Dall'altra parte ci sono quelli che portano avanti "valori" più vicini al cristianesimo, che da una parte è positivo ( no droghe, no satanismo ecc) ma dall'altra può essere negativo, perché si rischia di discriminare tutti i diversi, compresi noi...
Forse sono tutte facce della stessa medaglia...forse per noi è la fine comunque!?
Vecchio 04-02-2020, 14:28   #18
Esperto
L'avatar di varykino
 

Quote:
Originariamente inviata da Funerale Visualizza il messaggio
Ok ho posto male la questione, vedo di spiegarmi meglio
Ci sono fazioni del potere a cui non piace la deriva che sta prendendo la società odierna, teoria gender, lgbt, diritti gay, femminismo e così via...mi chiedevo, questa parte del potere avrebbe qualcosa anche contro i timidi/introversi?
Mi spiego ancora meglio...un timido,introverso e anche brutto, deve sperare che si vada nella direzione che stiamo vedendo nei nostri giorni oppure deve sperare in un ritorno al passato, patriarcato, famiglia tradizionale, virilità e così via???
Gia che speri che la societa' debba darti una certa soddisfazione in base a come e' costruita e' sbagliato .... nessuno deve niente a nessuno .... nn c e' da riporre speranze in una societa'intera , tocca riporle solo su se stessi .... anche perche in qualsiasi scenario e con qualsiasi carattere diverso lo si puo prendere in quel posto
Vecchio 04-02-2020, 14:41   #19
Banned
 

I valori non sono mai esistiti, era tutto un sistema di facciata che nascondeva ben altro.
C'era il marito che si ubriacava e picchiava moglie e figli, poi c'era la moglie che lo rendeva più cornuto di un alce.
Gli omosessuali ci sono sempre stati, le droghe ci sono sempre state (prima ci si faceva di vino oggi di coca ma non é che cambia molto).
Le religioni non portano niente di buono, se tu vuoi credere a qualcosa solo perché secondo te i valori che predica sono giusti é un tuo problema.

Si puó avere dei valori e dei principi anche senza credere in una religione.
Noto molta ipocrisia nei cristiani perché fanno il bene più per paura di punizioni divine che per bontà d'animo.

Il Satanismo é soltanto un'eresia cristiana, non esistono satanisti ebrei, musulmani o buddhisti.

Se poi per Satanismo si intende quella corrente esoterica che é in qualche modo votata all'amoralità, al predominio del più forte sul più debole, o dedita a pratiche cruente e contrarie alla morale comune, possiamo dire che sono sempre esistite e non sono prerogativa dei tempi moderni.
Vecchio 04-02-2020, 14:43   #20
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
Gia che speri che la societa' debba darti una certa soddisfazione in base a come e' costruita e' sbagliato .... nessuno deve niente a nessuno .... nn c e' da riporre speranze in una societa'intera , tocca riporle solo su se stessi .... anche perche in qualsiasi scenario e con qualsiasi carattere diverso lo si puo prendere in quel posto
Si ok, ma ti renderai conto che tra un mondo che ti perseguita e uno che ti fa esistere tranquillamente, tu è normale che auspichi per quello che ti lascia vivere il meglio possibile, al di la del riporre su se stessi le speranze, certo anche, ma non basterebbe
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a LGBT, femminismo, ecc. ecc.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cinematografia LGBT An.dream Forum Cinema e TV 63 16-07-2020 14:48
il femminismo è tossico e canceroso captainmarvel Off Topic Generale 107 01-03-2019 18:38
Femminismo e mortalità maschile Svers0 Off Topic Generale 278 09-01-2016 20:53
Eccessivo femminismo Yumenohashi Off Topic Generale 6 25-08-2013 07:19
Femminismo anche nei giochi. Death Off Topic Generale 7 06-09-2010 11:47



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:12.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2