FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 02-04-2023, 20:06   #21
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Noradenalin Visualizza il messaggio
Nessuno dà la colpa agli altri per tutto e non accetta la responsabilità individuale*, ma dire che la fobia sociale non sia anche causa della società in cui si vive e in cui si è cresciuti vuol dire negare proprio la fobia sociale in sé come patologia.

Un individuo fobico se vuole interagire di più può farlo, si, e molti su questo forum ci hanno provato e continuano a provarci, più di una volta; per tutta la vita.
A quest'ora dovremmo tutti essere guariti e felici e contenti.


*anche in questo caso, se un individuo ha un comportamento ansioso ed evitante patologico molto difficilmente riesce a controllarlo, a rendersene conto ed avere una valutazione critica costruttiva, altrimenti non sarebbe una patologia.
C'è una bella differenza da una scelta presa da una mente sana non intaccata da pensieri intrusivi
La società esiste con o senza di noi, il fatto che non riusciamo a introdurci dipende essenzialmente da noi, noi abbiamo un problema a farne parte, mentre la società, che difetti intesi come caratteristiche può averne anche mille volte più di noi, è una struttura? aperta a tutti, con peculiarità e tipi dei più svariati, la fobia sociale è una malattia mentale gravemente limitante in parte figlia di traumi infantili in parte dovuta a noi, dalla lettera si da la colpa alla società e a una certa ingenuità dello scrivente, mi pare riduttivo rispetto ai propri fallimenti.
Vecchio 02-04-2023, 20:29   #22
Banned
 

I propri fallimenti, in queste condizioni, sono generati anche (e soprattutto) dalla fobia sociale, dall'evitamento o da qualsivoglia patologia.
E' come il quesito "è nato prima l'uovo o la gallina"?

Ma non è che uno sceglie consapevolmente di soffrire di fobia sociale, disturbo evitante ecc., che sia adulto o meno.
Vecchio 03-04-2023, 00:40   #23
Esperto
L'avatar di Sheev Palpatine
 

Ammetto di non aver letto la lettera, ma mi sento di dire che negli anni ho imparato una cosa fondamentale.
Se mi sento davvero triste, preferisco dirlo, appena mi viene chiesto "come stai?", anche se la persona a cui lo dico rimarrà sconvolta e non vorrà mai più vedermi per questo. Penso che, sia meglio essere un po' sinceri quando ne abbiamo biosogno, piuttosto che coltivare le apparenze così tanto da dover arrivare al suicidio... E alla fine, se una persona non è in grado di chiudere un occhio davanti ad un momento triste, meglio perdere il rapporto umano con tale persona... Il che però riduce drasticamente il numero di individui che posso chiamare amici...
Ringraziamenti da
insiemealvento (05-04-2023)
Vecchio 06-04-2023, 00:05   #24
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Stan Kezza Visualizza il messaggio
Non ho capito: chi l'ha scritta?

Comunque, c'è solo tanta rabbia, sembra più il manifesto di un suicidio politico. Di empatia, di un tentativo di condividere o comunicare cosa c'è dentro il cuore, ne vedo poca. Non è un'accusa, ma una constatazione, e mi dispiace sinceramente che l'autore non ci sia riuscito.
Non capisco perché ti aspettavi empatia.
L'ho scritta io e no non provo alcuna empatia per la società umana: mi fa schifo. Ho solo scritto quello che pensavo senza mezzi termini.
Non che io mi stia così simpatico: la convivenza con me stesso è stata la cosa più difficile della mia vita.

Tutto qui.

Grazie a chi ha partecipato alla discussione, vi ho letto con interesse.
Vecchio 06-04-2023, 00:11   #25
Intermedio
 

Vorrei abbracciarvi, ma non posso e non riuscirei a farlo.
Volevo anche partecipare ma non riesco.
Grazie Noradenalin
Vecchio 06-04-2023, 20:50   #26
Esperto
L'avatar di Stan Kezza
 

Quote:
Originariamente inviata da insiemealvento Visualizza il messaggio
Non capisco perché ti aspettavi empatia.
L'ho scritta io e no non provo alcuna empatia per la società umana: mi fa schifo. Ho solo scritto quello che pensavo senza mezzi termini.
Non che io mi stia così simpatico: la convivenza con me stesso è stata la cosa più difficile della mia vita.

Tutto qui.

Grazie a chi ha partecipato alla discussione, vi ho letto con interesse.
Empatia intendevo nel tuo modo di comunicare a chi ti legge.
Se togliamo la sovrastruttura dell'odio sociale, che è comprensibile ma non è l'unica causa della nostra condizione (mi ci metto anche io) e nemmeno la più grande, da quello che scrivi mi arriva poco di te.
Te lo ripeto, non è una critica, è la mia sensazione.
E' naturale chiedere che il mio prossimo - proprio nel senso di prossimità, vicinanza - mi sia vicino, mi sostenga. Ma perché possa farlo noi per primi dobbiamo esporci con sincerità, o per loro sarà più difficile.
Ti abbraccio.
Vecchio 07-04-2023, 22:18   #27
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
non sono riuscito ad andare oltre alla prima parte, mi sembra un po' arrogante l'accusa della società, siete quelli che fanno qua fanno là...ma dai, siamo tutti poveri diavoli che cercano di tirare avanti alla meno peggio
Io anche prima, al primo verbo alla seconda persona plurale ho smesso. Non ho un grande trasporto per le accuse ad alzo zero, figuriamoci quando non mi ci riconosco. Per non parlare delle esternazioni di rabbia, mi fanno proprio allontanare.
Vecchio 07-04-2023, 22:35   #28
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da insiemealvento Visualizza il messaggio
Non capisco perché ti aspettavi empatia.
L'ho scritta io e no non provo alcuna empatia per la società umana: mi fa schifo. Ho solo scritto quello che pensavo senza mezzi termini.
Non che io mi stia così simpatico: la convivenza con me stesso è stata la cosa più difficile della mia vita.

Tutto qui.

Grazie a chi ha partecipato alla discussione, vi ho letto con interesse.
lascia perdere la maggior parte degli utenti non sta male, è solo tanto antipatica, supponente, arrogante, pseudo intellettuale e campata per aria
Ringraziamenti da
Viewer (08-04-2023)
Vecchio 09-04-2023, 17:46   #29
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da insiemealvento Visualizza il messaggio
Siete quelli che si comprano la macchina e poi vanno a pagare qualche schiava del sesso prima di tornare a casa dalle vostre mogli e dalle vostre figlie, pronti a chiamare puttana la moglie che vi tradisce, pronti a chiamare puttana la figlia che mette il culo su Instagram.
Mi sento preso in causa!!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Lettera di un suicida
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Si suicida per bullismo Smeraldina SocioFobia Forum Generale 71 09-07-2019 21:37
Il genitori di un suicida Supermanes Off Topic Generale 39 14-05-2014 22:23
parola di suicida suicida Forum Altri Temi per Adulti 51 18-09-2013 16:42
gioco suicida meryoc Forum Altri Temi per Adulti 19 17-09-2009 17:39
pensiero suicida siriade Forum Altri Temi per Adulti 34 07-08-2009 00:07



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 18:20.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2