FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 13-01-2018, 01:23   #1
Avanzato
L'avatar di Nagato
 

Secondo voi è possibile riuscire a trovare qualcosa in paesi come Svezia, Finlandia.. E se si, che tipo di lavori si potrebbero trovare? Avete informazioni a riguardo?

É sempre stato il mio sogno andare a vivere in un paese nordico, mi ha sempre affascinato la loro cultura e stile di vita. Qua in Italia lavoro però non ho un contratto a tempo indeterminato, e quindi non so cosa mi riserverà il futuro.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 13-01-2018, 02:18   #2
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Se sei un migrante trovi lavoro subito.
Vecchio 13-01-2018, 07:42   #3
Avanzato
L'avatar di Palmiro
 

Una cosa che so per certa dalle informazioni raccolte : il lavoro qualificato è pagato molto bene e ci sono ottime prospettive di carriera. L'unico problema credo sia l'ostacolo linguistico perché se si ha intenzione di stabilirsi lì a lungo sapere solo l'inglese potrebbe non bastare più, oltre che potrebbe essere richiesto parlare la lingua del posto per svolgere lavori a contatto col pubblico.
Comunque il costo della vita è molto alto.
Vecchio 13-01-2018, 09:15   #4
Esperto
L'avatar di varykino
 

se riesci campi decentemente , qualche anno fa era più facile la cosa , la cosa bella è appunto il fatto che puoi avere una vita grazie al lavoro nel nord europa , i costi sono piu alti ma prendi pure di più , al contrario di qua che i costi son alti e nn prendi na mazza .... la cosa negativa è che sono razzisti , l'integrazione c è ma c è anche un razzismo latente che si respira nell'aria , hai meno privilegi rispetto ai nati li , ma a conti fatti in teoria farsi una vita decente è possibile in quei posti , sopportando i lati negativi . se riesci pure a cambiarti cognome in anderson sei a cavallo .
Vecchio 13-01-2018, 09:15   #5
Esperto
L'avatar di lone 73
 

Quote:
Originariamente inviata da Nagato Visualizza il messaggio
Secondo voi è possibile riuscire a trovare qualcosa in paesi come Svezia, Finlandia.. E se si, che tipo di lavori si potrebbero trovare? Avete informazioni a riguardo?

É sempre stato il mio sogno andare a vivere in un paese nordico, mi ha sempre affascinato la loro cultura e stile di vita. Qua in Italia lavoro però non ho un contratto a tempo indeterminato, e quindi non so cosa mi riserverà il futuro.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Ma tu metteresti in gioco una specializzazzione,quì i Italia lavori avendo una tua professionalità che vorresti mettere in pratica anche là,oppure rinunceresti alla tua specializzazzione per fare qualsiasi tipo di lavoro?
Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
Se sei un migrante trovi lavoro subito.
Perché?
Vecchio 13-01-2018, 09:35   #6
Avanzato
L'avatar di Palmiro
 

Mai bruciare le proprie qualificazioni per fare tutt'altro (e magari sottopagati pure), a meno di non voler fare un'esperienza temporanea. È un errore che ho imparato sulla mia pelle .
Vecchio 13-01-2018, 10:02   #7
Avanzato
L'avatar di Nagato
 

Io qui in Italia faccio un lavoro normalissimo, sono facilmente rimpiazzabile. Nell'ambito in cui mi sto specializzando è molto difficile trovare lavoro qui. So già che probabilmente all'estero non farò mai un lavoro gratificante. Se devo fare un lavoro di manovalanza qui in Italia allora preferisco farlo all'estero dove verrei pagato sicuramente di più. Sarebbe una occasione anche per migliorare l'inglese.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 13-01-2018, 10:12   #8
Avanzato
L'avatar di Nagato
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
se riesci campi decentemente , qualche anno fa era più facile la cosa , la cosa bella è appunto il fatto che puoi avere una vita grazie al lavoro nel nord europa , i costi sono piu alti ma prendi pure di più , al contrario di qua che i costi son alti e nn prendi na mazza .... la cosa negativa è che sono razzisti , l'integrazione c è ma c è anche un razzismo latente che si respira nell'aria , hai meno privilegi rispetto ai nati li , ma a conti fatti in teoria farsi una vita decente è possibile in quei posti , sopportando i lati negativi . se riesci pure a cambiarti cognome in anderson sei a cavallo .
Mi sa che I miei lineamenti mi fregherebbero di sicuro comunque mi piacerebbe che anche in Italia si ragionasse in questo modo. Anche se è penalizzante per chi viene da un altro paese, sono d'accordo con il loro modo di pensare.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Lavoro nel nord Europa
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Un tizio si aggira per l'Europa ... Gianluca1981 Storie Personali 19 08-04-2013 22:22
Test dei cosmetici sugli animali, da oggi in Europa è stop totale Herzeleid Off Topic Generale 6 11-03-2013 22:36
Gay nell'Europa Multietnica. LordDrachen Off Topic Generale 18 05-08-2010 18:06
nord o sud kocis666 SocioFobia Forum Generale 54 27-12-2009 21:49
Statistiche fobia sociale Austria ed Europa laters SocioFobia Forum Generale 0 01-05-2009 20:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2