FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 14-02-2018, 22:02   #21
Esperto
L'avatar di deepblue
 

Quote:
" L'amore è una gran rottura di coglioni. Da giovani lo si idealizza e sublima tantissimo, poi cresci e capisci che stare con una persona comporta tanti svantaggi e sacrifici. Un dispendio di energie mentali e fisiche per cui non so se ne valga davvero la pena.
Prova per una volta a mettere sui piatti della bilancia i pro e i contro di avere una relazione senitmentale, e poi vedi da che parte pende..."
Quote:
Sono abbastanza d'accordo con te. Finito il periodo delle forti emozioni che comporta l'innamoramento e che dura anche relativamente poco, per il resto direi che è come dici. Non tutti riescono a reggere un simile impegno, io per esempio credo proprio di non esserci tagliato.
..
Vecchio 14-02-2018, 22:30   #22
Principiante
L'avatar di Sizes
 

Lo vedo col binocolo.
Vecchio 14-02-2018, 23:23   #23
Intermedio
L'avatar di honey honey
 

quando hai voglia di fare un sacrificio per un'altra persona, è amore.
Vecchio 14-02-2018, 23:35   #24
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Ho avuto un'esperienza a dir poco travagliata, ho sofferto più in quei 3 anni che in tutto il resto della mia vita (sì, anche quando venivo bullizzato a scuola). Detto questo sono comunque contento di aver vissuto ciò che ho vissuto, almeno ho modo di paragonare la vita con e senza compagna e ho capito che senza si può pure sopravvivere. Credo ancora nell'amore, chimica a parte credo che due persone adulte che si rispettino e si prendano un impegno importante reciproco, sia una cosa davvero unica.
Vecchio 14-02-2018, 23:48   #25
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

L'ho sempre idealizzato e allontanato.
Mi sono sempre sentita incapace anche perché in generale non ho avuto modo di relazionarmi tanto alle persone. Essere evitanti è una gran bella fregatura e ho sempre bisogno dei miei spazi. A questo si aggiunge il fatto che non ho mai avuto un esempio di amore guardando i miei genitori, l'ho sempre visto in altre coppie purtroppo. Non so quanto possa contare, ma posso dire che qualcosa ha fatto. Ora sto tentando di costruire qualcosa e non è facile, ma mi sono voluta fidare del mio istinto.
Non so effettivamente cosa sia l'amore, l'ho visto sempre in modo un po' platonico, penso che quello sia un po' il mio ideale, ma sicuramente avere qualcuno vicino aiuta.
Vecchio 15-02-2018, 08:19   #26
Esperto
L'avatar di JericoRose
 

Una volta vidi al circo un uomo e una donna che facevano acrobazie insieme, anche se ero piccola capii che erano anche amanti/fidanzati, da come si guardavano, sorridevano, da come si intendevano, da come erano sincronizzati, poi infatti si sono baciati, quello è l'amore per me, una intimità "fusionale", una comprensione e conoscenza profonda dell'altro, tale da divenire un unico organismo quasi, rimanendo comunque individui a se, due parti separate e a se stanti che lavorano all'unisono costituendo un solo "organismo".

Ultima modifica di JericoRose; 15-02-2018 a 08:32.
Vecchio 15-02-2018, 08:53   #27
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

L'amore nella mia esistenza è assente a svariati livelli, posso parlarne ma non lo conosco in modo diretto.
Cos'è l'amore per me? un reciproco piacersi, un reciproco accettarsi, un reciproco condividere cose che interessano (se piace il sesso lo si condivide, se non piace no, non è un problema fondamentale questo se lo si condivide), ecco questa è la base, in tutti gli altri casi amore non c'è o non si è amati o non si ama o entrambe le cose, in tutti gli altri casi ci possono essere magari relazioni con l'altro sesso, ma sono come associazioni a delinquere, ci sono dei vantaggi a farne parte ma bisogna stare attenti a non farsi accoppare dal partner e lottare per mantenere una posizione nella gerarchia di coppia e forzare una condivisione che spesso a monte non c'è, insomma bisogna stare attenti come le mantidi o i ragni.
Non sono nemmeno certo che esista il primo tipo di amore. Ecco, se non esiste proprio ne faccio volentieri a meno del secondo modo di frequentare l'altro sesso... O si va a prostitute o ci si relaziona per me è più o meno lo stesso, anzi nel secondo caso è peggio, un reciproco accordo per soddisfare interessi distinti che non si condividono può sfociare in un matrimonio al vetriolo, una prostituta la vedi qualche volta e lei lo stesso e non ci si fa così male reciprocamente, non si promette niente di più di quel che si dà, si dice chiaramente che condivisione non c'è e ognuno ha ben chiara la cosa. Rapporti senza reciprocità in cui ci si confonde portano allo sfacelo totale, è meglio tenersene lontanti se non si reggono, ma non rappresentano una forma di amore per me.

Ultima modifica di XL; 15-02-2018 a 09:11.
Vecchio 15-02-2018, 10:14   #28
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Randolph Carter Visualizza il messaggio
Lo so, dovrei dirvi, stando alla mia forma mentis, che l'Amore è solo un costrutto socio/culturale atto a nobilitare quello che in fondo è uno dei diktat biologici princiali: la riproduzione!

Ma lo sapete, alla fin fine sono un inguaribile idealista: immagino ancora un Amore inteso come due persone che si amano e si accettano per quel che sono, in cui la Donna tende la mano proprio al brutto anatroccolo, al ranocchio da baciare per renderlo un principe.

O meglio: accettare e amare il ranocchio proprio perchè è un ranocchio, e non un principe, e con quest'atto di Amore, elevarne di fatto la natura come e oltre il principesco!!!
E alle ranocchie donne chi ci pensa?
Vecchio 15-02-2018, 17:59   #29
Esperto
 

nella realta' anche in amore bisogna competere ... e io ne ho le palle piene di questa vita di competizione anche perche' io non mi sento in grado di competere con nessuno/a
quindi se a qualcuno avanza dell'amore da darmi e si puo' trarre mutuo vantaggio bene, se no non mi disperero'

Ultima modifica di ila82; 15-02-2018 a 18:08.
Vecchio 15-02-2018, 18:18   #30
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da JericoRose Visualizza il messaggio
quello è l'amore per me, una intimità "fusionale", una comprensione e conoscenza profonda dell'altro, tale da divenire un unico organismo quasi.
ce l' ho con la mia gatta
quando son particolarmente scossa lei lo capisce, mi guarda, si avvicina
quando lei una notte si e' ferita io l'ho sognato
Vecchio 15-02-2018, 18:31   #31
Esperto
L'avatar di Itachi
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
nella realta' anche in amore bisogna competere
Sono casi, numerosi magari, ma che una volta riconosciuti l'unica accortezza è quella di accantonarli ed avere la prontezza di discernerli da quelli (o quel, in base alla conformazione della psiche individuale e ciò che "sente") lungimiranti esenti da classifiche comparative, e/o possibili scadenze più o meno preventive, da supermercato.
Facile non è, ma non è neanche impossibile.

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
... e io ne ho le palle piene di questa vita di competizione anche perche' io non mi sento in grado di competere con nessuno/a
Più che non sentirti in grado io vedo la volontà di non accettare un qualcosa, a mo' di capo chino o torto, che a conti fatti non ti descrive; il ché è lodevole come premessa (quindi a prescindere da ciò che si sente).
Spero di aver inteso bene io; in tal caso mi interesserebbe leggere una tua correzione/precisazione.
Vecchio 15-02-2018, 18:54   #32
Avanzato
L'avatar di Lane#Boy#88
 

Quando conoscerò l'amore per me stesso forse potrò rispondere in modo intelligente e non ipocrita a questa domanda.
Vecchio 15-02-2018, 19:07   #33
Intermedio
 

Secondo me tanta gente si fonde il cervello per amore, ci sono donne e uomini che mandano all'aria matrimoni con o senza figli perché si innamorano perdutamente degli amanti, idealizzando una persona come fosse una divinità in terra...
Vecchio 15-02-2018, 20:44   #34
Avanzato
L'avatar di Randolph Carter
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E alle ranocchie donne chi ci pensa?
Ah ah ah: giusto!

Sarebbe bello pensare al ranocchio e alla ranocchia che insieme si vedono come principe e principessa, e quindi finiscono con l'esserlo.
Ringraziamenti da
SingleHeroine (16-02-2018)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a L'amore secondo me
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Secondo voi quanto incide nell'età trovare amici e l'amore? mezzastella Amore e Amicizia 16 29-10-2016 14:05
Articoli e pezzi sull' attrazione/amore e sulle sue dinamiche secondo la scienza pesco Off Topic Generale 4 29-08-2012 13:11
Amore impossibile vs amore ricambiato Labocania Amore e Amicizia 65 26-03-2012 21:11
Ma secondo voi... Hatred Off Topic Generale 6 09-08-2009 16:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2