FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 18-05-2024, 15:21   #581
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Scusate, ma dopo il caso Cecchettin ancora state criticando le cosiddette generalizzazioni?
Forse qualcuno si è dimenticato le castronerie propagandistiche che sono state dette in quel periodo. Tipo "tutti gli uomini devono fare mea culpa".
Vecchio 18-05-2024, 15:28   #582
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Secondo me la cosa vera è che queste persone hanno più possibilità di essere amate di uno spiantato o disagiato che non fa male a una mosca e non che le donne vogliono stare solo con questi tizi qua.
Tra una persona normale e un criminale abbastanza affermato meglio la persona nella norma, tra un sottodotato in certi ambiti e un criminale abbastanza affermato, meglio il criminale che se non altro fa un'attività rischiosa e non ben vista, ma ha comunque più futuro e rispetto sociale del sottodotato.
Se diamo un'occhiata anche alle offese diffuse, diciamo che le peggiori sono correlate a forme di disabilità mentali "cretino", "imbecille", impotenza sessuale, povertà, aspetto estetico e così via, tra le offese meno efficaci ci sono quelle correlate alla cattiva condotta (morale e legale), ma socialmente le persone con una cattiva condotta vengono comunque rispettate di più delle sottodotate, il sentimento della vergogna investe più queste che i criminali.
E' una questione di gradi, non si può ovviamente generalizzare a tutte le donne, mica tutte si trovano a dover scegliere per forza in un range del genere.
Se una può scegliere altro, non si va a mettere con un criminale, la cosa però abbastanza vera è che questi non sono necessariamente i peggiori in ordine di preferenza, c'è di peggio tra la gente cosiddetta onesta. Se si facesse una media delle preferenze femminili i criminali non risulterebbero come i meno amabili, ma direi che questa cosa non riguarda solo le donne potremmo osservare che è proprio la società in cui viviamo che non li metterebbe all'ultimo posto come esseri più inutili da maltrattare e non rispettare, lo vediamo tutti i giorni che dei farabutti incredibili hanno molti più ammiratori del barbone un po' scemo all'angolo della strada, al quale non gli si può certo perdonare che sia un mentecatto morto di fame.
Il mondo offre più pietà comprensione e spazio al farabutto che al barbone, ovvio che poi le donne non essendo degli alieni, ma esseri inseriti come noi altri nello stesso mondo sociale, tendenzialmente (non dico tutte, sono tendenze generali) si comporteranno in modo analogo.
L'amore non segue regole morali, oramai s'è capito, però secondo me una correlazione tra preferenze e stigma sociale c'è, può essere che una cosa influenza l'altra, e magari c'è anche una specie di circolo vizioso che è quasi impossibile spezzare.
Ma non se ne può fare una colpa, non si può dire alle donne "cambiate", dovrebbe cambiare un po' tutto, le cose adesso vanno così e basta, questo è, e non penso che ce ne libereremo parlandone di questo stato di fatto, dovremmo modificarci a tal punto che anche il nostro linguaggio dovrà assumere un'altra forma.
Il linguaggio rispecchia il modo in cui noi pensiamo secondo me, e siamo invischiati un po' tutti nella faccenda, come gruppo dico, magari poi è vero che ci sono singoli che pensano diversamente davvero, ma queste tendenze io le vedo e sono abbastanza radicate.

Ultima modifica di XL; 18-05-2024 a 16:19.
Vecchio 18-05-2024, 16:30   #583
Esperto
 

ma infatti se ci si riflette bene, il delinquente solo nel momento in cui finisce in carcere inizia ad essere considerato feccia della società...fino a quando non si fa beccare gode di molto più rispetto, considerazione e sex appeal di un sociofobico disadattato

Ultima modifica di untipostrano; 18-05-2024 a 16:33.
Vecchio 18-05-2024, 21:24   #584
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

L'arbitrarietà dell'essere considerati o meno dei bravi ragazzi può essere verificata con degli esempi pratici.
Basti pensare alla serata di stasera: preferisco stare a casa, non uscire, fumarmi 2 canne e bere birre. A casa. Da solo. Ho rifiutato anche un invito.
Perché non ho voglia di uscire, spendere soldi, ho tutto qua a casa, insomma ho le mie ragioni.
Per qualcuno posso essere considerato un bravo ragazzo perché sto a casa tranquillo, mentre per qualcun altro posso non essere considerato un bravo ragazzo perché bevo e mi drogo. Questo è un esempio di arbitrarietà.
Vecchio 19-05-2024, 07:16   #585
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightlights Visualizza il messaggio
L'arbitrarietà dell'essere considerati o meno dei bravi ragazzi può essere verificata con degli esempi pratici.
Basti pensare alla serata di stasera: preferisco stare a casa, non uscire, fumarmi 2 canne e bere birre. A casa. Da solo. Ho rifiutato anche un invito.
Perché non ho voglia di uscire, spendere soldi, ho tutto qua a casa, insomma ho le mie ragioni.
Per qualcuno posso essere considerato un bravo ragazzo perché sto a casa tranquillo, mentre per qualcun altro posso non essere considerato un bravo ragazzo perché bevo e mi drogo. Questo è un esempio di arbitrarietà.
Non è qualcosa di assolutamente arbitrario perché viviamo in una società che stipula leggi e classifica i reati in più gravi e meno gravi. Se consumi droghe per uso personale non fai qualcosa di perfettamente legale, ma se spacci compi un reato molto più grave, sulla carta però. C'è una specie di doppia morale perché comunque un'attività illegale, se ben organizzata, fa riscuotere al tizio che la avvia più successo sociale di un tizio che non fa nulla e non svolge altre attività legali ben remunerate.
Io ho in mente casi del genere, è più malvisto mediamente chi non fa un cazzo, senza fare danno attivo e trasgredire leggi, che un tizio simile. Ripeto osservare questa cosa non equivale a sostenere che una donna punta al criminale.
Io dico solo che in amore avresti più possibilità se riesci ad avviare un attività simile invece di startene a casa.
Se uno ci pensa in fondo anche fare il criminale non è facile, per questo socialmente è più ben vista una persona simile rispetto ad altri tipi di persone che non hanno mai avuto problemi con la legge o hanno avuto problemi molto meno gravi. È molto peggio non produrre alcun reddito rispettando la legge che produrne uno non osservando la legge. Forse nel secondo caso riesci comunque a dimostrare molte più capacità di adattamento. Ripeto, i criminali difficilmente provano vergogna, altri tipi di persone con la fedina penale pulita invece si vergognano della loro condizione, ora non credo che questa cosa se la sono creata da soli, è l ambiente che la induce.

Ultima modifica di XL; 19-05-2024 a 18:48.
Vecchio 24-05-2024, 14:54   #586
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Ma di chi deve parlare. Della gente che esiste nella sua testa visto che evidentemente non ha idea di come sono le persone reali. Lasciali vivere nelle loro fantasie.
Veramente mi riferivo a persone che conosco realmente, magari fosse solo fantasia.
Vecchio 24-05-2024, 16:17   #587
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Quote:
Originariamente inviata da Marshall Visualizza il messaggio
Veramente mi riferivo a persone che conosco realmente, magari fosse solo fantasia.
Ti consiglio di allargare le tue conoscenze allora.
Vecchio 24-05-2024, 20:37   #588
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non è qualcosa di assolutamente arbitrario perché viviamo in una società che stipula leggi e classifica i reati in più gravi e meno gravi. Se consumi droghe per uso personale non fai qualcosa di perfettamente legale, ma se spacci compi un reato molto più grave, sulla carta però. C'è una specie di doppia morale perché comunque un'attività illegale, se ben organizzata, fa riscuotere al tizio che la avvia più successo sociale di un tizio che non fa nulla e non svolge altre attività legali ben remunerate.
Io ho in mente casi del genere, è più malvisto mediamente chi non fa un cazzo, senza fare danno attivo e trasgredire leggi, che un tizio simile. Ripeto osservare questa cosa non equivale a sostenere che una donna punta al criminale.
Io dico solo che in amore avresti più possibilità se riesci ad avviare un attività simile invece di startene a casa.
Se uno ci pensa in fondo anche fare il criminale non è facile, per questo socialmente è più ben vista una persona simile rispetto ad altri tipi di persone che non hanno mai avuto problemi con la legge o hanno avuto problemi molto meno gravi. È molto peggio non produrre alcun reddito rispettando la legge che produrne uno non osservando la legge. Forse nel secondo caso riesci comunque a dimostrare molte più capacità di adattamento. Ripeto, i criminali difficilmente provano vergogna, altri tipi di persone con la fedina penale pulita invece si vergognano della loro condizione, ora non credo che questa cosa se la sono creata da soli, è l ambiente che la induce.
Perchè chi non fa un cazzo viene visto come un parassita, dato che per campare deve comunque vivere dei soldi di chi invece fa qualcosa. In più da parte di alcuni ci sta una componente di invidia, perchè magari si umiliano ogni giorno a fare qualcosa che odiano, e vedono chi non fa un cazzo come una persona con un'invidiabile ''vita facile e senza preoccupazioni''.

Ultima modifica di CamillePreakers; 26-05-2024 a 07:43.
Ringraziamenti da
varykino (25-05-2024)
Vecchio 25-05-2024, 08:31   #589
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

O semplicemente quello che dice XL avviene perché la legalità e la moralità sono qualcosa di moderno rispetto a tutto il sistema di procacciamento di cibo, per cui gli istinti non distinguono quello che riescono invece distinguere le zone cerebrali più nuove.
Vecchio 25-05-2024, 09:33   #590
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

Io ero un bravo ragazzo poi crescendo ho imparato come gira il mondo e ho dovuto smussare tanti aspetti di me .. x rendermi funzionante e funzionale.. l empatia prima fra tutte, il rispetto delle regole, sorridere di meno anche x un discorso che mostrare i denti spesso è sintomo di nervosismo , ho smesso di ridere alle battute che nn facevano ridere, ho smesso di spostarmi se qualcuno nn mi chiede permesso e nn metto più il divisorio al rullo del supermercato ..

X molti sarò un ribelle un menefreghista insensibile ma ho dovuto x il mio bene a scendere a compromessi .. le prime docce fredde da bambino quando trattavo di riguardo bambini e bambine xké erano grassi.. oppure qualcuno con qualche handicap .. x poi venire cmq trattato male da loro...
Vecchio 25-05-2024, 10:44   #591
Esperto
L'avatar di Varano
 

Il bravo ragazzo può piacere ... Certo non il santo con la faccia da bamboccione.
Ho visto i ragazzi che seguono Papa francesco, tutti visi puliti, ingenui, così buono ti fanno a pezzi nella vita.
Un po' di lato oscuro penso ce l'abbiamo tutti, chi più chi meno...

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 25-05-2024, 11:03   #592
Esperto
L'avatar di Soddisfatto
 

Come già dicevo un bravo ragazzo se attraente può piacere eccome. Ciò che comunque non ha senso è credere che essere bravi ragazzi ti rende automaticamente meritevole di avere una compagna e di essere apprezzato come uomo e come partner. Nessuno ha mai sancito che un delinquente di bell'aspetto abbia meno diritto di un bravo ragazzo bruttarello. La meritocrazia in ambito di relazioni sentimentali e sessuali non esiste. È giusto? Non è giusto? Non importa, le relazioni funzionano cosi. Che questo possa dispiacere ad alcuni non lo nego ma che vogliamo farci?
Vecchio 25-05-2024, 14:43   #593
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

E vero quello che dice soddisfatto vi assicuro.. se bastasse dire un tot di frasi fatte da bravo ragazzo o dei discorsi preparati.. o se bastasse fare i soliti gesti da bravo ragazzo fidatevi che lo farebbero tutti... Ma serve dell' altro .. certamente il carattere ma qua serve altro .. cose che non puoi studiare a memoria o imparare a recitare da copione o cose così.. a parte che le tipe ti sgamano subito e poi quello che serve nell' attrazione cioè quella cosa che ti fa percepire come amico oppure come partner è l aspetto fisico .. poi caratterialmente uno può essere molto affine e quindi amico appunto se manca l attrazione fisica...sarebbe troppo facile e bello se bastasse studiare a memoria delle risposte o dei discorsi classici da bravo ragazzo
Vecchio 25-05-2024, 22:53   #594
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Barracrudo Visualizza il messaggio
ho smesso di spostarmi se qualcuno nn mi chiede permesso e nn metto più il divisorio al rullo del supermercato ..
the real criminalino
Vecchio 25-05-2024, 23:08   #595
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
the real criminalino
Oh.. il divisorio delle casse è una cosa importante.. è una questione di civiltà globale.. se crolla quello crolla l'intero sistema sociale, portando nel giro di una 20ina di anni alla guerra nucleare e alla quasi estinzione della razza umana.. nascerà poi la scuola di hokuto e il suo sistema di tocchi esplosivi per punire chiunque oserà poi disubbidire al sistema e non mettere i sacri divisori ._.
Ringraziamenti da
Hassell (25-05-2024)
Vecchio 26-05-2024, 07:37   #596
Esperto
L'avatar di Levin
 

La gentilezza e l'educazione ripagano sempre, è che non ci si può fermare a quello, bisogna essere assertivi quando serve, altrimenti questo comportamento viene visto per quello che è, solo debolezza.
Vecchio 10-06-2024, 16:58   #597
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Il bravo ragazzo può piacere ... Certo non il santo con la faccia da bamboccione.
Ho visto i ragazzi che seguono Papa francesco, tutti visi puliti, ingenui, così buono ti fanno a pezzi nella vita.
Eppure non pochi di loro sono fidanzati/accoppiati, la parrocchia è uno dei posti dove si possono conoscere persone affini (disclaimer: per i fobici di solito non è così facile).
Vecchio 10-06-2024, 18:37   #598
Esperto
L'avatar di Sheev Palpatine
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Eppure non pochi di loro sono fidanzati/accoppiati, la parrocchia è uno dei posti dove si possono conoscere persone affini (disclaimer: per i fobici di solito non è così facile).
A patto di credere in quelle cose, o quantomeno far finta di crederci. Per un po' ho frequentato un gruppo post-cresima e la gente che andava lì non era diversa in nulla da quella che non ci andava. Poi di mio non credo nelle religioni, ho le mie idee e difficilmente mi troverei bene in ambienti di questo tipo...
Vecchio 12-06-2024, 00:21   #599
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da SoloUnaDonna Visualizza il messaggio
Oh.. il divisorio delle casse è una cosa importante.. è una questione di civiltà globale.. se crolla quello crolla l'intero sistema sociale, portando nel giro di una 20ina di anni alla guerra nucleare e alla quasi estinzione della razza umana.. nascerà poi la scuola di hokuto e il suo sistema di tocchi esplosivi per punire chiunque oserà poi disubbidire al sistema e non mettere i sacri divisori ._.
confermo è una della basi fondamentali per il quieto vivere , è la base del rispetto del prossimo (senza ironia)
Vecchio 12-06-2024, 11:49   #600
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Il bravo ragazzo può piacere ... Certo non il santo con la faccia da bamboccione.
Ho visto i ragazzi che seguono Papa francesco, tutti visi puliti, ingenui, così buono ti fanno a pezzi nella vita.
Un po' di lato oscuro penso ce l'abbiamo tutti, chi più chi meno...

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
In effetti parliamoci chiaro, il bravo ragazzo con la faccia da idiota a giusto o a torto non lo vuole nessuno.
Sono d'accordo anche io che essere troppo buoni non è positivo, il troppo guasta sempre. Gesù nella bibbia ha sempre lanciato un messaggio positivo per evitare fraintesi z accendere gli animi ecc ecc ma a testimonianza che ci vuole anche il carattere e la forza, Lui nel Tempio, prese la mazza e distrusse tutto. In altri casi disse che per i pedofili non c'è perdono e poi a certe persone le chiamó vipere e addirittura parló di vendetta quando disse che lui, nonostante non giudicava nessuno, la sua vendetta era tutta nelle mani di Dio..
Buono non significa stupido e insignificante, a certe cose bisogna arrivarci da soli perché nessuno te le viene a dire, perciò concordo che alcune categorie se fossero più forti sarebbe meglio.
Inoltre è noto che quando Dio si arrabbia, il Suo furore negli occhi supera quello del demonio e si deve mantenere per non fare una strage senza limiti.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La sindrome del bravo ragazzo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando ti dicono ' sei un bravo ragazzo '? Sitchnatio SocioFobia Forum Generale 49 29-09-2017 00:39
Quando ti dicono 'sei un bravo ragazzo..' brio93 SocioFobia Forum Generale 106 21-02-2016 18:36
La sindrome del "bravo ragazzo" sceicco SocioFobia Forum Generale 88 22-11-2015 22:17
bravo ragazzo nuas Amore e Amicizia 49 20-10-2011 10:23
perche lasciano il bravo ragazzo ?????? sclero Amore e Amicizia 112 21-10-2010 20:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2