FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 16-12-2018, 00:57   #1
Banned
 

"Sei un bravissimo ragazzo ma non è scattata la scintilla" o "sei un bravo ragazzo ma non ci sono con la testa in questo periodo.." Queste sono le risposte ricevute da parte di alcune ragazze con cui ho avuto una breve frequentazione ultimamente. Il fatto è molto semplice sono un bravo ragazzo non ci posso fare niente, nella mia vita ho avuto le occasioni per andare con ragazze che non mi piacevano esteticamente o caratterialmente per divertirmi ed ho SEMPRE rifiutato, sono sempre stato sincero con loro per non farle soffrire. Non sono uno stronzo non lo sono mai stato è un fatto che riguarda la mia natura che ho deciso di assecondare. Basta manuali, consigli e stronzate varie io sono fatto così e non posso cambiare la mia personalità non è possibile, temo che sia proprio un mio limite il rapporto con l'altro sesso tenendo anche conto delle mie difficoltà a relazionarmi. Secondo voi ho ancora qualche speranza oppure meglio rinunciare definitivamente e mettersi il cuore in pace?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 16-12-2018, 01:00   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Nagato Visualizza il messaggio
meglio rinunciare definitivamente e mettersi il cuore in pace?
si
Ringraziamenti da
cancellato18934 (16-12-2018), Masterplan92 (16-12-2018), Milo (16-12-2018), Sickle (17-12-2018)
Vecchio 16-12-2018, 04:55   #3
Esperto
 

Anche se i valori, l'essere un bravo ragazzo, l'essere sensibile dovrebbero essere le cose che contano di più, purtroppo non vengono guardate dalle donne. Al massimo se sei così, se ti va bene, possono metterti in zona amicizia, probabilmente ti terranno al telefono ore per sfogarsi dei loro problemi, potresti diventare una sorta di amico crocerossina, ma non verrai mai considerato un potenziale partner. Poi arriva magari l'arrogante, tamarro, cafone di turno, sicuro di se, con la fama di seduttore e di maschio alpha e dotato ed ecco che magicamente si sciolgono e si concedono. No, mi dispiace, l'uomo serio e sensibile non è assolutamente quello che attrae le donne. Purtroppo cercano tutt'altro.
Vecchio 16-12-2018, 09:05   #4
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Ovviamente parliamo di un tema rilevante, e sono state già scritte cose condivisibili.
Unico spunto che vorrei dare, comunque, è che è sempre meglio essere dei "bravi" ragazzi o ragazze. Essere delle brave persone è una virtù di per sé, prima e indipendemente dal risvolto nelle relazioni.
Ringraziamenti da
Stasüdedòs (16-12-2018)
Vecchio 16-12-2018, 09:54   #5
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Ovviamente parliamo di un tema rilevante, e sono state già scritte cose condivisibili.
Unico spunto che vorrei dare, comunque, è che è sempre meglio essere dei "bravi" ragazzi o ragazze. Essere delle brave persone è una virtù di per sé, prima e indipendemente dal risvolto nelle relazioni.
Concordo
Vecchio 16-12-2018, 10:50   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Anche se i valori, l'essere un bravo ragazzo, l'essere sensibile dovrebbero essere le cose che contano di più, purtroppo non vengono guardate dalle donne. Al massimo se sei così, se ti va bene, possono metterti in zona amicizia, probabilmente ti terranno al telefono ore per sfogarsi dei loro problemi, potresti diventare una sorta di amico crocerossina, ma non verrai mai considerato un potenziale partner
Ma è davvero così diffuso questo fenomeno dell'amico confidente usato come una sagoma che accoglie, in modo non occasionale ma abituale, sfoghi e racconti di fatti privati della donna in questione? Chi ne parla spesso l'ha vissuto personalmente? A me sembra una situazione un po' strana. Mi è capitato di trovarmi con qualche ragazza con cui si stava creando un clima amichevole, e verso la quale avvertivo un certo tipo di interesse, ma questa condizione di cui si parla non si è mai prospettata. In particolare poi non è molto compatibile con un fobico, che non dovrebbe essere campione di comunicazione e di espressione di condivisione e partecipazione emotiva. Mettiamo pure sia valido lo stereotipo della capacità di ascolto del timido, più che altro sarebbe da intendere in senso letterale, nel senso che parlo poco quanto niente, non interrompe, non tenta di cambiare argomento o tono della discussione. Ma questa passività non credo che da sola basti per essere scelti come confidenti abituali delle disgrazie (o degli aspetti intimi / erotici) altrui. Perciò questa figura del solo amico - fidato sfogatoio la vedo più come un personaggio che abita nelle storie di chi vuole descrivere i rapporti uomo-donna con un'interpretazione romanzata più che un carattere e un ruolo effettivamente diffuso nella realtà.

Ultima modifica di alien boy; 16-12-2018 a 10:56.
Vecchio 16-12-2018, 11:40   #7
Banned
 

vogliono i pezzi di merda...

spero che si divertano...
Vecchio 16-12-2018, 11:41   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Sickle Visualizza il messaggio
vogliono i pezzi di merda...



spero che si divertano...


Esatto, poi si lamentano. Se lo meritano e basta.
Ringraziamenti da
Sickle (16-12-2018)
Vecchio 16-12-2018, 12:06   #9
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Anche se i valori, l'essere un bravo ragazzo, l'essere sensibile dovrebbero essere le cose che contano di più, purtroppo non vengono guardate dalle donne. Al massimo se sei così, se ti va bene, possono metterti in zona amicizia, probabilmente ti terranno al telefono ore per sfogarsi dei loro problemi, potresti diventare una sorta di amico crocerossina, ma non verrai mai considerato un potenziale partner. Poi arriva magari l'arrogante, tamarro, cafone di turno, sicuro di se, con la fama di seduttore e di maschio alpha e dotato ed ecco che magicamente si sciolgono e si concedono. No, mi dispiace, l'uomo serio e sensibile non è assolutamente quello che attrae le donne. Purtroppo cercano tutt'altro.


Non generalizziamo, ma spesso e volentieri è così.
Non che cerchino i delinquenti eh...però l'estroverso meno serioso e ingessato si.
Non è questione di bravo o cattivo ragazzo, è questione che l'essere seri ed educati, non ridere molto etc...risulta essere palloso agli occhi di molta gente. Bisogna dirlo una volta per tutte...il musone non lo vuole nessuna, e quasi nessuna ha voglia di andare oltre, almeno nelle prime fasi della conoscenza.
Se la ragazza X single conosce due ragazzi nella stessa sera, ed uno è un estroverso simpatico, un po' canaglia...mentre l'altro è un timido che fa fatica ad aprirsi e non ha sempre la battuta pronta...è chiaro chi verrà preferito nella stragrande maggioranza dei casi...spesso anche se il timido è più carino.
Vecchio 16-12-2018, 12:33   #10
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Dipende sempre anche dall'ascoltatore, nel senso siamo amici, parliamo, ti vuoi sfogare del tuo maschione alfa che ti ha strombazzato e ora fa il fantasma..ok, parliamo, 5 minuti, poi però ti stoppo
Che poi molti dettagli intimi col fobico che sanno che ha poca vita sessuale neanche li affrontano, preferiscono parlarne con l'amica o col maschio tombeur che si stranisce di meno a sentire questi discorsi.
Vecchio 16-12-2018, 12:34   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wonderlust76 Visualizza il messaggio


Non generalizziamo, ma spesso e volentieri è così.
Non che cerchino i delinquenti eh...però l'estroverso meno serioso e ingessato si.
Non è questione di bravo o cattivo ragazzo, è questione che l'essere seri ed educati, non ridere molto etc...risulta essere palloso agli occhi di molta gente. Bisogna dirlo una volta per tutte...il musone non lo vuole nessuna, e quasi nessuna ha voglia di andare oltre, almeno nelle prime fasi della conoscenza.
Se la ragazza X single conosce due ragazzi nella stessa sera, ed uno è un estroverso simpatico, un po' canaglia...mentre l'altro è un timido che fa fatica ad aprirsi e non ha sempre la battuta pronta...è chiaro chi verrà preferito nella stragrande maggioranza dei casi...spesso anche se il timido è più carino.
hai perfettamente, ragione, è così quasi sempre, inutile negarlo
Vecchio 16-12-2018, 12:38   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Ma è davvero così diffuso questo fenomeno dell'amico confidente usato come una sagoma che accoglie, in modo non occasionale ma abituale, sfoghi e racconti di fatti privati della donna in questione? Chi ne parla spesso l'ha vissuto personalmente? A me sembra una situazione un po' strana. Mi è capitato di trovarmi con qualche ragazza con cui si stava creando un clima amichevole, e verso la quale avvertivo un certo tipo di interesse, ma questa condizione di cui si parla non si è mai prospettata. In particolare poi non è molto compatibile con un fobico, che non dovrebbe essere campione di comunicazione e di espressione di condivisione e partecipazione emotiva. Mettiamo pure sia valido lo stereotipo della capacità di ascolto del timido, più che altro sarebbe da intendere in senso letterale, nel senso che parlo poco quanto niente, non interrompe, non tenta di cambiare argomento o tono della discussione. Ma questa passività non credo che da sola basti per essere scelti come confidenti abituali delle disgrazie (o degli aspetti intimi / erotici) altrui. Perciò questa figura del solo amico - fidato sfogatoio la vedo più come un personaggio che abita nelle storie di chi vuole descrivere i rapporti uomo-donna con un'interpretazione romanzata più che un carattere e un ruolo effettivamente diffuso nella realtà.
sbagli, a me è capitato, mi sono sentito dire un giorno chiaro e tondo :"tu sei quell'amico che quando io sto male e mi devo sfogare ci sei, non so cosa farei senza di te"
Poi quando arriva l'arrogante con la macchina da 35000 euro passi in secondo piano. E non lo dico così per dire. Mi è capitato, davvero.
Vecchio 16-12-2018, 13:28   #13
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Wonderlust76 Visualizza il messaggio


Non generalizziamo, ma spesso e volentieri è così.
Non che cerchino i delinquenti eh...però l'estroverso meno serioso e ingessato si.
Non è questione di bravo o cattivo ragazzo, è questione che l'essere seri ed educati, non ridere molto etc...risulta essere palloso agli occhi di molta gente. Bisogna dirlo una volta per tutte...il musone non lo vuole nessuna, e quasi nessuna ha voglia di andare oltre, almeno nelle prime fasi della conoscenza.
Se la ragazza X single conosce due ragazzi nella stessa sera, ed uno è un estroverso simpatico, un po' canaglia...mentre l'altro è un timido che fa fatica ad aprirsi e non ha sempre la battuta pronta...è chiaro chi verrà preferito nella stragrande maggioranza dei casi...spesso anche se il timido è più carino.
Già..
Vecchio 16-12-2018, 14:16   #14
Avanzato
L'avatar di VG1983
 

cosa vuol dire essere un bravo ragazzo? secondo voi
Vecchio 16-12-2018, 14:32   #15
Avanzato
L'avatar di VG1983
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Rispettare le persone
Non guidare come pazzi
Non bestemmiare
Non essere misogini-maschilisti
Non alzare le mani
Non ubriacarsi o bere come una merda
Non fumsre dieci pacchetti al giorno
Non tradire e non avere mille relazioni parallele

Ecc ecc
Tutto qui?
Pensavo che essere un bravo ragazzo volesse dire avere dei valori, amare la vita, essere rispettoso, empatico, fedele, pacifico, dignitoso, forte, autonomo e opend mind.
Da quello hai scritto nel tuo elenco allora sono un vero Bad Boy ... mi aspetto figa come se piovesse.
Vecchio 16-12-2018, 15:03   #16
Avanzato
L'avatar di VG1983
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Si le ho piú o meno citate: pacifico, fedele, tranquillo, troppo tranquillo..

Le donne sognano il principe azzurro ma poi si innamorano del pirata (cit.).
no non è così. si innamorano spesso di lupi travestiti da pecore
Vecchio 16-12-2018, 15:26   #17
Esperto
L'avatar di Myway
 

Discorsi già fatti e rifatti...quando dicono bravo ragazzo intendono sfigato, quindi uno che non ha molta esperienza che non piace alle donne, non trasgressivo intraprendente, palloso noioso insicuro, precisino , che no nha mai avuto e mai avrà colpi di testa, entusiasmo ecc
Per indorare la pillola durante l'ovvio rifiuto la buttano lì col bravo ragazzo , che è tanto caro che speriamo qualcuna se lo prende , che beato chi ti sposa, che fossero tutti come te bla bla bal, ma io non te la darei manco se scendesse nostro signore...
Ringraziamenti da
Bluevelvet93 (16-12-2018)
Vecchio 16-12-2018, 15:47   #18
Banned
 

Sono arrivato a conclusione che la figura della donna con famiglia, lavoro, casa e vita tranquilla non piaccia a nessuna ragazza delle nuove generazioni, questo perché sono ragazze spesso viziate che hanno tutto e sanno che possono avere qualsiasi cosa. I discorsi sullo status, soldi ormai trovano il tempo che trovano. Viceversa i ragazzi di oggi hanno la testa più sulle spalle perché sanno che la concorrenza è spietata e non ci si può fidare di queste ragazze che magari ti lasciano dopo 9-10 anni di relazione, per una sbandata e lo fanno perché hanno il coltello dalla parte del manico. Per questo il bravo ragazzo non va di moda, cercano quel brivido nella vita che gli manca. Secondo me molte di queste ragazze non farà una gran fine nel senso che un giorno si sveglieranno a 50 anni e si accorgeranno di essere sole perché hanno rifiutato tutto e tutti e si pentiranno d'altronde é un film già visto e rivisto

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
Crystal (16-12-2018)
Vecchio 16-12-2018, 15:51   #19
Esperto
L'avatar di Myway
 

Quote:
Originariamente inviata da Nagato Visualizza il messaggio
Sono arrivato a conclusione che la figura della donna con famiglia, lavoro, casa e vita tranquilla non piaccia a nessuna ragazza delle nuove generazioni, questo perché sono ragazze spesso viziate che hanno tutto e sanno che possono avere qualsiasi cosa. I discorsi sullo status, soldi ormai trovano il tempo che trovano. Viceversa i ragazzi di oggi hanno la testa più sulle spalle perché sanno che la concorrenza è spietata e non ci si può fidare di queste ragazze che magari ti lasciano dopo 9-10 anni di relazione, per una sbandata e lo fanno perché hanno il coltello dalla parte del manico. Per questo il bravo ragazzo non va di moda, cercano quel brivido nella vita che gli manca. Secondo me molte di queste ragazze non farà una gran fine nel senso che un giorno si sveglieranno a 50 anni e si accorgeranno di essere sole perché hanno rifiutato tutto e tutti e si pentiranno d'altronde é un film già visto e rivisto

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Sole non direi, visto che molte 50 enni trombano da mane a sera...certamente oggi ben poche accetterebbero un percorso tipo quello delle loro mamme o nonne, quindi invecchiare insieme allo stesso uomo con la passione che è sparita da decenni...arrivate ad una certa età cercano di fare i figli ma poi ripartono dopo pochi anni di matrimonio spesso...
Vecchio 16-12-2018, 15:55   #20
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Ho loggato solo per mettere grazie alle righe scritte da Nagato...quasi quasi prendo degli stralci del pezzo e li metto in firma...by inguaribile affetto dalla suddetta sindrome.

Forse il fatto di non essere però completamente invaghiti di quella ragazza fa si che la scintilla non scatti nemmeno in lei...può essere un altro lucido punto di vista. Le vie di mezzo in amore non esistono, e io le odio con tutto me stesso...o è la mia ragazza oppure non procrastino una cosa che non funziona.
Ed in realtà lo si capisce abbastanza presto come andrà a finire...soprattutto in noi introversi l'istinto parla chiaro.
Io ho conosciuto alcune ragazze ma mai nessuna con cui valesse la pena farsi in quattro per starci assieme. Troppo diverse da me, troppo lontane da quello che cerco...e quello che trovo spesso sono proprio il tipo di ragazza di cui sopra, che descrivi perfettamente in questa risposta thankata.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La sindrome del bravo ragazzo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando ti dicono ' sei un bravo ragazzo '? Sitchnatio SocioFobia Forum Generale 51 28-09-2017 23:39
Quando ti dicono 'sei un bravo ragazzo..' brio93 SocioFobia Forum Generale 106 21-02-2016 17:36
La sindrome del "bravo ragazzo" sceicco SocioFobia Forum Generale 90 22-11-2015 21:17
bravo ragazzo nuas Amore e Amicizia 49 20-10-2011 09:23
perche lasciano il bravo ragazzo ?????? sclero Amore e Amicizia 112 21-10-2010 19:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2