FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 03-11-2011, 22:03   #1
Esperto
L'avatar di alone85
 

Ciao a tutti ,
stasera volevo chiedere a tutti voi li requisiti che un buon Terapeuta debba avere per essere definito tale...

Premetto io ho 26anni e sono in cura da quando ne ho 21 per il momento mi è capitato di cambiare già due terapeuti!

La prima era passata dalla mutua l'appuntamento era fissato 1 volta al mese..era solita riempirmi per lo più di farmaci..... di ogni tipo tirando ad indovinare un tipo di soluzione al mio problema diagnosticato come Depressione con attacchi d'ansia.

La Seconda a pagamento 120€ l'ora (per lo più 30 min ma va beh)mi ha stabilizzato dandomi un antidepressivo e un ansiolitico.
la cosa sembrava funzionare ...fino ad oggi ..purtroppo sono ricaduto nuovamente solo che ora non sembra saper più che pesci prendere


Io non so veramente più che fare sono in un limbo terrificante..fino a che punto può arrivare l'aiuto dello psicologo? secondo voi se è un professionista serie dovrebbe andare oltre l'aspetto della terapia ..oppre pretendo troppo..dice a parole che è preoccupata per me..ma non vedo che fa davvero qualcosa di concreto per aiutarmi veramente !!!

Secondo voi siamo giunti ad un capolinea quindi in questi casi è meglio cercare altrove ?


Grazie e scusate lo sproloquio!
Vecchio 03-11-2011, 22:25   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti ,
stasera volevo chiedere a tutti voi li requisiti che un buon Terapeuta debba avere per essere definito tale...

!
Uno fondamentalmente
Non deve chiedere soldi in cambio di una chiacchierata.
Vecchio 03-11-2011, 23:28   #3
Esperto
L'avatar di NoSurrender
 

Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
dice a parole che è preoccupata per me..
a me sembra che piu che altro sia preoccupata al suo conto in banca!

il consiglio mi è di cambiare psicologo al piu presto, ti lascio questi due articoli che ho trovato e che sono molto interessanti, ti possono aiutare come lo hanno fatto con me

Mini guida per la scelta dell'orientamento psicoterapeutico: http://www.medicitalia.it/minforma/P...icoterapeutico

e questa che ti aiuterà a valuatre l'operato dello psicoterapeuta, "La psicoterapia: che cos'è e come funziona": http://www.medicitalia.it/minforma/P...-come-funziona
Vecchio 03-11-2011, 23:39   #4
Principiante
L'avatar di Synthetic_Mind
 

Gli Psicologi sono solo dei succhiasoldi. Lasciali perdere e piuttosto fatti una lista di tutto quello che ti piace e dedicatici attivamente. Avere tutto il tuo tempo accupato da quello che ami e non pensare a nient altro, con me ha funzionato alla grande.
Vecchio 03-11-2011, 23:46   #5
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da zucchina Visualizza il messaggio
nessun altro migliore alla asl? 120 euro per parlare mezzora sono un sacco..
se ti dava farmaci era uno psichiatra però
dovresti trovare uno che entri di più nel tuo mondo ascoltandoti con più partecipazione e attenzione, invece che definirti subito in una categoria e così facendo comportandosi in modo troppo predefinito
Si hai ragione ..quella dell'asl era una psichiatra..
Vecchio 03-11-2011, 23:50   #6
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da Surrender Visualizza il messaggio
a me sembra che piu che altro sia preoccupata al suo conto in banca!
Questo l'ho pensato anche io più di una volta solo che veramente non riesco a liberarmene ..ho paura di quella che possa accadere !
Vecchio 04-11-2011, 00:02   #7
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Il mio psicologo mi sta per presentare un psichiatra che dovrebbe essere esperto del mio disturbo, così avrò l'opportunità di capire quali vere differenze ci sono tra queste categorie.
Prima di tutto dovrà riuscire a diagnosticarmi senza alcuna imboccata e se mi consiglierà degli psicofarmaci lo incalzerò dal momento che tecnicamente non esistono per me.
Vecchio 04-11-2011, 01:21   #8
Esperto
L'avatar di lizbon
 

Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti ,
stasera volevo chiedere a tutti voi li requisiti che un buon Terapeuta debba avere per essere definito tale...

Premetto io ho 26anni e sono in cura da quando ne ho 21 per il momento mi è capitato di cambiare già due terapeuti!
col terapeuta devi instaurare un rapporto di fiducia, deve essere una persona con cui ti trovi bene e non è detto che col primo da cui vai tu riesca ad instaurare questo legame
Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio

Io non so veramente più che fare sono in un limbo terrificante..fino a che punto può arrivare l'aiuto dello psicologo? secondo voi se è un professionista serie dovrebbe andare oltre l'aspetto della terapia ..oppre pretendo troppo..dice a parole che è preoccupata per me..ma non vedo che fa davvero qualcosa di concreto per aiutarmi veramente !!!
ma in che senso dovrebbe andare oltre la terapia, che dovrebbe fare concretamente?
Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
Secondo voi siamo giunti ad un capolinea quindi in questi casi è meglio cercare altrove ?
prima di cambiare prova a vedere se non riesce ad aggiustarti la cura perchè cambiare terapeuta è abbastanza faticoso, poi devi ricominiciare tutto da capo.
Vecchio 04-11-2011, 02:05   #9
Esperto
L'avatar di NoSurrender
 

Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
Questo l'ho pensato anche io più di una volta solo che veramente non riesco a liberarmene ..ho paura di quella che possa accadere !
ti capisco perchè non sai cosa potresti trovare, ma non è obbligatorio smettere con quella attuale! soldi permettendo puoi fare due terapie contemporaneamente, oppure chidere anche solo un colloquio di presentazione.

comunque peggio della tua psicologa non ne troverai ne sono piu che certo, perchè quella è senza cuore.
Vecchio 04-11-2011, 17:39   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Synthetic_Mind Visualizza il messaggio
Gli Psicologi sono solo dei succhiasoldi. Lasciali perdere e piuttosto fatti una lista di tutto quello che ti piace e dedicatici attivamente. Avere tutto il tuo tempo accupato da quello che ami e non pensare a nient altro, con me ha funzionato alla grande.
Concordo.
Peccato che molti non lo capiscano...
Vecchio 04-11-2011, 18:20   #11
Banned
 

Anche io spesso ho dubitato sull'efficacia reale che ha su di me il lavoro dello psicologo.Più volte ne ho cambiati e più volte ho interrotto la terapia agli inizi ma adesso sono determinato a continuare perchè so che mi può aiutare.Non posso affidarmi ai miei genitori o a miei famigliari perchè spesso non mi capiscono e mi buttano più giù di come sto prima di parlare con loro quindi ho bisogno di una persona estranea che abbia esperienza e che sia qualificata.Fallo anche tu credici fin dall'inizio perchè di aiutare aiuta fidati.Gia il fatto di poter parlare e sfogarsi e' già importante non possiamo tenerci tutto dentro e poi se lo fai con una persona esperta è ancora meglio.

Ultima modifica di GiuseppeSport; 04-11-2011 a 19:29.
Vecchio 04-11-2011, 18:56   #12
Esperto
L'avatar di Nemo978
 

Se devi sganciare 120 euri per mezz'ora, il requisito fondamentale a questo punto è la figaggine, così puoi dirti: ho speso un botto ma almeno ho parlato per mezz'ora con una strafica.
Vecchio 04-11-2011, 20:30   #13
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da Nemo978 Visualizza il messaggio
Se devi sganciare 120 euri per mezz'ora, il requisito fondamentale a questo punto è la figaggine, così puoi dirti: ho speso un botto ma almeno ho parlato per mezz'ora con una strafica.


Mi va anche di sfiga è brutta e passatella quindi penso abbandonerò!!
Vecchio 04-11-2011, 21:03   #14
Esperto
L'avatar di Nemo978
 

Io credo che il servizio pubblico possa essere sufficiente, voglio dire, sti megaprofessionisti privati e a peso d'oro che possono fare di più? Se non ti sei trovato bene con quella della asl puoi chiedere di farti assegnare un altro terapeuta.
Vecchio 13-12-2011, 20:49   #15
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da Giuseppe V Visualizza il messaggio
Anche io spesso ho dubitato sull'efficacia reale che ha su di me il lavoro dello psicologo.Più volte ne ho cambiati e più volte ho interrotto la terapia agli inizi ma adesso sono determinato a continuare perchè so che mi può aiutare.Non posso affidarmi ai miei genitori o a miei famigliari perchè spesso non mi capiscono e mi buttano più giù di come sto prima di parlare con loro quindi ho bisogno di una persona estranea che abbia esperienza e che sia qualificata.Fallo anche tu credici fin dall'inizio perchè di aiutare aiuta fidati.Gia il fatto di poter parlare e sfogarsi e' già importante non possiamo tenerci tutto dentro e poi se lo fai con una persona esperta è ancora meglio.

Purtroppo anche questo non è un aspetto positivo in quanto sono molto chiuso e più che parlare è un interrogatorio da parte sua..quindi boh!
Vecchio 13-12-2011, 20:52   #16
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da alone85 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti ,
stasera volevo chiedere a tutti voi li requisiti che un buon Terapeuta debba avere per essere definito tale...

Premetto io ho 26anni e sono in cura da quando ne ho 21 per il momento mi è capitato di cambiare già due terapeuti!

La prima era passata dalla mutua l'appuntamento era fissato 1 volta al mese..era solita riempirmi per lo più di farmaci..... di ogni tipo tirando ad indovinare un tipo di soluzione al mio problema diagnosticato come Depressione con attacchi d'ansia.

La Seconda a pagamento 120€ l'ora (per lo più 30 min ma va beh)mi ha stabilizzato dandomi un antidepressivo e un ansiolitico.
la cosa sembrava funzionare ...fino ad oggi ..purtroppo sono ricaduto nuovamente solo che ora non sembra saper più che pesci prendere


Io non so veramente più che fare sono in un limbo terrificante..fino a che punto può arrivare l'aiuto dello psicologo? secondo voi se è un professionista serie dovrebbe andare oltre l'aspetto della terapia ..oppre pretendo troppo..dice a parole che è preoccupata per me..ma non vedo che fa davvero qualcosa di concreto per aiutarmi veramente !!!

Secondo voi siamo giunti ad un capolinea quindi in questi casi è meglio cercare altrove ?


Grazie e scusate lo sproloquio!
come tutti i medici, quando staccano devono lasciare le questioni di lavoro al lavoro...


te cosa vorresti facesse?
Vecchio 13-12-2011, 20:54   #17
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da Nemo978 Visualizza il messaggio
Io credo che il servizio pubblico possa essere sufficiente, voglio dire, sti megaprofessionisti privati e a peso d'oro che possono fare di più? Se non ti sei trovato bene con quella della asl puoi chiedere di farti assegnare un altro terapeuta.
il servizio Pubblico l'ho già provato con scarsi risultati purtroppo!
E' vero che ero in cura da una psichiatra ...però mi imbastiva di medicine e basta!!
Ho anche fatto una terapia familiare c/o Niguarda e quando hanno scoperto che avevo cambiato psicologa/psichiatra hanno tentato di ricoverarmi anche se non necessario quindi sono molto scettico!!
Vecchio 13-12-2011, 20:57   #18
Banned
 

psicologi dell'usl ce ne sono pochissimi...

solitamente si passa per uno psichiatra, ehhhhhhhhhh, se gli psicologhi non fossero così offesi a cazzo magari si potrebbe spingere per averne di più all'usl
Vecchio 14-12-2011, 00:06   #19
Esperto
L'avatar di alone85
 

Quote:
Originariamente inviata da bunker Visualizza il messaggio
come tutti i medici, quando staccano devono lasciare le questioni di lavoro al lavoro...


te cosa vorresti facesse?
Effettivamente nn saprei .. Ora che ci penso non alcun senso chiedere di più .
Vecchio 14-12-2011, 00:14   #20
Esperto
L'avatar di alone85
 

L'ultima volta che sono andato,mi ha detto che forse io sto bene da solo, perché vede che non mi impegno ad uscire dalla mia situazione!
Forse e vero, non siamo destinati a stare con le altre persone!
Pero ,allora a cosa e' dovuto il mio disturbo ??? Se stavo bene non mi sarei rivolto ad una professionista! Comunque spero di riuscire a mollarla domani!
Dovrei anche per forza, visto che, probabilmente a breve perderò il lavoro(sempre buone notizie :-() e quindi non posso più permettermelo!
Vediamo come reagisce sicuramente farà di tutto per dissuadermi!
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La Psico ..?!!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Forum psico SERFEL DOC Forum 6 09-03-2010 20:37
ma chi sono qui i medici ed i professionisti psico e psichia severn_ Trattamenti e Terapie 8 28-04-2009 18:03
ho iniziato la terapia psico cognitiva. KOBE Trattamenti e Terapie 75 19-11-2008 09:21
Non vi lascia a bocca aperta?!(preso dal forum psico) morenson000 SocioFobia Forum Generale 8 05-08-2008 09:22
cura dalla psico inefficace bicio81 Trattamenti e Terapie 5 08-04-2008 12:48



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:14.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2