FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-10-2008, 08:05   #1
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

nella prima puntata del telefilm Pushing Daisies si accenna (comicamente ) alla fobia sociale e a come uscirne...
ho messo online gli spezzoni in questione:

1) le zie sociofobiche di Charlotte

2) Charlotte si preoccupa per le zie

3) l'inizio di tutto

4) manie di persecuzione in chiave sociofobica

5) il grande passo
Vecchio 10-10-2008, 10:58   #2
Banned
 

ossignore 8O

no no, mi dissocio :lol:
... poi queste non erano fobiche sociali inside se prima facevano le sirene con riflettori addosso !

( ehm, dove trovo il telefilm ? ... così, per vedere che combinano con tutti quei soldi :lol: )
Vecchio 10-10-2008, 15:00   #3
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

Sì, mi dissocio anche io... (credo)
però mi ha fatto strano sentire nominare la 'social phobia' con disinvoltura... in un telefilm tutto sommato molto leggero... all'estero l'argomento è meno insabbiato?
Vecchio 10-10-2008, 15:20   #4
Esperto
L'avatar di vikingo
 

che telefilm e ?
Vecchio 10-10-2008, 15:25   #5
Banned
 

vi immaginate se la Fobia sociale divenesse "trendy"?che tutti gli estroversoni per essere alla moda e fighi, sfoggiassero attegiamenti sociofobici?mai sottovalutare il potere della tv e dei media.crea modelli negativi,figurati se non crea una "malattia modello"?
Vecchio 10-10-2008, 15:30   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da xanaxworship
vi immaginate se la Fobia sociale divenesse "trendy"?che tutti gli estroversoni per essere alla moda e fighi, sfoggiassero attegiamenti sociofobici?mai sottovalutare il potere della tv e dei media.crea modelli negativi,figurati se non crea una "malattia modello"?
L'emo è un po' questo in fondo. L'introversione fatta moda. Alla fine penso sarebbe ancora peggio, tutti traviserebbero e nessuno prenderebbe sul serio le persone che davvero soffrono di questa cosa.
A forza di gridare al lupo la gente poi finisce per non distinguere più le cose vere da quelle finte.
Vecchio 10-10-2008, 17:53   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da bardamu
Quote:
Originariamente inviata da xanaxworship
vi immaginate se la Fobia sociale divenesse "trendy"?che tutti gli estroversoni per essere alla moda e fighi, sfoggiassero attegiamenti sociofobici?mai sottovalutare il potere della tv e dei media.crea modelli negativi,figurati se non crea una "malattia modello"?
L'emo è un po' questo in fondo. L'introversione fatta moda. Alla fine penso sarebbe ancora peggio, tutti traviserebbero e nessuno prenderebbe sul serio le persone che davvero soffrono di questa cosa.
A forza di gridare al lupo la gente poi finisce per non distinguere più le cose vere da quelle finte.
hai ragione, diventerebbe un clichè e le persone malate diverebbero dei pagliacci mischiati ad altri pagliacci .nessuno distinguerebbe piu.gli emo non li riesco a capire.chi e che me li spiega?ah ah
Vecchio 10-10-2008, 18:19   #8
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Anche i dark e i gotici sono un pò tipo sociofobici.
E, a mio parere anche tutti i gruppi un pò comunistoni e fricchettoni, perchè si emarginano dalla società.
Però sono tutte cazzate e mode inutili che non aiutano nessuno...al max uno si può inserire in un gruppo alternativo per sentirsi più a suo agio ma poi il problema si pone lo stesso.

Io infatti ho incominciato a stare nei gruppi di "sinistra", e inizialmente ho pensato di trovarmi bene, perchè odiavano la discoteca, i luoghi "fichi" dei pottini (quelli che si vestono firmati), quindi ho detto: ecco cos'ho, sono di sinistra!

Però poi ho visto che a loro piaceva pogare e fare così simili ai discotecari ma con musica diversa...e mi ci trovavo male lo stesso, quindi ho capito che il problema era più a monte.

Tra parentesi, sono poi diventato un estimatore della discoteca .
Vecchio 10-10-2008, 19:25   #9
Banned
 



piu emo e sociophobic di lui non c'è nessuno. 8)
Vecchio 11-10-2008, 00:40   #10
Intermedio
L'avatar di calinegro
 

Quote:
Originariamente inviata da xanaxworship
vi immaginate se la Fobia sociale divenesse "trendy"?che tutti gli estroversoni per essere alla moda e fighi, sfoggiassero attegiamenti sociofobici?mai sottovalutare il potere della tv e dei media.crea modelli negativi,figurati se non crea una "malattia modello"?
farebbe fiko :lol:
Vecchio 12-10-2008, 01:35   #11
Poison
Guest
 

che stronzata :roll:
Vecchio 20-10-2008, 17:41   #12
Intermedio
 

Non sapevo in che topic infilarlo e lo metto qui. Questo sabato, nella trasmissione di Fazio "Che tempo che fa" invitano Massimo Gramellini, vicedirettore della stampa, che prende molto a cuore la problematica timidezza. Nell'intervista legge la lettera di un ragazzo che sembrerebbe una di quelle classiche storie raccontate qui.

Personalmente mi è piaciuta perchè ha preso seriamente a cuore la questione (lo si capisce da come ne parla), facendo notare che la televisione è fatta solo da quella metà di persone non timide e proponendo la passione come motore per dimenticare le paure. Da vedere comunque, ecco in link:

http://www.chetempochefa.rai.it/TE_v...092793,00.html
Vecchio 20-10-2008, 18:43   #13
Avanzato
L'avatar di emilio-uahlim
 

Quote:
Originariamente inviata da Muriel
la problematica timidezza.
Come mai quello che una volta si diceva PROBLEMA oggi si dice PROBLEMATICA?

Tornare a parlare ed a scrivere come si mangia, no? (O dovrei dire come si mangiava? )
Vecchio 20-10-2008, 18:51   #14
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da emilio-uahlim
Quote:
Originariamente inviata da Muriel
la problematica timidezza.
Come mai quello che una volta si diceva PROBLEMA oggi si dice PROBLEMATICA?

Tornare a parlare ed a scrivere come si mangia, no? (O dovrei dire come si mangiava? )
A volte sono imperdonabile. Intendevo scrivere "problematica della timidezza".
Vecchio 20-10-2008, 19:00   #15
Avanzato
L'avatar di emilio-uahlim
 

Quote:
Originariamente inviata da Muriel

A volte sono imperdonabile. Intendevo scrivere "problematica della timidezza".
Touché
Ciao
Vecchio 21-10-2008, 02:09   #16
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

non riesco a vedere il video, Muriel
comunque è bene che ne parlino (in modo professionale) magari qualche madre riconoscerà i disagi del figlio in uno speciale sulla fobia sociale visto alla tv e potrà aiutarlo.
Vecchio 21-10-2008, 02:12   #17
Esperto
L'avatar di Pride
 

Quote:
Originariamente inviata da gattasilvestra
magari qualche madre riconoscerà i disagi del figlio in uno speciale sulla fobia sociale visto alla tv e potrà aiutarlo.
Mmmhhh potrebbe preoccuparsi troppo e fare più male che bene.
Vecchio 21-10-2008, 02:21   #18
Esperto
L'avatar di gattasilvestra
 

Hai ragione... potrebbe essere un male.
Vecchio 21-10-2008, 06:55   #19
Esperto
 

Grazie Muriel per la segnalazione così ben esposta e per l'argomento interessate.
Ottima occasione, tra l'altro, per entrare nel bel sito di questo programma (mio preferito), che non avevo ancora visitato.

Spero che l'iniziativa de "Il posto del cuore" funzioni.

Grazie, davvero.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a la fobia sociale in tv
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Da fobia sociale a pazzia sociale shade SocioFobia Forum Generale 8 28-07-2015 00:38
Comprendere l'ansia sociale e fobia sociale JSWilliams Ansia e Stress Forum 4 02-03-2009 13:21
fobia (a)sociale xanaxworship SocioFobia Forum Generale 6 07-02-2008 22:26



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:33.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2