FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 27-09-2020, 16:45   #1
Esperto
 

Molti hanno avuto un percorso lavorativo diverso dal previsto a causa dei problemi psicologici intercorsi.É difficile immaginarsi senza fobie, depressioni e disagi che impediscono, perché li abbiamo da una vita e ci siamo adattati ad essa, scelte e sogni compresi.

Ma siete in grado di dire, se non aveste avuto i problemi limitanti ma solo le vostre risorse e inclinazioni, che lavoro sareste arrivati a fare?
Vecchio 27-09-2020, 16:47   #2
Esperto
L'avatar di muttley
 

Il copywriter o l'autore di testi per la televisione o la radio, oppure lavorerei in una casa editrice o in un'azienda di lavoro interanale.
Due occasioni le ebbi ma le gettai al macero.
Vecchio 27-09-2020, 16:55   #3
Esperto
 

Ma non sono tutti lavori meno esposti dell'insegnante?
Vecchio 27-09-2020, 16:56   #4
Esperto
L'avatar di muttley
 

Si, ma ci sono i capi che ti cazziano se non porti a casa i risultati.
Vecchio 27-09-2020, 16:58   #5
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Carriera universitaria. Avevo la porta aperta, anzi spalancata, ma sono scappato.
Vecchio 27-09-2020, 17:04   #6
Esperto
 

Io avrei studiato forse lingue, poi cosa ne avrei fatto non so.

A me hanno sempre attratto i lavori che hanno a che fare con il sociale e le minoranze varie. Carceri, periferie degradate, contesti a rischio, minori difficili, disabilità, multietnicità, ste robe qua.
Ma non so quanto di questo derivi dal mio vissuto problematico.Magari mi sarebbe piaciuto ben altro, non saprei dire.

Da piccola avrei voluto aprire una casa per orfani come Jo March
Vecchio 27-09-2020, 17:05   #7
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Tatuaggi, assolutamente.
Vecchio 27-09-2020, 17:07   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dahmer Visualizza il messaggio
Tatuaggi, assolutamente.
Potresti aprire uno studio tattoo solo per fobici
Vecchio 27-09-2020, 17:11   #9
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Mi sarebbe piaciuto diventare medico chirurgo e probabilmente avrei tentato di studiare medicina all estero ma la depressione e le mie insicurezze mi hanno bloccata.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (27-09-2020)
Vecchio 27-09-2020, 17:12   #10
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
A me hanno sempre attratto i lavori che hanno a che fare con il sociale e le minoranze varie. Carceri, periferie degradate, contesti a rischio, minori difficili, disabilità, multietnicità, ste robe qua.
Cioè senza disagio tuo te lo saresti andata a cercare fuori.
Quote:
Ma non so quanto di questo derivi dal mio vissuto problematico.Magari mi sarebbe piaciuto ben altro, non saprei dire.
Eh.
Vecchio 27-09-2020, 17:17   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Cioè senza disagio tuo te lo saresti andata a cercare fuori.

Eh.
Eh che te devo dì, non essendo mai stata non disagiata non posso sapere, ipotizzo.

Non credo di avere l'indole del manager imbruttito e la vita di ufficio non mi ha mai attratto, la natura nemmeno, le arti manco.

Magari avrei fatto la spacciatrice, chi può dirlo
Vecchio 27-09-2020, 17:19   #12
Avanzato
L'avatar di Torschlusspanik
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Io avrei studiato forse lingue, poi cosa ne avrei fatto non so.
Fatto benissimo.
Il mio motto è sempre stato, è e sempre sarà: Fate l'amore, non fate le lingue. Ti manda in poltiglia il cervello e basta.
Vecchio 27-09-2020, 17:21   #13
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Eh che te devo dì, non essendo mai stata non disagiata non posso sapere, ipotizzo.

Non credo di avere l'indole del manager imbruttito e la vita di ufficio non mi ha mai attratto, la natura nemmeno, le arti manco.

Magari avrei fatto la spacciatrice, chi può dirlo
Non era una critica, penso sia una dinamica molto comune anche se in forme meno marcate.
Vecchio 27-09-2020, 17:22   #14
Principiante
L'avatar di Rainha
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Io avrei studiato forse lingue, poi cosa ne avrei fatto non so.

A me hanno sempre attratto i lavori che hanno a che fare con il sociale e le minoranze varie. Carceri, periferie degradate, contesti a rischio, minori difficili, disabilità, multietnicità, ste robe qua.
Ma non so quanto di questo derivi dal mio vissuto problematico.Magari mi sarebbe piaciuto ben altro, non saprei dire.

Da piccola avrei voluto aprire una casa per orfani come Jo March
Io mi son ritrovata, praticamente per caso, a lavorare in questo campo ed è stato sorprendente notare come quelli che nella quotidianità erano limiti si sono rivelati risorse, permettendomi di comunicare con soggetti chiusi al mondo e problematici più agevolmente della media, di entrarvi in risonanza e guadagnarne la fiducia. Faccio questo mestiere da molti anni, mi ha fatta crescere tantissimo ed è stato terapeutico. Quando l'ho iniziato ero impantanata in un'università di cui saltavo quasi sempre le lezioni perché non riuscivo a entrare in quelle aule piene, non socializzavo con nessuno e mi vedevo completamente senza sbocchi
Vecchio 27-09-2020, 17:25   #15
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Torschlusspanik Visualizza il messaggio
Fatto benissimo.
Il mio motto è sempre stato, è e sempre sarà: Fate l'amore, non fate le lingue. Ti manda in poltiglia il cervello e basta.
Quindi tu fai l'amore senza aver limonato prima?
Vecchio 27-09-2020, 17:30   #16
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Storico del cinema (quindi anche docente e autore di testi in materia).
Me ne occupo ancora quotidianamente per passione, pur avendo abbandonato gli studi.
Ringraziamenti da
claire (27-09-2020)
Vecchio 27-09-2020, 17:36   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Non era una critica, penso sia una dinamica molto comune anche se in forme meno marcate.
Magari volevo "consolarmi pensando a chi sta peggio"
Vecchio 27-09-2020, 17:36   #18
Esperto
L'avatar di Edwin
 

Le mie problematiche mi portano fuori strada e non mi permettono di sfruttare appieno il mio potenziale. Difatto non riesco a concentrarmi nè a studiare bene quanto vorrei e potrei.

Ciò detto, probabilmente avrei perso meno anni e sarei entrato in medicina.
Insomma studierei la stessa cosa che studio ora ma facendo soldi Oppure sarei già un biologo affermato, avendo già completato tutto il percorso di studi (quindi guadagnerei meno dell'ultimo lavoro che ho fatto senza qualifiche, perchè l'italia va così)
Ringraziamenti da
Dahmer (27-09-2020)
Vecchio 27-09-2020, 17:41   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Rainha Visualizza il messaggio
Io mi son ritrovata, praticamente per caso, a lavorare in questo campo ed è stato sorprendente notare come quelli che nella quotidianità erano limiti si sono rivelati risorse, permettendomi di comunicare con soggetti chiusi al mondo e problematici più agevolmente della media, di entrarvi in risonanza e guadagnarne la fiducia. Faccio questo mestiere da molti anni, mi ha fatta crescere tantissimo ed è stato terapeutico. Quando l'ho iniziato ero impantanata in un'università di cui saltavo quasi sempre le lezioni perché non riuscivo a entrare in quelle aule piene, non socializzavo con nessuno e mi vedevo completamente senza sbocchi
Ottimo.

Infatti non è mica scontato che la fobia peggiori la vita, può anche migliorarla, magari senza si sarebbero prese vie che avrebbero portato più infelicità.
Vecchio 27-09-2020, 17:58   #20
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

non saprei, non sono un tipo particolarmente affascinato dal desiderio di far carriera
i miei colleghi non hanno fobie e sono contenti lì dove sono, tutto sommato non mi viene in mente un posto molto diverso
Ringraziamenti da
zoe666 (27-09-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La carriera normaloide
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Carriera o affetti TheDutchPhobic SocioFobia Forum Generale 93 21-06-2020 17:42
Carriera con Fobico Svers0 Forum Geek 167 11-09-2017 17:14
Studio/Carriera e volontariato Medea Off Topic Generale 4 29-01-2013 21:03
donne e carriera tino Off Topic Generale 21 20-06-2009 14:59
avanzamento di carriera vs fobia FobicJoe Amore e Amicizia 44 01-05-2009 18:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:57.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2