FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Cinema e TV
Rispondi
 
Vecchio 16-11-2017, 15:46   #21
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
Originariamente inviata da Kaspar Almayer Visualizza il messaggio
Mi viene in mente il caso di Paul Reubens: carriera stroncata per essere stato sorpreso a masturbarsi in un cinema porno.
Moralismo ai massimo livelli
Dentro quei cinema praticamente tutti si masturbano.
Vabbe', è un caso un po' diverso da quelli in questione.
negli Usa succedono scandali a tutti i livelli:
le corporation evadono miliardi di tasse con metodi solo apparentemente legali (vedi Apple)
i lobbisti sono "legalizzati" come forma di corruzione socialmente accettata
Trump può impunemente smantellare il medicare
Il presidente del Nasdaq può sottrarre fondi per miliardi di dollari
Possono invadere/limitare la sovranità di altri paesi impunemente sulla scorta di documenti falsi.

pero quando si parla di "sesso" e "molestie" scoppia il putiferio: insomma una sorta di Eden, guai a toccare la mela (la morale puritana) e sono guai
Vecchio 16-11-2017, 15:50   #22
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
magari è cosi o magari non lo è, la questione molestie è sempre delicata e dai contorni sfumati.
Poi si parla di "molestia" e non di violenza. Sono 2 cose ben diverse.
Vero, ma entrambe squalificanti per chi le commette.

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
Inoltre il minore era 14enne e non un bambino. In molti ordinamenti il minorenne ultradodicenne è considerato adeguatamente maturo psicologicamente per poter esternare la propria volontà in sede legale. Segno che la psiche si è già formata.
Come ho già detto, la maturità non si trova nella torta di compleanno.
Da un punto di vista prettamente giuridico, in USA credo che un 14enne sia considerato minore in questi casi.

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
Non credo quindi che la molestia abbia subito un processo di rimozione o altro. Credo probabilmente che Spacey c'abbia provato spudoratamente e il ragazzo si sia rifiutato e abbia conservato tale "memoria" per sparare il colpo in momenti ben precisi.
Anche qui è tutto da dimostrare. E credo che anche per lucrare su una molestia inventata 30 anni siano troppi da aspettare. Non è che fino all'altro ieri Spacey fosse così potente da far sparire nell'acido chiunque avesse osato denunciarlo: a volerci tirar su un gruzzolo di risarcimento si poteva denunciarlo almeno da quando è diventato famoso, credo (da K-Pax in poi? da The Big Kahuna? fate voi, comunque da un bel po').
Invece il senso di vergogna e la rimozione sono fattori che possono agire anche su tempi così lunghi.

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
Comunque lui dice di "non ricordare" anche se non ha esplicitamente negato.
A casa mia dicesi paraculo. Almeno Brizzi ha avuto le palle o la faccia tosta di essere coerente, poi si vedrà chi dice il vero.
Vecchio 16-11-2017, 15:51   #23
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Quote:
Originariamente inviata da Kaspar Almayer Visualizza il messaggio
Mi viene in mente il caso di Paul Reubens: carriera stroncata per essere stato sorpreso a masturbarsi in un cinema porno.
Moralismo ai massimo livelli
Dentro quei cinema praticamente tutti si masturbano.
Vabbe', è un caso un po' diverso da quelli in questione.
Ecco, in questo caso è ancora meno grave la situazione, non esiste che una persona venga messa da parte per cose del genere.
Fanno i moralisti solo con alcuni soggetti, però l'attuale presidente degli Stati Uniti invece va bene, bah.
Vecchio 16-11-2017, 16:03   #24
Esperto
L'avatar di Mike Patton
 

Quote:
Originariamente inviata da lonely heart Visualizza il messaggio
C'è chi ha anche paura a denunciare, non è per niente facile. Se qualcuno trova il coraggio di farlo, poi c'è chi si accoda e fa lo stesso, non la vedo una cosa così strana. Poi bisogna valutare se sia vero o meno. Come la faccenda di Fausto Brizzi in Italia, alcune hanno denunciato mettendoci la faccia, altre persone che ci hanno lavorato invece dicono che non ha mai fatto cose del genere, quindi la verità dove sta?
Comunque l'opinione pubblica giudica chiunque, anche le vittime. Asia Argento è stata insultata non poco per esempio. Secondo me quando non si conoscono bene i fatti è meglio tacere.
Il caso di Kevin Spacey è quello che mi ha spiazzato di più, ma se tutte le notizie di lui sono vere è anche giusto che paghi le conseguenze e lo dico da fan visto che lo reputo uno dei migliori attori.
Non so dire se sia giusto tagliarlo fuori così dal suo lavoro (cancellarlo da un film mi è parso esagerato, ma la paura di non guadagnare al botteghino ha avuto la meglio) però insomma ha dei problemi ed è meglio che per il momento risolva quelli.
Ci sono altri attori che per un periodo non hanno lavorato per molto meno, per esempio Robert Downey Jr nel periodo in cui si drogava lo allontanavano tutti, anche se non aveva fatto male a nessuno. La Marvel nemmeno lo voleva, poi magicamente è diventato il pupillo perché ha fruttato un sacco di soldi.
Ci sono accanimenti solo verso certe persone, non lo capisco questo mondo.
Asia Argento ha avuto un atteggiamento ridicolo, mettendo di mezzo l'Italia e gli italiani non si sa bene per quale motivo, facendolo passare come un paese di molestatori. Ha sparato nel mucchio, ecco perché l'hanno attaccato.
Vecchio 16-11-2017, 16:14   #25
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Quote:
Originariamente inviata da Harold Finch Visualizza il messaggio
Asia Argento ha avuto un atteggiamento ridicolo, mettendo di mezzo l'Italia e gli italiani non si sa bene per quale motivo, facendolo passare come un paese di molestatori. Ha sparato nel mucchio, ecco perché l'hanno attaccato.
Non appena ha denunciato le hanno dato subito della zoccola per non dire peggio, poi ovviamente le cose sono degenerate anche da parte sua.
Vecchio 16-11-2017, 16:15   #26
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

vabbè ma Asia Argento non si racconta...
Vecchio 16-11-2017, 17:52   #27
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da lonely heart Visualizza il messaggio
Non appena ha denunciato le hanno dato subito della zoccola per non dire peggio, poi ovviamente le cose sono degenerate anche da parte sua.
asia argento è un personaggio discutibile, non so se sia effettivamente stata molestata o meno da weinstein, trovo sicuramente strano che dopo la molestia abbia deciso di andare più volte al letto con il suo molestatore per anni.
E non riesco a definire povera vittima una che per aver successo va con un produttore e poi una volta raggiunta la china dice che è stata costretta e poi casualmente ci ha avuto rapporti consensuali successivamente.
Wenstein probabilmente è stato messo alla gogna per altre motivazioni che perlopiù ignoriamo, strano che si sapesse da secoli e che tutte le maggiori donne dello spettacolo si siano svegliate all'improvviso.
Brizzi anche, sembra evidente che fosse un porco e che in alcuni casi abbia anche stuprato delle ragazze, la gogna mediatica è come sempre esagerata ma alla fine, la giustizia farà il suo corso.
Kevin spacey mi spiace, evidentemente ha commesso una cavolata facendo un avance a chi non doveva, approfittare dell'accusa per fare coming out mi è sembrata una cosa fuori luogo
Vecchio 16-11-2017, 17:57   #28
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Intanto il delinquente condannato latitante Polanski rimane un maestro osannato da tutti

Misteri della vita moderna
Ringraziamenti da
zoe666 (16-11-2017)
Vecchio 16-11-2017, 18:00   #29
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Intanto il delinquente condannato latitante Polanski rimane un maestro osannato da tutti

Misteri della vita moderna
ne parlavo giusto l'altro giorno, totalmente d'accordo.
Vecchio 16-11-2017, 18:07   #30
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
negli Usa succedono scandali a tutti i livelli:
le corporation evadono miliardi di tasse con metodi solo apparentemente legali (vedi Apple)
i lobbisti sono "legalizzati" come forma di corruzione socialmente accettata
Trump può impunemente smantellare il medicare
Il presidente del Nasdaq può sottrarre fondi per miliardi di dollari
Possono invadere/limitare la sovranità di altri paesi impunemente sulla scorta di documenti falsi.

pero quando si parla di "sesso" e "molestie" scoppia il putiferio: insomma una sorta di Eden, guai a toccare la mela (la morale puritana) e sono guai


Beh insomma, tra vedersi rubare i soldi, o vedersi violare il corpo, c'è differenza

Che faccia più orrore la seconda possibilità mi pare giusto, io contesto solo che contro spacey in fondo non c'è altro che una intervista, vera o falsa non si sa

Se poi un tribunale lo condannera, allora possono appenderlo per i testicoli e mi starebbe benissimo
Vecchio 16-11-2017, 18:08   #31
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
ne parlavo giusto l'altro giorno, totalmente d'accordo.
Per certi reati ci vorrebbe una cura medioevale come in pulp fiction
Vecchio 16-11-2017, 18:12   #32
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Beh insomma, tra vedersi rubare i soldi, o vedersi violare il corpo, c'è differenza

Che faccia più orrore la seconda possibilità mi pare giusto, io contesto solo che contro spacey in fondo non c'è altro che una intervista, vera o falsa non si sa

Se poi un tribunale lo condannera, allora possono appenderlo per i testicoli e mi starebbe benissimo
non è che quelli citati riguardavano solo i "soldi" si tratta di palesi violazioni dei diritti civili e quant'altro.
La realtà è che un loro tabù morale

che poi possano appenderlo per i testicoli.. non mi sorprenderei possa avvenire in qualche stato del profondo sud usa
Vecchio 16-11-2017, 18:26   #33
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
non è che quelli citati riguardavano solo i "soldi" si tratta di palesi violazioni dei diritti civili e quant'altro.
La realtà è che un loro tabù morale

che poi possano appenderlo per i testicoli.. non mi sorprenderei possa avvenire in qualche stato del profondo sud usa
I reati di cui parlavi sono quasi "astratti"

Se Apple evade miliardi non mi fa lo stesso effetto di sapere che un ragazzino ha subito un abuso

E ti sembra sbagliato?

A me no
Vecchio 16-11-2017, 19:38   #34
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
I reati di cui parlavi sono quasi "astratti"

Se Apple evade miliardi non mi fa lo stesso effetto di sapere che un ragazzino ha subito un abuso

E ti sembra sbagliato?

A me no
È evidente che abbiamo un diverso concetto di astrazione..


Senza nulla togliere alla gravità delle accuse mosse a Spacey..
Vecchio 17-11-2017, 12:42   #35
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Comunque pare si stia curando in un costosissimo re-hab dell'Arizona, avendo fatto ammenda dei suoi peccati sessuali.

Insomma oggi come nel medioevo, ci si pente si fa ammenda e ci si ritira dal mondo in una sorta di "monastero"
Vecchio 17-11-2017, 16:06   #36
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Provo a far chiarezza.

Il mondo che gira attorno a cinema, teatro e televisione è una merda e questo è sempre stato un fatto conclamato.
Se sei ancora non ti conosce nessuno non vali niente, zero, nulla di nulla: è un ambiente pieno zeppo di altri/e ragazzi/e altrettanto fighi/e che come te puntano allo stesso tuo obbiettivo e tutti loro sanno che ce ne sarà uno che diventerà ricco e famoso mentre gli altri 999 stronzi non faranno mai successo e perderanno quegli anni tra provini.
Nel frattempo dall'altra parte c'è ci sono:
- i produttori che sono quelli che cacciano fuori i soldi quindi decidono chi lavora e chi no (considerate che la stragrande maggioranza dei film li producono un manipolo di circa 15-20 studi)
- i registi, direttori artistici ecc... che decidono chi sarà il fortunato su mille che diventerà famoso e possono fare il cazzo che vogliono perché a nessuno frega nulla se in una parte ci mettono il bel faccino del provino #142 o il bel faccino del provino #178
- gli attori famosi, quelli che vuoi per la bravura, vuoi per il bel faccino ti fanno vendere i biglietti quindi possono fare tutti i capricci che vogliono perché tanto loro sono intoccabili

Non è difficile capire come in una situazione del genere si possano creare una montagna di situazioni con aspiranti attori opportunisti pronti a scoparsi pure i pesci rossi da una parte e gente di potere che allunga mani, minaccia, ricatta o fa "proposte indecenti" dall'altra.
Sicuramente ci si può chiedere "ma se è già pieno di gente che verrebbe con te per opportunismo perché dovresti metterti a molestare qualcuno?"
Da un punto di vista logico ha senso ma personalmente mi suona tanto come "se quel tizio è ricco sfondato perché evade le tasse?"
La risposta è sempre la stessa: se sei stronzo fai certe cose perché puoi farle, anche se non c'è un motivo preciso.
Pensa ai bambini che fanno i capricci: magari hanno già 10 giocattoli ma poi vedono l'undicesimo e vogliono pure quello.


Proviamo ora a metterci nei panni della vittima.
Spacey, Weinstein o un qualsiasi altro pezzo grosso ti molesta: tu che fai?
Mettiamo caso che vai dalla polizia e sporgi denuncia: che gli dici?
Se ti ha solo dato una bella ravanata non ci sono segni oppure avete scopato e ci sono quelli di un normale un rapporto sessuale. Di fatto a sostegno di quanto dici c'è solo la tua parola contro quella del tizio.
Con una situazione del genere che senso ha fargli causa? Che speranza hai di vincere contro l'orda di avvocati costosissimi di cui si circonderà?
E se lui ti fa buttare fuori dal film o parla male di te con gli altri pezzi grossi che fai? Mandi a puttane la carriera per l'orgoglio di dire che ti sei rifiutato?
Weinstein queste minacce le faceva (le testuali parole erano tipo "se non vieni in camere non saremo più... amici"). Atri magari non te lo dicevano direttamente ma tu che ne sai se quello se la lega al dito?
Kevin Spacey ad esempio mentre era direttore artistico (ovvero decidi tu che attori prendere) del teatro Old Vic di Londra invitava i favoriti a dei pic nic per "parlare della loro carriera".
Che gli dici? Gli rispondi "no, non voglio parlare della mia carriera"? Però se gli dici sì e poi lo denunci passi per quello che prima ci sta e poi fa il finto tonto che cade dalle nuvole.


Perché denunciarlo dopo 30 anni allora?
Perché adesso è molto più facile.
Il 2017 è diverso dagli anni 80 e adesso chiunque può registrare le chiamate con un clic. Una tizia pensa bene di farlo quindi ora non è più la parola di Weinstein contro quella di una tizia random che potrebbe essersi inventata tutto per convenienza: ci sono le prove e Weinstein è nella merda fino al collo.
Da qui in poi si scoperchia il vaso di Pandora. Come TUTTI già sapevano nell'ambiente da decenni quella vicenda non è stato solo un infelice caso isolato ma è una pratica molto diffusa e i giornali ne parlano perché la notizia è seguita tantissimo dal pubblico.
A questo punto se ti è successa una cosa come quelle descritte prima che motivo hai per stare in silenzio? Non è comprensibile che tu voglia prenderti questa rivincita su quello stronzo che tanti anni prima ti ha molestata? Ok, non finirà in galera ma almeno fai sapere a tutti che persona di merda è.

Qui si apre un altro capitolo: perché dovremmo credere a queste accuse?
È chiaro che tra le decine di storie venute fuori ce ne potrà essere pure qualcuna falsa o quantomeno molto pompata e che noi non sapremo mai di ognuna cosa c'è di vero e cosa c'è di falso.
Dobbiamo usare anche un po' di buon senso però.
Tornatore ad esempio ha ricevuto UNA sola accusa da un'ex soubrette ormai caduta in disgrazia mentre praticamente chiunque altro lo descrive come un uomo integerrimo: qui sarebbe stupido non sospettare della tizia.
Con Spacey, Weinstein, Brizzi, Hoffman e altri invece sono arrivate una valanga di accuse tutte simili anche da persone che se la passano tutto sommato abbastanza bene. Possibile che stiano tutti raccontando balle?

Parlando nello specifico di Spacey sono venute fuori due molestie su ragazzini minorenni, circa venti uomini che ai tempi in cui faceva teatro a Londra raccontano che ci provava in modo fin troppo pesante (del tipo mano sul pacco subito dopo essersi presentati o inviti in privato per "parlare di carriera") e addirittura 8 membri della troupe di House of Cards si erano lamentati per i suoi comportamenti fin troppo... invadenti.


Il trattamento che stanno riservando nei suoi confronti è frutto del fatto che adesso sul tema c'è una pressione mediatica enorme quindi finché questa non passerà dovrà fare la parte dell'alunno in punizione dietro la cattedra.
È ingiusta? Secondo me ad essere ingiusto non è questo trattamento ma quello fin troppo soft usato in passato.
Vecchio 17-11-2017, 16:12   #37
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

si quello che dici è giusto e condivisibile, ma quel che non mi spiego è perché proprio adesso?
c'è un deciso cambio di direzione da parte di holliwod, bene, ma perché?
penso che le ragioni siano meno legate alla morale e più legate al fatturato delle major holliwoodiane.

my two cents
Vecchio 17-11-2017, 16:15   #38
Banned
 

una massa di ipocrite. se le molestie le avesse fatte lui?

Vecchio 17-11-2017, 16:22   #39
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Vecchio 17-11-2017, 16:28   #40
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
La vera saggezza, da un certo punto di vista, sarebbe punire a priori l'avere un padre come quello di Spacey.
perché che ha fatto il padre?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata




Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:01.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2