FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 15-05-2019, 20:42   #1
Esperto
L'avatar di syd_77
 

La gente con cui ho a che fare non lo vuole capire, ma io ho un'autonomia di fatica abbastanza limitata per un 40 enne. diciamo che sono al livello di una persona di 65-70 anni, che può fare qualcosa certo, ma con dei limiti, deve riposare, deve dormire, deve mangiare a orari fissi e non può fare tardi. Può lavorare si, ma un numero limitato di ore.

Datori di lavoro, colleghi, genitori non capiscono che ad esempio non posso stare fuori tutto il giorno. devo dosare le forze. posso lavorare al max 6 ore al giorno, e per questo ho dovuto, a malincuore, perché nessuno si diverte a guadagnare di meno, prendere un part-time. Però viste le esigenze di lavoro ci possono essere dei picchi produttivi in cui si richiedono 8 ore al giorno.. io ho fatto presente più volte, ma niente.. mi si chiede sempre impegno.
il lavoro richiede la mia presenza, i genitori richiedono la mia presenza.. io non ce la faccio. devo dormire, e devo fare le mie cose, su internet, ma anche solo oziare o passeggiare.
C'è qualcuno che è stalkerizzato dalla vita come me?
Ringraziamenti da
XL (16-05-2019)
Vecchio 15-05-2019, 20:51   #2
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Io ho dato la disponibilità di lavorare solo di mattina e, al massimo, fare un paio di notti al mese. Di pomeriggio non posso più uscire, stavo impazzendo. Ora ho impostato la mia routine così: qualche ora di lavoro al mattino, doccia, pranzo, cazzeggio/sonnellino e ogni tanto qualche uscita di sera, forzandomi.
Ovviamente lo stipendio è quello che è ma pazienza.
Vecchio 15-05-2019, 20:53   #3
Avanzato
L'avatar di Ivan87
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
La gente con cui ho a che fare non lo vuole capire, ma io ho un'autonomia di fatica abbastanza limitata per un 40 enne. diciamo che sono al livello di una persona di 65-70 anni, che può fare qualcosa certo, ma con dei limiti, deve riposare, deve dormire, deve mangiare a orari fissi e non può fare tardi. Può lavorare si, ma un numero limitato di ore.



Datori di lavoro, colleghi, genitori non capiscono che ad esempio non posso stare fuori tutto il giorno. devo dosare le forze. posso lavorare al max 6 ore al giorno, e per questo ho dovuto, a malincuore, perché nessuno si diverte a guadagnare di meno, prendere un part-time. Però viste le esigenze di lavoro ci possono essere dei picchi produttivi in cui si richiedono 8 ore al giorno.. io ho fatto presente più volte, ma niente.. mi si chiede sempre impegno.

il lavoro richiede la mia presenza, i genitori richiedono la mia presenza.. io non ce la faccio. devo dormire, e devo fare le mie cose, su internet, ma anche solo oziare o passeggiare.

C'è qualcuno che è stalkerizzato dalla vita come me?
Abbiamo un età diversa ma ci assomigliamo parecchio in questo, è anche bisogno di solitudine mischiato,a volte, a fasi depressive...non so che consigli darti, se non che non sei il solo, in un mondo dove tutti propendono al dinamismo io mi sento di remare in direzione contraria e questo crea molti problemi nei rapporti

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 15-05-2019, 20:55   #4
Esperto
L'avatar di Flood
 

Io ho il problema opposto. Ho un part-time, ma vorrei un full e non per questione di soldi.
Praticamente mi rendo conto che solo al lavoro riesco a staccare il cervello dai problemi (e dalle seghe mentali varie che mi faccio), perchè sono concentrato su quello che sto facendo. Quindi, in questo momento della mia vita, lavorerei anche 20h al giorno per non pensare...
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (16-05-2019)
Vecchio 15-05-2019, 20:55   #5
Esperto
L'avatar di syd_77
 

sicuramente è la depressione che mi fa essere così, ma mi ricordo che anche quando ero "sano" rispetto ai 20enni sembravo un 40enne.
Vecchio 15-05-2019, 20:59   #6
Avanzato
L'avatar di Ivan87
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
sicuramente è la depressione che mi fa essere così, ma mi ricordo che anche quando ero "sano" rispetto ai 20enni sembravo un 40enne.
Anche in questo ci assomigliamo...

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 15-05-2019, 21:11   #7
Esperto
L'avatar di lone 73
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Io ho dato la disponibilità di lavorare solo di mattina e, al massimo, fare un paio di notti al mese. Di pomeriggio non posso più uscire, stavo impazzendo. Ora ho impostato la mia routine così: qualche ora di lavoro al mattino, doccia, pranzo, cazzeggio/sonnellino e ogni tanto qualche uscita di sera, forzandomi.
Ovviamente lo stipendio è quello che è ma pazienza.
Cioè hai dato la disponibilità solo al mattino perché se non hai il pomeriggio libero impazzisci?Certo che avete dei datori di lavoro molto accomodanti se accettano che siate voi ad imporre gli orari di lavoro.
Vecchio 15-05-2019, 21:18   #8
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da lone 73 Visualizza il messaggio
Cioè hai dato la disponibilità solo al mattino perché se non hai il pomeriggio libero impazzisci?Certo che avete dei datori di lavoro molto accomodanti se accettano che siate voi ad imporre gli orari di lavoro.
Quote:
io vorrei imporre, ma non posso. ho chiesto riduzione di orario ma dopo 14 anni.. vorrei un'orario fisso che è sempre quello ma non riesco..nonostante le patologie documentate.
.
Vecchio 15-05-2019, 21:20   #9
Esperto
L'avatar di claire
 

Io ho un lavoro talmente strambo che con certi part time lavori di più che con certi fulltime. Ma lo sai solo dopo aver accettato, per cui spesso ti inculi.

Ultima modifica di claire; 15-05-2019 a 21:34.
Vecchio 15-05-2019, 21:28   #10
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da lone 73 Visualizza il messaggio
Cioè hai dato la disponibilità solo al mattino perché se non hai il pomeriggio libero impazzisci?Certo che avete dei datori di lavoro molto accomodanti se accettano che siate voi ad imporre gli orari di lavoro.
Io lavoro per un'agenzia di assistenza privata, si lavora a chiamata. Adesso ho persone più o meno fisse che assisto di mattina, ogni tanto accetto di fare qualche notte.
Vecchio 15-05-2019, 21:31   #11
Esperto
L'avatar di StacyFreak
 

Anche io ho un'autonomia limitata, un full time non lo reggo, soprattutto psicologicamente, anche se l'ho fatto.
È sia una questione mentale che fisica, se potessi dormirei sempre sulle dieci/dodici ore al giorno, dormire di meno vuol dire umore più basso, nervosismi, suscettibilità a luci e suoni accentuata...
Io dico sempre che sono in "decomposizione" a ventiquattro anni ho una cifra di acciacchi e spesso gente più grande di me (anche di molto) è più attiva ed in forze

Ultima modifica di StacyFreak; 15-05-2019 a 21:44.
Vecchio 16-05-2019, 05:40   #12
Esperto
L'avatar di claire
 

Hai un mucchio di soldi che te ne fai del fulltime?
Vecchio 16-05-2019, 06:09   #13
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Hai un mucchio di soldi che te ne fai del fulltime?
Ma quando mai.. tutte cazzate per suscitare invidia dei fobici e attrazione delle fobiche se avessi veramente i soldi non lavorerei neanche 1 minuto.
Vecchio 16-05-2019, 12:11   #14
Esperto
L'avatar di Wrong
 

La SM mi porta molta stanchezza, mentale e fisica, quindi faccio solo il part-time anche se faccio in 4 ore quello che si farebbe in 8 -_- Nessuno sa della malattia al lavoro quindi passo anche per una scansafatiche oltre che per una cessa sfigata.
Vecchio 16-05-2019, 12:31   #15
Esperto
L'avatar di tersite
 

syd amico mioooo!
ti pensavo molto piu' grande... io cmq potrei essere tuo padre
Cmq per me è quasi l'inverso ho bisogno di fare, sopratutto a livello mentale : le energie a me vengono inaspettatamente , poi dipende dal tipo di lavoro da eseguire : durante lo stage ho fatto anche delle stampe 1500 fogli da inserire manualmente uno a uno (la stampante anche PRO non ce la faceva a prenderli in automatico) un lavoro rognoso ma si fa
Vecchio 16-05-2019, 13:39   #16
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Wrong Visualizza il messaggio
La SM mi porta molta stanchezza, mentale e fisica, quindi faccio solo il part-time anche se faccio in 4 ore quello che si farebbe in 8 -_- Nessuno sa della malattia al lavoro quindi passo anche per una scansafatiche oltre che per una cessa sfigata.
Io per stare dietro alle mie malattie fisiche e mentali resto precaria a supplenze brevi, mi inculo a sangue ma non posso fare altro.
Ho una collega con la SM, é fulltime peró tutti sanno che ce l'ha, le ore fuori casa sono comunque poche ma ha la sua 104 e quando ha bisogno sta a casa e non le danno materie principali, ha le chiavi dell'ascensore e si cerca di non caricarla(tipo se c'é una gita in cui si cammina molto, la si sostituisce). A me non sembra proprio che ci marci sopra, ma mi ha confidato che ci sono colleghe di merda che la mobbizzano .
Vecchio 16-05-2019, 13:40   #17
Esperto
L'avatar di Stregatta13
 

Anche io ho bisogno di calma e riposo. Boh, la psico dice che ci sono persone a bassa energia e altre ad alta energia che non riescono a stare ferme. Ma sicuramente anche l'umore influisce.
Ho lavorato full time ed ero sempre distrutta, tutto ne risentiva, se lavoro quasi non esisto più per niente e nessuno. Ma più che stanchezza fisica è stanchezza mentale la mia, stress, che tollero veramente poco.
Adesso solo l'idea di lavorare a tempo pieno mi fa sentire male.
Vecchio 16-05-2019, 13:50   #18
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

Anche io ho energie piuttosto limitate per un quarantenne....per es. Non potrei mai fare il pendolare... c'è gente che tutti i giorni si spara 60 km di treno andata e ritorno da Milano per lavorare....io l'ho fatto per un periodo limitato, a causa di un corso, e solo una volta alla settimana. Ebbene io alla sera stavo male fisicamente... Palpitazioni, tachicardia..ho una tolleranza allo stress molto limitata, e per fare le cose che gli altri fanno in scioltezza devo spendere il triplo delle energie.
Comprendo che la gente non lo capisca...passi per lavativo pusillanime etc....la verità e che le mie batterie hanno un'autonomia molto ridotta....
Vecchio 16-05-2019, 13:51   #19
Esperto
L'avatar di claire
 

Ho fatto taaaaanti anni la pendolare per lavoro e studio, non ce la faccio più
Vecchio 16-05-2019, 13:58   #20
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

La depressione mi rende stanco subito
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a io devo riposare
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Devo-non devo-dovrei cancellato16760 SocioFobia Forum Generale 5 27-03-2016 17:42
Che devo fare? Calla screziata Storie Personali 4 05-01-2014 12:26
devo accettare.... varykino Depressione Forum 30 11-11-2012 11:58
Come devo fare ??? U'megghje Amore e Amicizia 41 22-08-2009 18:26
mi devo suicidare AXL_Rose_MILANO Forum Altri Temi per Adulti 85 23-01-2009 18:42



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:28.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2