FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 05-03-2018, 13:35   #1
Intermedio
 

Ho fatto richiesta tramite la psichiatra per l'invalidità civile, dovrò presentarmi il 21 Marzo.

La diagnosi è :
depressione maggiore con disturbo ossessivo compulsivo.

Detto ciò ho parlato con diverse persone che mi hanno detto di valutare bene, visto che potrebbe essere un arma a doppio taglio...
Ci sarebbe il rischio del non poter piu guidare e del fatto che non potrò fare lavori dove è richiesto il porto d'armi.

A me interessa principalmente essere iscritto alle liste di collocamento mirato, secondo voi ne vale la pena?
Vecchio 05-03-2018, 13:49   #2
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Può essere un'arma a doppio taglio come ti hanno detto ma la depressione non è psicosi, questo è a tuo favore.

Per quanto riguarda la patente tranquillo te l'ha daranno, anche se dovrai presentarti a una commissione per avere il permesso ogni tot di tempo.

La 104 è un po' difficile averla, però non si sa mai.

Il collocamento mirato è una grande opportunità, dipende se troverai il lavoro anche dalla\ dalle tue qualifiche ecc.

Lascia perdere il porto d'armi.
Vecchio 05-03-2018, 14:13   #3
Esperto
L'avatar di syd_77
 

per la patente non penso ci siano problemi. E poi non credo tu volessi fare un lavoro che richiede porto d'armi.
Se questo ti può aiutare a trovare un lavoro nelle categorie protette, ben venga.. certo ,sei un po' giovane, io avrei aspettato un'altro po' per fare questo passo, mi sarei dato qualche altra possibilità.
Vecchio 05-03-2018, 14:18   #4
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da navigoavista Visualizza il messaggio
la mia vecchia psicologa si è imbestialita appena ne ho fatto accenno, dicendomi che poi è un'etichetta difficile da togliere, con anche il rischio che altra gente venga a saperlo e quindi tutte le eventuali ripercussioni del caso (non credere ci sia tutta questa riservatezza sui posti di lavoro).
Psichiatri e psicologi, soprattutto psicologi tendono a scandalizzarsi per queste richieste d'invalidità dai loro pazienti.

La riservatezza della diagnosi? In pratica lascia a desiderare.
Vecchio 05-03-2018, 16:24   #5
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Noriko Visualizza il messaggio
Può essere un'arma a doppio taglio come ti hanno detto ma la depressione non è psicosi, questo è a tuo favore.

Per quanto riguarda la patente tranquillo te l'ha daranno, anche se dovrai presentarti a una commissione per avere il permesso ogni tot di tempo.

La 104 è un po' difficile averla, però non si sa mai.

Il collocamento mirato è una grande opportunità, dipende se troverai il lavoro anche dalla\ dalle tue qualifiche ecc.

Lascia perdere il porto d'armi.
quindi secondo te farei bene a presentarmi in visita?
La depressione è un problema momentaneo, non definitivo...quindi immagino ci sia la possibilità che ti venga ' tolta ' se ti vedono meglio.

Io sfrutterei l'occasione per essere iscritto in lista con la speranza di trovare un lavoro decente
Vecchio 05-03-2018, 19:28   #6
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da Sitchnatio Visualizza il messaggio
quindi secondo te farei bene a presentarmi in visita?
La depressione è un problema momentaneo, non definitivo...quindi immagino ci sia la possibilità che ti venga ' tolta ' se ti vedono meglio.

Io sfrutterei l'occasione per essere iscritto in lista con la speranza di trovare un lavoro decente
Non posso saperlo se per te è un vantaggio o svantaggio presentarti alla visita.



Quote:
Originariamente inviata da navigoavista Visualizza il messaggio
la mia psicologa diceva che una volta ottenuta, poi non è così facile che venga tolta...e citava il caso di un suo paziente che ha "patito le pene dell'inferno" per farsela levare, in termini anche di burocrazia mi pare, ecc.
Semmai io sapevo l'incontrario che si fanno i salti mortali per mantenere l'invalidità.
Se qualcuno invece conosce delle difficoltà a tornare indietro per cancellare l'invalidità, sarebbe interessante approfondirle.
Vecchio 05-03-2018, 22:11   #7
Super Moderator
L'avatar di Weltschmerz
 

Faresti bene, se hai difficoltà a lavorare ovviamente serve più aiuto possibile. Potrebbe anche servire per qualche progetto/corso chissà.

Non è detto che ti tolgano la patente, dipende dalla percentuale di invalidità.
Inoltre puoi anche offrirti per qualunque lavoro vuoi alla fine, mica solo alle liste di collocamento mirato.

La storia della stigma l'ha detta anche il mio medico, ma credo che giri questa voce per scoraggiare chi vuole sfruttare questa legge con l'intento di approfittarsene.
Poi purtroppo lo dicono anche a quelli che ne avrebbero bisogno.
Vecchio 05-03-2018, 22:35   #8
Banned
 

Ma alla fine con un'invalidità per depressione/ansia/fobia sociale quanto si arriva a percepire?
Vecchio 06-03-2018, 14:00   #9
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da Weltschmerz Visualizza il messaggio

La storia della stigma l'ha detta anche il mio medico, ma credo che giri questa voce per scoraggiare chi vuole sfruttare questa legge con l'intento di approfittarsene.
Poi purtroppo lo dicono anche a quelli che ne avrebbero bisogno.
Lo stigma esiste anche da parte degli "addetti ai lavori".
Vecchio 06-03-2018, 14:22   #10
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Quote:
Originariamente inviata da Flood Visualizza il messaggio
Ma alla fine con un'invalidità per depressione/ansia/fobia sociale quanto si arriva a percepire?
Invalidità totale sono 500 euro
Per altri gradi di invalidità non so, però ci sono agevolazioni per trovare lavoro.
Vecchio 06-03-2018, 14:45   #11
Esperto
L'avatar di Spinxo
 

Quote:
Originariamente inviata da Flood Visualizza il messaggio
Ma alla fine con un'invalidità per depressione/ansia/fobia sociale quanto si arriva a percepire?
L'invalidità per depressione e di 280 euro, ma e difficile ottenerla, bisogna arrivare a un 75% di invalidità....stavo pensando anche io di provare a ottenerla, ma credo che sara un impresa ardua, in più mi spaventa il fatto che potrebbero togliermi la patente.
Vecchio 07-03-2018, 01:32   #12
Esperto
 

Con la depressione danno l'invalidità e l'iscrizione alle categorie protette? Mi sembra molto strano,se non impossibile. Poi può darsi che sono ignorante in materia e chiedo scusa. Da quel che so è difficile essere invalidi spesso non la ottengono quelli con malattie fisiche che non sono viste come invalidanti. Non credo diano la pensione per la depressione altrimenti i finti invalidi sarebbero tutti depressi. Forse la danno a chi è depresso grave,tipo che ha alle spalle diversi Tso e tentativi suicidiari oppure tentato omicidio ma ne dubito.
Comunque se c'è questa possibilità consiglio di farlo vivamente perchè sinceramente oggi come oggi avere una rendita sicura anche di 300 euro mensili è pressochè impossibile. Avere un lavoro idem. Oggi avere una pensione è una fortuna,è vero che i pensionati stanno morendo di fame ma rispetto ai giovani sono un pochino più tutelati. Oltre a questo c'è l'iscrizione alle categorie protette che facilita molto la possibilità di avere un lavoro,se vedo gli annunci sul web cercano spesso questi lavoratori perchè hanno sgravi fiscali,per posizioni discrete e si candidano poche persone a differenza delle normali offerte di lavoro dove si candidano fra le 300 e le 700 persone per 1 posto di commesso.

Ultima modifica di Fallito91; 07-03-2018 a 01:35.
Vecchio 07-03-2018, 10:25   #13
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Fallito91 Visualizza il messaggio
Con la depressione danno l'invalidità e l'iscrizione alle categorie protette? Mi sembra molto strano,se non impossibile. Poi può darsi che sono ignorante in materia e chiedo scusa. Da quel che so è difficile essere invalidi spesso non la ottengono quelli con malattie fisiche che non sono viste come invalidanti. Non credo diano la pensione per la depressione altrimenti i finti invalidi sarebbero tutti depressi. Forse la danno a chi è depresso grave,tipo che ha alle spalle diversi Tso e tentativi suicidiari oppure tentato omicidio ma ne dubito.
Comunque se c'è questa possibilità consiglio di farlo vivamente perchè sinceramente oggi come oggi avere una rendita sicura anche di 300 euro mensili è pressochè impossibile. Avere un lavoro idem. Oggi avere una pensione è una fortuna,è vero che i pensionati stanno morendo di fame ma rispetto ai giovani sono un pochino più tutelati. Oltre a questo c'è l'iscrizione alle categorie protette che facilita molto la possibilità di avere un lavoro,se vedo gli annunci sul web cercano spesso questi lavoratori perchè hanno sgravi fiscali,per posizioni discrete e si candidano poche persone a differenza delle normali offerte di lavoro dove si candidano fra le 300 e le 700 persone per 1 posto di commesso.
per le categorie protette basta il 46% di invalidità. Alla fine non è tanto difficile arrivarci.
per la pensione forse è un po' più difficile, ma non impossibile, certo che con 300 euro ci fai poco, ci vorrebbe anche l'accompagno che sono altre 500, e allora si. ma l'accompagno è difficile ottenerlo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Invalidità civile e 104
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Invalidità civile per Ansia e Depressione RhyenaN Depressione Forum 93 15-05-2016 20:41
Invalidità civile e privacy Graziepapi Forum Scuola e Lavoro 3 03-06-2014 23:39
invalidità civile reknub SocioFobia Forum Generale 27 29-10-2013 12:00
Invalidità Civile Pertugio SocioFobia Forum Generale 18 03-07-2012 14:56
invalidità civile e diversità mariobross Timidezza Forum 5 03-08-2008 15:48



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:45.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2