FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ipocondria Forum
Rispondi
 
Vecchio 16-10-2020, 11:58   #1
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

é così!!

ho avuto diversi episodi in passato, fortunatamente limitati, ma non per questo dannosi per la psiche e per la qualità della vita

negli ultimi giorni non ne parliamo, non mi va di entrare in particolari ma in pratica sono entrato in una specie di tunnel ansiogeno fortissimo, addirittura con somatizzazioni, tutto perchè ancora una volta mi sono messo a guardare internet!!

alla fine mi è bastato semplicemente (per modo di dire, sappiamo quanto è difficile) aprirmi un secondo con i miei famigliari ed in 3 minuti mi si è sgretolato davanti tutto il castello di carte che mi ero costruito, non ho avuto bisogno neppure del dottore, ero praticamente impazzito -____-


di seguito raccontate tutte le vostre principali imprese ipocondriache
Vecchio 16-10-2020, 12:08   #2
Esperto
L'avatar di Konkurs
 

io ho già avuto HIV, herpes e un cancro all'intestino grazie a google.
Ringraziamenti da
Inosservato (16-10-2020)
Vecchio 16-10-2020, 20:25   #3
Esperto
L'avatar di Onizuka
 

Anni fa ero fortemente ipocondriaco e passavo parecchi giorni a leggere i sintomi di ciò che avevo e autodiagnosticarmi malattie di vario tipo, entrando in quel tunnel di ansia che hai descritto. Anche la parola "impazzire" ci può stare, perché quelle volte ero convintissimo che ormai per me fosse finita, ero letteralmente disperato.
Inutile stare qui a descrivere tutte le varie fasi ipocondriache che ho avuto, ma ricordo che in un periodo ero certo di avere un tumore, in un altro periodo che stessi contraendo una malattia neurologica, in un altro che avessi un problema grave al cuore, e la lista è ancora lunga. Per fortuna che col passare degli anni ho perso questa fissa, ora mi capita davvero raramente di fissarmi su queste cose, e se mi capita dura pochissimo e mai con quella intensità. Magari è perché non ho idea di come affrontare il futuro e l'ipotesi di una malattia mi spaventa di meno rispetto al passato, non lo so
Vecchio 16-10-2020, 20:28   #4
Esperto
L'avatar di Architeuthis-
 

Io anni fa mi sono studiato tutte le malattie rare esistenti su testi medici specifici per vedere se potevo averle o meno.
Vecchio 16-10-2020, 20:38   #5
Principiante
 

si, cerco di tutto e di più( sintomi fisici, psichici, malattie, rimedi vari).
Vecchio 16-10-2020, 20:41   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wolf5 Visualizza il messaggio
si, cerco di tutto e di più( sintomi fisici, psichici, malattie, rimedi vari).
Anch’io però poi bisogna fare attenzione a non farsi influenzare troppo , con sintomi ecc, soprattutto parlo per me che già sono ansioso
Vecchio 16-10-2020, 21:41   #7
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Si più di qualche volta è successo, faccio qualche ricerca ma poi preferisco andare dal medico specialista e fare esami perchè so che su internet puoi trovare di tutto e non puoi avere l'occhio clinico come quello che può avere uno specialista.
Ultimo è stato una piccola verruca che mi è uscita in testa sul cuoio capelluto, vicino ad un piccolo neo che avevo gia prima. Pensavo che stesse crescendo e invece niente di allarmante, una fesseria di qualche mm2.
Poi con l'occasione ho approfittato per controllare tutto il resto dei nei e fare domande a raffica che il dottore penso sia rimasto stordito

Poi sono anche un pò ipocondriaco altrui, nel senso che quando qualcuno a me vicino sta male vado a cercarmi il motivo di cio che può essere, grazie ai miei famigliari stretti e alle mie ex mi sono fatto tutta una cultura medica ma anche psicologica
Vecchio 17-10-2020, 16:54   #8
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Da piccola ero così: avevo spesso mal di testa ed avevo una fottutta paura di avere un tumore al cervello.
Ora non sono più ipocondriaca: sono così depressa che delle malattie non me ne può più frega di meno.
Vecchio 17-10-2020, 16:59   #9
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Da piccola ero così: avevo spesso mal di testa ed avevo una fottutta paura di avere un tumore al cervello.
Ora non sono più ipocondriaca: sono così depressa che delle malattie non me ne può più frega di meno.
Anch’io per via dell’ansia avevo sempre paura di avere malattie gravi , feci anche controlli , invece credo che alla fine la forte ansia mi fa uscire spesso dolori ( soprattutto cervicali ora ) ed essendo anche ossessivo e fragile mi impressiono di tutto
Vecchio 17-10-2020, 18:16   #10
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Anche io tempo fa ero estremamente ipocondriaca, ora lo sono molto meno, a volte però mi prende di nuovo, non con la stessa intensità fortunatamente. Questa paura delle malattie mi deriva dal fatto che sono cresciuta con una persona che reagiva con estrema emotività ai problemi, sopratutto ai problemi di salute (avete presente quelle persone che si mettono ad urlare e piangere se il figlio cade e si sbuccia il ginocchio? Ecco, una cosa del genere
) Questo ha fatto si che io crescendo mi tenessi sempre dentro i problemi, le sofferenze, i dolori, sia fisici che psichici (infatti parlo raramente dei miei problemi) imparando a risolverli da sola.

La cosa che più mi mette ansia quando c'è un problema infatti non è la mia di ansia, che so gestire benissimo, ho imparato nel tempo ad "auto calmarmi" e mantenere il sangue freddo, è l'ansia degli altri a mettere ansia anche a me, infatti io accanto a me ho bisogno di una persona "fredda e razionale", solo allora mi sento sicura a chiedere un aiuto esterno.


Il fatto è che quando si ha una malattia non si può fare a meno di chiedere aiuto,qui viene meno "il controllo" che io ho su di me e sulla situazione e rivivo il trauma della mia infanzia. Un grande aiuto per superare la mia ipocondria me lo ha dato affidarmi ad un medico di famiglia di cui mi fido e che stimo, prima avevo una dottoressa "ansiogena", già solo la voce mi metteva ansia, urlava, nel senso che aveva un tono di voce alto sembrava che tutto fosse una tragedia con lei (e questo mi riportava al mio trauma infantile) ora ho un dottore bravissimo, calmo, razionale, molto professionale, (non è uno di quelli freddi che non ti guardano neanche negli occhi, una via di mezzo diciamo, ne troppo ansiogeno ed emotivo, ne troppo freddo ed ha una voce armoniosa e tranquillizzante che non guasta ) mi sento molto più sicura con lui ad esporre i miei problemi. Se siete ipocondriaci infatti vi consiglio di affidarvi ad un dottore che vi ispiri calma e fiducia.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 17-10-2020 a 18:46.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a internet provoca ipocondria galoppante
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mia cugina mi provoca e io non resisto più! tutto o niente Timidezza Forum 54 22-07-2010 10:23
Il Daparox provoca il tinnito o acufeni? antonboy73 Trattamenti e Terapie 8 08-05-2007 19:56



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:55.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2