FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 24-10-2016, 09:01   #1
Esperto
L'avatar di TheProphet
 

Sono al lavoro e vorrei essere a casa a pensare, quando sono a casa vorrei essere al lavoro per non pensare, quando esco con gli amici (evento ormai più raro di una pioggia di pesci) vorrei essere sul letto dove mi sento a mio agio, quando sono sul letto vorrei uscire come le persone normali. Vi capita?
Fin quando si può sopportare un' insoddisfazione cronica? Come diavolo si impara a vivere al momento, nemmeno alla giornata, al momento.. concentrandosi su quello che si sta facendo senza pensare al poi e al prima, senza aspettative, senza pensare a come dovrei e dovrebbe essere?

Ultima modifica di TheProphet; 24-10-2016 a 10:53.
Ringraziamenti da
Anakin (24-10-2016), Captain Crazy (24-10-2016), Masterplan92 (24-10-2016), Tobia Asociale (24-10-2016)
Vecchio 24-10-2016, 09:04   #2
Principiante
L'avatar di Captain Crazy
 

Quote:
Originariamente inviata da TheProphet Visualizza il messaggio
Sono al lavoro vorrei essere a casa a pensare, quando sono a casa vorrei essere al lavoro per non pensare, quando esco con gli amici (evento ormai più raro di una pioggia di pesci) vorrei essere sul letto dove mi sento a mio agio, quando sono sul letto vorrei uscire come le persone normali. Vi capita?
Fin quando si può sopportare un' insoddisfazione cronica? Come diavolo si impara a vivere al momento, nemmeno alla giornata, al momento.. concentrandosi su quello che si sta facendo senza pensare al poi e al prima, senza aspettative, senza pensare a come dovrei e dovrebbe essere?
Mi capita sempre, da anni. Sono da una parte e voglio essere da un'altra. Mi capita pure per le stagioni, quando c'è il cambio di stagione penso: oh che bello, fortunatamente arriva *stagione qualsiasi*. Tempo qualche giorno e mi stufo e aspetto la stagione successiva per poi rimanerne sempre deluso
Vecchio 24-10-2016, 09:53   #3
Esperto
L'avatar di ocelot83
 

Quote:
Originariamente inviata da TheProphet Visualizza il messaggio
Sono al lavoro vorrei essere a casa a pensare, quando sono a casa vorrei essere al lavoro per non pensare, quando esco con gli amici (evento ormai più raro di una pioggia di pesci) vorrei essere sul letto dove mi sento a mio agio, quando sono sul letto vorrei uscire come le persone normali. Vi capita?
Fin quando si può sopportare un' insoddisfazione cronica? Come diavolo si impara a vivere al momento, nemmeno alla giornata, al momento.. concentrandosi su quello che si sta facendo senza pensare al poi e al prima, senza aspettative, senza pensare a come dovrei e dovrebbe essere?
E' una situazione che capisco benissimo e con la quale ormai convivo, il problema è mi capita anche di pensare quando sono al lavoro
Fin quando si può sopportare? purtroppo ciò dipende da noi, prima ci riuscivo con più facilità, ma da un paio d'anni si è sbloccato qualcosa in me che lo rende più difficile, anche se per ora resisto... ma appunto per quanto?
Ringraziamenti da
TheProphet (24-10-2016)
Vecchio 24-10-2016, 11:56   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da TheProphet Visualizza il messaggio
Sono al lavoro e vorrei essere a casa a pensare, quando sono a casa vorrei essere al lavoro per non pensare, quando esco con gli amici (evento ormai più raro di una pioggia di pesci) vorrei essere sul letto dove mi sento a mio agio, quando sono sul letto vorrei uscire come le persone normali. Vi capita?
Sì, mi càpita e purtroppo mi sembra stia peggiorando. Sono sempre in tensione nel momento in cui sto facendo qualcosa e penso a come mi rilasserò/libererò nell'attività successiva, cosa che puntualmente non avviene, e la speranza si trasferisce sull'attività successiva ancora.
Attualmente l'unica "attività" che mi dia veramente soddisfazione è dormire, e così ho detto tutto...
Vecchio 24-10-2016, 15:36   #5
Banned
 

...

Ultima modifica di cancellato17995; 09-11-2016 a 17:57.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Insoddisfazione cronica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Insoddisfazione perenne Sabrix Depressione Forum 11 08-09-2016 20:26
Tirare le somme: traguardi, insoddisfazione e dubbi Onizuka SocioFobia Forum Generale 10 03-07-2014 12:22
bisogno di attenzioni e di considerazione e insoddisfazione perenne red dragon Amore e Amicizia 10 24-12-2013 19:02
L'insoddisfazione cronica che genera l'instabilità cronica- Un flusso di coscienza Blowing Sand Off Topic Generale 0 10-03-2013 09:23
Insoddisfazione sessuale don_flamingo Forum Sessualità (solo adulti) 31 10-09-2012 14:23



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2