FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 22-05-2020, 19:15   #1
Esperto
 

Oggi mi è capitata un occasione sociale “ordinaria” al quale non avevo mai partecipato e che mi ha sempre destato ansia. Guido da 10 anni, guido tanto, non ho paura, ho fatto lunghi viaggi senza problemi.
Mi sono sempre chiesto come mi sarei comportato in caso di piccolo sinistro stradale. Quelle situazioni in cui senti addosso la pressione magari delle auto in colonna. Cosa devo fare? Sposto la macchina al lato per non intralciare il traffico? Chi compila la constatazione? E se non siamo d’accordo? E se l’altra persona cerca di raggirarmi o è aggressiva? La situazione peggiore è se la colpa fosse dell’altro. Come far valere le proprie ragioni?

Fortunatamente la colpa era mia. Un piccolo tamponamento. Secondo me sul paraurti dell’altra macchina non c’era nulla se non un graffietto. La mia targa invece era un po ammaccata. Ci siamo solo scambiati il numero di telefono e ha detto che mi avrebbe fatto sapere cosa diceva il suo carrozziere. Peccato perché non mi è servito a capire come affrontare la medesima situazione in un contesto più problematico. Ecco la cosa peggiore è se intralciassi il traffico. In questo caso eravamo a bordo della corsia e si poteva passare.
Vecchio 22-05-2020, 19:32   #2
Esperto
L'avatar di varykino
 

se è piu grave e intralcia il traffico chiami i vigili e stai apposto
Ringraziamenti da
syd_77 (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 19:47   #3
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Te ne racconto una. Situazione simile, colpa dell'altro, era un taxi a Bologna, tanti anni fa. Mi prega di non mettere in mezzo l'assicurazione che gli sarebbe scattato il malus, mi dice che mi avrebbe ridato la cifra della riparazione. Faccio fotocopia della fattura e spedisco (credo non ci fosse ancora Internet diffusa come oggi e una scansione era una cosa non comune) con il mio IBAN. Ebbene mi ha mandato metà della cifra e si era fatto bene i conti perché era una cosa piccola e avrei speso di più ad attivare tutto il meccanismo, oltretutto non c'erano testimoni e lo sapevamo entrambi. Probabilmente come sempre mi accade mi avrà "preso le misure" e avrà capito che se avesse prodotto testimoni falsi io non ero il tipo che conoscesse gente che si prestasse a fare altrettanto. Aveva ragione, ovviamente: essere sfigati senza spina dorsale non è cosa che ci si improvvisa, è da sempre che sono così.

Ma da quel giorno ho imparato che qualsiasi problema riguardi auto, assicurazioni eccetera va risolto per tramite delle assicurazioni. Non è vero che può scattare il malus perché se si è stati accorti controllando sul contratto, esiste quasi sempre la possibilità di pagare il danno direttamente senza far scattare le penalizzazioni. Mai, mai mai mai credere alla controparte che avesse torto quando propone di regolare le cose senza passare per le assicurazioni; dal momento che non esiste la scusa del "malus" quasi sempre c'è una truffa o fregatura anche se noi non la vediamo sul momento.

Ultima modifica di pokorny; 22-05-2020 a 19:50.
Ringraziamenti da
Blue Sky (22-05-2020), Equilibrium (22-05-2020), Psico[a]patico (24-05-2020), syd_77 (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 20:53   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Bisogna sempre partire dal fatto che "la gente sono tutti figli di puttana" (mia cit.) e quindi regolarsi di conseguenza e far fare alle assicurazioni.. e stare attenti pure con loro.
In un mondo in cui bisogna sempre ringhiare e battere i pugni sul tavolo ovvio che gente come noi parte 200 metri indietro in una gara di 100 metri..
In uno dei miei rarissimi momenti di gloria ho anche fatto la voce grossa all'assicurazione dicendogli che mi dovevano aiutare, visto che avevo ragione in un piccolo tamponamento a catena, altrimenti avrei disdetto la polizza.. minacciare.. con calma e assertività.. guardare negli occhi.. farsi valere.. tutte cose difficilissime, ma indispensabili per vivere.. soprattutto in italia, e soprattutto in una giungla metropolitana.
Ringraziamenti da
Psico[a]patico (24-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 20:59   #5
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Bisogna sempre partire dal fatto che "la gente sono tutti figli di puttana" (mia cit.) e quindi regolarsi di conseguenza e far fare alle assicurazioni.. e stare attenti pure con loro.
In un mondo in cui bisogna sempre ringhiare e battere i pugni sul tavolo ovvio che gente come noi parte 200 metri indietro in una gara di 100 metri..
In uno dei miei rarissimi momenti di gloria ho anche fatto la voce grossa all'assicurazione dicendogli che mi dovevano aiutare, visto che avevo ragione in un piccolo tamponamento a catena, altrimenti avrei disdetto la polizza.. minacciare.. con calma e assertività.. guardare negli occhi.. farsi valere.. tutte cose difficilissime, ma indispensabili per vivere.. soprattutto in italia, e soprattutto in una giungla metropolitana.
Lo dico sempre che sei un figobullo, io ricordo una situazione simile (ed è sintomatico che ricordo solo come andò a finire) e la risposta fu "faccia pure"... con una mezza risata. Mi chiedo cosa io viva a fare.
Vecchio 22-05-2020, 21:06   #6
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Lo dico sempre che sei un figobullo, io ricordo una situazione simile (ed è sintomatico che ricordo solo come andò a finire) e la risposta fu "faccia pure"... con una mezza risata. Mi chiedo cosa io viva a fare.
Lo stesso motivo per cui vivo io.. ignoto.
Quanto mi piacerebbe che tu avessi ragione nel definirmi "figobullo"..
Quella volta dissi varie cose, ma il succo del discorso fu "ho pagato per tanti anni senza chiedere mai niente, ora mi dovete aiutare, sennò tolgo la polizza" andò bene.. ma penso anche perché vivendo in paese l'ufficio non volette farsi una cattiva nomea.. forse non sapevano che io non conosco nessuno e non posso fare pubblicità negativa.. non mi avevano preso bene le misure
Vecchio 22-05-2020, 21:15   #7
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

L'ultima volta ci è venuto addosso un pullman turistico che ha chiuso il sorpasso a cazzo di cane mandandoci addosso al guardrail. Avevo 70gr. di fumo nelle mutande e la polizia che guardava con la torcia dappertutto....still living the dream
Ringraziamenti da
idk (23-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 21:57   #8
Esperto
L'avatar di varykino
 

io una volta ho tamponato col motorino una macchina , ho distrutto il motorino e lui niente , è sceso dalla macchina , gli ho dato un abbaiata tremenda dicendogli subito " dai te nn hai niente vattene che io c ho tutto distrutto" s è tipo scagato che gliel avevo detto incazzatissimo e se n è andato , in quel caso avevo pure torto , ma lo sapevo , per quello so partito aggressivo hahahha e pure perchè me rodeva il culo d aver distrutto tutto
Vecchio 22-05-2020, 21:58   #9
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Odiotutti Visualizza il messaggio

Fortunatamente la colpa era mia.
Non mi sembra una gran fortuna...
Vecchio 23-05-2020, 00:05   #10
idk
Avanzato
L'avatar di idk
 

A me è capitato di tamponare il classico furgone del cazzo che ti si piazza davanti ostruendoti la vista, che a sua volta centra un'altra vettura. Era in una di quelle arterie super intasate che fanno da collegamento tra centro-periferia, proprio nel tratto in cui si restringeva.
Inutile a dirsi, s'è creato un agglomerato che ha causato disagi alla circolazione per tutta la mezz'ora servita a compilare i vari cid.
Gli occhi puntati addosso si sentivano fino all'ultimo, ma complice il fatto che ero assieme a una persona, e che le mie capacità di estraniarmi sono alte, ne sono uscito indenne senza provare nulla a livello emotivo che non fosse stato il normale fastidio del danno.
Tant'è che se ripenso alle sensazioni di quel giorno ricordo solamente il sole piacevole di metà settembre e alla miserabile della prima vettura (quella davanti al furgone), che nella remota speranza di due soldi aveva segnalato un improbabile dolore. Ora ci penserà la crisi da covid alle sue finanze, spero.

Ultima modifica di idk; 23-05-2020 a 00:08.
Ringraziamenti da
Odiotutti (23-05-2020)
Vecchio 23-05-2020, 06:03   #11
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

A 16 anni ho avuto un incidente serio, ero passeggero dietro: eravamo su un cavalcavia ai 130 km/h ad un auto che ci sorpassava gli è scoppiata la gomma e ci è venuta addosso sbattendoci contro il guard rail che fortunatamente ha tenuto altrimenti volavamo di sotto.
Sono rimaste coinvolte altre macchine dietro, un vecchio era rimasto fermo in auto in mezzo la strada ed è stato tamponato da uno che arrivava ed è stato fortunatamente l'unico ferito colpi di frusta a parte.
Abbiamo aspettato ambulanze e carabinieri che han raccolto tutte le testimonianze e fatto i rilievi per ore.
La macchina nostra era completamente distrutta e la polizia ci ha dato uno strappo fino al centro commerciale più vicino. Quella volta ero molto tranquillo nonostante tutto.
Sono invece rimasto traumatizzato quando mi è morto il motore in mezzo all'incrocio davanti casa. In pratica l'auto di mia madre aveva 20 anni e piena di problemi. Se non dai una buona accelerata subito all'avvio in cortile passa da benzina a gpl all'incrocio quando acceleri per ripartire. Ebbene perché ha sempre avuto problemi al polmone mi è morta nel passaggio e si era ingolfata non volendo saperne di ripartire, ero proprio in mezzo all'incrocio bloccando tutti. Mi ha preso il panico. Sono dovuto scendere e spingerla da solo mentre tenevo il volante perché nessuno mi ha aiutato e mi strombazzavano e basta. Dopo vari tentativi ha deciso di ripartire, non l'ho mai più guidata e qualche mese dopo ho proprio smesso di guidare in generale.
Vecchio 23-05-2020, 09:58   #12
Esperto
L'avatar di Miky
 

Nel mio incidente il problema non si è posto sul da farsi, in quanto ero piuttosto conciato male, da rimanere per terra faticando a parlare, mezzo incosciente.
Vecchio 23-05-2020, 13:11   #13
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Sono dovuto scendere e spingerla da solo mentre tenevo il volante perché nessuno mi ha aiutato e mi strombazzavano e basta. Dopo vari tentativi ha deciso di ripartire, non l'ho mai più guidata e qualche mese dopo ho proprio smesso di guidare in generale.
Ste cose fanno andare in bestia, ma non lo vedi che ho un problema all'auto, cosa cazzo suoni?!
Vecchio 23-05-2020, 13:23   #14
Intermedio
 

Io ne ho avuto uno poco tempo fa, ero fermo al parcheggio ed un auto entrando a fianco a me prende la curva larga e mi tocca dietro.. neanche se n'era accorto. Subito gli ho imprecato contro, ma appena sceso sembrava frastornato e non del tutto in se ma non per l'urto di cui non si era nemmeno accorto.. così mi sono calmato, ho tirato fuori il cid ed ho iniziato a compilarlo. Il tizio aveva un appuntamento urgente e se la stava svignando, ma prima gli ho fatto firmare il foglio e gli ho detto che avrei pensato io a compilare tutto e a lasciargli una copia sul parabrezza. Ho fatto tutte le foto del caso e ho chiamato subito l'assicurazione che mi ha detto come procedere.
Una cosa che ho saputo dopo è che, visto il danno lieve alla mia auto (con un po di correttore avrei potuto togliere i graffi), potevo anche evitare di portarla dal carrozziere e intascarmi direttamente il corrispettivo del danno (in realtà la cifra che ti danno è minore rispetto al costo della riparazione).
Vecchio 23-05-2020, 16:50   #15
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Non guido quindi no problem..sono stato scaricato anche per questo
Vecchio 23-05-2020, 16:52   #16
Intermedio
 

Io guido solo una volta a settimana per andare al csm e ci riesco solo perché è un percorso abituale e programmato in anticipo; se dovesse capitarmi qualcosa di simile non saprei proprio come fare, sarei paralizzato dall'ansia.
Se poi ci si mettesse pure il traffico con i clacson...
Io vado già in panico solo per una strada chiusa o una deviazione non prevista.
Vecchio 23-05-2020, 17:16   #17
Avanzato
L'avatar di sfigato
 

Bisogna prendere sempre il numero della targa e della polizza (anche se quest'ultima non è indispensabile). in questo modo se avete ragione e l'altro non vuole denunciare il sinistro, pagando direttamente lui i danni, potete sempre rivolgervi all assicurazione nel caso in cui lui non paga più.
Vecchio 23-05-2020, 22:50   #18
Avanzato
 

Fino ai 26-27 anni guidavo ogni tanto, poi non ho più guidato soprattutto per l’ansia aggiuntiva che mi procura , per fortuna per il lavoro riesco ad andare in bicicletta visto sono pochi chilometri, in una situazione di sinistro in strada sarei davvero in panico
Ringraziamenti da
Odiotutti (24-05-2020)
Vecchio 24-05-2020, 10:45   #19
Intermedio
L'avatar di Astrid
 

Io guido poco e male ,lo faccio solo se sono proprio costretta . Incidenti non ne ho mai avuti ma ne ho sfiorati parecchi con conseguenti traumi e aumento dell ansia. Sono consapevole di essere un pericolo e ho il terrore di poter fare del male agli altri ,di me stessa non mi importa ,potrei anche morire e amen .
Vecchio 24-05-2020, 15:57   #20
Intermedio
L'avatar di Psico[a]patico
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Te ne racconto una. Situazione simile, colpa dell'altro, era un taxi a Bologna, tanti anni fa. Mi prega di non mettere in mezzo l'assicurazione che gli sarebbe scattato il malus, mi dice che mi avrebbe ridato la cifra della riparazione. Faccio fotocopia della fattura e spedisco (credo non ci fosse ancora Internet diffusa come oggi e una scansione era una cosa non comune) con il mio IBAN. Ebbene mi ha mandato metà della cifra e si era fatto bene i conti perché era una cosa piccola e avrei speso di più ad attivare tutto il meccanismo, oltretutto non c'erano testimoni e lo sapevamo entrambi. Probabilmente come sempre mi accade mi avrà "preso le misure" e avrà capito che se avesse prodotto testimoni falsi io non ero il tipo che conoscesse gente che si prestasse a fare altrettanto. Aveva ragione, ovviamente: essere sfigati senza spina dorsale non è cosa che ci si improvvisa, è da sempre che sono così.

Ma da quel giorno ho imparato che qualsiasi problema riguardi auto, assicurazioni eccetera va risolto per tramite delle assicurazioni. Non è vero che può scattare il malus perché se si è stati accorti controllando sul contratto, esiste quasi sempre la possibilità di pagare il danno direttamente senza far scattare le penalizzazioni. Mai, mai mai mai credere alla controparte che avesse torto quando propone di regolare le cose senza passare per le assicurazioni; dal momento che non esiste la scusa del "malus" quasi sempre c'è una truffa o fregatura anche se noi non la vediamo sul momento.
Anche io mi sono lasciato fregare da un decerebrato. Era un furgone delle consegne, durante un incolonnamento dove eravamo fermi al semaforo, all'improvviso ha fatto retro senza guardare. Ha sbattuto contro l'auto di mia madre che stavo guidando. Io sprovveduto e impacciatissimo ho accolto la sua richiesta di non chiamare i vigili e di recarmi da un suo carrozziere di fiducia per sistemare l'ammaccatura.
Inutile dire che mia madre si è arrabbiata tanto, io mi sono sentito stupido. Non so mai come comportarmi di fronte ai problemi, se ci sarà una prossima volta, chiamerò i vigili, qualunque cosa succeda.

Ultima modifica di Psico[a]patico; 24-05-2020 a 16:04.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Incidente d’auto
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quesito: incidente al supermercato badwolf Sondaggi 72 10-05-2019 21:49
L'incidente del passo Djatlov Svers0 Off Topic Generale 9 07-10-2017 00:01
Sfigurata in seguito ad un incidente cancellato16177 Off Topic Generale 18 08-08-2015 17:04
incidente con auto aziendale...chi paga? cancellato11788 Forum Scuola e Lavoro 4 16-09-2013 21:29
Napoli - Incidente Circumvesuviana Viridian Off Topic Generale 2 06-08-2010 23:56



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:06.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2