FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 04-08-2018, 21:04   #10201
Banned
 

Per 1 ora e mezza ho scalato una montagna .. Percio stasera si dorme
Ringraziamenti da
SpaceBoy (04-08-2018)
Vecchio 04-08-2018, 22:50   #10202
Banned
 

A vedere la TV come sempre. Almeno stavolta fanno la compagnia dell'anello.
Vecchio 05-08-2018, 00:58   #10203
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Da poco finito di suonare, sono ancora, come da una settimana, fermo al "Notturno op. 9 n. 2" di Chopin.
Oggi sono arrivato circa a metà, cavolo se è difficile, non capisco chi affermi che si tratti di un brano facile, o al massimo, medio-facile
È ovvio, avrei dovuto iniziare 10 anni fa...
Vecchio 05-08-2018, 01:31   #10204
XuX
Intermedio
L'avatar di XuX
 

Quote:
Originariamente inviata da Shjatyzu Visualizza il messaggio
Da poco finito di suonare, sono ancora, come da una settimana, fermo al "Notturno op. 9 n. 2" di Chopin.
Oggi sono arrivato circa a metà, cavolo se è difficile, non capisco chi affermi che si tratti di un brano facile, o al massimo, medio-facile
È ovvio, avrei dovuto iniziare 10 anni fa...
(Lo so che ti aspettavi una mia risposta).
È un brano chiaramente non facile, ma di certo non uno dei più impegnativi nell'intera produzione di Chopin, e pure nella species dei notturni.
In particolare, le maggiori difficoltà trovo che ci siano nei salti della mano sinistra e nella gestione del rubato; dunque, in definitiva, nella resa espressiva, di modo che non risulti né eccessivamente piatto e monocorde, né segnato da una plateale enfasi teatrale (la difficoltà principale in Chopin è proprio quella interpretativa: il poeta del pianoforte esige grande maturità).
D'altronde gli ostacoli che si devono fronteggiare in questa composizione si osservano più blandamente in brani del compositore polacco che generalmente si assegnano agli studenti prima dei notturni, come quelli che si trovano nella raccolta "Il mio primo Chopin" e alcuni valzer o mazurke, e perciò se prima non si è esplorata questa area di Chopin si amplificano in maniera considerevole le dimensioni degli ostacoli di cui si parlava prima.
Per lavorare sulla mano sinistra ti do tre consigli:
1) Studiane l'armonia; capisci che accordi sono.
2) Applica le varianti ritmiche (ad esempio puoi prolungare di metà durata la prima nota - spesso raddoppiata in un ottava - di ciascuno dei quattro gruppi da tre che compongono la battuta, riducendo al contempo la durata della nota successiva così da non alterare la natura del 12/8: in questo modo costringerai la mano ad effettuare il salto che ti serve più velocemente).
3) Dopo avere suonato il "basso" non suonare subito dopo l'accordo o l'ottava che viene in seguito: ferma la mano nella posizione che ti serve senza pigiare i tasti. In questo modo dovresti meglio assimilare i salti e imparare più efficacemente le varie posizioni che devi assumere.
Sull'espressività non posso risponderti perché ancora è troppo presto, essendo ancora in corso la lettura del pezzo. Non avere fretta.
Ringraziamenti da
Shjatyzu (05-08-2018)
Vecchio 05-08-2018, 02:02   #10205
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Quote:
Originariamente inviata da XuX Visualizza il messaggio
(Lo so che ti aspettavi una mia risposta).
È un brano chiaramente non facile, ma di certo non uno dei più impegnativi nell'intera produzione di Chopin, e pure nella species dei notturni.
In particolare, le maggiori difficoltà trovo che ci siano nei salti della mano sinistra e nella gestione del rubato; dunque, in definitiva, nella resa espressiva, di modo che non risulti né eccessivamente piatto e monocorde, né segnato da una plateale enfasi teatrale (la difficoltà principale in Chopin è proprio quella interpretativa: il poeta del pianoforte esige grande maturità).
D'altronde gli ostacoli che si devono fronteggiare in questa composizione si osservano più blandamente in brani del compositore polacco che generalmente si assegnano agli studenti prima dei notturni, come quelli che si trovano nella raccolta "Il mio primo Chopin" e alcuni valzer o mazurke, e perciò se prima non si è esplorata questa area di Chopin si amplificano in maniera considerevole le dimensioni degli ostacoli di cui si parlava prima.
Per lavorare sulla mano sinistra ti do tre consigli:
1) Studiane l'armonia; capisci che accordi sono.
2) Applica le varianti ritmiche (ad esempio puoi prolungare di metà durata la prima nota - spesso raddoppiata in un ottava - di ciascuno dei quattro gruppi da tre che compongono la battuta, riducendo al contempo la durata della nota successiva così da non alterare la natura del 12/8: in questo modo costringerai la mano ad effettuare il salto che ti serve più velocemente).
3) Dopo avere suonato il "basso" non suonare subito dopo l'accordo o l'ottava che viene in seguito: ferma la mano nella posizione che ti serve senza pigiare i tasti. In questo modo dovresti meglio assimilare i salti e imparare più efficacemente le varie posizioni che devi assumere.
Sull'espressività non posso risponderti perché ancora è troppo presto, essendo ancora in corso la lettura del pezzo. Non avere fretta.
Paradossalmente, ho più difficoltà con la mano destra, che con la sinistra
In particolare, le difficoltà (attualmente) le ho nell'eseguire l'arpeggio (spero sia il termine giusto) che conclude il primo "giro", a seguito della sequenza che "spezza" dopo i primi due "giri".
Cosa ho detto? Non lo so
Comunque grazie mille per i consigli, più che altro con la mano sinistra ho preso la cattiva abitudine di suonare usando prevalentemente (in questo caso) le dita 5 e 1, mentre sarebbe più appropriato usare 5 e 2...

P.S. - La sequenza di cui parlo è al minuto 1:38:

Comunque no, non credo sia un arpeggio

Ultima modifica di Shjatyzu; 05-08-2018 a 02:09.
Vecchio 05-08-2018, 05:44   #10206
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da Shjatyzu Visualizza il messaggio
Da poco finito di suonare, sono ancora, come da una settimana, fermo al "Notturno op. 9 n. 2" di Chopin.
Oggi sono arrivato circa a metà, cavolo se è difficile, non capisco chi affermi che si tratti di un brano facile, o al massimo, medio-facile
È ovvio, avrei dovuto iniziare 10 anni fa...
Quote:
Originariamente inviata da XuX Visualizza il messaggio
(Lo so che ti aspettavi una mia risposta).
È un brano chiaramente non facile, ma di certo non uno dei più impegnativi nell'intera produzione di Chopin, e pure nella species dei notturni.
In particolare, le maggiori difficoltà trovo che ci siano nei salti della mano sinistra e nella gestione del rubato; dunque, in definitiva, nella resa espressiva, di modo che non risulti né eccessivamente piatto e monocorde, né segnato da una plateale enfasi teatrale (la difficoltà principale in Chopin è proprio quella interpretativa: il poeta del pianoforte esige grande maturità).
D'altronde gli ostacoli che si devono fronteggiare in questa composizione si osservano più blandamente in brani del compositore polacco che generalmente si assegnano agli studenti prima dei notturni, come quelli che si trovano nella raccolta "Il mio primo Chopin" e alcuni valzer o mazurke, e perciò se prima non si è esplorata questa area di Chopin si amplificano in maniera considerevole le dimensioni degli ostacoli di cui si parlava prima.
Per lavorare sulla mano sinistra ti do tre consigli:
1) Studiane l'armonia; capisci che accordi sono.
2) Applica le varianti ritmiche (ad esempio puoi prolungare di metà durata la prima nota - spesso raddoppiata in un ottava - di ciascuno dei quattro gruppi da tre che compongono la battuta, riducendo al contempo la durata della nota successiva così da non alterare la natura del 12/8: in questo modo costringerai la mano ad effettuare il salto che ti serve più velocemente).
3) Dopo avere suonato il "basso" non suonare subito dopo l'accordo o l'ottava che viene in seguito: ferma la mano nella posizione che ti serve senza pigiare i tasti. In questo modo dovresti meglio assimilare i salti e imparare più efficacemente le varie posizioni che devi assumere.
Sull'espressività non posso risponderti perché ancora è troppo presto, essendo ancora in corso la lettura del pezzo. Non avere fretta.
Ahhh questi magnifici fobici
Vecchio 05-08-2018, 10:20   #10207
XuX
Intermedio
L'avatar di XuX
 

Quote:
Originariamente inviata da Shjatyzu Visualizza il messaggio
Paradossalmente, ho più difficoltà con la mano destra, che con la sinistra
In particolare, le difficoltà (attualmente) le ho nell'eseguire l'arpeggio (spero sia il termine giusto) che conclude il primo "giro", a seguito della sequenza che "spezza" dopo i primi due "giri".
Cosa ho detto? Non lo so
Comunque grazie mille per i consigli, più che altro con la mano sinistra ho preso la cattiva abitudine di suonare usando prevalentemente (in questo caso) le dita 5 e 1, mentre sarebbe più appropriato usare 5 e 2...

P.S. - La sequenza di cui parlo è al minuto 1:38: https://www.youtube.com/watch?v=sleZ-hzrtRY

Comunque no, non credo sia un arpeggio
No, se ti riferisci al passaggio nella battuta 16. Nella seconda quartina, anzi, ci sarebbe un accenno di scala cromatica discendente. Un arpeggio, invece, lo trovi alla mano destra alla battuta 30. Attento alle diteggiature, anche perché esistono diverse revisioni del brano.
Ringraziamenti da
Shjatyzu (06-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 18:43   #10208
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Ho dovuto rifletterci un po' prima di realizzare che, sì, oggi è sabato.
Tutte le giornate uguali le une alle altre... u.u
Vecchio 11-08-2018, 19:09   #10209
Esperto
L'avatar di CryingOnMyMind
 

Presente!
Vecchio 11-08-2018, 19:35   #10210
Principiante
 

Lo passo dandomi alla vita mondana. Ovvero,dopo essermi lavato i denti e sbarbato,me ne scendo in ciabatte(che trasgressione!)a buttar la mondezza subito dopo il tramonto. (Ad uopo accumulata nei due giorni precedenti) Che sballo! La soddisfazione è tale che si riesce perfino a salutare pure quei rarissimi zombies che si vedon rientrare a casa loro a quell'ora..!

Ultima modifica di Il sottoscritto; 11-08-2018 a 19:38.
Vecchio 11-08-2018, 19:37   #10211
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Stasera casa e Playstation 4
Vecchio 11-08-2018, 19:39   #10212
Banned
 

Ciao a tutti
Vecchio 11-08-2018, 20:14   #10213
Banned
 

Pump up the Valium
Vecchio 11-08-2018, 20:48   #10214
Banned
 

Apatia assoluta stasera
Vecchio 11-08-2018, 20:49   #10215
Esperto
L'avatar di redone
 

non sono neanche le 10 ed io sto già sbadigliando!
Vecchio 11-08-2018, 22:04   #10216
Esperto
L'avatar di Palladipelo
 

Io sto guardando le stelle, chissà che atterri un'astronave aliena nel giardino, farei dei nuovi amici
Vecchio 11-08-2018, 22:11   #10217
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Palladipelo Visualizza il messaggio
Io sto guardando le stelle, chissà che atterri un'astronave aliena nel giardino, farei dei nuovi amici
Se accade nel mio li provoco così mi disintegrano immediatamente
Ringraziamenti da
Palladipelo (11-08-2018)
Vecchio 11-08-2018, 22:14   #10218
Esperto
L'avatar di Palladipelo
 

Quote:
Originariamente inviata da HariSeldon Visualizza il messaggio
Se accade nel mio li provoco così mi disintegrano immediatamente
Magari invece di disintegrarti ti risucchiano nella navicella e ti mettono in un carcere alieno
Vecchio 11-08-2018, 23:05   #10219
Banned
 

Che sonno
Vecchio 11-08-2018, 23:08   #10220
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

anche stanotte non dormirò
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il topic del sabato sera
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
single al sabato sera SHEVA76 Amore e Amicizia 23 26-06-2011 11:24
bel sabato sera colemanr SocioFobia Forum Generale 35 17-04-2010 18:50
uscire il sabato sera?? IO?? pain SocioFobia Forum Generale 57 10-10-2009 18:45
Ogni sabato sera. KOBE Timidezza Forum 69 06-07-2008 11:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:36.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2