FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Off Topic Generale (https://fobiasociale.com/off-topic-generale/)
-   -   Il topic del sabato sera (https://fobiasociale.com/il-topic-del-sabato-sera-1017/)

punker 11-03-2006 20:48

Il topic del sabato sera
 
A me il sabato sera mette una tristezza....è ormai troppo tempo che lo passo da solo.
Voi di solito come lo passate?avete una cerchia di amici o vi siete isolati come nel mio caso?
ciao!

octopus 11-03-2006 21:25

ciao ... io x motivi di lavoro nn esco il sabato sera (solitamente) , comunque preferisco i giorni settimanali , nn mi piace la calca che si crea in certi locali che frequento
il sabato sera è solo una questione di conformismo come l'aperitivo
l'isolamento è un'altro discorso

pard 11-03-2006 22:10

gia` sabato sera e` il momento in cui chi ha un qualche tipo di vita sociale si ritrova, per molti e` solo una formalita` o una moda ma per altri e` il giorno stabilito per convenzione in cui si passa del tempo con le persone amate

ma il punto non e` il sabato sera, ma appunto le persone amate.. e` bello amare qualcuno :O
Magari un giorno qualcuno lo troverete, o magari no, comunque il sabato sera e` sempre una bella sera.. domani non si va a scuola/lavoro..

Ora sto guardando un film del '78 su un incidente aereo.. con una codifica divx pessima.. e intanto giro x i forum.

Lunga vita e prosperita`.

punker 11-03-2006 22:38

infatti alla fine è solo una formalità,però il sabato è come se mi ricordasse e mi ribadisse ancora una volta quanto sono solo!
ciao

manuel 11-03-2006 23:04

----

tino 12-03-2006 14:06

ciao,per me gli unici giorni normali,si fa per dire sono dall lunedi al venerdi,perche lavoro e la mente e lontana dai pensieri della solitudine,invece per me sabato e domenica sono un incubo,cosa vuoi a 32 anni,senza una ragazza e poca compagnia cosa vuoi fare.......

viola 12-03-2006 15:48

è la stessa cosa anche per me... ti rattristi perchè sai che fuori la gente si diverte vede o fa cose interessanti che da solo a casa certo non puoi fare... si sà il sabato è un giorno come un'altro e lo sappiamo tutti che è una formalità ma questo non evita di ricordarci che fuori c'è gente che si diverte... io ho intenzione di trovarmi un lavoro così da fare diventare il sabato sera un giorno come un'altro...

pesco 12-03-2006 16:19

il sabato sera mi vengono sempre delle belle idee :roll:

punker 12-03-2006 17:01

belle idee tipo?

pesco 12-03-2006 17:09

Quote:

Originariamente inviata da punker
belle idee tipo?

ho scritto due righe di un libro che ho in mente

pard 12-03-2006 19:44

Una cosa che mi dispiace molto e` quando dite che dovete
andare sempre a lavorare seno` state male...

Perche` non avete hobby e cose belle da fare anche in solitudine e perche` non partecipate a qualcosa su Internet?

manuel 12-03-2006 20:24

-----

punker 13-03-2006 19:18

verissimo,io ho 1000 interessi,suono due strumenti,studio,leggo e scrivo moltissimo,ma di certo nn si può dire che sono soddisfattoi della mia vita...
Anche la cosa più stupida invece,se condivisa con un altra persona,ha un sapore del tutto diverso sembra più...vera

dottorzivago 13-03-2006 21:49

Si puo passare anche del tempo piacevole da soli ma se vai a raccontare a un mio coetaneo che ho passato il sabato sera a casa mi prende per pazzo visto che questa cosa si ripete da tantissimo tempo.E visto che parlare del fine settimana è l'argomento preferito dai ragazzi io lo abolirei completamente, è troppo imbarazzante...

jackal 13-03-2006 23:41

Quote:

Originariamente inviata da dottorzivago
Si puo passare anche del tempo piacevole da soli ma se vai a raccontare a un mio coetaneo che ho passato il sabato sera a casa mi prende per pazzo visto che questa cosa si ripete da tantissimo tempo.E visto che parlare del fine settimana è l'argomento preferito dai ragazzi io lo abolirei completamente, è troppo imbarazzante...

Questo è il risultato di una società standardizzata che ci vorrebbe tutti uguali, con gli stessi gusti, le stesse esigenze, gli stessi desideri... E lo sapete perchè? Per fare di noi dei consumatori ideali a cui vendere le loro cianfrusaglie, senza che noi ne sentiamo veramente l'esigenza.
Ho degli amici che frequentano locali "in", sapete quanto chiedono di ingresso? Dai 20 ai 40 euro (alla faccia....) per essere immersi in una calca pari solo a quella di un uffico postale nel giorno di scadenze, senza contare il rumore assordante e le luci stroboscopiche che ti disorientano...
Ho provato ad andarci una sola volta (con ingresso omaggio, ovvio), e sono uscito talmente disorientato che ci ho messo 15 minuti per capire dove ero... Da allora in avanti a quelli che mi proponevano serate del genere (1 o 2 l'anno, non sono un tipo popolare), rispondevo che quella non era un'esperienza che non fa per me.
Non bisogna vergognarsi di avere i propri gusti e di ragionare con la propria testa, e non con quella degli esperti di marketing....
Salute

gg84wendy 14-03-2006 00:15

sai,anche a me e al mio ragazzo non piacciono i locali-discoteca,in particolare il sabato sera...le uniche volte che ci siamo andati e'stato x i compleanni di 18 anni,un po'della sua classe un po'dell'oratorio che frequentiamo...l'ultima volta risale a quasi due mesi fa,in genere preferiamo posti molto piu'tranquilli,cmq cio'che conta molto e'anche la compagnia,gia'se vai con gente con la quale sei a disagio solo x moda magari,addio... 8O

dottorzivago 14-03-2006 13:49

A me non piacciono le discoteche ma non è che si deve passare il sabato sera a casa o in discoteca, ci sono altre alternative.
Il problema è che mi vergogno a dire che ho passato il sabato sera a casa.Non saro standardizzato come gli altri ma a me non piace passarli in questo modo

bunny 14-03-2006 16:13

io è da poco ke esco il sabato sera ma esco solo col mio ragazzo xke amici nn ne ho e cn i suoi nn ne ho voglia xke poi mi sale l ansia e la fobia sociale..cmq prima stavo sempre in casa uscivo al max di pomeriggio e qnd lo dicevo sembrava una cosa fuori dal comune ..il problema è ke tutti danno x scontato certe cose..cmq se devo dire la verità mi manka un pò il periodo in cui il sabato sera mi mettevo sul divano con mio padre a guardarci un bel film o qlke documentario anke se sul momento mi faceva soffrire xke nn avevo amike..

dottorzivago 14-03-2006 20:00

Un altro problema è che mi sentirei un pesce fuor d'acqua ad uscire un classico sabato sera con dei ragazzi visto che ormai è troppo tempo che non lo faccio.Per questo i pochissimi inviti che ricevo li rifiuto

jackal 14-03-2006 23:24

Quote:

Originariamente inviata da dottorzivago
Un altro problema è che mi sentirei un pesce fuor d'acqua ad uscire un classico sabato sera con dei ragazzi visto che ormai è troppo tempo che non lo faccio.Per questo i pochissimi inviti che ricevo li rifiuto

Beh, potresti provare almeno per una volta... Magari queste persone sono simpatiche e gentili e potresti stare bene con loro, anche se il posto dove si sta non ti piace. A me è successo diverse volte che si andasse in posti che non mi piacevano, dove puntualmente mi annoiavo e facevo da "tappezzeria" alle pareti. Ma siccome le persone con cui ero erano simpatiche, mi divertivo con loro durante il tragitto di ritorno. Secondo me provare almeno una volta non ti farebbe poi così male...
Ciao


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:04.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.