FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 02-11-2019, 17:12   #21
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Tre mesi senza mangiar carne e pesce
Tutto molto naturale, nessuna mancanza.
Anzi, giusto ogni tanto, quando sono alla fermata dell'autobus all'ora di pranzo, mi arrivano zaffate di frittura di pesce, e ammetto che lo stomaco reagisce. La cosa curiosa è che non sono mai stata un'amante del pesce e che forse la frittura la mangiavo tre volte l'anno.
Della carne, invece, zero voglia. E ne mangiavo almeno una porzione al giorno.
Se ne sento l'odore non mi invoglia, anzi, a volte mi da fastidio. Mi capita di sognare che mi obbligano a mangiar carne e io non voglio e lo faccio forzatamente.
Comunque, mangio tantissimo e in modo molto variegato. Ho scoperto di adorare il seitan. Non è manco un problema quando mangio fuori, qualcosa senza carne si trova sempre.
Vecchio 02-11-2019, 17:33   #22
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Io manco volendo potrei seguire una qualsiasi dieta, al lavoro il menu è fisso e nn posso farci niente. Ma cmq mangio tutto, se ci sono cose che nn mi piacciono le mangio lo stresso, quello che mi metti davanti io mangio, ovviamente mica la merda
Poi è difficile cmq se fai vita sociale e ti invitano per una grigliata? Che fai nn ci vai, eviti? Oppure ci vai ma vuoi il menu personalizzato?
Mi pare un po' l atteggiamento da scassaballe.

La dieta vegana per me è troppo estrema, cosa ci sta di sbagliato a mungere una vacca o una capra e bere il latte? Formaggio mozzarella? Bho un uovo? Bho

Per me il problema è il consumo eccessivo di carne, bastava mangiarla una volta a settimana e una volta pesce, certo se queste cose piacciono. Altrimenti una dieta vegetariana può andare benissimo.
Ma vegana oh, ma che ho fatto di male
Vecchio 02-11-2019, 18:26   #23
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
La dieta vegana per me è troppo estrema, cosa ci sta di sbagliato a mungere una vacca o una capra e bere il latte? Formaggio mozzarella? Bho un uovo? Bho
È assai più complicato di così.
Negli allevamenti di vacche da latte i vitelli (maschi) non servono e vengono subito macellati. Si tiene solo un toro che ha il compito di fare eccitare le vacche. I vitellini vengono subito separati dalle madri perché rischiano di essere calpestati. Passi la vita a sfornare figli per vederteli portati via subito con una sorte infausta. Le vacche sono continuamente messe incinta con una siringa perché una vacca che non è incinta non fa latte. Alle vacche si danno dei farmaci perché vadano in calore. È molto comune vedere le vacche che si montano tra di loro in atteggiamenti "lesbici" perché sono perennemente eccitate. Le vacche da latte partoriscono continuamente e producono latte continuamente. Si usano stratagemmi come luci continuamente accese e farmaci per fare questo. Con questo stile di vita vivono un terzo di tempo rispetto quello che vivrebbero in natura. Sia le vacche che i vitelli hanno il sistema immunitario molto debole per via dello stile di vita e vengono bombardati di farmaci (sopratutto i vitellini alla nascita). Una vacca o un vitello morto è una grossa perdita economica e va evitata a tutti i costi. Le vacche quando invecchiano e producono poco latte oppure producono poco latte di loro sono inutili e vengono macellate. Passano la vita camminando poco e hanno difficoltà a reggersi in piedi, spesso devono essere aiutate a partorire perché hanno i muscoli atrofizzati e non ci riescono o rischiano di schiacciare i vitelli. Nell'allevamento intensivo c'è poco spazio, feci e urine sono ovunque e i nastri trasportatori fanno quello che possono. Le corna vengono tagliate per evitare che possano ferire le altre vacche vivendo ammassate (a volte hanno raptus di aggressività per il sovraffollamento), il taglio spesso si infetta per colpa delle mosche è può causare anche la morte, una morte terribile perché impazziscono lentamente prima che qualcuno se ne accorga ed è tardi. La stessa cosa vale per gli zoccoli, in natura si consumerebbero pascolando ma negli allevamenti vanno tagliate e a volte si taglia troppo e si apre una ferita nello zoccolo, siccome passano molto tempo con gli zoccoli nella merda prendono spesso infezioni che bisogna curare con antibiotici, lo stesso vale per le mammelle quando si sdraiano nella merda, i batteri entrano dai capezzoli ed è un casino.
Esisterebbe tutto un capitolo riguardo gli anabolizzanti che si usavano largamente per far crescere più velocemente le vacche o farle aumentare di stazza, oggi gli anabolizzanti o sono illegali o strettamente regolati perché causano tumori nell'uomo (si fanno controlli ma qualcuno li usa ancora).
Personalmente ritengo i bovari dei mezzi trogloditi, ho visto come trattano le vacche, consideriamo che fino a qualche anno fa era consentito portare al macello le vacche che non riuscivano a camminare.. le caricavano col muletto e le trascinavano con i trattori (oggi si dovrebbero macellare sul posto ma se ne fregano e ogni tanto beccano qualcuno che continua a trascinarle)
Potrei continuare così a lungo e alle galline da uova negli allevamenti intensivi va peggio, molto peggio.
Se potete scegliete il biologico.
Ringraziamenti da
brisbian (02-11-2019), Palladipelo (03-11-2019), zoe666 (03-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 12:02   #24
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
Poi è difficile cmq se fai vita sociale e ti invitano per una grigliata? Che fai nn ci vai, eviti? Oppure ci vai ma vuoi il menu personalizzato?
Mi pare un po' l atteggiamento da scassaballe.
se mi invitano a una grigliata si, chiedo precedentemente se c'è un menù alternativo, se non c'è mi porto qualcosa da casa, o non ci vado.
Non vedo cosa ci sia di scassaballe nel mangiare cose diverse da quello che mangiano gli altri
Vecchio 03-11-2019, 12:24   #25
Esperto
L'avatar di Keith
 

Ma perché, vi invitano alle grigliate?
Vecchio 03-11-2019, 15:23   #26
Banned
 

Sono onnivora, ma mangio pochissima carne. Tendo a preferire le verdure e il pesce.
Vecchio 28-01-2020, 14:53   #27
Esperto
L'avatar di MrBean
 

Scrivo qui visto che nessuno scrive in questo topic da un po'. Non si è aggiunto nessuno?

No quote
Vecchio 03-02-2020, 16:32   #28
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da MrBean Visualizza il messaggio
Scrivo qui visto che nessuno scrive in questo topic da un po'. Non si è aggiunto nessuno?

No quote
Sono stato vegetariano per 7 anni poi ho smesso, era troppo difficile organizzarsi fuori casa, troppo difficile giustificarsi con i parenti che non mancavano occasione per prendermi in giro, e quella poca vita sociale-lavorativa rendeva tutto piu difficile. Nei piccoli paesi con una voce cosi e' finita per un sociofobico. A distanza di anni ho ancora paura che qualcuno mi chieda se mi ricordo... soprattutto in pubblico.
Vecchio 03-02-2020, 18:35   #29
Principiante
L'avatar di Gancanagh
 

Vegetariano. Ogni tanto prendo in considerazione l'idea di diventare vegano, ma ora come ora non ce la farei (sia per fattori miei personali, ma anche per fattori esterni). Intanto, per ora, cerco di limitarmi il più possibile con formaggi e uova, in futuro si vedrà.
Vecchio 25-06-2020, 11:39   #30
Esperto
L'avatar di Van_Gogh
 

Essere vegani è troppo difficile in società.Dicono che sono in aumento ma io nella mia quotidianità vedo solo carnivori assatanati.Tipo colleghi di lavoro che stanno mezz'ora a parlare di ristoranti di pesce o che si consigliano i locali migliori dove fanno delle ottime grigliate.Ma voi la vivete bene sta cosa a livello sociale?Io no perchè mi trovo sempre da solo.Oltretutto già se dici che sei vegetariano tanti ti trovano strano e dicono idiozie.E pure pensano che mangi solo verdure che ovviamente non è vero.Anche solo su youtube si trovano dei bei video dove preparare cibi veg,basta solo cercare.Solo che quando vai in agriturismi,trattorie c'e' da piangere
Vecchio 25-06-2020, 14:35   #31
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Quote:
Originariamente inviata da Van_Gogh Visualizza il messaggio
Tipo colleghi di lavoro che stanno mezz'ora a parlare di ristoranti di pesce o che si consigliano i locali migliori dove fanno delle ottime grigliate.Ma voi la vivete bene sta cosa a livello sociale?
All'inizio mi dava fastidio ora non mi importa più, credo dipenda dal fatto che combattevo per convertire le persone mentre ora non mi importa più. Non provo a difendermi neanche se mi criticano. Trovo parzialmente conforto nel fatto che penso che nel futuro ci saranno sempre più vegetariani.
Vecchio 25-06-2020, 15:01   #32
Esperto
L'avatar di zoe666
 

piano piano sto cominciando a ridurre drasticamente le uova ( ho provato a far una sorta di frittata con farina di ceci e acqua e viene una roba deliziosa! ) e ho comprato qualcosa di vegetale da cominciare a sostituire col latte, piano piano, vediamo come va.
Vecchio 13-07-2020, 12:30   #33
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
piano piano sto cominciando a ridurre drasticamente le uova ( ho provato a far una sorta di frittata con farina di ceci e acqua e viene una roba deliziosa! ) e ho comprato qualcosa di vegetale da cominciare a sostituire col latte, piano piano, vediamo come va.
uova praticamente eliminate, non le compro più.
Non mi mancano, ammetto
Annosa questione latte: in pratica ne mangio davvero poco, solo metà tazza la mattina con l'orzo e i cereali ( e per macchiare il caffè, ma a quello potrei rinunciare senza grandi sforzi ). Però son molto abitudinaria e quindi tergiverso.
Oggi per l'ennesima volta ho aperto una confezione di latte ed era andata a male. Non so se sia questione di frigo ( che è parecchio vecchio ) o di confezionamento errato ( mi capita solo con alcune marche e alcune tipologie di imbottigliamento ), però forze può essermi da spinta.
Provare altri tipi di latte vegetale, ammetto che li trovo tutti troppo dolci e acquosi.
Quindi, la soluzione è cambiare drasticamente la colazione. Magari classica tazzina di caffè e pane e marmellata
Ah, e poi mangio anche mozzarella o formaggi molli o spalmabili. La mozzarella mi crea maggiormente problemi, perchè ancora non riesco ad immaginarmi una pizza senza.
E poi ci sarebbe il cioccolato al latte, avendo dei veri e propri periodi di dipendenza da kinder.
Ammetto però che non mangio cioccolato da tantissimi mesi, lo sostituisco con la frutta secca o con la frutta. O con i ghiaccioli.
Però non so come sarà questo inverno.
Insomma, per ora diminuisco ( tanto poi scenderò anche in vacanza dai miei e già ricordar loro che son vegetariana sarà dura ) e vedo di modificare piano la colazione e vediamo come va.

edit- anche la seconda bottiglia che avevo di latte era ricottosa, a questo punto penso siano state confezionate male, perchè tutto il resto delle robe in frigo non si è rovinato. Lo prendo come un segno del destino, da domani basta latte.

Ultima modifica di zoe666; 13-07-2020 a 20:17.
Vecchio 13-07-2020, 13:31   #34
Esperto
L'avatar di Biancalatte
 

Io non riesco a smettere coi latticini ce la farò prima o poi
Vecchio 31-07-2020, 11:27   #35
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Biancalatte Visualizza il messaggio
Io non riesco a smettere coi latticini ce la farò prima o poi
Inizia per piccoli passi.
Tanto per dire puoi cambiare il nick in biancalattedisoia
Vecchio 31-07-2020, 11:33   #36
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Ringraziamenti da
Kitsune (31-07-2020)
Vecchio 31-07-2020, 14:11   #37
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da Abuela Visualizza il messaggio
Inizia per piccoli passi.
Tanto per dire puoi cambiare il nick in biancalattedisoia



potrei usare lo stesso metodo e cambiare il nick in "modellofigo", chissà mai che funzioni!!
Vecchio 08-08-2020, 17:34   #38
Esperto
L'avatar di Konkurs
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
Annosa questione latte: in pratica ne mangio davvero poco, solo metà tazza la mattina con l'orzo e i cereali ( e per macchiare il caffè, ma a quello potrei rinunciare senza grandi sforzi ).
a parte che il latte si beve non si mangia, comunque mezza tazza tutte le mattine non mi sembra così poco.
Vecchio 08-08-2020, 17:42   #39
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Konkurs Visualizza il messaggio
a parte che il latte si beve non si mangia, comunque mezza tazza tutte le mattine non mi sembra così poco.
pardon per il grave errore, comunque problema risolto, non ne bevo più
Vecchio 08-08-2020, 17:47   #40
Esperto
L'avatar di Konkurs
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
pardon per il grave errore, comunque problema risolto, non ne bevo più
non è un errore così grave ma complimentissimi per averlo eliminato.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il topic dei vegani e vegetariani
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La scelta di diventare erbivori (e non sto parlando di vegani...) assiolo Amore e Amicizia 45 11-12-2016 21:19
Comprendere il moralismo dei vegani Svers0 Off Topic Generale 551 16-11-2015 22:45
Ci sono qui vegetariani/vegani? Avete avuto problemi all'inizio nel dirlo agli altri? Clend Off Topic Generale 159 03-12-2014 23:43
Vegetariani Moreno Off Topic Generale 1 23-10-2006 18:23



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2