FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sessualità (solo adulti)
Chiudi la discussione
 
Vecchio 08-01-2011, 20:02   #1
Intermedio
 

Eccomi pronto per il mio primo 3d
Come avrete intuito dal titolo sono sì sf ma.....faccio sesso!
Ora premetto: lungi da me volermi vantare di questo dettaglio!
Comunque.....veniamo al punto!
Ho letto diversi post di utenti che credono che avere una ragazza risolva tutti i problemi e i conflitti interiori che abbiamo. Ecco... Vi assicuro che così non è! E vi scongiuro di credermi se dico che in casi come il mio trovare una ragazza può anche essere fonte di ulteriori fobie/complessi/paranoie!
Vi racconto la mia esperienza. Le prime volte che uscivamo spiccicavo due parole in croce se andava bene. Quando mi baciava avevo i tremori e una sudorazione indecente! Fortuna che la mia lei interpretava questi segnali come sensibilità e dolcezza, e non inesperienza e sfigataggine come qualunque altra donna avrebbe interpretato!
Bene, superato questo periodo di rodaggio si passa alla fase più confidenziale e intima! Soprattutto nell'ultimo caso è stato un vero e proprio dramma! Prima di riuscire a fare l'amore sono passati dei mesi!!
Inutile dire che io l'abbia presa malissimo ma mi preoccupava molto di più come l'avesse presa lei. Ai primi fallimenti le venivano le paranoie, credeva che non mi piacesse, si incazzava e mi teneva il muso. Non immaginate quanto mi sia sentito in colpa in quelle occasioni. Dopo un po di tempo e con alle spalle un po di tentativi falliti ha capito che il problema ero unicamente io e si è sensibilizzata al problema. Ad ogni attacco di ansia da prestazione mi coccolava e cercava di tirarmi su di morale. Quindi non me l'ha fatto pesare più.
Tuttavia io mi sentivo sempre meno uomo, avevo sempre più terrore che mi giudicasse impotente!! Da qui tutto un iter di seghe mentali seguito da analisi del sangue (per verificare gli ormoni), visite dall'andrologo (il quale si rifiutò di farmi l'ecodoppler ritenendolo assurdo per la mia et&#224 ed infine il ricorso ad aiuti farmacologici, dei quali ho avuto bisogno per diverso tempo. A concludere il quadro la mia paura del confronto col suo ex! Ho iniziato a stressarla, a chiederle sempre dettagli, quasi a rimproverarla del fatto che abbia avuto un solo altro ragazzo prima di me (lo so, sono stupido e me ne vergogno*).
A un certo punto ho accarezzato l'idea di mollarla per l'idea che mi considerasse inferiore all'ex (*vedi sopra). Sembra una banalità ma sono pensieri che fanno stare molto male, ci si sente umiliati, prima sessualmente inferiore all'ex e poi inferiore alla propria ragazza per quanto riguarda le esperienze...
Con l'amore che provo per lei sono riuscito a superare questi problemi, o meglio, a non farci caso. E anche per aver sopportato tutto questo è stata un angelo.
Altro piccolo dettaglio, giusto per sdrammatizzare.....
Una volta spariti i problemi di erezione........mi sono scoperto un amante moooolto fugace Per fortuna ho quasi imparato a riderci su.
Bene ragazzi....
Al di fuori del discorso sesso avrei altre fobie da mettere in luce che subentrano quando un fobico trova una ragazza... Ma non vorrei annoiarvi, anzi spero di non essere stato pesante.

PS: scusate se ho inserito troppi dettagli ma questo è ovviamente un argomento troppo delicato per parlarne di persona con qualcuno. Mi sento gia un peso in meno ad essermi confidato, credetemi.

Ultima modifica di edwin87; 08-01-2011 a 20:07.
Vecchio 08-01-2011, 20:13   #2
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

E' dura avere una fidanzata così....

Dimmi che scherzi ti prego
Guarda posso arrivare a capire che è dura comunque, che mica risolvi tutto con la ragazza...però....la risolvo con un proverbio va...chi ha pane non ha denti e chi ha denti non ha pane...
Vecchio 08-01-2011, 20:18   #3
Paz
Esperto
L'avatar di Paz
 

Quote:
Originariamente inviata da edwin87 Visualizza il messaggio
Ho letto diversi post di utenti che credono che avere una ragazza risolva tutti i problemi e i conflitti interiori che abbiamo. Ecco... Vi assicuro che così non è! E vi scongiuro di credermi se dico che in casi come il mio trovare una ragazza può anche essere fonte di ulteriori fobie/complessi/paranoie!


Quoto, straquoto e non posso non crederti...sono nella tua stessa situazione.
Uniche differenze:
- altro genere di complessi rispetto ai tuoi
- io ancora non li ho superati. Anzi, va sempre peggio...

Vecchio 08-01-2011, 20:21   #4
Banned
 

Io non avevo problemi sessuali quando ero fidanzato e pure la fobia c è
Vecchio 08-01-2011, 20:21   #5
Esperto
L'avatar di Myway
 

Si potrebbe quasi dire che non si risolvono i problemi trovando una ragazza, ma si trova una ragazza (per starci bene) quando si risolvono i problemi.
Forse è un pò entrambe le cose, ci si mette del nostro e poi si spera di incontrare la ragazza del tipo che ci permetta di dare l'ultima spallata alle nostre problematiche.
La ragazza in quanto tale spesso serve solo per farci entrare in una nuova fase della nostra fobia, e magari passata l'euforia iniziale , altrettanto dolorosa.
Vecchio 08-01-2011, 20:24   #6
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio

chi ha pane non ha denti e chi ha denti non ha pane...
Lo pensavo anch'io sai? Ma da very fobic nel momento in cui ho avuto il pane mi sono venute le carie
Vecchio 08-01-2011, 20:25   #7
Principiante
L'avatar di boshY
 

Quote:
Originariamente inviata da edwin87 Visualizza il messaggio
Ho letto diversi post di utenti che credono che avere una ragazza risolva tutti i problemi e i conflitti interiori che abbiamo. Ecco... Vi assicuro che così non è!
Si è vero molti la pensano così...è errato pensare che avere una ragazza ti risolva tutti i tuoi problemi però di certo non riuscire ad averla (se la si vuole) è abbastanza deprimente perchè ci si sente quasi dei falliti proprio come tu ti sei fatto dei complessi. I problemi ci saranno sempre vuoi che la cosa la fai vuoi che non la fai...ho imparato che è inutile farsi false illusioni

Comunque complimenti alla tua ragazza è stata un angelo
Vecchio 08-01-2011, 20:31   #8
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Myway Visualizza il messaggio
Si potrebbe quasi dire che non si risolvono i problemi trovando una ragazza, ma si trova una ragazza (per starci bene) quando si risolvono i problemi.
Forse è un pò entrambe le cose, ci si mette del nostro e poi si spera di incontrare la ragazza del tipo che ci permetta di dare l'ultima spallata alle nostre problematiche.
La ragazza in quanto tale spesso serve solo per farci entrare in una nuova fase della nostra fobia, e magari passata l'euforia iniziale , altrettanto dolorosa.
Nel mio caso sì, posso confermare che si è trattata di una spallata finale. Ma io sono un tipo molto forse troppo paranoico. Per esempio mi facevo il problema di sentirmi inesperto di fronte alla mia ragazza, o peggio temevo il confronto con il suo ex. In alcuni casi ci sta! Poi non è detto che sia la regola, anzi ripeto che parlo per esperienza personale. Questo è il mio caso.
Chiaramente non è che sta relazione mi faccia star male, col tempo ho imparato a non dar peso a ste cose. Con lei ci sto benissimo, ci amiamo e facciamo progetti di convivenza.
Vecchio 08-01-2011, 20:34   #9
Esperto
L'avatar di Miky
 

mha...per me il problema del fobico è conoscere una ragazza che vada bene, quello è il grosso problema, poi una volta conosciuta la ragazza allora il sesso prima o poi verrà da sè, credo sia un problema secondario. LA difficoltà invece sta nella conoscenza
Vecchio 08-01-2011, 20:38   #10
Esperto
L'avatar di Myway
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
mha...per me il problema del fobico è conoscere una ragazza che vada bene, quello è il grosso problema, poi una volta conosciuta la ragazza allora il sesso prima o poi verrà da sè, credo sia un problema secondario. LA difficoltà invece sta nella conoscenza
SI ma qualcosa di nostro per migliorare o modificare qualcosa dobbiamo comunque provare a farlo, altrimenti neanche la Madonna ci potrebbe essere d'aiuto, se poi continuiamo a trovare sempre e comunque occasioni per farci scrupoli, paranoie, o andiamo in crisi al primo affondo negativo di qualcuno, cosa che può avvenire anche se hai la ragazza, anche se è bella e buona , anzi soprattutto se è bella e buona
Vecchio 08-01-2011, 20:38   #11
Esperto
L'avatar di missim
 

Quote:
Originariamente inviata da edwin87 Visualizza il messaggio
Ho letto diversi post di utenti che credono che avere una ragazza risolva tutti i problemi e i conflitti interiori che abbiamo. Ecco... Vi assicuro che così non è!
Uno dei pochi utenti che la pensa come me

è vero, avere una ragazza non risolve i problemi, sono stato fidanzato....ma sono qui...
Vecchio 08-01-2011, 20:39   #12
Intermedio
L'avatar di Disorientato
 

Scusa Edwin ma non ho capito il tuo punto.
Tu stesso dici che avevi delle difficoltà e che c'è voluta la pazienza e l'aiuto di lei per superarle. Non so se hai "risolto" solo con lei o in generale (e ti auguro tutto il bene con questa ragazza), ma ti rendi conto che chi una ragazza non ce l'ha semplicemente fa passare il tempo e si porta dietro i problemi?
Cioè non è che una ragazza risolva tutto, ma a quanto pare aiuta a sbloccare i problemi con le ragazze. Non è vero che ne crea di nuovi. Semplicemente fa emergere i blocchi che già hai. No?
Vecchio 08-01-2011, 20:43   #13
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da edwin87 Visualizza il messaggio
Ora premetto: lungi da me volermi vantare di questo dettaglio! […] Le prime volte che uscivamo spiccicavo due parole in croce se andava bene. Quando mi baciava avevo i tremori e una sudorazione indecente!
Ho apprezzato molto la tua premessa: evidentemente ti sei reso conto che questo non è un forum come tutti gli altri.
Quelli di cui parli tu, si potrebbero chiamare i “problemi della fase 2” e non ho alcuna intenzione di sminuirli. Coglierò solo l'occasione per riproporre il mio tormentone (tanto, ognuno degli utenti, ha il suo): c'è chi non riesce neanche ad uscirci con una ragazza.

M'incuriosisce molto la storia della visita dall'andrologo ed il controllo degli ormoni. Ci sei andato di tua iniziativa o qualcuno ti ha convinto a farlo?
Vecchio 08-01-2011, 20:44   #14
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da Myway Visualizza il messaggio
SI ma qualcosa di nostro per migliorare o modificare qualcosa dobbiamo comunque provare a farlo, altrimenti neanche la Madonna ci potrebbe essere d'aiuto, se poi continuiamo a trovare sempre e comunque occasioni per farci scrupoli, paranoie, o andiamo in crisi al primo affondo negativo di qualcuno, cosa che può avvenire anche se hai la ragazza, anche se è bella e buona , anzi soprattutto se è bella e buona
vabbè ma le ragazze non sono delle mummmie imbalsamate! le allungano pure loro le mani eh...pure loro prendono l'inziativa
Vecchio 08-01-2011, 20:46   #15
Esperto
L'avatar di missim
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
vabbè ma le ragazze non sono delle mummmie imbalsamate! le allungano pure loro le mani eh...pure loro prendono l'inziativa
Vecchio 08-01-2011, 20:46   #16
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
vabbè ma le ragazze non sono delle mummmie imbalsamate! le allungano pure loro le mani eh...pure loro prendono l'inziativa
In 40 anni, m'è successo solo una volta (e c'ho messo anni per capire che vuol dire se una donna ti tocca i capelli; il DEP era ben vigile, in quel periodo)
Vecchio 08-01-2011, 20:47   #17
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Disorientato Visualizza il messaggio
ma a quanto pare aiuta a sbloccare i problemi con le ragazze. Non è vero che ne crea di nuovi. Semplicemente fa emergere i blocchi che già hai. No?
Beh io quel tipo di problema l'ho risolto o quasi (non so se hai letto dal parte sul "fugace").....
Per quanto riguarda i problemi con le ragazze in generale non è cambiato un bel niente credimi. Non mi sento sbloccato e non mi sognerei mai di provarci in giro come fanno gli estroversi! Anzi a proposito di blocchi ti dirò di più... Se ipoteticamente mi si prospettasse un rapporto con un'altra donna i problemini tecnici di cui si è parlato tornerebbero belli pimpanti!!
Vecchio 08-01-2011, 20:48   #18
Esperto
L'avatar di missim
 

Quote:
Originariamente inviata da NightVision Visualizza il messaggio
a me interesserebbe solo sapere come hai fatto a trovare e farti apprezzare da una ragazza se sei basso (mi pare fossi tu almeno).
forse perchè l'altezza non è qualcosa di fondamentale!










vedi Silvio
Vecchio 08-01-2011, 20:48   #19
Intermedio
L'avatar di Disorientato
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
In 40 anni, m'è successo solo una volta (e c'ho messo anni per capire che vuol dire se una donna ti tocca i capelli)
Che le ricordi il cane?
Vecchio 08-01-2011, 20:50   #20
Esperto
L'avatar di missim
 

Quote:
Originariamente inviata da Disorientato Visualizza il messaggio
Che le ricordi il cane?
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione


Discussioni simili a Il sociofobico e il sesso
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mediometraggio depresso-sociofobico? Who_by_fire Off Topic Generale 0 28-12-2010 22:20
Un sociofobico che fa l'agente immobiliare? Ma dai! Antonio90 Ansia e Stress Forum 25 04-10-2010 22:22
uomini e sesso vs donne e sesso Alfyx Forum Sessualità (solo adulti) 16 23-05-2010 19:23
La merenda del sociofobico alberto Off Topic Generale 1 09-02-2010 00:51
SocioFobico ? atk67 SocioFobia Forum Generale 3 29-05-2008 22:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2