FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-06-2020, 11:12   #1
Esperto
L'avatar di Iac80
 

Che rapporto avete col vostro passato? tendete a non pensarci e a rimuoverlo cercando di guardare solo avanti oppure pensate che sia inevitabile e giusto fare una riflessione sul passato che influenza il nostro presente?
Vecchio 28-06-2020, 11:15   #2
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Io sono ossessionato dal passato..come se non potessi andare avanti senza aver sanato le ferite che ho subito..non riesco ad andare avanti
Ringraziamenti da
NatoMorto (28-06-2020)
Vecchio 28-06-2020, 11:16   #3
Esperto
L'avatar di dharma
 

ho fatto tante cavolate.. mi concentro sul presente cercando di essere una persona migliore
Vecchio 28-06-2020, 11:17   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Iac80 Visualizza il messaggio
Che rapporto avete col vostro passato? tendete a non pensarci e a rimuoverlo cercando di guardare solo avanti oppure pensate che sia inevitabile e giusto fare una riflessione sul passato che influenza il nostro presente?
Fino a un certo punto della mia vita non pensavo che al passato, lo facevo in maniera morbosa, lo idealizzavo, e questo nonostante il mio passato non sia stato affatto felice... ma anche questa idealizzazione di un passato infelice dimostra quanto fosse e sia distorto il mio rapporto col tempo e con la mia esistenza.
Da un certo punto in poi ho deciso di adottare (o almeno tentare di farlo) l'approccio opposto, ovvero pensare a come migliorare il presente in vista del futuro. Ma forse ho cominciato troppo tardi ad adottare questo atteggiamento, perché l'eredità di un immobilismo cronico pesa tanto, tantissimo, ed è difficile districarsi da atteggiamenti del tutto disfunzionali, come quelli che mi portano all'evitamento.
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (28-06-2020)
Vecchio 28-06-2020, 11:26   #5
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

mi verrebbe da dire una cosa che sembra quasi un delirio,ma è quello che io vivo quotidianamente : sono prigioniero delle spirali interminabili del tempo fluttuando tra passato e futuro senza mai essere nel presente
Vecchio 28-06-2020, 11:27   #6
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Io sono ossessionato dal passato..come se non potessi andare avanti senza aver sanato le ferite che ho subito..non riesco ad andare avanti
è come se fossi "sporcato dal passato"
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (28-06-2020)
Vecchio 28-06-2020, 11:52   #7
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da NatoMorto Visualizza il messaggio
è come se fossi "sporcato dal passato"
Esatto..segnato in modo indelebile
Vecchio 28-06-2020, 12:36   #8
Esperto
L'avatar di Warner84
 

Se non si è felici del presente è difficile concentrarsi sul presente e sul futuro anche se sarebbe la cosa più giusta da fare, purtroppo ho il grosso difetto di rimuginare tanto sul passato e sulle esperienze mancate del passato, che forse è anche peggio. Un po' come ha detto Masterplan, è come se cercassi un'indizio o una soluzione nel passato per appianare tutti i problemi derivati dal passato per poter riuscire ad andare finalmente avanti.
Vecchio 28-06-2020, 12:41   #9
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Io sono ossessionato dal passato..come se non potessi andare avanti senza aver sanato le ferite che ho subito..non riesco ad andare avanti
Esattamente, non puoi sperare in un futuro migliore se arrivi a una certa età senza aver costruito nulla
Vecchio 28-06-2020, 12:58   #10
Super Moderator
L'avatar di limitless
 

Cerco di non pensarci, ma è piuttosto difficile, soprattutto quando ti rendi conto di aver sprecato un sacco di tempo e occasioni...
Vecchio 28-06-2020, 13:15   #11
Super Moderator
L'avatar di Clover
 

Essendo una costellazione di traumi "devo" cercare di pensarci il meno possibile ,però cerco anche di trarne lezioni per migliorarmi.
Vecchio 28-06-2020, 13:24   #12
Esperto
L'avatar di Teach83
 

il mio passato è il mio presente.
Salta il fosso, un piede sulla fune, e fa la mossa... penitente
Vecchio 28-06-2020, 13:26   #13
Esperto
L'avatar di syd_77
 

vivo di ricordi.. e scheletri nell'armadio.
Vecchio 28-06-2020, 13:59   #14
Avanzato
L'avatar di Architeuthis-
 

Rapporto fondamentale, non essendoci per me un presente nè tanto meno un futuro, pensare al mio passato di serenitá e felicità, ma anche tanti rimpianti, mi aiuta a non crollare e non vedere il vuoto che ho davanti.
Vecchio 28-06-2020, 14:01   #15
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Rapporto fondamentale, non essendoci per me un presente nè tanto meno un futuro, pensare al mio passato di serenitá e felicità, ma anche tanti rimpianti, mi aiuta a non crollare e non vedere il vuoto che ho davanti.
Io invece vorrei dimenticarlo
Vecchio 28-06-2020, 16:03   #16
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Ne ero ossessionato fino al punto di non riuscire a vivere. Un costante disagio, rimorso, ma soprattutto rimpianto, delle cose che potevo e dovevo fare ma che non ho fatto per paura, pigrizia, superficialità e procrastinazione.
Ora sto cercando di cancellarlo dalla mia mente quasi totalmente. La mia vera vita comincerà a breve, questi 10 anni non ho vissuto io ma un'altra persona. Inevitabilmente cerco di non pensare nemmeno all'infanzia, perché poi mi rimanda ad altre cose del passato, di cui sto cercando di cancellare i ponti con il presente. L'ho già metabolizzato e affrontato fino alla nausea, ora basta. Arrivo fino ad evito foto di me da bambino. Non le guardo più con nostalgia, le guardo come un pericolo; sono un ponte verso la tristezza, quel tipo di tristezza inutile e non accrescitiva.
Se potessi mi cancellerei la memoria, solo che poi se ne andrebbero pure le poche cose buone a cui tengo
Vecchio 28-06-2020, 16:15   #17
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Quote:
Originariamente inviata da NatoMorto Visualizza il messaggio
è come se fossi "sporcato dal passato"
Lo descrivo anche io così, sporcato, inquinato, come imbarazzante per me. Però cerco di razionalizzarlo - ora come ora con relativo successo -pensando che tutti hanno il proprio corso di vita, e nel momento in cui cerchi di cambiarlo è poco utile vergognarsi di ciò che è stato.

Si perché le esperienze subite e le cose che abbiamo o non abbiamo fatto dipingono la nostra identità e formano il nostro comportamento, a prescindere dal desiderio razionale di voler essere un'altra persona e voler avere un'altra vita.
Quindi, sempre con uno sforzo razionale maggiore, bisogna andare avanti per fare esperienze che sostituiscano le precedenti. Perché chiaramente se nel cervello hai solo ciò che ti è accaduto nel passato penserai solo a quello, e se è vero che i nostri pensieri costituiscono, conti fatti, la nostra personalità e più in generale noi stessi, ci sarà un grooosso problema. C'è un conflitto tra desiderio e il naturale stato d'essere costituitosi col tempo e con le esperienze fatte nel suo corso.
Il nostro cervello è strano.
E non lo controlliamo interamente, solo in parte.
Vecchio 28-06-2020, 17:37   #18
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Quote:
Originariamente inviata da SamueleMitomane Visualizza il messaggio
Lo descrivo anche io così, sporcato, inquinato, come imbarazzante per me. Però cerco di razionalizzarlo - ora come ora con relativo successo -pensando che tutti hanno il proprio corso di vita, e nel momento in cui cerchi di cambiarlo è poco utile vergognarsi di ciò che è stato.

Si perché le esperienze subite e le cose che abbiamo o non abbiamo fatto dipingono la nostra identità e formano il nostro comportamento, a prescindere dal desiderio razionale di voler essere un'altra persona e voler avere un'altra vita.
Quindi, sempre con uno sforzo razionale maggiore, bisogna andare avanti per fare esperienze che sostituiscano le precedenti. Perché chiaramente se nel cervello hai solo ciò che ti è accaduto nel passato penserai solo a quello, e se è vero che i nostri pensieri costituiscono, conti fatti, la nostra personalità e più in generale noi stessi, ci sarà un grooosso problema. C'è un conflitto tra desiderio e il naturale stato d'essere costituitosi col tempo e con le esperienze fatte nel suo corso.
Il nostro cervello è strano.
E non lo controlliamo interamente, solo in parte.
sì....una cosa del genere
Vecchio 28-06-2020, 19:39   #19
Esperto
 

Per me il passato non esiste, vivo nel presente pensando al futuro. Non faccio foto in vacanza, ho bruciato -letteramente- uno scambio di lettere “d’amore” con la mia ex. Cancello quasi quotidianamente le chat di whatsapp. Non conservo oggetti ne documenti e per quanto possibile cerco anche di rimuovere dalla mia testa molti ricordi.

Ultima modifica di Odiotutti; 28-06-2020 a 19:41.
Vecchio 28-06-2020, 19:41   #20
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Grazie al presente che fa vomitare non penso troppo al passato
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il nostro passato
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il nostro corpo è... utopia? SocioFobia Forum Generale 46 09-03-2019 12:17
Uno sguardo al Passato, per capire il nostro Futuro Crystal SocioFobia Forum Generale 4 14-10-2016 14:45
Il passato è passato, giusto? Jack Ugly SocioFobia Forum Generale 31 14-04-2015 11:35
il nostro inglese orange Off Topic Generale 13 25-05-2011 21:46
il nostro fallimento viene.y.va Off Topic Generale 0 24-01-2011 22:03



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2