FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 22-03-2017, 08:17   #1
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Le due parti della vostra personalità insomma...
sono divise in modo abbastanza netto?
Se si e se avete voglia descrivetele oppure"fatele parlare tra loro" attraverso una piccola sceneggiatura.
Ringraziamenti da
cancellato18456 (22-03-2017)
Vecchio 22-03-2017, 08:35   #2
Esperto
 

sono distintissime, a volte sono un uomo dolce, sensibile ed empatico.. accarezzo i gatti randagi per la strada, però penso anche a come sarebbe bello uccidere a pugni chi mi ha fatto del male e in auto porto un grosso tubo di acciaio, perchè..non si sa mai
Vecchio 22-03-2017, 08:57   #3
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Vecchio 22-03-2017, 09:02   #4
Esperto
 

Quando sono molto stressata divento pazza (non che non lo sia anche normalmente ma lo divento di più), non curante delle norme e regole sociali (dunque un pò antisociale) cinica e materialista. Per esempio all'esame di stato (ero stressatissima) all'orale, mi sono presentata sconvolta, non mi ero pettinata e mi ero vestita da barbona quando tutti gli altri erano tirati a lucido con le camicie ecc (mi sarei presentata anche con il pigiama in realtà) e rispondevo ai professori come una pazza, nervosa, isterica. Quando lavoravo al call center mandavo a quel paese una persona si e l'altra pure ( non insultavo direttamente le persone che chiamavo ma appena chiudevano la chiamata li mandavo a quel paese, il problema è che mi ascoltavano al microfono e il bello è che io lo sapevo pur sapendolo però pur di sfogarmi lo facevo comunque)
Un'altra volta ho lanciato dei soldi (di carta ovviamente) in faccia ad una commessa che mi aveva fatto girare le scatole, un'altra volta ho terrorizzato uno che rompeva perchè mia sorella gli aveva leggermente toccato la macchina andando in retromarcia, lho fatto correre via più veloce della luce giuro.
Insomma, lo stress per me è deleterio, quando sono stanca, magari non ho dormito (o sto male fisicamente, ho dolori) ed avuto molti impegni, molti problemi da risolvere, molti pensieri tutti insieme divento pazza inoltre divento stranamente materialista, per alleviare lo stress per esempio spendo soldi che non dovrei spendere quando solitamente non sono un tipo che sperpera denaro.

Ultima modifica di Artemis_90; 22-03-2017 a 09:07.
Vecchio 22-03-2017, 09:08   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da JericoRose Visualizza il messaggio
Quando sono molto stressata divento pazza (non che non lo sia anche normalmente ma lo divento di più), non curante delle norme e regole sociali (dunque un pò antisociale) cinica e materialista. Per esempio all'esame di stato, all'orale, mi sono presentata sconvolta, non mi ero pettinata e rispondevo ai professori come una pazza, nervosa, isterica. Quando lavoravo al call center mandavo a quel paese una persona si e l'altra pure ( non insultavo direttamente le persone che chiamavo ma appena chiudevano la chiamata li mandavo a quel paese, il problema è che mi ascoltavano al microfono e il bello è che io lo sapevo pur sapendolo però pur di sfogarmi lo facevo comunque)
Un'altra volta ho lanciato dei soldi (di carta ovviamente) in faccia ad una commessa che mi aveva fatto girare le scatole, un'altra volta ho terrorizzato uno che rompeva perchè mia sorella gli aveva leggermente toccato la macchina andando in retromarcia, lho fatto correre via più veloce della luce giuro.
Insomma, lo stress per me è deleterio, quando sono stanca, magari non ho dormito (o sto male fisicamente, ho dolori) ed avuto molti impegni, molti problemi da risolvere, molti pensieri tutti insieme divento pazza inoltre divento stranamente materialista, per alleviare lo stress per esempio spendo soldi che non dovrei spendere quando solitamente non sono un tipo che sperpera denaro.
ti scarichi su poveri innocenti?!
io invece sono equo e opposto:ucciderei un testa di bip(decido io chi)e poi vado a comprare la cuccia super accessoriata per il cane
Vecchio 22-03-2017, 09:18   #6
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Non so, penso che nel momento stesso in cui queste due parti riescono a dialogare già non abbiamo a che fare col nostro Mr. Hide.
E' un po' come l'ombra propria. L'ombra c'è solo se c'è una parte illuminata e l'altra scura, nel momento in cui si illumina la parte scura questa già non esiste più. Illuminare le parti scure le fa sparire e non le fa più esser tali.
Il mio Mr. Hide attuale non lo conosco in pratica, nello stesso momento in cui inizio a conoscerlo smette di esser tale.
Potrei parlare di quel che conosco già di me, ma credo che non parlerei del mio lato nascosto, questo lato è nascosto alla mia vista proprio come la faccia della Luna che non vediamo mai.

Ultima modifica di XL; 22-03-2017 a 09:29.
Vecchio 22-03-2017, 09:21   #7
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non so, penso che nel momento stesso in cui queste due parti riescono a dialogare già non abbiamo a che fare col nostro Mr. Hide.
E' un po' come l'ombra, c'è l'ombra solo se c'è una parte illuminata e l'altra scura, nel momento in cui la si illumina la parte scura già non c'è più.
ma la parte scura deve essere sempre x forza quella cattiva?!
Vecchio 22-03-2017, 09:34   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da icek Visualizza il messaggio
ti scarichi su poveri innocenti?!
io invece sono equo e opposto:ucciderei un testa di bip(decido io chi)e poi vado a comprare la cuccia super accessoriata per il cane
In realtà sono più equa io che mando a quel paese tutti, senza fare distinzioni, chiunque mi venga davanti. Io non mi arrabbio mai nel vero senso della parola (con qualcuno nello specifico) ci sono giorni in cui sono particolarmente stressata, mi girano e me la prendo con qualsiasi cosa mi venga davanti poi però ritorno calma, mi dispiace di aver fatto la pazza e per rimediare (e chiedere perdono "all'universo") cerco di fare buone azioni.
Vecchio 22-03-2017, 09:34   #9
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da icek Visualizza il messaggio
ma la parte scura deve essere sempre x forza quella cattiva?!
Non necessariamente credo. "Buono" e "Cattivo" poi sono termini relativi.
Nei casi normali la coscienza sta da una parte e dall'altra il resto, però ci sono dei casi patologici (immaginari forse) in cui si ipotizza l'esistenza di personalità multiple (che la maggior parte dei ricercatori poi rigettano come infondate) in cui la persona sembra che abbia proprio una coscienza divisa.
Sparisce una persona e prende il sopravvento un'altra persona, ma non si sa se sia roba da racconto di fantascienza o qualcosa che può accadere davvero.

Ultima modifica di XL; 22-03-2017 a 09:45.
Vecchio 22-03-2017, 09:38   #10
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non so, penso che nel momento stesso in cui queste due parti riescono a dialogare già non abbiamo a che fare col nostro Mr. Hide.
E' un po' come l'ombra propria. L'ombra c'è solo se c'è una parte illuminata e l'altra scura, nel momento in cui si illumina la parte scura questa già non esiste più. Illuminare le parti scure le fa sparire e non le fa più esser tali.
Il mio Mr. Hide attuale non lo conosco in pratica, nello stesso momento in cui inizio a conoscerlo smette di esser tale.
Potrei parlare di quel che conosco già di me, ma credo che non parlerei del mio lato nascosto, questo lato è nascosto alla mia vista proprio come la faccia della Luna che non vediamo mai.
Cosa sarebbe questo forum senza i puntigliosi
Ok, ho toppato(colpa dei farmaci, quelli che fanno uscire l'altra parte di me: la parte più deficiente delle due diciamo ) Comunque io intendevo la doppia personalità in stile Gollum del Signore degli anelli(ricordi i "dialoghi" fra le sue due "anime"?)
Vecchio 22-03-2017, 09:44   #11
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Quote:
Originariamente inviata da JericoRose Visualizza il messaggio
Quando sono molto stressata divento pazza (non che non lo sia anche normalmente ma lo divento di più), non curante delle norme e regole sociali (dunque un pò antisociale) cinica e materialista. Per esempio all'esame di stato (ero stressatissima) all'orale, mi sono presentata sconvolta, non mi ero pettinata e mi ero vestita da barbona quando tutti gli altri erano tirati a lucido con le camicie ecc (mi sarei presentata anche con il pigiama in realtà) e rispondevo ai professori come una pazza, nervosa, isterica. Quando lavoravo al call center mandavo a quel paese una persona si e l'altra pure ( non insultavo direttamente le persone che chiamavo ma appena chiudevano la chiamata li mandavo a quel paese, il problema è che mi ascoltavano al microfono e il bello è che io lo sapevo pur sapendolo però pur di sfogarmi lo facevo comunque)
Un'altra volta ho lanciato dei soldi (di carta ovviamente) in faccia ad una commessa che mi aveva fatto girare le scatole, un'altra volta ho terrorizzato uno che rompeva perchè mia sorella gli aveva leggermente toccato la macchina andando in retromarcia, lho fatto correre via più veloce della luce giuro.
Insomma, lo stress per me è deleterio, quando sono stanca, magari non ho dormito (o sto male fisicamente, ho dolori) ed avuto molti impegni, molti problemi da risolvere, molti pensieri tutti insieme divento pazza inoltre divento stranamente materialista, per alleviare lo stress per esempio spendo soldi che non dovrei spendere quando solitamente non sono un tipo che sperpera denaro.
ma toglimi una curiosità, se puoi... la commessa a cui hai lanciato in faccia i soldi, che aveva fatto di preciso per farti girare le scatole in quel modo?
Vecchio 22-03-2017, 09:51   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Non so, penso che nel momento stesso in cui queste due parti riescono a dialogare già non abbiamo a che fare col nostro Mr. Hide.
E' un po' come l'ombra propria. L'ombra c'è solo se c'è una parte illuminata e l'altra scura, nel momento in cui si illumina la parte scura questa già non esiste più. Illuminare le parti scure le fa sparire e non le fa più esser tali.
Il mio Mr. Hide attuale non lo conosco in pratica, nello stesso momento in cui inizio a conoscerlo smette di esser tale.
Potrei parlare di quel che conosco già di me, ma credo che non parlerei del mio lato nascosto, questo lato è nascosto alla mia vista proprio come la faccia della Luna che non vediamo mai.

La parte di te negativa non scompare se la illumini poichè è un riflesso della tua personalità, il riflesso al contrario di te stesso. L'ombra è la parte contraria alla nostra personalità manifesta, c'è sempre per sua natura, se uno è un peccatore dentro di se avrà un santo, se è un santo dentro di se avrà un peccatore, visto che non la si può eliminare si può solo cercare di integrarla con la personalità manifesta, ciò non significa lasciare agire la parte opposta a se ma vederla, considerarla e così tenerla d'occhio.
Ringraziamenti da
XL (22-03-2017)
Vecchio 22-03-2017, 10:12   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da alleny82 Visualizza il messaggio
ma toglimi una curiosità, se puoi... la commessa a cui hai lanciato in faccia i soldi, che aveva fatto di preciso per farti girare le scatole in quel modo?

Io sono una persona molto ansiosa in pubblico, quando entro da sola nei negozi sopratutto, probabilmente questa aveva notato che ero un pò ansiosa mentre entravo nel negozio e mi aveva chiesto di lasciare la borsa in cassa perchè pensava che volessi rubare, dicendomi che le borse grandi dovevano essere lasciate alla cassa (ma c'erano altre persone con le borse grandi quanto la mia e a loro non l'aveva chiesto) io avevo lasciato la borsa in cassa, avevo preso quello che mi serviva ed ero andata a pagare. Questa continuava guardarmi in modo strano, gli diedi i soldi e lei li passò in quella macchinetta per vedere se fossero falsi,(e la macchinetta appurò che non lo erano) ma non le bastò si mise a guardarli bene alla luce per due ore facendomi imbarazzare tantissimo visto che c'era fila dietro e tutti mi guardavano (con le altre persone non lo aveva fatto) allora le dissi "senta se vuole ho due da cinque" lei mi rispose è la stessa cosa come a dire "potrebbero essere falsi anche quelli" a quel punto mi sono incavolata anche perchè non stavo benissimo quel giorno e le ho tirato i due pezzi da cinque, in realtà non in faccia ma sulla cassa...

Capisco che una persona che ha un negozio debba sapersi tutelare ma io ero andata già altre volte in quel negozio (mai da sola sempre in compagnia) la ragazza mi conosceva sapeva che sono timida e mi ha dato fastidio che si sia comportata in quel modo pur sapendo chi sono e che sono timida e non una criminale. Le persone associano persona timida= persona strana che non si sa comportare in società e che fa cose illegali con più facilità, allora ho voluto davvero comportarmi in modo incivile attuando quel gesto.

Ultima modifica di Artemis_90; 22-03-2017 a 10:26.
Vecchio 22-03-2017, 10:39   #14
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Quote:
Originariamente inviata da JericoRose Visualizza il messaggio
Io sono una persona molto ansiosa in pubblico, quando entro da sola nei negozi sopratutto, probabilmente questa aveva notato che ero un pò ansiosa mentre entravo nel negozio e mi aveva chiesto di lasciare la borsa in cassa perchè pensava che volessi rubare, dicendomi che le borse grandi dovevano essere lasciate alla cassa (ma c'erano altre persone con le borse grandi quanto la mia e a loro non l'aveva chiesto) io avevo lasciato la borsa in cassa, avevo preso quello che mi serviva ed ero andata a pagare. Questa continuava guardarmi in modo strano, gli diedi i soldi e lei li passò in quella macchinetta per vedere se fossero falsi, ma non le bastò si mise a guardarli bene alla luce per due ore facendomi imbarazzare tantissimo visto che c'era fila dietro e tutti mi guardavano (con le altre persone non lo aveva fatto) allora le dissi "senta se vuole ho due da cinque" lei mi rispose è la stessa cosa come a dire "potrebbero essere falsi anche quelli" a quel punto mi sono incavolata anche perchè non stavo benissimo quel giorno e le ho tirato i due pezzi da cinque, in realtà non in faccia ma sulla cassa...

Capisco che una persona che ha un negozio debba sapersi tutelare ma io ero andata già altre volte in quel negozio (mai da sola sempre in compagnia) la ragazza mi conosceva sapeva che sono timida e mi ha dato fastidio che si sia comportata in quel modo pur sapendo chi sono e che sono timida e non una criminale. Le persone associano persona timida= persona strana che non si sa comportare in società e che fa cose illegali con più facilità, allora ho voluto davvero comportarmi in modo incivile attuando quel gesto.
Ah adesso ho capito meglio, grazie per aver raccontato
La cosa che fa arrabbiare è che la tipa ti conosceva;avrebbe potuto essere meno pignola.
Qualche volta è capitato pure a me che stessero tre ore a controllare i soldi ... ma qualche soldino falso può capitare in tasca a chiunque..
Vecchio 22-03-2017, 11:00   #15
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Mi "trasformo" quando guido, perdendo la mia solita calma e diventando estremamente incazzoso / irascibile.

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
però penso anche a come sarebbe bello uccidere a pugni chi mi ha fatto del male e in auto porto un grosso tubo di acciaio, perchè..non si sa mai
Potresti utilizzarlo così

Ringraziamenti da
Keith (22-03-2017)
Vecchio 22-03-2017, 11:03   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da alleny82 Visualizza il messaggio
Ah adesso ho capito meglio, grazie per aver raccontato
La cosa che fa arrabbiare è che la tipa ti conosceva;avrebbe potuto essere meno pignola.
Qualche volta è capitato pure a me che stessero tre ore a controllare i soldi ... ma qualche soldino falso può capitare in tasca a chiunque..
Io credo che volesse trovare a tutti i costi una giustificazione al fatto che fossi ansiosa, ma avrebbe dovuto capire che essendo timida lo ero per timidezza appunto, comunque probabilmente le persone non capiscono che alcune forme di timidezza molto forte (come la fobia sociale) possono portare a manifestare sintomi ansiosi anche molto evidenti, per le persone la timidezza è la semplice riservatezza non immaginano che a qualcuno possano tremare le mani o possa balbettare, arrossire, sudare, avere tic soltanto entrando in un negozio, da quel momento in poi ho cercato di essere più comprensiva non me la prendo più se noto che le persone non capiscono la mia timidezza perchè semplicemente loro non hanno mai provato quello che provo io e non possono capire.
Ringraziamenti da
alleny82 (23-03-2017)
Vecchio 22-03-2017, 11:11   #17
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

A: Sono quasi le 9:00 alzati!
B: Fa freddo si sta bene sotto le coperte, poi mi alzo per far cosa?
A: Devi farti la doccia, uscire a far la spesa, oggi avevi anche appuntamento dal dentista!
B: Dal dentista ci vado un’altra volta, e poi è un motivo in più per non alzarsi, non per alzarsi, ieri ho fatto anche tardi a cazzeggiare sul forum, sono troppo assonnato per alzarmi.
A: Forza alzati, magari è una bella giornata di sole.
B: (sbircia da sotto le coperte e dalla poca luce che filtra dalla finestra capisce che è una giornata di schifo) Di sicuro è brutto tempo, odio la pioggia.
A: Può darsi che il cielo è solo coperto o che più tardi magari si aggiusta il tempo...

E così via… I miei dialoghi interni sono tipo questo. Ci sono due parti in questo caso (ma ce ne possono essere ancora di più se ho molte più opzioni) ma alla fine ci sono io soltanto alle prese con più motivazioni diverse che spingono in diverse direzioni e ragiono tra me e me sul da farsi.
Spesso non ho idea di "chi" riesce a spuntarla.

Pensavi a qualcosa del genere alleny82?

Ora una certa parte mi ha convinto a mollare il forum perché ho una serie di cose da fare , ci sentiamo dopo.

Ultima modifica di XL; 22-03-2017 a 11:20.
Vecchio 22-03-2017, 11:30   #18
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
A: Sono quasi le 9:00 alzati!
B: Fa freddo si sta bene sotto le coperte, poi mi alzo per far cosa?
A: Devi farti la doccia, uscire a far la spesa, oggi avevi anche appuntamento dal dentista!
B: Dal dentista ci vado un’altra volta, e poi è un motivo in più per non alzarsi, non per alzarsi, ieri ho fatto anche tardi a cazzeggiare sul forum, sono troppo assonnato per alzarmi.
A: Forza alzati, magari è una bella giornata di sole.
B: (sbircia da sotto le coperte e dalla poca luce che filtra dalla finestra capisce che è una giornata di schifo) Di sicuro è brutto tempo, odio la pioggia.
A: Può darsi che il cielo è solo coperto o che più tardi magari si aggiusta il tempo...

E così via… I miei dialoghi interni sono tipo questo. Ci sono due parti in questo caso (ma ce ne possono essere ancora di più se ho molte più opzioni) ma alla fine ci sono io soltanto alle prese con più motivazioni diverse che spingono in diverse direzioni e ragiono tra me e me sul da farsi.
Spesso non ho idea di "chi" riesce a spuntarla.

Pensavi a qualcosa del genere alleny82?

Ora una certa parte mi ha convinto a mollare il forum perché ho una serie di cose da fare , ci sentiamo dopo.
Mi piace il tuo lato B (lascia perdere il doppio senso o mandami una foto se vuoi un parere ) Con B ci andrei più d'accordo
Ringraziamenti da
XL (22-03-2017)
Vecchio 22-03-2017, 11:38   #19
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Solitamente sono tranquillo, in altri momenti sono stressato e allora potrei pure essere pericoloso.
Non amo usare le mani, ma avere un arma non mi dispiacerebbe anzi e nessun problema a usarla anche se in questo paese con le sue leggi a doc ti fanno diventare prima finocchio e poi te lo mettono in quel posto.
Ho sempre sognato di essere un dittatore e punire tutti coloro che commettono reati di vario genere, sarei al governo di un paese perfetto e pulito.
Non sto qui a parlare delle punizioni che infliggerei, in confronto il medioevo era un parco giochi.
Vecchio 22-03-2017, 11:42   #20
Banned
 

Io credo di averne più di due, di personalità.
Ho la personalità buona, che poi era quella base (fino a qualche tempo fa), la personalità che è altruista, benevola, buona appunto.
Ho la personalità cattiva, quella cinica, dura, volgare, che prova una certa soddisfazione nello sfogarsi facendo del male alle altre persone.
Ho la personalità intellettuale, quella distinta, fredda, analitica, che riduce il tutto a numeri e logica.
Ho la personalità simpatica, quella che ride e scherza sempre e comunque, e che è quella che più mi rende "voluto" dalle altre persone, oppure al contrario mi fa essere fastidioso (in base alla persona).
Ho la personalità depressa, triste, irrimediabilmente pessimista e che medita il suicidio.
Ho la personalità folle che vorrebbe semplicemente distruggere tutto e tutti.
Ho la personalità perversa, che però non posso approfondire.

Insomma, sono una sorta di bambola matrioska, lol.
Ringraziamenti da
Sanyo90 (22-03-2017)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I vostri.. Dottor Jekyll e Mr. Hide...?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dottor Jekyll e Mr. Hyde con le donne dottorzivago Amore e Amicizia 14 28-01-2013 11:20
dottor jekil e mister hide Sociofobic Off Topic Generale 7 10-09-2009 12:20
jekyll and hyde solo85 SocioFobia Forum Generale 10 23-09-2008 09:46
dr. Jekyll e mr. Hyde cancellato2488 Amore e Amicizia 24 08-05-2008 13:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2