FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 13-07-2018, 23:11   #1
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

Ho il problema di non andare d'accordo coi miei coetanei del mio stesso sesso. Le ragazze nei miei confronti hanno più pregiudizi ma poi se ci parlo riesco a vincere i pregiudizi con molte di loro, coi maschi invece è impossibile, magari sono meno stronzi ma i pregiudizi che hanno non glieli togli mai. Il fatto è che penso di avere un carattere "femminile", non nel senso di effemminato, ma nel senso che il mio essere emotivo, il mio modo di scherzare, la mia ironia si sposi meglio con le ragazze, e non sia assolutamente buono con i maschi. Perchè con i maschi devi per forza parlare di un argomento, non puoi partire da una battuta, non puoi parlare del più o del meno, non puoi ironizzare....così la maggior parte dei maschi mi prende per un idiota, uno da trattare come un bambino, invece boh le ragazze anche se non mi parlano comunque, quando lo fanno non mi trattano da idiota, ma mi parlano normalmente parlando del più o del meno, agganciandosi a commenti che faccio ecc.....coi maschi ho tipo il repellente boh, mi vedono come un idiota ve lo assicuro, e io mi comporto uguale sia con un sesso che con l'altro, non so magari l ironia coi maschi ti fa sembrare debole, invece con i maschi devi scherzare in maniera piu pesante forse, non so
Vecchio 13-07-2018, 23:22   #2
Banned
 

ah beh, a me un po' tutti mi prendono per un'idiota, quindi poi alla fin fine non mi trovo bene ne con maschi ne con femmine.

i maschi o sono troppo depressi o troppo propositivi e ti dicono "ma si ma non ce pensà, scopa, viaggia, fai!", sono invadenti. La donna è apparentemente meno invadente, nel senso che ci puoi anche fare discorsi più profondi e costruttivi, e magari ti stima anche per questo, ma sempre e cmq riterrà tale interlocutore un mezz'uomo, un qualcosa di interessante per certi punti di vista, ma troppo cerebrale.
Vecchio 14-07-2018, 07:08   #3
Esperto
L'avatar di barclay
 

La differenza è sottile: gli uomini prendono per il c**o esplicitamente, le donne di nascosto e quest'ultime non lo fanno perché sono più "sensibili" ma per sfruttare la situazione.

Ultima modifica di barclay; 14-07-2018 a 07:11.
Ringraziamenti da
Gio.solo (14-07-2018), Masterplan92 (14-07-2018), Sveva Allegra (14-07-2018)
Vecchio 14-07-2018, 17:40   #4
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da SpaceBoy Visualizza il messaggio
Ho il problema di non andare d'accordo coi miei coetanei del mio stesso sesso. Le ragazze nei miei confronti hanno più pregiudizi ma poi se ci parlo riesco a vincere i pregiudizi con molte di loro, coi maschi invece è impossibile, magari sono meno stronzi ma i pregiudizi che hanno non glieli togli mai. Il fatto è che penso di avere un carattere "femminile", non nel senso di effemminato, ma nel senso che il mio essere emotivo, il mio modo di scherzare, la mia ironia si sposi meglio con le ragazze, e non sia assolutamente buono con i maschi. Perchè con i maschi devi per forza parlare di un argomento, non puoi partire da una battuta, non puoi parlare del più o del meno, non puoi ironizzare....così la maggior parte dei maschi mi prende per un idiota, uno da trattare come un bambino, invece boh le ragazze anche se non mi parlano comunque, quando lo fanno non mi trattano da idiota, ma mi parlano normalmente parlando del più o del meno, agganciandosi a commenti che faccio ecc.....coi maschi ho tipo il repellente boh, mi vedono come un idiota ve lo assicuro, e io mi comporto uguale sia con un sesso che con l'altro, non so magari l ironia coi maschi ti fa sembrare debole, invece con i maschi devi scherzare in maniera piu pesante forse, non so
Ci ho pensato: solitamente è una questione di maturità comunicativa. Se comunichi in modo semplice ad esempio come uno che conosce poco la lingua la gente ti prende in giro perché non sei del suo stesso livello comunicativo. Sei come uno che scrive con la calligrafia da scuole elementari. Se c'è la possibilità di fare pratica cameratistica d'attacco, i ragazzi sfruttano l'occasione.
Vecchio 14-07-2018, 17:48   #5
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

Sì condivido un po' con tutti voi, soprattutto riguardo a quello che ha detto syd, in effetti i maschi o sono troppo poco entusiasti al di la dello scherzo stupido, o troppo esaltati


Vero anche che le ragazze sono come dice Barclay ma con me non c'è trippa per gatti perchè tanto non ottengono niente, e quelle che si sono avvicinate a me so che non lo facevano per secondi fini, le ragazze che mi prendevano per idiota anche loro non mi parlavano proprio


Io continuo proprio a pensare di avere un carattere più portato ad essere apprezzato dalle donne, così come ci sono quelle ragazze che hanno un carattere che si fa apprezzare più dagli uomini, non so forse sono troppo debole per i maschi ma abbastanza maschile per le ragazze, non saprei
Vecchio 14-07-2018, 18:01   #6
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

non sei solo, ti faccio buona compagnia
Vecchio 14-07-2018, 21:29   #7
Avanzato
L'avatar di inconstant_moon
 

Come saremmo tutti più felici e liberi di essere chi siamo, se non fossimo così influenzati dall'idea imposta riguardo a cosa deve essere maschile e cosa femminile...
Vecchio 14-07-2018, 21:30   #8
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

Quote:
Originariamente inviata da inconstant_moon Visualizza il messaggio
Come saremmo tutti più felici e liberi di essere chi siamo, se non fossimo così influenzati dall'idea imposta riguardo a cosa deve essere maschile e cosa femminile...
gia
Vecchio 14-07-2018, 21:33   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da inconstant_moon Visualizza il messaggio
Come saremmo tutti più felici e liberi di essere chi siamo, se non fossimo così influenzati dall'idea imposta riguardo a cosa deve essere maschile e cosa femminile...
mi piacerebbe essere quello che sono, ma quello che sono generalmente non piace. Per piacere dovrei essere parecchio diverso, ma non ne le capacità a lungo termine, ne la voglia di snaturarmi, quindi sono quel che sono, piaccia o meno, non importa.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (14-07-2018)
Vecchio 14-07-2018, 21:42   #10
Avanzato
L'avatar di inconstant_moon
 

Nessuno deve diventare quello che non è. Che scopo avrebbe fingere? Ci permetterebbe solo di trovare una persona sbagliata per noi, perché non sarebbe qualcuno a cui piacciamo davvero.
Quello che dobbiamo diventare è la migliore versione di noi stessi.
Vecchio 14-07-2018, 21:52   #11
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

no ma sono proprio io in generale con la gente ad essere così, anche su internet, anzi su internet è molto peggio vengo proprio considerato zero, sono io che sono sbagliato per la vita in generale, devo solo aspettare di avere un'altra amicizia importante (tanto una 2-3 anni mi capita), e poi mi uccido
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I maschi mi prendono per un idiota
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
pure i bambini mi prendono in giro sparatemi SocioFobia Forum Generale 37 10-01-2018 00:34
IL motivo per cui le donne non prendono l'iniziativa Smeraldina Amore e Amicizia 80 29-07-2016 18:53
SONDAGGIO: Risperdal,quanti lo prendono? ale101190 Trattamenti e Terapie 10 10-10-2010 09:12
Inizia la scuola...e si prendono i posti JohnReds Forum Scuola e Lavoro 77 07-09-2010 16:17
Quanti mesi si prendono gli SSRI? Graziepapi Off Topic Generale 6 24-04-2006 15:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:11.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2