FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 08-09-2011, 21:46   #61
Intermedio
 

Bel topic, continuiamo che magari ci scappa l'idea geniale.
Fornaio/pasticcere in effetti sembra interessante, specialmente se non si ha vita sociale visto quando si lavora. Ai tempi, stanco di un lavoro sedentario, lasciai curricula presso parecchie attività e mi informai anche di persona.. inutilmente.
Anche guardia giurata come già detto, magari ronda notturna a controllare gli allarmi. Feci un colloquio presso una cooperativa a cui non diedi seguito. Non mi convincevano i tempi lunghi per l'assunzione, lo stipendio basso, i turni e il punto interrogativo su mansioni e trasferte, i vari esami richiesti (richiedevano anche una sorta di abilitazione psicologica se ben ricordo) e l'obbligo di prendere il porto d'armi.
Altri lavori che mi intrigano (e che farei se avessi spirito di iniziativa, forza mentale per buttarmi in qualcosa da mandare avanti assolutamente, e coraggio per lasciare il lavoro sicuro che mi sta ammazzando) sono:
Edicolante. Il lavoro mi piacerebbe, da quanto vedo penso anche che sia abbastanza semplice e tranquillo, a parte in certi orari di punta diciamo. Certo che gli orari sono scomodi, specie se non si ha un collega. Inoltre bisogna saper interagire bene col cliente in modo da fidelizzarlo. Poi da quanto leggevo su vari siti un'edicola non guadagna bene / non si rivende bene.
Tassista. Basta che non sia un peso guidare. Le vie si imparano e molti comunque all'inizio utilizzano il navigatore. In questo caso coi clienti non c'è obbligo di conversazione, e d'altro canto magari potrebbero scapparci conoscenze interessanti. Si sta in giro, si sta da soli, si ascolta musica, ci si organizza giorni orari e zone a discrezione e si guadagna anche bene (un mio conoscente mi parlava di 1500/2000 € netti al mese lavorando 6 ore circa 5/6 giorni a settimana, e con parecchie pause-bar). Bisogna però considerare anche la rata del mutuo che bisogna aprire per acquistare la licenza (300.000 € circa), licenza che comunque se vogliamo è in investimento in quanto rivendibile.
E-commerce, acendolo seriamente intendo, specializzandosi in qualcosa che tira (abigliamento, telefonia, eccetera). Si fa un sito o e-bay e simili, si affitta un magazzino, si controllano gli incassi e si fanno i pacchi (per farla breve e fin troppo semplice).
Cuoco in una mensa, di quelle che consegnano i pasti presso le varie aziende, si lavora di mattina. Ho una cucina vicino casa e un'altra di fianco a dove lavoravo precedentemente, i dipendendi mi sono sempre sembrati per lo più reietti. Lo stipendio sarà parecchio basso immagino.
Anche magazziniere (magari in un magazzino dove non si movimentano grosse quantità) oppure non saprei, mi vengono in mente guardiano notturno o commesso in ferramenta. In generale lavori "manuali", dove ci si possa vestire casual, ascoltare la radio, lavorare per lo più in certi orari di punta in modo da ritagliarsi tempo libero, senza grossi contatti col cliente o comunque con clienti "tranquilli" (vecchi, eccetera). Il lavoro che cerco deve essere solitario o con colleghi sfigati in modo da non avere problemi nel rapportarmici.

Ultima modifica di he_got_game; 09-09-2011 a 00:02.
Vecchio 09-09-2011, 00:17   #62
Banned
 

L'astronauta
Vecchio 09-09-2011, 00:46   #63
Intermedio
L'avatar di Hartigan
 

L'apprendista in una qualche bottega?
Vecchio 09-09-2011, 11:33   #64
Esperto
L'avatar di enemyofthesun
 

Quote:
Originariamente inviata da Rorschach. Visualizza il messaggio
Qualcuno ha esperienze riguardo a webdesign/webmaster?
Ho fatto un inutile corso regionale di web designer, ti dico solo che ho imparato più da me intanto e successivamente, che con il corso.
Mi ha dato quel minimo di stimolo per approfondire un po' e indagare sul web design, ma mi pare un mondo complesso e tra l'altro poco remunerativo, molto competitivo.
Quindi i miei già bassi stimoli sono diventati zero.
L'unica cosa che ho veramente fatto è stata una pagina web molto semplice con oggetti incorporati da altri siti (oggetti Flash e immagini) e poco testo mio. L'ho fatta con un editor gratuito che si chiama NVU e senza quasi mettere mano al codice HTML.
Di CSS so poco nulla. Ora si usa tanto PHP che è un vero e proprio linguaggio di programmazione (e io di programmazione non so nulla non avendo alle spalle studi informatici). Si usano Java e Flash. Per me è arabo.
Vecchio 09-09-2011, 11:57   #65
Esperto
L'avatar di enemyofthesun
 

Quote:
Originariamente inviata da he_got_game Visualizza il messaggio
Bel topic, continuiamo che magari ci scappa l'idea geniale.
Fornaio/pasticcere in effetti sembra interessante, specialmente se non si ha vita sociale visto quando si lavora. Ai tempi, stanco di un lavoro sedentario, lasciai curricula presso parecchie attività e mi informai anche di persona.. inutilmente.
Anche guardia giurata come già detto, magari ronda notturna a controllare gli allarmi. Feci un colloquio presso una cooperativa a cui non diedi seguito. Non mi convincevano i tempi lunghi per l'assunzione, lo stipendio basso, i turni e il punto interrogativo su mansioni e trasferte, i vari esami richiesti (richiedevano anche una sorta di abilitazione psicologica se ben ricordo) e l'obbligo di prendere il porto d'armi.
Altri lavori che mi intrigano (e che farei se avessi spirito di iniziativa, forza mentale per buttarmi in qualcosa da mandare avanti assolutamente, e coraggio per lasciare il lavoro sicuro che mi sta ammazzando) sono:
Edicolante. Il lavoro mi piacerebbe, da quanto vedo penso anche che sia abbastanza semplice e tranquillo, a parte in certi orari di punta diciamo. Certo che gli orari sono scomodi, specie se non si ha un collega. Inoltre bisogna saper interagire bene col cliente in modo da fidelizzarlo. Poi da quanto leggevo su vari siti un'edicola non guadagna bene / non si rivende bene.
Tassista. Basta che non sia un peso guidare. Le vie si imparano e molti comunque all'inizio utilizzano il navigatore. In questo caso coi clienti non c'è obbligo di conversazione, e d'altro canto magari potrebbero scapparci conoscenze interessanti. Si sta in giro, si sta da soli, si ascolta musica, ci si organizza giorni orari e zone a discrezione e si guadagna anche bene (un mio conoscente mi parlava di 1500/2000 € netti al mese lavorando 6 ore circa 5/6 giorni a settimana, e con parecchie pause-bar). Bisogna però considerare anche la rata del mutuo che bisogna aprire per acquistare la licenza (300.000 € circa), licenza che comunque se vogliamo è in investimento in quanto rivendibile.
E-commerce, acendolo seriamente intendo, specializzandosi in qualcosa che tira (abigliamento, telefonia, eccetera). Si fa un sito o e-bay e simili, si affitta un magazzino, si controllano gli incassi e si fanno i pacchi (per farla breve e fin troppo semplice).
Cuoco in una mensa, di quelle che consegnano i pasti presso le varie aziende, si lavora di mattina. Ho una cucina vicino casa e un'altra di fianco a dove lavoravo precedentemente, i dipendendi mi sono sempre sembrati per lo più reietti. Lo stipendio sarà parecchio basso immagino.
Anche magazziniere (magari in un magazzino dove non si movimentano grosse quantità) oppure non saprei, mi vengono in mente guardiano notturno o commesso in ferramenta. In generale lavori "manuali", dove ci si possa vestire casual, ascoltare la radio, lavorare per lo più in certi orari di punta in modo da ritagliarsi tempo libero, senza grossi contatti col cliente o comunque con clienti "tranquilli" (vecchi, eccetera). Il lavoro che cerco deve essere solitario o con colleghi sfigati in modo da non avere problemi nel rapportarmici.
Questo in teoria.
Nella pratica: per un'attività in proprio anche via web di qualsivoglia tipo, anche la più semplice, serve un investimento iniziale.
Dipende se uno ce l'ha o non ce l'ha. E se ce l'ha, se vuole rischiarlo (l'attività in proprio per definizione comporta un rischio).
E poi naturalmente serve conoscenza, capacità ed abilità, non si può improvvisare, a maggior ragione vista la premessa. E quindi anche da autodidatta serve tempo.
Mio caso: per ora posso scordarmelo. I miei genitori mi stanno già pagando affitto e spese.

Attività dipendente: prima che riuscire a farla, servirebbe trovarla. Servirebbe almeno fare colloqui.
Qui in Sicilia non si trova nulla, non so da te.
Pensavo che sarebbe più utile cercare di farsi amici (sperando magari in amicizie con persone influenti e che abbiano qualcosa da "dare") piuttosto che cercare annunci su internet. Cercare insomma la classica raccomandazione.
Pensa te. Peccato per il disturbo evitante, però, e per una certa moralità che tuttora dopo 2 anni in questa terra stenta a spegnersi in me

Non c'è proprio scelta di lavoro comunque. Anche ammettendo la possibilità di fallire in determinati colloqui o lavori dove chiedono qualità che non possiedo, rischio di non avere altre occasioni, perchè in numero esiguo. Figuriamoci poi a trovare il lavoro ideale per un fobico...

Certamente contano gli studi, e le esperienze lavorative pregresse, il curriculum insomma. Ma questo varia da persona a persona.
Il mio non è un granchè: laurea triennale in geologia ma zero esperienze di lavoro.
Conta l'età: 30 anni nel mio caso. Già molti.
Potrei studiare ancora, certo. Ma cosa? Cosa "tira" qui? forse niente.

Trasferirsi? ma al Nord come va? tanto meglio? non mi sembra.
Vecchio 09-09-2011, 14:42   #66
Banned
 

Pensa che io che sono della Toscana avevo avuto l'idea di trasferirmi in Sicilia (Catania) per scappare dal mio paese. Avevo scelto la Sicilia perchè li il mi babbo ha una piccola casa e quindi eviterei di pagare almeno l'affitto ma molte persone mi hanno sconsigliato di andarci. Io laggiu' ci andai solo 1 volta quando avevo 11 anni e l'unica cosa che mi ricordo è stato quando ci rubarono un po di cose dalla macchina....... quindi credo che se dovessi venire laggiu'...andrei a fare il morto di fame.
Vecchio 09-09-2011, 14:47   #67
Banned
 

Visto che la vita è cosi' complicata e difficile specie per un fobico che non ha svaghi, divertimenti, amicizie, amori.....ora come ora sarei proprio contento che mi venisse un tumore e mi portasse via tanto continuare a vivere cosi' non avrebbe senso...
Vecchio 09-09-2011, 14:49   #68
Banned
 

Sembra che l'unico modo per andarsene dal mio paese è fare il barbone... nn vedo alternative.
Vecchio 04-01-2012, 11:10   #69
Esperto
L'avatar di Otago
 

Il correttore di bozze.

Il blogger.
Vecchio 04-01-2012, 12:21   #70
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

il mio lavoro sta settimana è quasi da sociofobico
passo tutto il tempo qui a postare

più che da sociofobico è da fannullone

peccato che da settimana prossima finisce la pacchia
Vecchio 05-01-2012, 00:02   #71
Esperto
L'avatar di Woland12
 

Ne parlavo con mio padre qualche giorno fa... andare a potare le vigne potrebbe essere una buona idea... Peccato che si lavori solo in estate
Vecchio 05-01-2012, 12:17   #72
Esperto
L'avatar di Otago
 

Quote:
Originariamente inviata da Woland12 Visualizza il messaggio
Ne parlavo con mio padre qualche giorno fa... andare a potare le vigne potrebbe essere una buona idea... Peccato che si lavori solo in estate
Non c'è solo il potar vigne, comunque solitamente la potatura è sia estiva ma anche invernale (Gennaio - Febbraio). C'è gente che è specializzata nel campo, vengono chiamati da chi ne ha bisogno per potere le varie piante, ovviamente bisogna imparare, poiché non è per niente una cosa così semplice.
Vecchio 05-01-2012, 13:08   #73
Intermedio
L'avatar di DexterMorgan
 

Secondo me il lavoro sociofobico per eccellenza è il guardiano del faro.
Giusto per deprimerti un altro po'...
Vecchio 05-01-2012, 13:12   #74
Banned
 

io sono stato cacciato anche dalla vendemmia per timidezza...

non fatemi spiegare
Vecchio 05-01-2012, 13:19   #75
Banned
 

migliore lavoro per il sociofobico......ma naturalmente il disoccupato......attenzione però non in Italia dove non ti danno un centesimo.........
Vecchio 05-01-2012, 15:19   #76
Esperto
L'avatar di amarlena
 

il capro espiatorio.....
Vecchio 05-01-2012, 17:29   #77
Banned
 

"Innazitutto scusatemi"

Quando il mondo sarà completamente coperto dalle tenebre, un socialfobico ci salverà sconfiggendo lo Shinsegumi.
http://youtu.be/9ozrUAi_4_Y

Tiratevi su, c'è un mucchio di lavoro da fare.
Vecchio 05-01-2012, 17:43   #78
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da angelfear Visualizza il messaggio
"Innazitutto scusatemi"

Quando il mondo sarà completamente coperto dalle tenebre, un socialfobico ci salverà sconfiggendo lo Shinsegumi.
http://youtu.be/9ozrUAi_4_Y

Tiratevi su, c'è un mucchio di lavoro da fare.
Cavolo sei andato a pescare un film grandioso complimenti!!!
Vecchio 05-01-2012, 17:53   #79
Intermedio
L'avatar di lyricist
 

Quote:
Originariamente inviata da Otago Visualizza il messaggio
Il correttore di bozze.

Il blogger.
Sarebbe interessante...ma suppongo che senza un diploma non troverò mai nessun lavoro di questo tipo vero?
Vecchio 05-01-2012, 19:16   #80
Intermedio
 

..-------------.........

Ultima modifica di Sehnsucht; 14-04-2013 a 14:12.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I lavori da sociofobici quali sono?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quali caratteristiche ci accomunano come sociofobici? Jokerfs SocioFobia Forum Generale 22 04-05-2013 19:45
quali sono i beni superflui ai quali rinuncereste volentieri??? LatrinLover Off Topic Generale 6 29-08-2010 16:51
ma i sociofobici sono tt meridionali?? exodus Contatti 40 16-08-2008 12:02
2 sociofobici sono meglio di 1? SocioFobia Forum Generale 27 13-02-2005 04:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2