FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Sudorazione Eccessiva - Iperidrosi Forum
Rispondi
 
Vecchio 06-11-2019, 17:10   #1
Principiante
 

Salve a tutti
Mi chiamo Enrico e ho 55 anni. Soffro di iperidrosi da.. bè diciamo da sempre, la mia era una condizione pesante, veramente pesante le mani continuavano a sudare in maniera violenta, gonfie da non poterle neanche chiudere e gocciolanti. Bè la quotidianità la conoscete tutti. Comunque accelero e vi dico che alla bell'età di 55 anni, non dandomi mai per vinto ho STANATO E SCONFITTO quasi definitivamente la maledetta iperidrosi. Dico quasi perchè in alcune condizioni molto molto particolari a volte non la controllo molto bene e si forma solo un lievissimo velo di sudore ma che non lascia segni sulle cose che tocco e quasi immediatamente riesco a ricacciare indietro.
Ho consultato psichiatri, psicologi agopuntori ecc. probabilmente la trafila di tutti ma alla fine mi sono reso conto che non ne capisce nulla nessuno ma non mi sono mai arreso. Dopo tentativi di tutti i tipi e scoramenti ho capito che si tratta di una nevrosi. Ho cominciato a cercare i cambiamenti fisici che avvenivano quando cominciavano a sudarmi le mani e a forza di tentativi ho compreso il meccanismo e controllando respirazione e rilassamento della muscolatura profonda sono riuscito a reprimere il segnale nervoso della sudorazione alle mani con il risultato di avere mani asciutte, potete immaginare...
Ora voglio provare con qualche amico se posso trasmettere questa tecnica poi vi farò sapere se vorrete.
Saluti
Ringraziamenti da
ansiolino (06-11-2019)
Vecchio 06-11-2019, 17:43   #2
Principiante
 

Per nevrosi intensi nervosismo, ansia forte?
Vecchio 06-11-2019, 18:21   #3
Avanzato
 

Non ho capito una cosa.
Se hai capito che si tratta di una nevrosi (sfuggita all'osservazione degli psichiatri e psicologi), perché non hai tentato una terapia (farmacologica, psicoterapia, riabilitazione)?
Da quello che descrivi, quest'iperidrosi è secondaria ad un disturbo psichiatrico (cioè questa nevrosi NAS, per così dire).
Quindi curando il disturbo cureresti anche l'iperidrosi.
Vecchio 06-11-2019, 19:10   #4
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Ciao, potresti spiegarci un pò meglio quello che hai fatto?
Grazie
Vecchio Ieri, 19:34   #5
Principiante
 

Scusate la scarsa frequentazione ma non riesco a visitare spesso il forum.
Se fino a qualche anno fa mi avessero detto che l'iperidrosi era il sintomo di una paura o comunque di un forte stress mi sarei voltato sdegnato dall'altra parte invece è proprio così. Mi sono accorto che si tratta di una condizione di allarme continuo che produce uno stato di forte tensione costante e quotidiana. Capirne il motivo è un'altra cosa ma al momento non è la mia priorità. Ho provato anche terapie farmacologiche in passato ma a parte un fastidioso senso di torpore e di lentezza non hanno sortito i risultati voluti quindi ho abbandonato questa strada.
La mia si può definire sicuramente "primaria" in quanto non ho ricordo di aver mai vissuto una condizione diversa. Ho memoria infatti delle estati da piccolissimo con i piedi che mi scivolavano dagli zoccoli (che allora andavano di moda, parlo degli anni 70) e tanti tanti altri episodi.
Il mio ragionamento comunque è stato quello di pensare che se detta tensione produce una risposta anomala del corpo, iperidrosi in questo caso, forse sarebbe stato vero anche l'opposto, cioè forzando il corpo ad atteggiarsi in un altro modo avrei ottenuto risposte diverse e così è stato. Dopo infiniti tentativi ho capito come e cosa dovevo controllare ottenendo prima timidi ma incoraggianti risultati e poi una condizione quasi costante di mani asciutte.
Prima la sudorazione cominciava la mattina appena alzato, ora mi si velano leggermente solo nel tardo pomeriggio ma sotto controllo. Intendiamoci lo stimolo resta ma lo reindirizzo diciamo così. Sitratta di imparare a controllare la respirazione e più precisamente il diaframma creando così una respirazione addominale e non più toracica e questo a sua volta crea una specie di "pressione" indirizzata verso le gambe reprimendo il segnale di far sudare le mani e badate anche i piedi smettono di sudare.
Questo è quanto forse poco chiaro forse un po' di fretta ma spero di poter spiegare con maggior dovizia di particolari successivamente.
In passato ho anche brevettato una cassetta per la ionoforesi che sicuramente aiuta e non poco ma dopo qualche anno non ce la facevo più a praticare, troppo tempo da dedicare e costanza continua ma per chi volesse praticarla confermo che funziona e azzera la sudorazione delle mani e dei piedi almeno per 10-15 giorni.
Saluti a tutti
Vecchio Ieri, 20:39   #6
Avanzato
 

Prima dici: <<Se fino a qualche anno fa mi avessero detto che l'iperidrosi era il sintomo di una paura o comunque di un forte stress mi sarei voltato sdegnato dall'altra parte invece è proprio così.>>
Poi: <<La mia si può definire sicuramente "primaria">>.
Queste affermazioni sono in contraddizione.
Tra l'altro parli di effetti simpatici/simpaticomimetici, il che conferma il fatto che la tua iperidrosi è secondaria.
Hai detto che le farmacoterapie non hanno avuto i risultati voluti: quali farmaci hai assunto?
Psicoterapia?
Vecchio Ieri, 22:57   #7
Esperto
L'avatar di Angus
 

Ciao, la tua è una testimonianza davvero molto interessante, e complimenti per l'ottimo risultato.

Oltre al respiro, hai parlato di "rilassamento della muscolatura profonda". Che cosa intendi, esattamente?

Per curiosità, hai osservato anche effetti psicologici (diretti: non scaturiti dal risultato raggiunto)?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ho sconfitto l'iperidrosi
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ho sconfitto il rossore! shycrs Rossore-Eritrofobia Forum 44 17-11-2018 21:00
Rassegnato o sconfitto ? Jacksparrow Depressione Forum 4 10-04-2017 12:10
Credo di aver sconfitto la FS ConLeStelle SocioFobia Forum Generale 30 14-10-2013 21:04



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2