FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Disturbo evitante di personalità
Rispondi
 
Vecchio 25-04-2008, 23:25   #1
Joy
Principiante
L'avatar di Joy
 

Salve a tutti, sono una ragazza e vengo da Firenze.
Non sono sicura di avere il disturbo evitante, perché sono ancora molto giovane e ho sempre attribuito tutti quei sintomi all'adolescenza. Ma ho sedici anni e ho il terrore dei rapporti intimi, specie con i ragazzi, non riesco a interagire in moltissime situazioni dalle quali preferisco fuggire piuttosto che sentirmi perennemente in ansia e in imbarazzo. Sento sempre un grande vuoto che provo a colmare con hobby a cui non riesco mai a dedicarmi fino in fondo.
Non ho mai avuto molta stima di me, ma col tempo è andato tutto a peggiorare e mi capita di fare pensieri che in passato mi avrebbero spaventato e adesso sono la normalità, un rumore di fondo.
Ho diversi amici, ma tutte persone che mi hanno accettato subito o con cui condividevo in parte la ritrosia nei rapporti con gli altri. Spesso quando mi parlano delle loro vite sentimentali o sessuali mi sento male, inadeguata e insignificante più che invidiosa, anche se non dico niente e cerco comunque di essere obbiettiva, mi disgusta sperare che le cose vadano male agli altri per non sentirmi tanto sbagliata. E mi stupisce che tutti pensino a me come a una persona serena, quando non lo sono mai stata. Forse è perché non dimostro di essere timida di solito, non con tutti sicuramente, e con gli amici sono molto estroversa e allegra (anche troppo) anche quando soffro. Ho paura che a mostrarmi sempre triste come mi sento comincerebbero a scansarmi o a chiedermi cos'ho. Dev'essere un disagio davvero patetico visto dagli occhi di chi non ne soffre...mia cugina ha trent'anni, non ha mai avuto un uomo e vive in casa con i genitori nonostante abbia la possibilità economica e lavorativa di vivere per conto suo, e la mia famiglia ne parla come di un essere umano di serie B, neanche da compatire ma da guardare con sufficienza per la sua poca esperienza di vita. Non vorrei essere così, non vorrei diventarlo mai.
So che non conta molto, ma lei è anche una bella ragazza, io non lo sono né lo sarò mai, non è un complesso, è un dato di fatto e non mi aiuta a sperare bene.
Con i miei genitori poi ho un rapporto difficile. Loro sono e sono sempre stati molto amorevoli ma ogni contatto fisico come abbracci e baci e una qualunque interferenza con la mia vita mi infastidisce profondamente. Li vorrei lontano. A volte sento quasi di odiarli e mi dispiace perché so che non se lo meritano neanche un po'.
Mi sento sempre più sola e cose che dovrebbero rendermi felice mi feriscono profondamente. Non vorrei arrivare a trent'anni e ricordare questi anni (che dovrebbero essere i più spensierati) come un grande vuoto, ma non ho il coraggio o forse non ho la capacità di farcela da sola. Spesso mi pare che venga a mancare la voglia di vivere in generale. E sono troppo giovane per rivolgermi a uno psicologo per conto mio e i miei non sanno nulla e non voglio che lo sappiano.
Sono solo contenta di aver scoperto questo forum per potermi sfogare un tantino, sapere di non essere la sola con questi problemi mi ha consolato un poco, anche se non è bello da dire é_è vorrei poter aiutare gli altri ma non riesco ad aiutare me stessa e forse peggiorerei solo le situazioni altrui. Ringrazio chi si prenderà la briga di leggere un messaggio così lungo, un abbraccio a tutti e buona fortuna...
Vecchio 25-04-2008, 23:34   #2
Esperto
L'avatar di vetro
 

La tua paura è del tutto legittima.A 16 anni ancora devi costruirti,trovare te stessa,fortificarti,vivere delle esperienze.Lo sbaglio è pensare che tu devi gia' fare quello che fanno gli altri.Rispetta i tuoi tempi e cerca di volerti bene.Costruisci pian piano la tua vita ma guardala con i tuoi occhi e non con gli occhi degli altri.Coraggio!
Perche' non ti iscrivi ad un corso teatrale?Puo' aiutare ad aprirti un po'.
Vecchio 26-04-2008, 11:26   #3
Mau
Avanzato
L'avatar di Mau
 

cara joy, non essere cosi pessimista...si può cambiare a qualunque età, figuriamoci a 16 anni...probabilmente devi ancora sbocciare come persona, dai tempo al tempo e non avere paura del futuro
Vecchio 26-04-2008, 12:09   #4
Principiante
L'avatar di Gravis
 

Cara Joy, mi associo a tutti gli altri nel dirti che sei giovanissima e le paure sono abbastanza normali. Tuttavia questo non significa che devi "svaccarti" aspettando che prima o poi qualcosa cambi da sé.
Ricordo bene che, quando avevo 16 anni, notando di avere qualche problema nel relazionarmi col mondo esterno, rimandavo sempre "a domani" la ricerca seria di cause e terapie. Rimanda e rimanda... mi trovo ora a 22 (quasi 23) anni al punto di partenza. Quindi, sta pure tranquilla e serena (puoi permettertelo), ma non per questo disattenta e meno vigile.
In bocca al lupo.
Vecchio 27-04-2008, 22:18   #5
Banned
 

io come consiglio ti posso dire che prima ti sblocchi e meglio

in poche parole se vuoi che la tua autostima aumenti

la devi dare
Vecchio 27-04-2008, 22:43   #6
Esperto
L'avatar di Lice
 

Quote:
Originariamente inviata da bambinoindaco
io come consiglio ti posso dire che prima ti sblocchi e meglio

in poche parole se vuoi che la tua autostima aumenti

la devi dare
Io sono sicura che la mia autostima aumenterebbe se potessi bastonarti a sangue...
Vecchio 27-04-2008, 22:49   #7
Banned
 

giuro lo penso davvero

reprimersi sesualmente è un male troppo grosso

ed io ne so qualcosa maledeetto il giorno che a 17 anni mi pomiciai a sangue quella e mi rifiutai di sco la emi chiamo rikkione


se non mi reprimevo e la trombavo le cose sarebbero andate idversament e poi

per fortuna che adesso nn sbaglio piu
Vecchio 27-04-2008, 23:09   #8
Esperto
L'avatar di Lice
 

Quote:
Originariamente inviata da bambinoindaco
giuro lo penso davvero
Ma anch'io lo giuro, penso davvero che la mia autostima aumenterebbe se potessi bastonarti a sangue!

P.S. Scopa quanto ti pare (i buchi nel muro), ma usa sempre il guanto, mi ripugna pensare che tu possa generare...
Vecchio 27-04-2008, 23:40   #9
Banned
 

tu hai bisogno solo di coccole

di un fidanzato che ti voglia bene

nn ti reprimere abbandonati al sesso
Vecchio 28-04-2008, 02:05   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da bambinoindaco
io come consiglio ti posso dire che prima ti sblocchi e meglio

in poche parole se vuoi che la tua autostima aumenti

la devi dare
auhauhauah così anke lei potrà dire OSCO PATO
Vecchio 28-04-2008, 12:41   #11
Mau
Avanzato
L'avatar di Mau
 

bambino indaco: nato dall'incontro tra genio incompreso e osservatore
Vecchio 28-04-2008, 14:30   #12
Banned
 

genio nn lo conosco
Vecchio 28-04-2008, 15:58   #13
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

A questo siamo arrivati....una rgazza di 16 anni che si sente inadeguata perchè i modelli della ns società impongono delle tappe forzate per cui A 16 ANNI SE NN HAI AVUTO ANCORA ESPERIENZE SEI OUT!!!!!!!! :twisted: :twisted: :twisted:
Mio Dio...vivi la tua età senza preoccuparti e nn fare nulla se nn ti senti pronta...nessuno ti corre dietro, nn è una gara a chi arriva prima!!!!!!!!!!!!
Goditi gli amici, quelli veri, la scuola, tutta la freskezza e la spensieratezza che DEVE esserci alla tua età e nn farti paranoie per cose che verranno da sè !!
Davvero, nn cadere in queste paranoie...sono CAZZATE...vivi la tua vita e fattene un baffo delle amiche che girano con il materasso sulle spalle...
Ma pensa te se a 16 anni una deve sentirsi cosi...nn ce l'ho cn te, ma con la ns società...che nervoso.... :twisted:

Ciaooo...stammi bene e rilassati..


@ LICE:

DON'T FEED THE TROLL
Vecchio 28-04-2008, 16:47   #14
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Originariamente inviata da new
Chi vorrebbe uscire con delle amiche che girano con un materasso sulle spalle
Io per esempio 8) scherzo.
Vecchio 28-04-2008, 16:59   #15
Principiante
L'avatar di SafeAsMilk
 

Quote:
Originariamente inviata da bambinoindaco
giuro lo penso davvero

reprimersi sesualmente è un male troppo grosso

ed io ne so qualcosa maledeetto il giorno che a 17 anni mi pomiciai a sangue quella e mi rifiutai di sco la emi chiamo rikkione


se non mi reprimevo e la trombavo le cose sarebbero andate idversament e poi

per fortuna che adesso nn sbaglio piu
fare all'amore è bello cavolo, e te lo dice uno che c'è arrivato a trent'anni, ma non è che il sesso sia il lasciapassare per l'autostima...
Vecchio 20-10-2008, 21:53   #16
Intermedio
 

Sicuramente fare sesso con la persona che ami è il massimo dell'autostima e credo di non essere l'unico a pensarlo..
Vecchio 21-10-2008, 01:43   #17
Principiante
L'avatar di seroadrenalino
 

:?
Vecchio 21-10-2008, 18:56   #18
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da seroadrenalino
:?

che vorrebbe dire questa faccia? 6 perplesso?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ho paura...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fai paura... -Dama-del-Drago- SocioFobia Forum Generale 58 05-05-2009 20:47
Paura, eh?? solo85 Off Topic Generale 2 12-09-2008 16:33
PAURAAAAA : paura di vivere e paura di morire nipotedeifiori Forum Altri Temi per Adulti 13 16-12-2007 11:47
ho paura.... Martes00 SocioFobia Forum Generale 2 15-04-2007 21:30
ho paura! jaco82 SocioFobia Forum Generale 4 25-09-2005 21:27



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2