FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 08-11-2015, 16:51   #1661
Banned
 

a force d'entendre on oublie qu'on peut voir
a force de voir on oublie d'écouter

Vecchio 08-11-2015, 20:06   #1662
Banned
 

- Eppure, è bello avere una persona che conosce tutti i tuoi segreti -- Cit
Vecchio 09-11-2015, 22:01   #1663
Avanzato
L'avatar di Matteo829
 

Vecchio 10-11-2015, 05:49   #1664
Banned
 

"Jakobson gattonò fin qui? Riuscirò a identificare i graffi deturpanti delle sue unghie sulle rocce? Lo sto emulando cellula per cellula, pollice per pollice? Come mai batté in ritirata rinunciando alla sua ascesa?"
Vecchio 10-11-2015, 13:01   #1665
Banned
 

non è mai per caso
né per una strana probabilità
ma soltanto per amore
per questo e niente più
Vecchio 11-11-2015, 07:39   #1666
Banned
 

Ich ruf' zu dir, Herr Jesu Christ

Ultima modifica di cancellato2824; 12-11-2015 a 03:40.
Ringraziamenti da
Dedalus (11-11-2015)
Vecchio 11-11-2015, 18:49   #1667
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

"All'Università ci diedero da leggere una ricerca su dei soggetti cui erano state mostrate delle foto di malattie gengivali. Erano foto di gengive marce deformi e denti macchiati,e il senso era di scoprire l'effetto che avrebbero sortito quelle immagine sulle abitudini di pulizia orale della gente.
Ad un primo gruppo vennero mostrate delle dentature solo parzialmente cariate. Al secondo gruppo furono mostrate delle gengive moderatamente intaccate. Al terzo vennero mostrate bocche annerite, gengive spellate, rammollite e sanguinanti, denti marroni o caduti.
I soggetti del primo gruppo continuarono a prendersi cura dei loro denti come avevano sempre fatto. Quelli del secondo, iniziarono a usare spazzolino e filo interdentale in modo più costante. Quelli del terzo ci rinunciarono del tutto. Smisero di lavarsi i denti e di usare il filo interdentale, e rimasero ad aspettare che i loro denti diventassero neri.
Nella ricerca, questo effetto veniva definito "narcotizzazione".
Quando il problema appare troppo grande, quando ci viene mostrata troppa realtà, tendiamo ad arrenderci. Ci rassegniamo. Non riusciamo a mettere in atto alcun tipo di azione perché i disastri ci appaiono inesorabili. Siamo intrappolati. È questa la narcotizzazione.
In una cultura in cui la gente ha troppa paura per affrontare le malattie gengivali, come si può convincerla ad affrontare un qualsiasi altro problema? L'inquinamento? L'eguaglianza dei diritti? E come spingerli a lottare?"

La Scimmia Pensa, la Scimmia fa by ‪Chuck Palahniuk‬.

Ultima modifica di Antonius Block; 11-11-2015 a 19:26.
Ringraziamenti da
silenzio (11-11-2015), varykino (11-11-2015)
Vecchio 11-11-2015, 23:52   #1668
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
"Quando il problema appare troppo grande, quando ci viene mostrata troppa realtà, tendiamo ad arrenderci. Ci rassegniamo. Non riusciamo a mettere in atto alcun tipo di azione perché i disastri ci appaiono inesorabili. Siamo intrappolati. È questa la narcotizzazione.
In una cultura in cui la gente ha troppa paura per affrontare le malattie gengivali, come si può convincerla ad affrontare un qualsiasi altro problema? L'inquinamento? L'eguaglianza dei diritti? E come spingerli a lottare?"

La Scimmia Pensa, la Scimmia fa by ‪Chuck Palahniuk‬.
Sì come quando i primi raggi vibra
là dove il suo fattor lo sangue sparse,
cadendo Ibero sotto l’alta Libra,

e l’onde in Gange da nona rïarse,
sì stava il sole; onde ’l giorno sen giva,
come l’angel di Dio lieto ci apparse.

Fuor de la fiamma stava in su la riva,
e cantava ’Beati mundo corde!’
in voce assai più che la nostra viva.

Poscia "Più non si va, se pria non morde,
anime sante, il foco: intrate in esso,
e al cantar di là non siate sorde",

ci disse come noi li fummo presso;
per ch’io divenni tal, quando lo ’ntesi,
qual è colui che ne la fossa è messo.

In su le man commesse mi protesi,
guardando il foco e imaginando forte
umani corpi già veduti accesi.

Volsersi verso me le buone scorte;
e Virgilio mi disse: "Figliuol mio,
qui può esser tormento, ma non morte.

Ricorditi, ricorditi! E se io
sovresso Gerïon ti guidai salvo,
che farò ora presso più a Dio?

Credi per certo che se dentro a l’alvo
di questa fiamma stessi ben mille anni,
non ti potrebbe far d’un capel calvo.

E se tu forse credi ch’io t’inganni,
fatti ver’ lei, e fatti far credenza
con le tue mani al lembo d’i tuoi panni.

Pon giù omai, pon giù ogne temenza;
volgiti in qua e vieni: entra sicuro!".
E io pur fermo e contra coscïenza.

Quando mi vide star pur fermo e duro,
turbato un poco disse: "Or vedi, figlio:
tra Bëatrice e te è questo muro".

Come al nome di Tisbe aperse il ciglio
Piramo in su la morte, e riguardolla,
allor che ’l gelso diventò vermiglio;

così, la mia durezza fatta solla,
mi volsi al savio duca, udendo il nome
che ne la mente sempre mi rampolla.

Ond’ei crollò la fronte e disse: "Come!
volenci star di qua?"; indi sorrise
come al fanciul si fa ch’è vinto al pome.


(Purgatorio XXVII, 1-45)
Ringraziamenti da
Antonius Block (11-11-2015)
Vecchio 12-11-2015, 00:14   #1669
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Sì come quando i primi raggi vibra
là dove il suo fattor lo sangue sparse,
cadendo Ibero sotto l’alta Libra,

e l’onde in Gange da nona rïarse,
sì stava il sole; onde ’l giorno sen giva,
come l’angel di Dio lieto ci apparse.

Fuor de la fiamma stava in su la riva,
e cantava ’Beati mundo corde!’
in voce assai più che la nostra viva.

Poscia "Più non si va, se pria non morde,
anime sante, il foco: intrate in esso,
e al cantar di là non siate sorde",

ci disse come noi li fummo presso;
per ch’io divenni tal, quando lo ’ntesi,
qual è colui che ne la fossa è messo.

In su le man commesse mi protesi,
guardando il foco e imaginando forte
umani corpi già veduti accesi.

Volsersi verso me le buone scorte;
e Virgilio mi disse: "Figliuol mio,
qui può esser tormento, ma non morte.


Ricorditi, ricorditi! E se io
sovresso Gerïon ti guidai salvo,
che farò ora presso più a Dio?

Credi per certo che se dentro a l’alvo
di questa fiamma stessi ben mille anni,
non ti potrebbe far d’un capel calvo.


E se tu forse credi ch’io t’inganni,
fatti ver’ lei, e fatti far credenza
con le tue mani al lembo d’i tuoi panni.

Pon giù omai, pon giù ogne temenza;
volgiti in qua e vieni: entra sicuro!".
E io pur fermo e contra coscïenza.

Quando mi vide star pur fermo e duro,
turbato un poco disse: "Or vedi, figlio:
tra Bëatrice e te è questo muro".

Come al nome di Tisbe aperse il ciglio
Piramo in su la morte, e riguardolla,
allor che ’l gelso diventò vermiglio;

così, la mia durezza fatta solla,
mi volsi al savio duca, udendo il nome
che ne la mente sempre mi rampolla.

Ond’ei crollò la fronte e disse: "Come!
volenci star di qua?"; indi sorrise
come al fanciul si fa ch’è vinto al pome.


(Purgatorio XXVII, 1-45)
lettura pessimistica: Dante, un estroversone sicuro di sè, è titubante a fare questo passo persino in un'opera inventata con un amico che gli assicura che può sì soffrire ma non fallire e dovrebbe riuscirci una persona con problemi di autostima nella vita reale?

Ultima modifica di Antonius Block; 12-11-2015 a 00:17.
Vecchio 13-11-2015, 11:32   #1670
Esperto
L'avatar di Myway
 

Vecchio 13-11-2015, 14:11   #1671
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

io quello in mezzo
Immagini allegate
Tipo di file: jpg alex-delarge-con-i-suoi-ex-drughi-diventati-poliziotti.jpg‎ (50.3 KB, 10 visite)
Vecchio 13-11-2015, 15:48   #1672
Esperto
L'avatar di cosechenonho
 

"La sofferenza e il dolore sono inevitabili per una coscienza vasta e un cuore profondo. Le persone veramente grandi, mi sembra, devono provare una grande tristezza a questo mondo."

da "Delitto e castigo"
Vecchio 14-11-2015, 00:13   #1673
Banned
 

Vecchio 14-11-2015, 02:03   #1674
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Vecchio 14-11-2015, 04:32   #1675
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Vecchio 15-11-2015, 00:06   #1676
Banned
 

Vecchio 15-11-2015, 01:38   #1677
Esperto
L'avatar di シリウス
 


Ultima modifica di シリウス; 15-11-2015 a 02:08.
Vecchio 15-11-2015, 02:43   #1678
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Vecchio 15-11-2015, 16:05   #1679
Banned
 

Vecchio 16-11-2015, 17:09   #1680
Banned
 

Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a frasi e immagini per il vostro stato d'animo attuale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La causa del vostro male...cosa è stato? xxxxx89 SocioFobia Forum Generale 63 11-07-2017 21:00
Stato d'animo cancellato2822 Depressione Forum 16 31-01-2009 15:43
Perchè manca la forza d'animo nell'evitare l'apatia? harmattan SocioFobia Forum Generale 8 26-01-2009 15:56
vi parlo un po' della "me" attuale :/ stellin4 Presentazioni 23 15-01-2009 09:22
Stati d'animo bardamu SocioFobia Forum Generale 20 14-07-2008 01:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:44.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2