FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 29-09-2018, 14:01   #12321
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Orion Visualizza il messaggio
Poi boh, non so cosa accadrà. Quello che so, è che io personalmente non ho capitali, quindi non ho nulla da perdere con spread e inflazione (chissà perchè poi di quest'ultima parlano tutti, nonostante sia scomparsa da almeno dieci anni a questa parte)...
Occhio però che quelli che accendono un mutuo o chiedono un prestito non sono tutti capitalisti col cappelllo a cilindro...
Vecchio 29-09-2018, 16:07   #12322
Esperto
 

Ma da dove nasce questa psicosi di massa piddina?



Vedendo il grafico: giogo politico. La vera sfida sarà sulle tasse: qualcuno non vuole che il tacchino italico smetta di essere spolpato, vedasi def di Padoan in cui le tasse mettevano le ali. C'è tanto ancora da spremere in giro.
Vecchio 29-09-2018, 17:22   #12323
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Nessuno vorrebbe essere spennato. Ma i miliardi di debito ci sono e vanno gestiti.
Alcuni pensano che riducendo il deficit e aumentando la produttività, andando quindi ad una riduzione del rapporto debito/pil, si pagherà in prospettiva meno.

Altri invece, che aumentando il deficit e la spesa corrente, indirizzando con le risorse ivi ottenute una serie di manovre volte a dare ulteriori soldi alla classe dei pensionati e ai disoccupati, non si sa come non ci sarà spennamento.

Che poi, per certi versi è incontrovertibile. Non ci sarà spennamento, almeno per adesso. E' un po' la strategia che usava già Berlusconi. Condoni, finanza creativa e il totale disinteresse alla sostenibilità delle casse pubbliche, così quando arrivava il turno del Prodi di turno si trovava con la patata bollente di dover sistemare i conti, prendersi la colpa delle tasse e far passare quell'altro per il bravo amico del popolo che lo protegge dalle tasse sinistre.


Sapete che c'è. Vi meritate una ribellione passivoaggressiva. Spero a questo punto che quando verrà il momento di mettere un tecnico per sistemare i disastri combinati, non ci sarà nessuno che si offrirà, e se ci dovesse essere spero che il clima di odio alimentato dai bobulisti ne causerà un (auspicabilmente non cruento) abbandono.

Spero che quando Il Sole 24 ore farà i titoli in carattere cubitale FATE PRESTO DI NUOVO! nessuno oserà interpretare nuovamente il ruolo di capri espiatori come fatto da Monti e Fornero.

Spero che i soldi finiscano, che vengano bloccati i bancomat, i conti vengano congelati e i pagamenti di tutte le PA vadano in stallo.

Spero soprattutto che si interrompano le buste paghe di esercito e f.f.o.o.

A quel punto ci divertiremo un po'. (?)
Vecchio 29-09-2018, 17:27   #12324
Banned
 

ci mancano le cavallette e poi le abbiamo dette tutte
W la propaganda della catastrofe imminente, quando certi numeri son dalla parte giusta del governo voluto dall'europa, nessuno stranamente parla mai di spread, corsa ai bancomat e governi tecnici.
Ma sarà sicuramente un caso
Vecchio 29-09-2018, 17:38   #12325
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
ci mancano le cavallette e poi le abbiamo dette tutte
W la propaganda della catastrofe imminente, quando certi numeri son dalla parte giusta del governo voluto dall'europa, nessuno stranamente parla mai di spread, corsa ai bancomat e governi tecnici.
Ma sarà sicuramente un caso

E' un po' come sporgersi dal balcone per far dispetto ai genitori che dicono "guarda che è pericoloso!"


Poi oh zii, non capisco cosa ci sia di tanto difficile da capire che il debito va ripagato. Se il contrarre nuovo debito crea più problemi nel ripagarlo che non contrarlo, la scelta non dovrebbe essere così difficile. Oh è matematica elementare.
Vecchio 29-09-2018, 18:27   #12326
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
E' un po' come sporgersi dal balcone per far dispetto ai genitori che dicono "guarda che è pericoloso!"


Poi oh zii, non capisco cosa ci sia di tanto difficile da capire che il debito va ripagato. Se il contrarre nuovo debito crea più problemi nel ripagarlo che non contrarlo, la scelta non dovrebbe essere così difficile. Oh è matematica elementare.
Perché è più facile fare le vittime, sempre colpa degli altri, forse questo modo di pensare fa proprio parte del popolo italiano.
Vecchio 29-09-2018, 19:03   #12327
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Con l'inflazione non salgono anche i prezzi dei beni di consumo (anche quelli che servono ai poveracci)?
Si ma è una conseguenza del fatto che le cose migliorano, c'è più domanda quindi più soldi in tasca da spendere, per questo prezzi salgono
Vecchio 29-09-2018, 20:21   #12328
Esperto
 

Deficits are considered to represent sinful profligate spending at the expense of future generations who will be left with a smaller endowment of invested capital. This fallacy seems to stem from a false analogy to borrowing by individuals.

E altre meravigliose fallacie. C'è tutto scritto, il problema è della scienza antropologica-sociologica che deve dare risposte su questi tempi, quella economica ha già dato le proprie risposte che alcuni però non vogliono seguire (e ci mancherebbe: la politica deve scindersi dalla scienza, ma poi leggo che se voti pd voti la scienza e me vie' da ridere).
Vecchio 30-09-2018, 07:05   #12329
Banned
 

Lucida analisi del grande Feltri https://www.liberoquotidiano.it/news...i-di-maio.html
Vecchio 30-09-2018, 11:21   #12330
Banned
 

il problema non è il debito, ma a cosa serva quel debito è ovvio che se faccio debiti (ulteriori) per il reddito di cittadinanza, aumento delle pensioni e altre prebende sto letteralmente stampando soldi che non ho , se li utlizzo per diminuire il carico fiscale per le imprese, se lo stato torna da investire tipo la vecchia IRI la cosa cambia aspetto
Vecchio 30-09-2018, 11:59   #12331
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Antares93 Visualizza il messaggio
Io invece non capisco chi fa il saccente su questioni che non han ben chiare solo perché ha sentito o letto qualche frase sparsa alla tv o su internet.

Prima cosa: lo Stato con il rapporto Debito/Pil più elevato è il Giappone, terza economia mondiale, Paese con un tasso di disoccupazione del 2.4%. Di sicuro, non un'economia in crisi, anzi...

Seconda cosa: non so in che pianeta vivete, ma mi dispiace per voi se avete il coraggio di pensare che il rilancio dell'economia di un paese debba necessariamente passare per il varo di misure che perseguano quell'austerità tanto cara alla Merkel (che finge di dimenticare che nel '53, 21 Paesi, tra cui l'Italia, consentirono proprio alla Germania di dimezzare il proprio debito e le evitarono il default); il Governo Monti mi pare lo abbia dimostrato abbastanza bene, ma capisco anche che non è facile ricordarlo se si è sostenitori di Forza Italia o del Partito Democratico.

Terza cosa:visto che ho notato che ci sta gente che soffre di vuoti di memoria, vorrei ricordare il rapporto deficit/Pil italiano degli ultimi anni di Governo PD è stato il seguente:
2014, Governo Renzi, 3.0%; 2015, Governo Renzi 2.6%; 2016, Governo Gentiloni 2.5%; 2017, Governo Gentiloni, 2.3%. Però sia chiaro, loro erano i politici di livello, i grandi statisti. Per non dimenticare di quando Renzi voleva un deficit al 2.9% per 5 anni.

Quarta cosa: leggo spesso, anche qui sul forum, che oramai i sostenitori del Governo si comportano come tifosi, per carità in qualche caso è anche vero, peccato che le bende agli occhi non fanno notare che i tifosi ci stanno anche all'opposizione, e tifano per l'aumento dello spread, per il crollo della borsa solo per sperare di poter dire tra qualche anno "avevo ragione io, gli altri sono degli idioti, io sì che sono una persona che le cose le sa". Questa cosa è simpatica e tragica al tempo stesso.
Fatico a comprendere tutta questa superbia, superbia che porta, quando si perdono le elezioni a dire "è il popolo ad essere idiota, evidentemente le mie idee sono tanto intelligenti ed elevate che figurati se possono comprenderle questi 4 porci che hanno il diritto di votare".
Ma se siete così intelligenti, se siete portatori di verità sacre, perché non siete capaci di dimostrarlo?
Se il vostro voto è migliore del mio, (perché evidentemente vi dà fastidio il concetto di democrazia)perché non siete in grado di farmi cambiare idea?
Perché non vi andate a leggere le proposte che tanto criticate nella loro interezza per poi criticarle punto per punto senza affidarvi alle 4 frasi che sentite nei talk show o leggete in qualche articolo su internet?
Dimostratemi che uno Stato non deve avere debito pubblico, dimostratemi che 27 Stati diversi, socialmente diversi, più e meno avanzati economicamente, con densità di abitanti per km quadrato enormemente diverse (si passa dai 1200 abitanti per km quadrato di Malta ai 15 abitanti per km quadrato della Finlandia), devono perseguire un unico e identico progetto economico.
Dimostratemi come può esserci unione monetaria senza che ci sia PRIMA unione economica. Dimostratemi che Francia e Germania hanno interesse ad avere dentro l'Unione un'Italia forte e non subalterna a loro.

Fino ad allora però questa superbia, questa pretesa di guardare dall'alto chi ha votato in modo diverso tenetevela per voi.
finiti i ringrazia
Vecchio 30-09-2018, 12:30   #12332
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Quote:
Originariamente inviata da Antares93 Visualizza il messaggio
Prima cosa: lo Stato con il rapporto Debito/Pil più elevato è il Giappone, terza economia mondiale, Paese con un tasso di disoccupazione del 2.4%. Di sicuro, non un'economia in crisi, anzi...
Vecchio 30-09-2018, 12:39   #12333
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Io per carità non giudico, anzi speriamo che sia la mossa giusta.

Però boh, a questo punto vorrei che quelli che dicono che gli "esperti" hanno fallito e che quindi adesso tocca a loro (quindi sono i nuovi esperti, ne deduco?) mi spiegassero una cosa.

Ci sono 6 milioni tra disoccupati e inoccupati in italia (fonte: google, ricerca fatta il 30/09/2018 alle 12:33 https://www.google.com/search?q=disoccupati+italia )

6000000 di disoccupati * 780€ * 12 mesi = 56160000000 euro /anno.

Aspettate, metto i puntini per separare le migliaia. € 56.160.000.000.

Magari la notazione esponenziale vi risulta più comprensibile? 5,616E10
O è troppo da tecnici? Allora un più popolare cinquantasei miliardi di euro e dispari lo capite?

Ecco, una volta che l'avete capito, spiegatemi da dove si recuperano sti soldi. Ma non citatemi il giappone, che sarebbero disposti a tagliarsi il mignolo per dimostrare pentimento (e comunque chi dice che non sono un'economia in crisi si è perso diversi indicatori a riguardo che dimostrano il contrario, uno su tutti la natalità). Il secondo paese al mondo col più alto debito pubblico era la Grecia, ed è a quello che dovremmo paragonarci, perché è il popolo a cui assomigliamo maggiormente.


Poi per carità, tutto molto bello. Non vedo l'ora di poter vivere alle spalle di chi paga le tasse, come già d'altronde fanno e hanno fatto molti altri.


In tutto questo non ho neanche tenuto conto del problema ahimé crescente della sotto occupazione, la cui valutazione dell'impatto sul costo del provvedimento viene lasciato quale triviale esercizio al lettore.

Ultima modifica di Da'at; 30-09-2018 a 12:44.
Vecchio 30-09-2018, 12:55   #12334
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Io per carità non giudico, anzi speriamo che sia la mossa giusta.

Però boh, a questo punto vorrei che quelli che dicono che gli "esperti" hanno fallito e che quindi adesso tocca a loro (quindi sono i nuovi esperti, ne deduco?) mi spiegassero una cosa.

Ci sono 6 milioni tra disoccupati e inoccupati in italia (fonte: google, ricerca fatta il 30/09/2018 alle 12:33 https://www.google.com/search?q=disoccupati+italia )

6000000 di disoccupati * 780€ * 12 mesi = 56160000000 euro /anno.

Aspettate, metto i puntini per separare le migliaia. € 56.160.000.000.

Magari la notazione esponenziale vi risulta più comprensibile? 5,616E10
O è troppo da tecnici? Allora un più popolare cinquantasei miliardi di euro e dispari lo capite?

Ecco, una volta che l'avete capito, spiegatemi da dove si recuperano sti soldi. Ma non citatemi il giappone, che sarebbero disposti a tagliarsi il mignolo per dimostrare pentimento (e comunque chi dice che non sono un'economia in crisi si è perso diversi indicatori a riguardo che dimostrano il contrario, uno su tutti la natalità). Il secondo paese al mondo col più alto debito pubblico era la Grecia, ed è a quello che dovremmo paragonarci, perché è il popolo a cui assomigliamo maggiormente.


Poi per carità, tutto molto bello. Non vedo l'ora di poter vivere alle spalle di chi paga le tasse, come già d'altronde fanno e hanno fatto molti altri.


In tutto questo non ho neanche tenuto conto del problema ahimé crescente della sotto occupazione, la cui valutazione dell'impatto sul costo del provvedimento viene lasciato quale triviale esercizio al lettore.
Ve beh ma non è che ogni disoccupato avrà automaticamente accesso al reddito di cittadinanza; quasi sicuramente sarà prevista una soglia ISEE da non oltrepassare (avevo letto 8000/9000€).

Ultima modifica di E. Scrooge; 02-10-2018 a 07:15.
Vecchio 30-09-2018, 12:56   #12335
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Perché è più facile fare le vittime, sempre colpa degli altri, forse questo modo di pensare fa proprio parte del popolo italiano.
Fino a quando si sopravvive, carissimo. Solo fino a quando si sopravvive.

E prima o poi, questi "tecnici", questi "plutocrati amici delle banche e nemici del popolo", questi "professoroni che ci hanno mandato in rovina", questi vari Monti e Draghi e Tria e quelli che verranno dopo, capiranno che a lavar la testa dell'asino perdi solo tempo e sapone. Capiranno che non si può salvare chi non vuole essere salvato, ma anzi ti accusa perché gli impedisci di spiccare il volo come potrebbero fare, se lasciati liberi di tuffarsi.



Si compreranno una cifra di CDS italiani e si metteranno, loro sì, a mangiare gustosi pop-corn. Anzi io non mi capacito del perché non abbiano già iniziato a farlo.
Vecchio 30-09-2018, 13:45   #12336
Esperto
 

Da profano di economia (e infatti questa me l'ha suggerita il noto Nobel Crozza l'altra sera) oserei sommessamente dire: ma prima di intaccare il deficit e di mettere forse a rischio (ma forse, eh, poi magari Giggino dice che gli investitori capiranno e Giggino è un uomo d'onore) gli investimenti di cui l'economia italiana avrebbe bisogno (ma forse no, siamo diventati autosufficienti, semo i mejo fighi der bigoncio, nuova autarchia) e soprattutto di rischiare impennate dei tassi di mutui e prestiti, prima di tutto ciò dicevo: ma andare a intaccare un po' il tesoretto degli evasori fiscali?

Ah no, scusate poi i bravi patrioti leghisti salassati dallo Stato vampiro s'incazzano, e gli evasori votano anche loro
Vecchio 30-09-2018, 14:03   #12337
Esperto
 

A me lascia alquanto perplesso l indebitarsi per dare soldi a persone che non lavorano così a caso... Abbiamo già visto negli anni passati i danni che ha fatto l assistenzialismo a questo paese...danni che stiamo ancora pagando.
Detassare credo che sia la cosa più giusta di sto mondo data la pressione fiscale che abbiamo ma va fatto solo dopo una lotta seria all evasione fiscale e a tutta una serie di sprechi, a me non sembra si stia facendo ( non tiratemi fuori l aereo di renzi)
Winston abbiamo capito che secondo te al nord fra imprenditori e operai nessuno paga le tasse... Un giorno gentilmente dati alla mano ci spiegherai chi è che mette soldi nelle casse dello stato secondo la tua opinione.
Io non ho votato ma un sacco di persone che conosco sono operai che votano lega e di tasse direi proprio ne sappiano qualcosa... Se poi tu hai la verità in tasca vabbè allora è un altro discorso.
Vecchio 30-09-2018, 14:19   #12338
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
Ve beh ma non è che ogni disoccupato avrà automaticamente accesso al reddito di cittadinanza; quasi sicuramente sarà prevista una soglia ISEE da non oltrepassare (avevo letto 8000/9000€ l'anno).
Quindi mi stai dicendo che non solo verrà aumentato il debito pubblico che dovrà essere pagato coi proventi delle mie tasse future e con un'allontanamento/restringimento della mia pensione, ma che non potrò neanche avere il fottuto reddito di cittadinanza in quanto vivo coi miei?

Ah bene.

Inizio a rimpiangere gli anni di piombo.
Vecchio 30-09-2018, 14:23   #12339
Banned
 

stiamo ipotecando il futuro dei ns. figli o nipoti (per chi non ha figli)
non dico che questo sia sbagliato in senso assoluto ma è pericoloso
andrebbe ipotizzato un futuro tecnologico, investire nelle nuove tecnologie
digitalizzare gli uffici, semplificare la burocrazia , abbassare le tasse
lo faranno???
Vecchio 30-09-2018, 14:25   #12340
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Quindi mi stai dicendo che non solo verrà aumentato il debito pubblico che dovrà essere pagato coi proventi delle mie tasse future e con un'allontanamento/restringimento della mia pensione, ma che non potrò neanche avere il fottuto reddito di cittadinanza in quanto vivo coi miei?

Ah bene.

Inizio a rimpiangere gli anni di piombo.
l'abbiamo preso nel didietro suppongo Marco
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 15:01.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2