FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ipocondria Forum
Rispondi
 
Vecchio 04-11-2017, 09:25   #1
Principiante
 

Ciao a tutti ho 30 anni e da molti anni (2009) sono ipocondriaco. Ho avuto il panico per 1000 malattie ed ho fatto qualche visita specialistica per controllo e per calmarmi sulle mie paure. Inizierò tra qualche settimana psicoterapia. Apro questo post perché mi capita una cosa che mi mette molta paura ed ansia. La mia ansia si nota facendo due minuti di chiacchiere con me anche senza avermi mai conosciuto prima. Dall'estate del 2015 mi succede a periodi alterni, di leggere parole per altre, ovviamente parole visivamente
simili, come altrimenti con altrettanto o cosi via... Ammetto che se ci metto impegno questa cosa sparisce. Comunque in ogni caso va e viene. Ci sono mesi in cui leggo benissimo e periodi brevi che mi capita questa cosa. Inoltre mi capita da diverso tempo di sbagliare a parlare, dicendo parole per altre e confondendomi. Ovviamente chi parla con me non si accorge di questo mio disturbo che va e viene perché il dialogo alla fine è normale, ma io analizzo i miei errori e ne trovo diversi. Subito su internet parla di tumori al cervello o sofferenze vascolari, ma internet per ogni mio disturbo in passato ha sempre dato cause gravissime e sarei già dovuto morire da diverso tempo. Ho la mente sempre impegnata in paranoie e pensieri, quindi è sempre "in moto" , sono stressato e non ho mai un momento che la mia mente risulti libera. Penso che questo possa affaticare in qualche modo il tutto. Inoltre mi capita che non mi vengono in mente nomi di oggetti per qualche secondo,ma questo ho notato che capita a tanti. Aggiungo anche che da quando ho finito le scuole non ho mai più letto un libro e la mia mente non è proprio allenata...facendo l'autista sono impegnato molte ore al giorno e soprattutto stressatissimo dal traffico e dal lavoro. Alcuni momenti di confusione capitano anche a miei colleghi dopo aver passato ore nel caos cittadino.... Ora sono due giorni che controllo i miei dialoghi. Ieri sera mi facevo la camomilla e ho detto a mia moglie, parlando di bustine per the o camomilla....bustina del sale..mi accorgo subito dell'errore e diciamo che quando dico certe cose forse perché ho la mente impegnata a pensarne altre. Capita anche a voi? Se fosse qualcosa di grave ho pensato che sarebbe un disturbo continuo e non a periodi. Ci sono periodi che magari mi fisso cone quest'estate su un fastidio alla gola e convinto del cancro alla gola non avevo difficoltà a dialogare. Non so che pensare. Ecco anche ora rileggendo il testo appena scritto al posto di dialogare ho letto deglutire, pensando al problema alla gola...
Ringraziamenti da
Vale90 (04-11-2017)
Vecchio 04-11-2017, 18:20   #2
Esperto
 

massima solidarietà, l'ipocondria è veramente un'inferno, solo chi la ha lo capisce., anche io ogni piccolo segno sul mio corpo credo sia un cancro che si stia sviluppando, una fitta ugualmente, non saprei darti soluzioni, dedicati a qualcosa che ti faccia stare bene come l'attività fisica costante, pochi fast food, cerca di frequentare ambienti sani e accoglienti, forse questo ti può aiutare, prova male che vada sei ancora vivo.
Ringraziamenti da
berserk (04-11-2017), matriX85 (04-11-2017)
Vecchio 04-11-2017, 18:49   #3
Esperto
L'avatar di berserk
 

Ciao,è un problema molto severo come saprai anche te e debilitante.Se posso,hai provato a farti aiutare dallo psichiatra,fatto psicoterapia?
Vecchio 04-11-2017, 19:48   #4
Principiante
 

Grazie ragazzi della risposta. È vero solo chi ha ipocondria può capire la sofferenza....si inizio il 21 novembre con un colloquio da una psicoterapeuta....spero bene. Secondo voi il mio è un disturbo d'ansia o un problema serio cerebro vascolare? Beh se fosse un problema neurologico non credo che possa venire a "periodi".....mah....ho paura
Vecchio 04-11-2017, 19:51   #5
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Succedeva anche a me, diversi anni fa. Non tanto parlando, ma soprattutto in lettura, scambiavo una parola per l'altra, mi si confondevano le righe sopra con quelle sotto e cose così.
È stato solo un periodo, poi è passato. Penso fosse dovuto allo stress.
In seguito ho fatto degli esami alla testa, per altri motivi, ma non è stato riscontrato nulla.
Ormai è da tempo che non ho più il problema su indicato.
Vecchio 04-11-2017, 19:55   #6
Principiante
 

Giusto anche a me a periodi capita per la lettura....oddio com'è brutta l'ipocondria....sla,tumori,aneurismi,ictus,infarti .....bastaaaaa non ne posso più!!!!
Vecchio 04-11-2017, 23:22   #7
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Forse dipende dall'ansia che è alle stelle.
Vecchio 04-11-2017, 23:25   #8
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Quote:
Originariamente inviata da Noriko Visualizza il messaggio
Forse dipende dall'ansia che è alle stelle.
Ansia , stress, , spaventarsi quando si fanno quegli errori e stressarsi di conseguenza, poi ansia e così via. Il classico circolo vizioso maligno.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forte ipocondria ed errori nelle parole quando parlo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando l'attrazione è molto forte... SingleHeroine Amore e Amicizia 19 19-05-2017 20:20
quando parlo ridono... Sickle SocioFobia Forum Generale 39 30-09-2016 18:29
Tremore ai denti/gengive quando parlo leon77 Tremori Forum 2 20-11-2014 12:18
ma perche non parlo nemmeno quando devo miakeli SocioFobia Forum Generale 8 05-07-2012 16:37
quando il fato commette degli errori ... giorgia SocioFobia Forum Generale 16 21-05-2007 10:29



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:56.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2