FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 22-12-2011, 01:40   #1
Banned
 

Giro ormai da anni diversi forum di vario tipo,quindi più profondi e più superficiali e l'unica cosa veramente triste è notare quanta stracazzo di gente apre topic di sfogo identici nella sostanza: sono triste e sola/o,nessuno al mondo mi capisce/mi cerca,mi va tutto male e così via.
Poi però quando gli rivolgi la parola,provi a confortarle,gli offri la tua vera amicizia non ti considerano neppure,sul momento ti ringraziano pure ma di cominciare a cambiare registro e sentirsi bene perché qualcuno le capisce e gli sta vicino gliene sbatte al cazzo.
Ed ecco che vanno su altri forum a ripresentare la stessa cantilena nella NON speranza che qualcuno realmente le risponda e voglia aiutarle ad uscirne.
Ma allora mi chiedo a che cazzo serve tutto questo? tutta questa tremenda perdita di tempo virtuale? tanto qua si viene solo per sfogarsi e sentirsi meno inguaiati di altri messi peggio..ma che puttanata è se siamo solo questo tutti quanti,tutti egoisti indifferenti chiusi nel proprio dolore incapaci di cambiare.

Ultima modifica di TrueLover; 22-12-2011 a 01:44.
Vecchio 22-12-2011, 02:36   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da TrueLover Visualizza il messaggio
Giro ormai da anni diversi forum di vario tipo,quindi più profondi e più superficiali e l'unica cosa veramente triste è notare quanta stracazzo di gente apre topic di sfogo identici nella sostanza: sono triste e sola/o,nessuno al mondo mi capisce/mi cerca,mi va tutto male e così via.
Poi però quando gli rivolgi la parola,provi a confortarle,gli offri la tua vera amicizia non ti considerano neppure,sul momento ti ringraziano pure ma di cominciare a cambiare registro e sentirsi bene perché qualcuno le capisce e gli sta vicino gliene sbatte al cazzo.
Ed ecco che vanno su altri forum a ripresentare la stessa cantilena nella NON speranza che qualcuno realmente le risponda e voglia aiutarle ad uscirne.
Ma allora mi chiedo a che cazzo serve tutto questo? tutta questa tremenda perdita di tempo virtuale? tanto qua si viene solo per sfogarsi e sentirsi meno inguaiati di altri messi peggio..ma che puttanata è se siamo solo questo tutti quanti,tutti egoisti indifferenti chiusi nel proprio dolore incapaci di cambiare.
Concordo che a spesso è così, bè ci sono quelli che amano spiattellare i loro dolori a tout le monde, ma sai cosa?

Ho notato che sono anche le stesse persone che poi spesso nella vita reale fanno un casino di cose e che si lamentano e si dolgono della qualsiasi, poi ovviamente ci sono anche quelli che si lamentano a ragione, ma spesso ho notato che chi ha dei veri dolori se li tiene o perchè ha paura di spararli addosso al prossimo, o perchè non nutre fiducia nella figura salvifica dell'amica\o che li ascolta perchè ha perso fiducia nelle persone.

Ad ogni modo forse hai notato questa cosa perchè sono le persone che si fanno notare di più, quelle che attirano l'attenzione, ma come sempre anche nel caso chennesò della cronaca nera, le persone che hanno maggiore riserbo riguardo le loro vicende le noti molto di meno e anzi ad un certo punto credi che non esistano neanche, invece affermo che esistono e sono la stragrande maggioranza, la gente non vuole stare sola, anzi si cerca in ogni modo disperatamente di stare insieme.

Credo tuttavia che i modi di stare insieme oggi spesso sono controproducenti per l'equilibrio fisico e psicologico esempio: sto insieme per farmi, oppure sto insieme per calarmi, oppure sto insieme per scopare, oppure sto insieme perchè ho un vantaggio economico e così via. Dipende anche dal perchè si sta insieme al fine di fare che cosa, ritengo un buon compromesso stare insieme alle altre persone condividendo con esse interessi e ubi maior, condividendo progretti.
Vecchio 22-12-2011, 06:36   #3
Banned
 

No ragazzi,dite quel che volete (tutte cose saggie) ma secondo me qui ci si trova di fronte a un muro. Un muro invalicabile,le persone senza problemi prendono tutto alla leggera,c'hanno cazzatelle insignificanti e le dicono giusto per fare le 'aw'. Quelle messe male spinte dalla disperazione si raccontano e dicono di volere aiuto,ma la verità è che tra te e loro c`è un maledetto muro. Tu hai pure una certa empatia e davvero gli dimostri che sapresti recuperarle,salvarle,ma è tutto inutile. Nn sei tu il problema..è quel dannatissimo muro di mezzo. E così scelgono di continuare a soffrire e dire che il mondo nn sa capirle..che nessuno gli ha mai teso la mano.. e si fanno vittime della società nel tempo.
Io non riesco ad accettarlo questo,mi sembra di vedere un suicidio di massa per cui lascierò definitivamente socialforum e luoghi virtuali di sfogo e darò il mio contributo alla vita,alle persone in modo diverso,produttivo e che dia frutto di qualcosa di buono,che nn si perda al vento.

Ultima modifica di TrueLover; 22-12-2011 a 06:42.
Vecchio 22-12-2011, 09:05   #4
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da TrueLover Visualizza il messaggio
No ragazzi,dite quel che volete (tutte cose saggie) ma secondo me qui ci si trova di fronte a un muro […]
Neanche un terapista comportamentale (categoria che si vanta spesso della rapidità del loro metodo) prometterebbe di guarire il paziente con quattro parole: ci vogliono mesi o anni per liberarsi di certi disturbi e la tendenza ad autoisolarsi è parte del disturbo.
Usando la tua metafora, non si abbatte un muro solo con le parole.

Ultima modifica di barclay; 22-12-2011 a 09:10.
Vecchio 22-12-2011, 09:40   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da TrueLover Visualizza il messaggio
davvero gli dimostri che sapresti recuperarle,salvarle
gli specialisti, se, se riescono a recuperarle impiegano anni, e tu vorresti riuscirsci con uno schiocco di dita?

Ultima modifica di lauretum; 22-12-2011 a 09:48.
Vecchio 22-12-2011, 09:58   #6
Esperto
L'avatar di Allocco
 

Se Pinco Pallo andasse sul forum dei mangiatori di soia dicendo che "si la soia non è male ma con una bella braciola ahhh! E' la morte sua"...
Non so quanta gente lo considererebbe empatico...

Secondo me potresti rimanere TrueL, a differenza di altri forum che hai frequentato questo potrebbe davvero insegnarti a metterti nei panni altrui...
Il che, lo ammetto, potrebbe essere controproducente per la tua visione "convinta" del mondo...
Negli ultimi tempi mi pare che tu sia leggerissimissimissi(missimissimissi )mamente migliorato rispetto a come ti eri presentato:
apri topic condivisibili, qualche frase stonata, ma in mezzo una manciata di riflessioni interessanti ci stanno...
Se non riesci a broccolare non crucciarti: "metà del divertimento sta nel viaggio!" (cit. in viaggio con Pippo)


Comunque sei libero di fare quello che preferisci, per fortuna..!
(e di ignorare bellamente la mia opinione, non richiesta - tanto per cambiare)

Ultima modifica di Allocco; 22-12-2011 a 10:00.
Vecchio 22-12-2011, 10:31   #7
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da TrueLover Visualizza il messaggio
è notare quanta stracazzo di gente apre topic di sfogo identici nella sostanza: sono triste e sola/o,nessuno al mondo mi capisce/mi cerca,mi va tutto male e così via.
Poi però quando gli rivolgi la parola,provi a confortarle,gli offri la tua vera amicizia non ti considerano neppure,sul momento ti ringraziano pure ma di cominciare a cambiare registro e sentirsi bene perché qualcuno le capisce e gli sta vicino gliene sbatte al cazzo.
guarda siceramente è una cosa che ho notato anche io
e sono domande che da anni mi faccio
ti diro qualcuno uno/a su mille ce la fa gli altri 999 no.
è capitato di peggio gente che si sente sola e tu gli rivolgi la parola
( nota bene senza foto e o senza conoscerti quindi non possono avere pregiudizi d sorta ) e loro nemmeno rispondono
a questo punto
chi è causa del suo mal pianga se stesso.
perche mi sembra ovvio che se quando mi s rivolge parola ad esempio con un ciao e io non rispondo è ovvio che rimango solo
oppure in altri casi, in casi di risposta, si ha come un pregiudizio che l'altro non riesca a capire il dolore o il problema e quindi e tutto tempo perso.
piuttosto che imprecare contro l'oscurita sarebbe meglio accendere un fiammifero molte volte
ma spesso boh cosa che stento a comprendere è solo una voglia di sfogarsi ma non di cambiare le cose
sto male segue che mi sfogo sto leggermente meglio sto male mi sfogo sto leggermente meglio e il processo va avanti all'infinito
boh
bah
se qualcuno riesce a illuminarmi gli sarei grato
Vecchio 22-12-2011, 10:35   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
è capitato di peggio gente che si sente sola e tu gli rivolgi la parola
( nota bene senza foto e o senza conoscerti quindi non possono avere pregiudizi d sorta ) e loro nemmeno rispondono
a questo punto
chi è causa del suo mal pianga se stesso.
perche mi sembra ovvio che se quando mi s rivolge parola ad esempio con un ciao e io non rispondo è ovvio che rimango solo
Non necessariamente il fatto che qualcuno non ti risponda significa che gli stai sul cazzo o vuole farti un dispetto, può darsi che pensino che rispondere sia inutile, che non sappiano cosa dire, che stiano talmente male che non ce la fanno, che gli si sia rotto il pc...milioni di cose.
Potrebbe sembrare anche un pizzico presuntuoso il ritenere che rispondere alle nostre sollecitazioni sia un atto dovuto, pena il meritare di continuare a soffrire.
Vecchio 22-12-2011, 10:37   #9
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
chi è causa del suo mal pianga se stesso.
sinceramente invidio te e quelli che non capiscono, perchè vuol dire che non hanno certe problematiche che almeno per me è impossibile fare comprendere.
solo una cosa, non giudicate, non giudicate come state facendo, perchè è una delle più grandi ingiustizie che potete commettere

Ultima modifica di lauretum; 22-12-2011 a 10:39.
Vecchio 22-12-2011, 10:39   #10
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
gli specialisti, se, se riescono a recuperarle impiegano anni, e tu vorresti riuscirsci con uno schiocco di dita?
va beh pero nell'argomento del topic c'è scritto tristi/ sole
prendendo il sole
solo il fatto che lui parli con una persona che si sente sola ( e poi a quanto descrive le parla pure in un determinato modo) dovrebbe a rigor di logica trovare piu facilemente una parola grazie e un sorriso
piuttosto che un no grazie ( muro ) e un muso
maybe
Vecchio 22-12-2011, 10:43   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
va beh pero nell'argomento del topic c'è scritto tristi/ sole
prendendo il sole
solo il fatto che lui parli con una persona che si sente sola ( e poi a quanto descrive le parla pure in un determinato modo) dovrebbe a rigor di logica trovare piu facilemente una parola grazie e un sorriso
piuttosto che un no grazie ( muro ) e un muso
maybe
Le cose non sono così semplici e automatiche, almeno non sempre. Può darsi che qualcuno stia talmente male che non riesca a fare quello che dici. E poi queste cose vanno discusse caso per caso, problematica per problematica, non si possono sparare frasi tipo "la gente vuol stare sola", che di per sé non significano nulla.
Vecchio 22-12-2011, 10:44   #12
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Non necessariamente il fatto che qualcuno non ti risponda significa che gli stai sul cazzo o vuole farti un dispetto, può darsi che pensino che rispondere sia inutile, che non sappiano cosa dire, che stiano talmente male che non ce la fanno, che gli si sia rotto il pc...milioni di cose.
beh questo è ovvio ma non stavo pensando a chi non risponde perche è in un'altra stanza che sta guardando la tv sto pensando a quello dietro il monitor ovviamente =)
Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Potrebbe sembrare anche un pizzico presuntuoso il ritenere che rispondere alle nostre sollecitazioni sia un atto dovuto, pena il meritare di continuare a soffrire.
boh io non vedo nulla di presuntoso anzi
lo vedo molto umile andare a interagire con un'altra persona infatti è la persona che va che rischia di ricevere il rifiuto
comq poi è un discorso di educazione e valori educativi a mio parere io sono stato cresciuto con l'insegnamento che non rispondere e ignorare una persona che in modo educato si pone a me è inopportuno.
ti posso garantire che la presunzione non c'entra nulla. almeno nel mio ordine di idee

da notare il multi quote eseguito bene ^^

Ultima modifica di Guardianangel; 22-12-2011 a 10:46.
Vecchio 22-12-2011, 10:49   #13
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Le cose non sono così semplici e automatiche, almeno non sempre. Può darsi che qualcuno stia talmente male che non riesca a fare quello che dici. E poi queste cose vanno discusse caso per caso, problematica per problematica, non si possono sparare frasi tipo "la gente vuol stare sola", che di per sé non significano nulla.
ma io non ho scritto quella frase ( almeno mi pare mi fai venire i dubbi )
e poi in tutto quello che dico non riesci a trovare un consiglio positivo?
un messaggio bello?
se non lo riesci a trovare lo esplicito io ^^
sarebbe bello cercare di non costruire quel muro
sarebbe bello sforzarsi di abbassare un po quel muro
sarebbe bello apprezzare una persona che ci parla in modo educato
sarebbe bello se fosse tom cruise hahaha
Vecchio 22-12-2011, 10:50   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
beh questo è ovvio ma non stavo pensando a chi non risponde perche è in un'altra stanza che sta guardando la tv sto pensando a quello dietro il monitor ovviamente =)
Vabbè, psmaker, ma hai letto solo "quello che gli si è rotto il pc" di tutto quello che ho scritto? Eddai...

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
boh io non vedo nulla di presuntoso anzi
lo vedo molto umile andare a interagire con un'altra persona infatti è la persona che va che rischia di ricevere il rifiuto
comq poi è un discorso di educazione e valori educativi a mio parere io sono stato cresciuto con l'insegnamento che non rispondere e ignorare una persona che in modo educato si pone a me è inopportuno.
ti posso garantire che la presunzione non c'entra nulla. almeno nel mio ordine di idee
E' ovvio che la risposta corretta sarebbe quella che dici tu, ma i motivi possono essere tanti, non ultimo quello che si sta talmente male che non si riesce a trovare la forza per rapportarsi in modo cordiale e affabile con gli altri. Se non si capisce che possono esserci problematiche di questo tipo e ci si aspetta risposte squillanti e gioiose al primo "ciao, come stai?"... direi che si tratta di presunzione o almeno di ignoranza di certi problemi e stati d'animo, a cui ci si accosta senza la necessaria informazione (a quanto sembra).
Insomma, si tratta di cose complesse e variegate che non possono essere liquidate con una frase, come si tenta di fare in questo topic.
Vecchio 22-12-2011, 10:51   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
ma io non ho scritto quella frase ( almeno mi pare mi fai venire i dubbi )
e poi in tutto quello che dico non riesci a trovare un consiglio positivo?
un messaggio bello?
se non lo riesci a trovare lo esplicito io ^^
sarebbe bello cercare di non costruire quel muro
sarebbe bello sforzarsi di abbassare un po quel muro
sarebbe bello apprezzare una persona che ci parla in modo educato
sarebbe bello se fosse tom cruise hahaha
E' nel titolo del topic, mica ho detto che l'hai scritta tu.
Le cose che dici sarebbero belle, ma spesso non sono facili e spesso non basta rivolgere la parola a chi ha problemi per realizzarle (e non è detto che chi non risponde non apprezzi che gli si rivolga la parola, come ho già detto). Ripeto, mi sembra che tu e TL la stiate facendo troppo facile e stiate mettendo insieme situazioni molto variegate, differenti e complesse.

Ultima modifica di Winston_Smith; 22-12-2011 a 10:56.
Vecchio 22-12-2011, 10:57   #16
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E' nel titolo del topic, mica ho detto che l'hai scritta tu.
Le cose che dici sarebbero belle, ma spesso non sono facili e spesso non basta rivolgere la parola a chi ha problemi per realizzarle. Ripeto, mi sembra che tu e TL la stiate facendo troppo facile e troppo generalizzata.
beh per me è molto piu easy dire beh ognuno avra i suoi cazzi per comportarsi cosi XD
che è vero
ma non porta da nessuna parte.
Vecchio 22-12-2011, 11:00   #17
Esperto
 

che poi sarei curioso di sapere, REALMENTE, tra queste persone che si è provato a contattare, quante sono femmine, e quanti maschi.

tutti questi salvatori della patria nei miei confronti non li ho mica visti da quando frequento forum
Vecchio 22-12-2011, 11:03   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da psmaker Visualizza il messaggio
beh per me è molto piu easy dire beh ognuno avra i suoi cazzi per comportarsi cosi XD
che è vero
ma non porta da nessuna parte.
Eh, ma almeno prendere coscienza del fatto che non bastano sempre quattro parole per risollevare una persona... per me topic di questo tipo sono inutili se li si imposta come sfogo contro gli "ingrati" che rifiutano l'aiuto, soprattutto se non si va a fondo del singolo caso e della singola problematica e si fa di tutta un'erba un fascio. Nessuno ha mai detto che aiutare gli altri sia facile, una volta che si decide di "sporcarsi le mani" con il lato oscuro dei problemi psicologici, poi non ci si può lamentare più di tanto del muro che ci si trova di fronte: o si tenta di superarlo con pazienza e cognizione di causa della singola problematica, o si lascia stare e basta (nessuno è obbligato a essere lo psicologo altrui). Il resto conta poco secondo me.
Vecchio 22-12-2011, 11:04   #19
Esperto
L'avatar di Guardianangel
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
che poi sarei curioso di sapere, REALMENTE, tra queste persone che si è provato a contattare, quante sono femmine, e quanti maschi.

tutti questi salvatori della patria nei miei confronti non li ho mica visti da quando frequento forum
nel mio caso data anche la percentuale maggiore di utenti maschi nel forum 70 per cento maschi e 30 femmine
su questo forum in giro è un 50 e 50 e la risposta prescinde dal sesso

beh i partigiani sono esisti =)
Vecchio 22-12-2011, 11:06   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
che poi sarei curioso di sapere, REALMENTE, tra queste persone che si è provato a contattare, quante sono femmine, e quanti maschi.

tutti questi salvatori della patria nei miei confronti non li ho mica visti da quando frequento forum
Per quanto riguarda psmaker, pur con tutta la sua modalità espressiva a volte poco gradevole/compatibile (opinione personale), devo dire in tutta onestà che in chat (sebbene la minichat sia il minimale, cit.) ha provato a chiacchierare con me più di una volta e gli riconosco questo merito non facile, trattandosi di un orso come il sottoscritto
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forse la gente vuole stare sola e sentirsi vittima oggi
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Gente che mi fa capire che forse sto bene come sono. Kavin Casey SocioFobia Forum Generale 37 11-10-2011 15:46
Sentirsi inadatti/inadeguati con certa gente e in certi posti The Joker Amore e Amicizia 22 14-07-2011 23:13
stare tra la gente crea dipendenza. kocis666 Amore e Amicizia 27 05-05-2010 22:01
Stupro montalto, vittima e' sola QuantumLeap Off Topic Generale 41 26-11-2009 16:04
gente di roma con cui stare zitto assieme(scherzo più o meno goodenough Contatti 0 19-03-2009 14:15



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2