FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Rispondi
 
Vecchio 23-11-2016, 15:06   #1
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

Vorrei provare a discutere sull'ipotesi che la fobia sociale sia una forma inconscia di difesa. Probabilmente le esperienze negative si riflettono nell' inconscio.
Il mondo è violento e spaventevole.
Di conseguenza gli individui più sensibili si chiudono a riccio per difesa.
Una volta che il meccanismo inconscio di chiusura è scattato la volontà non è più in grado di controllarlo; di conseguenza l'individuo soffre per non essere più in grado di socializzare come vorrebbe.

In effetti, capita, per esempio nei regimi autoritari, che le persone diventino più riservate e guardinghe per non essere denunciate.

da questo deduco che in un mondo senza violenza e fondato sulla giustizia la
fobia sociale non ci sarebbe.

E' così secondo voi?
Ringraziamenti da
Yumenohashi (24-11-2016)
Vecchio 23-11-2016, 15:28   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

si, almeno nel mio caso si è esacerbata come meccanismo di difesa, ma è una difesa dannosa in quanto ci si isola, ci si disabitua a stare con la gente e a difendersi dalla gente, e le poche volte che ci si espone si è ancora più vulnerabili
Ringraziamenti da
Masterplan92 (23-11-2016), Ninfee (23-11-2016)
Vecchio 23-11-2016, 15:29   #3
Esperto
L'avatar di alleny82
 

Si, penso che tu abbia ragione.
E'una difesa. I più fragili o sensibili sentono il bisogno di proteggere se stessi da individui aggressivi, arroganti e nel peggiore dei casi violenti; e dato che questi brutti individui non ce l'hanno sempre scritta in faccia la propria personalità.. alla persona sensibile non resta che formarsi un guscio ed essere diffidente o timida con tutti.
Vecchio 23-11-2016, 16:47   #4
Esperto
L'avatar di Pensieroso
 

Almeno per me credo sia valida la tua teoria.
In questo modo mi proteggo dagli sconosciuti non potendo sapere a priori se mi faranno del male o no. Visto il mio vissuto penso sia una normale conseguenza.

Come tutti i rimedi in essa sono presenti anche lati negativi ed infatti tendo all' isolamento e faccio molta fatica ad interagire col prossimo.
Vecchio 23-11-2016, 16:59   #5
Banned
 

Anche l'aggressività è una forma di difesa.
Vecchio 23-11-2016, 17:09   #6
Rob
Principiante
 

Concordo è una forma di difesa, difendersi dal giudizio degli altri, dalle paure di affrontare una situazione con la preuccupazione che possa andar male e rimanere ancorati alla tua zona comfort.
Forse per qualcuno la fobia sociale è dovuta a brutte esperienze del passato come bullismo, isolamento o vissuti non prorpio piacevoli.
Vecchio 23-11-2016, 18:55   #7
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

Concordo con syd 77 che sia una difesa dannosa. Ma non è una risposta cosciente. E' qualcosa di condizionato e di inconscio. Quando poi la persona si rende conto che in questo è più isolata e vulnerabile è troppo tardi. Il meccanismo automatico va avanti per conto suo e ormai le abilità sociali non sono state acquisite.

Se le cose stanno in questo modo, non ha senso sentirsi in colpa per la propria fobia sociale.

Lo dico non perchè io mi senta così.
Ma perchè per alcuni è così.

In un altro forum un utente mi chiese "Perchè hai paura?". Ho cercato, malamente, di argomentare la risposta. Sbagliando, perchè la risposta io non la conosco. Quando gliel'ho detto la persona non ha voluto accettare la mia risposta, definendomi "irrazioanle". Al che ho troncato il dialogo.

Dopo alcuni mesi l'ho ripreso. Ma è stato peggio perchè dopo è stata lei a troncare con me per motivi che non ha spiegato.

Scusate, forse sono andato un pò fuori tema, ma era per cercare di far capire, ai non fobici in primo luogo, che non siamo colpevoli della nostra condizione.

Siamo colpevoli di essere troppo sensibili...
Vecchio 23-11-2016, 19:24   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Aliquis Visualizza il messaggio

Siamo colpevoli di essere troppo sensibili...
E nemmeno questa é una colpa.

Quoto tutto ciò che hai detto, può essere realmente una forma di difesa e forse nel maggiore dei casi (se non in tutti) lo é.
Ringraziamenti da
Yumenohashi (24-11-2016)
Vecchio 23-11-2016, 20:08   #9
Banned
 

Penso sia normale, in questo forum tutti avranno avuto esperienze particolarmente negative dal punto di vista sociale, a volte mi sento proprio con le spalle al muro circondato da nemici senza di fatto aver compiuto azioni negative... e niente, dopo anni di delusioni uno ci pensa due volte anche solo a scambiare confidenze.
Vecchio 23-11-2016, 23:59   #10
Esperto
L'avatar di Nishi
 

Differenti patologie scaturiscono attraverso forme di inconscienza protezione verso l'esterno, che sia la società, la famiglia ecc ecc non solo la fobia sociale.
Non mi ritrovo con la tua frase sulla giustizia ed un mondo non violento, la casistica da analizzare sarebbe così elevata da rendere impossibile dare una risposta positiva definitiva. D'altronde noi esseri umani in quanto mutevoli e in continua trasformazione non percepiamo lo scibile in maniera univoca, così come le diverse situazioni a cui volenti o nolenti siamo sottoposti.
Vero anche che individui più sensibili hanno una priorità altamente contraddittoria. Sensibile non con il significato di buono o gentile, ma semplificato a reagente emozionale con spiccate dosi di interiorizzazioni e facile all'influenzamento esterno, il quale in casi estremi (altrimenti la fobia sociale non sarebbe nemmeno diagnosticata) porta a manifestazioni di chiusura selettiva inconscia e no, avviluppando la persona in una spirale di sofferenza graduale verso l'alto.
Ringraziamenti da
_Diana_ (24-11-2016)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Fobia sociale come forma di difesa?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Da fobia sociale a pazzia sociale shade SocioFobia Forum Generale 8 28-07-2015 00:38
Che la fobia sociale sia una difesa? Calla screziata Storie Personali 10 30-03-2014 12:04
E' la fobia sociale una forma patologica della timidezza? MoonwatcherII SocioFobia Forum Generale 47 24-01-2011 23:40
fobia sociale - pazzia sociale o cosa credevate ? brontolone SocioFobia Forum Generale 2 13-06-2009 10:52
Comprendere l'ansia sociale e fobia sociale JSWilliams Ansia e Stress Forum 4 02-03-2009 12:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2