FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-01-2019, 23:49   #1
Intermedio
 

Ho un problema che in mesi come gennaio febbraio compromette la mia libertà, la fobia Dell auto il problema è che ho guidato spesso sempre in tensione ma guido bene ma è spiacevole, e sopratutto essendo solo portare un mezzo che contiene 5 persone mi fà sentire quasi che guidassi una navicella spaziale. Io guido la moto e sto benissimo con lei perché ha meno comandi e sento il mio corpo che la porta Sono mancate forse le motivazioni forse l ambiente gli amici le uscite tutto ciò che ti spinge a dover usare un auto, ora a 32 anni non riesco più a prenderla. Sento la fobia sociale in auto perché principalmente è il dover interagire con altre auto che mi mette ansia. C'è qualcun altro nel mio stato pietoso? Come state affrontando la cosa? O come l avete superata? Io sto valutando se prendere di nuovo lezioni pur guidando bene magari mi rimettono in carreggiata... Quando ho queste questioni di merda da dover risolvere comprendo quanto conta la motivazione nelle cose perché è certi sti due mesi di merda l auto non mi serve a nulla. Però lo vedo come un ulteriore handicap o sfida. Sono in ogni modo anche succube Dell mio Sè ideale che mi vuole vedere in un certo modo e ho sofferto già molto non accettando in tante cose.
Vecchio 14-01-2019, 00:07   #2
Esperto
 

Ho la fobia dei parcheggi a S, infatti non li faccio mai.
Vecchio 14-01-2019, 16:24   #3
Intermedio
 

Oggi sono riuscito a guidare per 10 minuti l ansia mi sembra diminuita ma ansia e umore sono imprevedibili nel mio caso, sono anche meteopatico Pian piano speriamo stavolta di farcela. La costanza è fondamentale. Son contento.
Vecchio 14-01-2019, 16:44   #4
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Ho la fobia di guidare nelle autostrade o superstrade. Mai fatto. Solo la superstrada e ancora mi terrorizza il pensiero.
Qualunque altra strada che percorro con regolarità e conoscendo la zona invece non mi terrorizza per niente. Sarà abitudine.
Ho paura di guidare in città grandi o dove non conosco. Ho paura dell'ignoto.
E anche quando guido una macchina che non ho mai guidato prima, devo impratichirmi sempre prima di guidare una vettura sconosciuta!

Ultima modifica di stellina0391; 14-01-2019 a 17:28.
Vecchio 14-01-2019, 19:06   #5
Esperto
L'avatar di troll
 

invece ora io avrò paura delle motociclette, quando tornerò a guidare affronterò rotonde e incroci con molti tentennamenti
Vecchio 14-01-2019, 19:29   #6
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Ho la fobia di guidare nelle autostrade o superstrade. Mai fatto. Solo la superstrada e ancora mi terrorizza il pensiero.
Qualunque altra strada che percorro con regolarità e conoscendo la zona invece non mi terrorizza per niente. Sarà abitudine.
Per me è più pericoloso guidare sulle strade "minori" o urbane... tra incroci, rotonde, precedenze, pedoni che attraversano a caxxo senza guardare, bici.... in autostrada invece, ti piazzi in terza corsia, magari dietro a un camion che va fisso a 90 km/h, e ti puoi fare decine di km in tranquillità senza preoccuparti dei rischi indicati sopra.
Vecchio 14-01-2019, 19:36   #7
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Stasüdedòs Visualizza il messaggio
Per me è più pericoloso guidare sulle strade "minori" o urbane... tra incroci, rotonde, precedenze, pedoni che attraversano a caxxo senza guardare, bici.... in autostrada invece, ti piazzi in terza corsia, magari dietro a un camion che va fisso a 90 km/h, e ti puoi fare decine di km in tranquillità senza preoccuparti dei rischi indicati sopra.
Concordo. Però non sono andato ancora in autostrada, speriamo presto che vado a ronfare in autogrill
Vecchio 14-01-2019, 20:02   #8
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da Stasüdedòs Visualizza il messaggio
Per me è più pericoloso guidare sulle strade "minori" o urbane... tra incroci, rotonde, precedenze, pedoni che attraversano a caxxo senza guardare, bici.... in autostrada invece, ti piazzi in terza corsia, magari dietro a un camion che va fisso a 90 km/h, e ti puoi fare decine di km in tranquillità senza preoccuparti dei rischi indicati sopra.
Davvero? Io sento proprio l'opposto.. in autostrada ho paura di andare troppo forte da non riuscire a frenare in tempo qualcuno dovesse fermarsi davanti a me... e ho paura di non prendere l'uscita in tempo (quella direi che è la paura più grande riguardo le autostrade e superstrade)... Sulle strade normali il rischio pedoni e bici c'è sempre ma faccio in modo di non andare mai troppo forte in modo da frenare in tempo.
Vecchio 14-01-2019, 20:08   #9
Esperto
 

Io almeno a guidare (almeno quello) non ho paura.
Sono però molto nervoso,mi innervosisco e stresso quando trovo gente che dorme, che ti tiene dietro a 20 km orari, o quando scatta il verde e non vanno. Mi fanno venire un nervoso allucinante
Ringraziamenti da
Stasüdedòs (14-01-2019)
Vecchio 14-01-2019, 20:10   #10
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Davvero? Io sento proprio l'opposto.. in autostrada ho paura di andare troppo forte da non riuscire a frenare in tempo qualcuno dovesse fermarsi davanti a me... e ho paura di non prendere l'uscita in tempo (quella direi che è la paura più grande riguardo le autostrade e superstrade)... Sulle strade normali il rischio pedoni e bici c'è sempre ma faccio in modo di non andare mai troppo forte in modo da frenare in tempo.
Sull'autostrada è più facile che sulle strade normali.
Tieni la distanza di sicurezza e se devi frenare così hai tempo.
Si rischia un po' di addormentarsi, quindi caffè è red-bull sempre presenti
Un po' di ansia al casello perché mi sbaglio spesso corsia di pagamento ma se uno sta un minimo attento non sbaglia.
Ringraziamenti da
stellina0391 (14-01-2019), XL (15-01-2019)
Vecchio 14-01-2019, 21:17   #11
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Sull'autostrada è più facile che sulle strade normali.
Tieni la distanza di sicurezza e se devi frenare così hai tempo.
Si rischia un po' di addormentarsi, quindi caffè è red-bull sempre presenti
Un po' di ansia al casello perché mi sbaglio spesso corsia di pagamento ma se uno sta un minimo attento non sbaglia.
Già, avevo dimenticato.. ci sono anche le corsie di pagamento... oddio è un incubo.
Anche se immagino che sia perché non sono abituata per niente.. tu guidi spesso in autostrade e superstrade?
Vecchio 14-01-2019, 21:19   #12
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Davvero? Io sento proprio l'opposto.. in autostrada ho paura di andare troppo forte da non riuscire a frenare in tempo qualcuno dovesse fermarsi davanti a me... e ho paura di non prendere l'uscita in tempo (quella direi che è la paura più grande riguardo le autostrade e superstrade)... Sulle strade normali il rischio pedoni e bici c'è sempre ma faccio in modo di non andare mai troppo forte in modo da frenare in tempo.
Come dicevo, in terza corsia puoi andare anche solo a 90 km/h, e con la giusta distanza di sicurezza (da tenere ovunque e a prescindere) hai tutto il tempo di frenare se serve.

Per l'uscita, sapendo ovviamente prima quale devi prendere, è quasi impossibile non accorgersi, visto che sono sempre ben segnalate già km prima e più volte (con la distanza residua), e in prossimità della stessa, pure sull'asfalto (e guidando in terza corsia, non ti devi neppure spostare come quando sei sulla seconda o la prima, l'uscita quando arriva ce l'hai proprio a fianco sulla destra).
Ringraziamenti da
stellina0391 (14-01-2019)
Vecchio 14-01-2019, 21:26   #13
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Una fobia pazzesca a volte. Credo di essere pure peggiorata perché l'ansia prende il sopravvento... L'autostrada poi la evito come la peste, non ce la faccio è più forte di me. Ho il terrore di fare qualche cavolata e di mettere a rischio gli altri e me stessa. A volte penso che sia meglio non averla proprio la patente, ma serve. Senza contare il fatto di trovare delle scuse di non avere la macchina a disposizione quando devo andare in posti che considero troppo lontani per i miei standard o quando devo rinunciare a qualcosa perché non sono in grado di arrivarci, appunto perché dovrei prendere l'autostrada e simili
Vecchio 14-01-2019, 21:26   #14
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da Stasüdedòs Visualizza il messaggio
Come dicevo, in terza corsia puoi andare anche solo a 90 km/h, e con la giusta distanza di sicurezza (da tenere ovunque e a prescindere) hai tutto il tempo di frenare se serve.

Per l'uscita, sapendo ovviamente prima quale devi prendere, è quasi impossibile non accorgersi, visto che sono sempre ben segnalate già km prima e più volte (con la distanza residua), e in prossimità della stessa, pure sull'asfalto (e guidando in terza corsia, non ti devi neppure spostare come quando sei sulla seconda o la prima, l'uscita quando arriva ce l'hai proprio a fianco sulla destra).
Ho preso la superstrada solo qualche volta (forte ansia.. e non era neppure l'autostrada con tutte le sue corsie di pagamento!) e mi tenevo sempre sulla corsia più esterna così ero pronta ad uscire subito e leggevo meglio i cartelli (sono miope e occhialuta)
Vecchio 14-01-2019, 21:31   #15
Esperto
L'avatar di Selenio
 

più che altro c'è da aver paura di questa nuova legge sull'omicidio stradale. per lesioni superiori ai 40 giorni rischi di andare nel penale. Mia madre aveva parcheggiato la macchina e stava uscendo dalla macchina ma non ha guardato lo specchietto e aprendo la portiera ha fatto cadere una ciclista, una signora di 70 anni che si è rotta delle costole. Mia madre le ha prestato soccorso scusandosi e l'ha accompagnata in ospedale. La famiglia della vittima l'ha denunciata per avere i soldi. L'assicurazione dovrebbe pagare ma intanto a mia madre hanno sospeso la patente per 1 anno e mezzo per sta stronzata.
Vecchio 14-01-2019, 22:11   #16
Esperto
L'avatar di troll
 

Quote:
Originariamente inviata da Selenio Visualizza il messaggio
più che altro c'è da aver paura di questa nuova legge sull'omicidio stradale. per lesioni superiori ai 40 giorni rischi di andare nel penale. Mia madre aveva parcheggiato la macchina e stava uscendo dalla macchina ma non ha guardato lo specchietto e aprendo la portiera ha fatto cadere una ciclista, una signora di 70 anni che si è rotta delle costole. Mia madre le ha prestato soccorso scusandosi e l'ha accompagnata in ospedale. La famiglia della vittima l'ha denunciata per avere i soldi. L'assicurazione dovrebbe pagare ma intanto a mia madre hanno sospeso la patente per 1 anno e mezzo per sta stronzata.
io due anni di sospensione perchè svoltando ad un incrocio, mi è arrivato un ragazzo con la moto a quasi 140 all'ora, che mi ha colpito sul lato destro dell'auto, morendo sul colpo. L'infrazione che mi hanno contestato è omessa precedenza, con concorso di colpa, mi chiedo solo come avrei potuto vederlo, dato che già quando ero in svolta, mi è piombato addosso. Fra meno di un mese ho l'udienza e avrò sicuramente delle novità. (tra l'altro alcuni mi hanno detto che probabilmente guidava sotto effetto di cannabis, ma ancora sarà da capire dagli esami che gli hanno fatto, e se me lo comunicheranno)
Vecchio 14-01-2019, 22:15   #17
Esperto
L'avatar di Selenio
 

Quote:
Originariamente inviata da troll Visualizza il messaggio
io due anni di sospensione perchè svoltando ad un incrocio, mi è arrivato un ragazzo con la moto a quasi 140 all'ora, che mi ha colpito sul lato destro dell'auto, morendo sul colpo. L'infrazione che mi hanno contestato è omessa precedenza, con concorso di colpa, mi chiedo solo come avrei potuto vederlo, dato che già quando ero in svolta, mi è piombato addosso. Fra meno di un mese ho l'udienza e avrò sicuramente delle novità. (tra l'altro alcuni mi hanno detto che probabilmente guidava sotto effetto di cannabis, ma ancora sarà da capire dagli esami che gli hanno fatto, e se me lo comunicheranno)
cazzo che storia. ciclisti e motociclisti sono pericolosi. in bocca al lupo
Vecchio 14-01-2019, 22:17   #18
Esperto
L'avatar di troll
 

più che altro se salta fuori il discorso della cannabis, potete capire quanto possa essere "a favore" della sua legalizzazione e quale è la mia posizione sulle droghe cosiddette leggere.....
Vecchio 14-01-2019, 23:23   #19
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Già, avevo dimenticato.. ci sono anche le corsie di pagamento... oddio è un incubo.
Anche se immagino che sia perché non sono abituata per niente.. tu guidi spesso in autostrade e superstrade?
autostrada spesso no, proprio per niente, infatti quelle poche volte che vado sono un po' in imbarazzo ma il segreto è concentrarsi, leggere tutte le indicazioni e andare piano. La cosa che mi ha sempre protetto è che quando guido penso a guidare, se qualcuno mi parla e devo fare una cosa impegnativa a volte neanche lo ascolto XD
Ringraziamenti da
stellina0391 (15-01-2019)
Vecchio 15-01-2019, 00:14   #20
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
autostrada spesso no, proprio per niente, infatti quelle poche volte che vado sono un po' in imbarazzo ma il segreto è concentrarsi, leggere tutte le indicazioni e andare piano. La cosa che mi ha sempre protetto è che quando guido penso a guidare, se qualcuno mi parla e devo fare una cosa impegnativa a volte neanche lo ascolto XD
Eh sì, succede pure a me. Ti capisco. Quando guido in una zona conosciuta sono tranquillissima e ascolto la musica e penso a altre cose, ovviamente prestando attenzione alla strada. Ma le rare volte che ho preso la superstrada o comunque guidavo in zone che non conoscevo stavo sempre tesa come una corda di violino e mi ripetevo a voce alta: "Sta' calma, sta' calma". Senza contare che quando guido in una zona "nuova" per me il navigatore al cellulare è d'obbligo! xD
Ringraziamenti da
syd_77 (15-01-2019)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Fobia guidare
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ma è così difficile imparare a guidare o è la fobia sociale a rendermi ritardata?!? *Stellina* Off Topic Generale 78 10-05-2016 14:55
paura di guidare karlo SocioFobia Forum Generale 127 26-09-2011 21:05
Guidare alone85 Off Topic Generale 2 31-07-2010 02:39
Paura di guidare Viaggiatore SocioFobia Forum Generale 1 25-06-2008 00:19
guidare... mariobross SocioFobia Forum Generale 17 02-08-2007 22:18



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2