FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 15-03-2019, 16:35   #1
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Chiariamo subito che non sono io ad aver fallito.

Partendo da una situazione di amicizia, qual'è il vostro post-flirt nel caso questo fallisca?

Esempio.
Eravamo usciti, io le/gli ho chiesto di uscire, abbiamo flirtato e ora..

non ci parliamo più / siamo rimasti amici, ma è cambiato qualcosa / siamo rimasti amici senza problemi / situazione di disagio per lei/lui me entrambi / etc

Ultima modifica di Green Tea; 15-03-2019 a 18:23.
Vecchio 16-03-2019, 12:59   #2
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Partendo da un fatto personale avvenuto di recente. Lei era interessata e ha iniziato il flirt, poi ha dato il via al secondo e dopo aver capito che io la lasciavo fare, ma non avevo intenzioni "serie" con lei ha dimostrato chiaramente, con parole e fatti, che il post flirt fallito per lei è semplicemente "buttare via e passare al prossimo".

Una cosa che mi ha fatto abbastanza male, ma che ormai penso di aver superato. Mi sono reso conto che, mentre io la vedevo come un'amicizia vera, lei mi ha visto come un flirt fallito da lasciarsi alle spalle.
Vecchio 16-03-2019, 13:07   #3
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio
Partendo da un fatto personale avvenuto di recente. Lei era interessata e ha iniziato il flirt, poi ha dato il via al secondo e dopo aver capito che io la lasciavo fare, ma non avevo intenzioni "serie" con lei ha dimostrato chiaramente, con parole e fatti, che il post flirt fallito per lei è semplicemente "buttare via e passare al prossimo".

Una cosa che mi ha fatto abbastanza male, ma che ormai penso di aver superato. Mi sono reso conto che, mentre io la vedevo come un'amicizia vera, lei mi ha visto come un flirt fallito da lasciarsi alle spalle.
perché ti ha fatto male? anzi piuttosto tu avrai fatto male a lei, ovvio che una volta capito che te non ci saresti stato è passata avanti
Vecchio 16-03-2019, 13:14   #4
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
perché ti ha fatto male? anzi piuttosto tu avrai fatto male a lei, ovvio che una volta capito che te non ci saresti stato è passata avanti
Perché per me era diventata un'amicizia importante, una persona che volevo nella mia vita e vederla uscire mi ha ferito.
Non so come voi altri viviate queste situazioni, ma da persona profondamente sola io credo intensamente in parole come "io ti voglio bene, sei importante, voglio essere tua amica". Comprendo che lei ne abbia sofferto e forse ne soffra ancora, ma non capisco come possa credere di essere l'unica vittima..
Vecchio 16-03-2019, 13:17   #5
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio
Perché per me era diventata un'amicizia importante, una persona che volevo nella mia vita e vederla uscire mi ha ferito.
Non so come voi altri viviate queste situazioni, ma da persona profondamente sola io credo intensamente in parole come "io ti voglio bene, sei importante, voglio essere tua amica". Comprendo che lei ne abbia sofferto e forse ne soffra ancora, ma non capisco come possa credere di essere l'unica vittima..
ma lei non ti vedeva come un amico, è normale che una volta rifiutata come donna abbia voluto andar via
Vecchio 16-03-2019, 13:21   #6
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
ma lei non ti vedeva come un amico, è normale che una volta rifiutata come donna abbia voluto andar via
Non metto in dubbio che sia una reazione normale, però non credo che sia coerente con le parole che ha usato.
Mi sento ingannato e tradito, pensi che non dovrei?
Vecchio 16-03-2019, 13:59   #7
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da Brisbian Visualizza il messaggio
Edit: volevo dire che è normale che la superficialità possa creare incomprensioni
E' vero e mi dispiace tantissimo. Io ci ho provato e ci sto provando a "tornare amici", ma credo che siano energie sprecate a questo punto.
Vecchio 16-03-2019, 14:06   #8
Esperto
 

dici che non avevi intenzioni serie con lei
ora se uno fra l'altro molto solo (ma non abbastanza da andargli bene io per una relazione? deve proprio considerarmi poco, almeno esteticamente) neanche ha intenzioni serie con me (mi lascia fare, che vuol dire, che gli piacciono gli extra pur fregandogli poco di me?) io anche me ne andrei e sentendomi anche parecchio triste
poi ci son le sfumature, per valori e anche perche' pure io son una parecchio sola non mi allontano se proprio non sento lesa la mia dignita', se non mi sento offesa, se penso che l'altro puo' avere bisogno di me, pero' ci si sente rifiutati, perche' insomma se davvero si vuole bene a qualcuno non resta un amico distaccato ma (almeno problematiche permettendo e coi giusti tempi) ci si fa tutto anche sesso, anche impegnarsi e sposarsi, viene naturale, soprattutto se si e' soli, non si aspetta altro o di meglio, c'e' quanto meno la voglia di conoscersi e vedere, di non bloccare a priori, poi non le parlavi di altre ma la lasciavi flirtare, oltre l'imbarazzo che si crea si sara' sentita ingannata, anche fatica a capire cosa significhi lei per te

Ultima modifica di ila82; 16-03-2019 a 14:10.
Vecchio 16-03-2019, 14:10   #9
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
dici che non avevi intenzioni serie con lei
ora se uno fra l'altro molto solo (ma non abbastanza da andargli bene io per una relazione? deve proprio considerarmi poco, almeno esteticamente) neanche ha intenzioni serie con me (mi lascia fare, che vuol dire, che gli piacciono gli extra pur fregandogli poco di me?) io anche me ne andrei e sentendomi anche parecchio triste

Non avevo intenzione di avere una relazione con lei perché lei ha dimostrato di essere solo vagamente interessata a me sentendosi con un altro, anche in mia presenza. Ed è poi subito passata all'azione, uscendoci, dopo che abbiamo realizzato che stava a entrambi bene l'amicizia.

Il "lascia fare" è precedente alla decisione di rimanere solo amici, ero ancora interessato a capire se ne poteva nascere qualcosa, ma non mi sono deciso a fare il passo perché il suo interesse sentimentale non mi sembrava reale.

Io so che ci siamo rimasti entrambi male, sebbene per motivi diversi. So anche che per me era ed è importante essere amici, mentre per lei si trattava di avere una relazione oppure niente. Io in questo ci vedo la sua superficialità, nonostante riconosca che avrei dovuto prendere una decisione prima di "illuderci" che potesse nascere qualcosa.
Vecchio 16-03-2019, 14:15   #10
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
dici che non avevi intenzioni serie con lei
ora se uno fra l'altro molto solo (ma non abbastanza da andargli bene io per una relazione? deve proprio considerarmi poco, almeno esteticamente) neanche ha intenzioni serie con me (mi lascia fare, che vuol dire, che gli piacciono gli extra pur fregandogli poco di me?) io anche me ne andrei e sentendomi anche parecchio triste
poi ci son le sfumature, per valori e anche perche' pure io son una parecchio sola non mi allontano se proprio non sento lesa la mia dignita', se non mi sento offesa, se penso che l'altro puo' avere bisogno di me, pero' ci si sente rifiutati, perche' insomma se davvero si vuole bene a qualcuno non resta un amico distaccato ma (almeno problematiche permettendo e coi giusti tempi) ci si fa tutto anche sesso, anche impegnarsi e sposarsi, viene naturale, soprattutto se si e' soli, non si aspetta altro o di meglio, c'e' quanto meno la voglia di conoscersi e vedere, di non bloccare a priori, poi non le parlavi di altre ma la lasciavi flirtare, oltre l'imbarazzo che si crea si sara' sentita ingannata, anche fatica a capire cosa significhi lei per te
Accontentarsi e nutrire "un amore" per soddisfare un proprio bisogno è milioni di volte più egoista di qualunque mio comportamento sbagliato.
E' svalutazione di se stessi e dell'altro, e allora si che ne avrei leso la dignità.
Vecchio 16-03-2019, 14:17   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio

Non avevo intenzione di avere una relazione con lei perché lei ha dimostrato di essere solo vagamente interessata a me sentendosi con un altro, anche in mia presenza. Ed è poi subito passata all'azione, uscendoci, dopo che abbiamo realizzato che stava a entrambi bene l'amicizia.

Il "lascia fare" è precedente alla decisione di rimanere solo amici, ero ancora interessato a capire se ne poteva nascere qualcosa, ma non mi sono deciso a fare il passo perché il suo interesse sentimentale non mi sembrava reale.

Io so che ci siamo rimasti entrambi male, sebbene per motivi diversi. So anche che per me era ed è importante essere amici, mentre per lei si trattava di avere una relazione oppure niente. Io in questo ci vedo la sua superficialità, nonostante riconosca che avrei dovuto prendere una decisione prima di "illuderci" che potesse nascere qualcosa.
non so fatico a capire i tempi pero' insomma le cose si creano col tempo, non vedo cosi' terribile e segno di disinteresse il sentire qualcun'altro finche' non c'e' un rapporto serio e definito
ma sei sicuro che sia finita per questo, che volesse flirt o nulla? ma forse ecco appunto la lasciavi fare perche' non ti sembrava reale per quello lei si e' sentita anche lei poco desiderata, qualcosa che si' se c'e' non guasta ma nemmeno da sbattersi per averlo, per quello ha cercato altri, dopo di nuovo tu non avevi intenzioni serie avendola vista con l'amico e di nuovo si e' sentita scartata

Ultima modifica di ila82; 16-03-2019 a 14:19.
Vecchio 16-03-2019, 14:21   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio
Accontentarsi e nutrire "un amore" per soddisfare un proprio bisogno è milioni di volte più egoista di qualunque mio comportamento sbagliato.
E' svalutazione di se stessi e dell'altro, e allora si che ne avrei leso la dignità.
Ma quale bisogno? un desiderio suo se diventa anche tuo che male c'e'? a meno che non parli di fingere amore per avere un po' di compagnia
Pero' il fatto e' -non so se anche a te e' capitato di essere stato scartato- che ci si sente qualcuno boh che viene tenuto un po' a distanza insomma nuoce anche ai gesti di affetto anche quelli che si fan fra amici, dopo ci si sente piu' a disagio come se l'altro pensasse "ora pero' non allargarti eh" e anche forse non su un piano di parita' perche' per quanto le vuoi tanto bene pensi di meritare di meglio, al tuo fianco vuoi qualcun'altro

Ultima modifica di ila82; 16-03-2019 a 14:27.
Vecchio 16-03-2019, 14:37   #13
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
non so fatico a capire i tempi pero' insomma le cose si creano col tempo, non vedo cosi' terribile e segno di disinteresse il sentire qualcun'altro finche' non c'e' un rapporto serio e definito
ma sei sicuro che sia finita per questo, che volesse flirt o nulla? ma forse ecco appunto la lasciavi fare perche' non ti sembrava reale per quello lei si e' sentita anche lei poco desiderata, qualcosa che si' se c'e' non guasta ma nemmeno da sbattersi per averlo, per quello ha cercato altri, dopo di nuovo tu non avevi intenzioni serie avendola vista con l'amico e di nuovo si e' sentita scartata
Non penso di essere abbastanza maturo da accettare che una ragazza interessata a me veda e senta altri, lo vivo con lo stesso sentimento di rifiuto che descrivi. Mi sento come un broccolo al super mercato, mi guardi, mi valuti e non soddisfatta ne prendi anche un altro e valuti quale sia meglio.
Forse sono io che sbaglio a dedicare il 100% delle mie energie verso una sola persona per volta, forse dovrei cominciare a trattare le ragazze come teste di insalata.

NB. Le parole sono un po' aggressive, ma è solo un modo per tentare di spiegare il mio punto di vista sulla questione. Non sei la prima a spiegarmi che "non c'è nulla di male a vedersi anche con un altro", capisco e lo rispetto. Ma non fa per me, forse sono arrogante ed egocentrico.
Vecchio 16-03-2019, 14:44   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio
Non penso di essere abbastanza maturo da accettare che una ragazza interessata a me veda e senta altri, lo vivo con lo stesso sentimento di rifiuto che descrivi. Mi sento come un broccolo al super mercato, mi guardi, mi valuti e non soddisfatta ne prendi anche un altro e valuti quale sia meglio.
Forse sono io che sbaglio a dedicare il 100% delle mie energie verso una sola persona per volta, forse dovrei cominciare a trattare le ragazze come teste di insalata.

NB. Le parole sono un po' aggressive, ma è solo un modo per tentare di spiegare il mio punto di vista sulla questione. Non sei la prima a spiegarmi che "non c'è nulla di male a vedersi anche con un altro", capisco e lo rispetto. Ma non fa per me, forse sono arrogante ed egocentrico.
ah, non lo so, dipende da quanto fosse esplicito il flirt fra di voi che non mi e' chiarissimo (se tu ti comportavi solo da amico o poco piu'), non e' questione di broccoli e ceppi di insalata ma se si allungano i tempi e se si vede poco interesse e' normale (prima o poi almeno) simpatizzare anche con altri, non si puo' rimanere fedelmente tutta la vita a morire dietro uno a cui magari non interessiamo senza avere occhi per altri, non e' sano

Ultima modifica di ila82; 17-03-2019 a 01:29.
Vecchio 16-03-2019, 20:22   #15
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Green Tea Visualizza il messaggio
Non metto in dubbio che sia una reazione normale, però non credo che sia coerente con le parole che ha usato.
Mi sento ingannato e tradito, pensi che non dovrei?
tradito da che? tu non l'hai voluta come ragazza, lei si aspettava questo da te. Non siete mai stati amici. Quindi se n'è andata (e tu ti sei sentito tradito da questo, non capendo come stavano prima le cose) E' andata come doveva andare, come di solito va quando una persona tra i due ha rinunciato a una storia. Si passa avanti
Vecchio 16-03-2019, 20:37   #16
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

Io ti capisco. Anch'io mi sentirei tradita se una persona mi dicesse che siamo amici ma poi scompare così. Tradita due volte: prima mi ha preso in giro dicendomi che siamo amici mentre non è vero, non gli interesso come amica ma solo per una relazione, ed è triste; e poi perché se ne va e scompare.
Se non voleva essere tua amica ma solo provarci con te avrebbe dovuto dirlo sin da subito.
Vecchio 16-03-2019, 21:38   #17
Principiante
L'avatar di Teach83
 

Ma la ragazza in questione è fobica come te ? In questo caso le incomprensioni e i non detti generano casini immani. Il confine tra il troncare un rapporto per stronzaggine e per motivi legati al disturbo è molto sottile, magari la risposta è più semplice : tu pensavi che fosse qualcosa di più e ti sei illuso, a lei non piacevi veramente ed è passata ad altro, insomma non cercava un amico. Preferivi essere friendzonato ? Guarda che sarebbe stato anche peggio... Ma perché poi sto dando pareri su questioni sentimentali proprio IO non lo so. Probabilmente sto impazzendo...

Ultima modifica di Teach83; 16-03-2019 a 21:42.
Vecchio 17-03-2019, 01:39   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Teach83 Visualizza il messaggio
. Preferivi essere friendzonato ? Guarda che sarebbe stato anche peggio...
Massi' infatti perche' lui era il primo che voleva questa ragazza per una relazione, che era interessato e lei gli piaceva, che avrebbe avuto difficolta' a esserci amico mentre lei gli raccontava dei suoi flirt e amori, a conisgliarla disinteressatamente, consolarla per le sue pene d'amore ecc. ...certo questo a patto che avesse mostrato per lui un interesse che gli sembrava adeguato ma e' un po' egocentrismo visto che non mi pare lei abbia fatto chissa' che di terribile e cosi' inusuale...se ti basta che veda un altro quando fra voi ancora non c'e' niente ufficialmente e lei magari pensa che non la vuoi realmente, anche magari si consola del dispiacere, per non volerla piu' come partner, volere altri, per me anche tu tieni a lei solo relativamente (e poi comunque ne hai una bassa stima, come una dai troppo facili costumi e una che ti considera non abbastanza, per quello da scartare... insomma il rapporto con questo tuo atteggiamento -o per la sua colpa che sia- si era gia' guastato), forse ti faceva comodo per non esser da solo, lei probabilmente ha meno questa esigenza.
Non potevi essere un vero amico perche' sei solo, tu l'attrai e lei ti attrae e avete fin un po' flirtato (immagina il suo futuro fidanzato come sarebbe contento di sapere che e' amica e in contatto piu' o meno stretto con uno cosi'), come fidanzata neanche la vuoi perche' non ti piace una parte del suo modo d'essere, non vedo alternative, non vedo proprio come poteva (almeno prima o poi, quando si fidanza) non allontanarsi.
Poi secondo me c'e' anche il fatto che come dici la lasciavi fare ma non la volevi per qualcosa di serio, e questo scoccia, ferisce, soprattutto se lo si scopre solo a un certo punto, si sente di esser stati illusi.

Ultima modifica di ila82; 17-03-2019 a 04:13.
Vecchio 17-03-2019, 10:46   #19
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Ho sicuramente sbagliato in molte cose e capisco, ora, quanto si possa essere sentita "svalutata" dai miei modi di fare e da quello che c'è e non c'è stato.

Di certo, dovesse ricapitare con un'altra, farò in modo di non ripetere gli stessi errori e di evitare malintesi.

Più che essere solo, forse sono semplicemente poco maturo per scarse esperienze sentimentali. Ho mancato la fase di rodaggio negli anni che ho passato isolato dal mondo. Però ciò che è stato è stato, ora devo imparare dai miei errori e tirare fuori da questa esperienza ciò che serve per evitare di arrivare alla stessa conclusione (che fa schifo sia per me che per lei).
Vecchio 17-03-2019, 10:55   #20
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da M.me Adelaide Visualizza il messaggio
Io ti capisco. Anch'io mi sentirei tradita se una persona mi dicesse che siamo amici ma poi scompare così. Tradita due volte: prima mi ha preso in giro dicendomi che siamo amici mentre non è vero, non gli interesso come amica ma solo per una relazione, ed è triste; e poi perché se ne va e scompare.
Se non voleva essere tua amica ma solo provarci con te avrebbe dovuto dirlo sin da subito.
È esattamente come mi sono sentito, ma forse attribuiamo, io e lei, un valore diverso all'amicizia e alle parole.
Io mi sono aperto, lei mi ha ascoltato e voltato le spalle. Questo è forse ciò che più mi turba l'animo, sa che non ho mille persone con cui uscire e neanche tante persone con cui confidarmi, per risposta ho ottenuto un "non voglio altri problemi nella mia vita".

NB. In realtà la prima cosa che mi ha detto è che voleva solo essere amici, quindi per quello che è successo e che mi ha detto dopo mi sento veramente preso in giro.. Anche se non posso fare a meno di riconoscere di avere le medesime colpe.
Ringraziamenti da
M.me Adelaide (17-03-2019)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Flirt fallito..
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Flirt in clinica Masterplan92 SocioFobia Forum Generale 36 01-01-2017 16:06
Fallito xehanort SocioFobia Forum Generale 12 27-03-2015 18:25
Ho fallito Fallito91 Storie Personali 11 04-09-2014 18:47
Flirt e confusione. Historie Amore e Amicizia 18 22-02-2013 23:23
Ho fallito!!! White Duke Timidezza Forum 12 06-12-2009 00:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:11.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2