FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 17-08-2012, 01:05   #1
Esperto
L'avatar di troll
 

leggo spesso nei vostri post la parola "estroverso" e il suo rafforzativo "estroversone". mi incuriosisce sapere se avete delle classificazioni differenti delle persone che voi considerate estroverse.
mi spiego meglio: dal bullo arrogante sbruffone e presuntuoso passando alla persona socievole ma tranquilla e rispettosa.
voi avete delle classificazioni ben precise?
vi premetto che non mi sento sociofobico, anche se detesto la categoria dei bulli e arroganti, ma da esterno mi interessa sapere cosa ne pensate.
P.S. anche se non intervengo spesso, il vostro forum lo leggo quotidianamente e mi dà sempre opportunità e spunti di riflessione
Vecchio 17-08-2012, 01:12   #2
Banned
 

E' semplicemente una persona che ha un rapporto diverso con le persone e con le cose, ''estroversa'' le sue passioni e il suo modo caratteriale, le persone e le cose sono suoi complementi.

Nell'introverso, il rapporto con le persone è differente. Assorbe le persone e gli oggetti in modo diverso, li filtra attraverso se stesso, attraverso le proprie riflessioni e li interiorizza.
Vecchio 17-08-2012, 01:16   #3
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Non li classifico, li evito.
Vecchio 17-08-2012, 01:29   #4
Banned
 

Mi verrebbe da dire che sono loro i normali ma molti degli estroversi che vedo quotidinamente,vivono il loro orientamento caratteriale in maniera quasi più patologica e malata di me.
Parlo di gente che esce tutti i giorni,ha decini di amici e si circonda in continuazione di persone definendosi estroversa per poi piangere copiosamente se non si riesce ad uscire un giorno o se si passa,non so,una settimana in vacanza: hanno disperato bisogno di contatti umani...quasi come una droga.
Non li invidio affatto.
Rispetto invece gli estroversi sereni ma allo stesso tempo intelligenti e muniti di senso critico e soprattutto che non campano tanto per.
Sono talmente rari i secondi che purtroppo appena vengo a conoscenza della più o meno sviluppata vita sociale di qualcuno,che tra l'altro mi può anche star simpatico,io filo via annoiato.
Ho conosciuto anche molti introversi che hanno alcune delle stesse qualità diaboliche dei bulletti solo leggermente più represse e diabolicamente messe in atto
Boh,sarà dove vivo io

Scusate per gli errori grammaticali ma invito a guardare l'orologio in basso a destra,thanks
Vecchio 17-08-2012, 02:40   #5
Intermedio
L'avatar di rompina
 

Gli estroversi sono "tutti gli altri", la gente normale, come praticamente tutti quelli che ho conosciuto. Sono superficiali, almeno la maggior parte di loro, anche espansivi e sereni, così che gli altri godano della loro compagnia.
Io invece li invidio, darei non so cosa per essere "normale" e avere i problemi di una persona normale...
Tra l'altro mi fa strano che nei sondaggi del web c'è una buona percentuale di persone che si dichiara introversa o timida. Io dal vivo ne ho conosciuti veramente pochi.
Vecchio 17-08-2012, 06:51   #6
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da troll Visualizza il messaggio
leggo spesso nei vostri post la parola "estroverso" e il suo rafforzativo "estroversone". mi incuriosisce sapere se avete delle classificazioni differenti delle persone che voi considerate estroverse.
TZÉ! 'Sti neoarrivati non imparano neanche lo slang del forum, prima d'iscriversi (*)
"Estro" o "estroverso" ha lo stesso significato che ha nella vita quotidiana, ossia è un riferimento ad un tratto della personalità, senza connotazione negativa (al massimo può far paura al sociofobico).
L'estroversone, invece, è quello con migliaia d'amici (in carne ed ossa, non quelli di FB), fidanzate ed amiche intime a non finire, rubrica del cellulare strapiena, sorriso per 365 giorni all'anno, ecc.
Il "fighetto" è quello sempre alla moda, con un look sempre impeccabile, auto e smartphone costosi, puzza sotto in naso, fidanzate strafiche, ecc.
Il "figobullo" è un fighetto sadico, che si diverte a far pesare la sua pretesa superiorità.
Gli aggettivi "bullo", "palestrato" e "tamarro", infine, non penso abbiano bisogno di spiegazioni.

* Per i non-vedenti-le-faccine: SCHERZAVO.

Ultima modifica di barclay; 17-08-2012 a 09:48.
Vecchio 17-08-2012, 06:52   #7
Banned
 

ti sei dimenticato lampadato.
Vecchio 17-08-2012, 06:55   #8
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Sverso Visualizza il messaggio
ti sei dimenticato lampadato.
I lampadati rientrano comunque in una delle suddette categorie (di solito, tamarri e figobulli)
Vecchio 17-08-2012, 07:01   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Non li classifico, li evito.
Anche io!


Vecchio 17-08-2012, 08:56   #10
Esperto
L'avatar di Melancholia
 

Per me la parola "estroverso" non ha nulla a che fare con il bullo, l'arrogante o quello che impone la sua personalità agli altri (che in genere sono persone un po' sottomesse).

L'estroverso per me è una persona che mostra senza alcuna inibizione le sue idee e i suoi sentimenti, sia alle persone che conosce già, sia a quelle che ha intenzione di conoscere.
Ovviamente queste caratteristiche aumentano quantitativamente e qualitativamente i rapporti interpersonali e lavorativi, conferendogli anche un discreto successo.

Poi non so se l'estroverso sia necessariamente simpatico o di buona compagnia.... credo di sì comunque.

Ultima modifica di Melancholia; 18-08-2012 a 12:55.
Vecchio 17-08-2012, 09:20   #11
Esperto
 

Estroverso:uno che parla e sa interagire perfettamente con il mondo,conformato al 100% con le mode e le tendenze del momento e fa tutto ciò che viene imposto dalla società e molto spesso giudica strani o sfigati i diversi da esso.
Vecchio 17-08-2012, 09:31   #12
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Introversi - normali - estroversi.
Per normale si intende quella persona che ha un carattere bilanciato: sa socializzare ma che sa anche starsene per i fatti suoi, queste persone non sono e non possono essere mescolate con gli estroversi.
Vecchio 17-08-2012, 09:34   #13
Banned
 

Dipende alcuni sono simpatici,anche se sono invidioso degli estroversi,ma alcuni non li sopporto.
Vecchio 17-08-2012, 10:46   #14
Esperto
L'avatar di Oblomov
 

mi sembra che in psicologia la coppia estroverso/introverso sia stata introdotta da jung. La persona estroversa è sostanzialmente quella che trova le motivazioni del suo comportamento all'esterno (etimologicamente infatti la parola significa "rivolto verso l'esterno) cioè nel mondo e nelle altre persone. L'introverso invece, essendo rivolto verso l'interno, trova le motivazioni del suo comportamento e quindi delle sue scelte al suo interno, cioè in se stesso.
E' una definizione abbastanza "scientifica", nel senso che è libera dal giudizio di valore che di solito si dà ai due termini (estroverso = figo introverso = sfigato - per andarci giù col falcione). Il problema dell'estroverso puro è che rischia di perdere sè stesso, dando troppo retta a quello che pensano gli altri, mentre l'introverso puro rischia di perdere il mondo dando troppo retta alla sua "voce interiore".
Messa così, la timidezza ha poco a che vedere con questa coppia di opposti. Si può essere timidi ed estroversi (una persona timida può farsi un sacco di problemi per quello che pensano gli altri di lui, ed assumere delle maschere per farsi accettare, ed in questo senso si comporta da estroverso, per esempio).
Vecchio 17-08-2012, 10:57   #15
Banned
 

Io mi ritengo estroverso, non sono né fobico sociale, né evitante (anche se sono un po' insofferente ed evito ciò che non mi piace).

Ciò nonostante mi trovo meglio, per certi versi, con le persone introverse. Di loro apprezzo la "tranquillità".
Al tempo stesso forse sono leggermente più attratto o mi sento più compatibile con le donne più introverse, sempre per ragioni di maggior "tranquillità" e forse minor propensione alla mondanità.

Leggo che qualcuno qui è invidioso di chi è estroverso ma sappiate che l'estroversione non implica l'avere una vita sociale e relazionale appagante.
Si può essere estroversi quanto si vuole ma se vengono a mancare occasioni per instaurare amicizie e relazioni la vita sociale non si discosta molto da quella di un FS (che è quello che dico sempre a chi mi accusa di essere fortunato o del perché io son qui).
Vecchio 17-08-2012, 12:09   #16
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

Quote:
Originariamente inviata da troll Visualizza il messaggio
leggo spesso nei vostri post la parola "estroverso" e il suo rafforzativo "estroversone". mi incuriosisce sapere se avete delle classificazioni differenti delle persone che voi considerate estroverse.
mi spiego meglio: dal bullo arrogante sbruffone e presuntuoso passando alla persona socievole ma tranquilla e rispettosa.
voi avete delle classificazioni ben precise?
vi premetto che non mi sento sociofobico, anche se detesto la categoria dei bulli e arroganti, ma da esterno mi interessa sapere cosa ne pensate.
P.S. anche se non intervengo spesso, il vostro forum lo leggo quotidianamente e mi dà sempre opportunità e spunti di riflessione
in ogni caso sostengo che non esistano solo estroversi o introversi, cioè tra il bianco e il nero ci sono parecchie sfumature di grigio...
c'è gente molto estroversa, altri a seconda delle persone che frequentano e delle situazioni sono estroversi o introversi e altri ancora sono generalmente introversi...
diverse persone sono nel bel mezzo, i veri estroversi (coloro che non hanno problemi in ogni contesto sociale) non sono poi così numerosi (ad esempio non poche persone fanno fatica a parlare in pubblico..)

Ultima modifica di Boyyy82; 17-08-2012 a 12:15.
Vecchio 17-08-2012, 12:11   #17
Banned
 

non mi piacciono le classificazioni, però ho preso l'usanza di chiamare estroversoni simpaticamente quelli che non hanno problemi sociali
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a estroversi: come li classificate?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
fingersi estroversi!! Carrie SocioFobia Forum Generale 18 24-04-2012 01:47
Subire gli estroversi Timidone91 SocioFobia Forum Generale 57 16-11-2010 19:02
Parenti estroversi SilverHawk Amore e Amicizia 16 11-04-2010 19:17
Serata tra estroversi!!! Change Amore e Amicizia 13 17-11-2008 10:37
INTROVESRI ED ESTROVERSI 9crimes SocioFobia Forum Generale 3 30-10-2007 00:10



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2