FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 11-02-2020, 15:32   #41
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Più leggo le vostre testimonianze più son convinto che ho fatto bene a dichiarare i miei problemi, mi trattano meglio così
Vecchio 11-02-2020, 16:02   #42
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Quote:
Originariamente inviata da Ncode Visualizza il messaggio
Hai mai pensato che, allontanandoti dall'ambiente in cui sei cresciuta, potresti trovare anche una sorta di giovamento psichico e sentirti quindi meno fobica ?
Si ci penso spesso e sono molto combattuta ,mi piacerebbe provarci ma sono bloccata ,ho paura di tutto ...allo stesso tempo però ho paura che se non provo avrò un altro rimpianto...
Vecchio 11-02-2020, 16:06   #43
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Almeno hai una laurea. Posso chiederti in cosa?
Una inutile laurea in lingue .
Vecchio 11-02-2020, 16:09   #44
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Astrid Visualizza il messaggio
Una inutile laurea in lingue .
Triennale?
Vecchio 11-02-2020, 17:46   #45
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Triennale?
Si esatto
Vecchio 11-02-2020, 17:56   #46
Intermedio
L'avatar di Michiru-1990
 

Come ti capisco .... anche io ho frequentato lingue per un po'.
Inutile dire che l ho abbandonata dopo che ho dato una mano a preparare la tesi, di laurea magistrale, ad una mia amica (sempre di lingue) e lo parlava abbastanza male per avere quel titolo di studio. Ed ho iniziato a pormi delle domande.
La decisione di mollare è arrivata quando mi sono trovata a dover dare delle indicazioni stradali abbastanza complicate a turisti.... senza riuscirci in modo degno.
Nemmeno io ho mai avuto il coraggio di andare all'estero.
Vecchio 11-02-2020, 21:06   #47
Esperto
L'avatar di Zenfone2
 

Io proverò a mettermi in proprio, il fatto di dover presentare curriculum, fare colloqui ed eventualmente lavorare sotto padrone mi fa contorcere le budella.
Vecchio 11-02-2020, 23:13   #48
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da A--- Visualizza il messaggio
Una inutile laurea in lingue
Non metto in dubbio le tue difficoltà, ma la tua laurea non la definirei affatto inutile.
Lavoro nella tua stessa regione. Una mia collega ha studiato lingue e non si è laureata, ma è stata assunta e confermata con il tempo indeterminato. Negli uffici le lingue sono qualcosa di molto importante, che le generazioni precedenti alla nostra non hanno.
Vecchio 12-02-2020, 15:12   #49
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Quote:
Originariamente inviata da Michiru-1990 Visualizza il messaggio
Come ti capisco .... anche io ho frequentato lingue per un po'.
Inutile dire che l ho abbandonata dopo che ho dato una mano a preparare la tesi, di laurea magistrale, ad una mia amica (sempre di lingue) e lo parlava abbastanza male per avere quel titolo di studio. Ed ho iniziato a pormi delle domande.
La decisione di mollare è arrivata quando mi sono trovata a dover dare delle indicazioni stradali abbastanza complicate a turisti.... senza riuscirci in modo degno.
Nemmeno io ho mai avuto il coraggio di andare all'estero.
A me è capitato qualche mese fa un tizio al supermercato che mi ha chiesto in inglese un consiglio su un prodotto e a malapena sono riuscita a rispondere . Sarà che non me l aspettavo ma non ho fatto una bella figura ,mi sono vergognata da morire ...
Vecchio 12-02-2020, 15:17   #50
Esperto
L'avatar di Astrid
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Non metto in dubbio le tue difficoltà, ma la tua laurea non la definirei affatto inutile.
Lavoro nella tua stessa regione. Una mia collega ha studiato lingue e non si è laureata, ma è stata assunta e confermata con il tempo indeterminato. Negli uffici le lingue sono qualcosa di molto importante, che le generazioni precedenti alla nostra non hanno.
Si più che altro il problema sono io ,non la laurea .posso anche sapere 30 lingue ma se sono fobica poco mi serve ahimè ...
Vecchio 06-03-2020, 12:09   #51
Intermedio
 

Anche io ho questa paura, ma non paura del lavoro in sè, la paura di non essere all’altezza, paura di non capire di non saper fare delle determinate cose, paura del fatto che non possano darmi fiducia nel fare certe cose.. Ed ora che si va avanti con l’età c’è pure la paura di non essere più chiamato per fare nulla perché ormai sei quasi fuori dal mercato del lavoro..
Sto passando le giornate a pensare solo a queste cose e mi deprimo sempre di più..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-03-2020, 18:53   #52
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

Avevo paura anche io, ma devo dire che alla fine nel corso degli anni sono migliorato molto, sia come rapporto coi colleghi (anzi colleghe, sono quasi tutte donne) e come capacità organizzativa. Devo dire che comunque ho trovato un ambiente ottimo e comunque non soggetto a pressione eccessiva (lavoro pubblico dove bene o male lo stipendio è assicurato). Lavorassi in ambiente con colleghi stronzi e capi urlanti scapperei dopo 2 giorni.
Ringraziamenti da
Roberto92 (06-03-2020)
Vecchio 21-02-2021, 19:08   #53
Principiante
 

Ce l'ho. Ma non è specifica per il lavorare, è un senso di inadeguatezza generale che mi è stato causato da bullismo negli anni dell'infanzia e da una cattiva comunicazione genitoriale.
La stessa cosa si applica con altre cose.
Vecchio 22-02-2021, 09:51   #54
Esperto
 

in passato ho subito mobbing e sono pure stato licenziato come un fulmine a ciel sereno nonostante nulla lo facesse presagire, può succedere a chiunque, anche se non è bello
Vecchio 22-02-2021, 11:33   #55
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Quote:
Originariamente inviata da Roberto92 Visualizza il messaggio
.... Ed ora che si va avanti con l’età c’è pure la paura di non essere più chiamato per fare nulla perché ormai sei quasi fuori dal mercato del lavoro..
Se come lascia supporre il tuo nick sei un 92 ,allora non sei ancora fuori mercato.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ergofobia ossia la paura di lavorare
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Paura di lavorare Onizuka SocioFobia Forum Generale 148 16-08-2019 18:39
La noia, ossia: preferite il cono o la coppetta? Blue_Moon Off Topic Generale 77 18-04-2016 19:45
Vi prego aiutatemi. Depressione o Ergofobia? Posso uscirne? Spaventapasseri SocioFobia Forum Generale 2 13-10-2013 16:58
Ergofobia? Depressione? Cos'è? Aiutatemi vi prego. Spaventapasseri Forum Scuola e Lavoro 4 11-10-2013 22:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:57.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2