FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Visualizza i risultati del sondaggio: Per chi è più facile
Donne 21 80.77%
Uomini 1 3.85%
E' uguale per entrambi i sessi 4 15.38%
Donne 0 0%
Chi ha votato: 26. Non puoi votare questo sondaggio

Chiudi la discussione
 
Vecchio 30-07-2019, 23:24   #81
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Fantascienza esattamente come la partner; poi a lungo andare la solitudine sarà inevitabile perchè tutti saranno in coppia, conviventi, sposati con figli e le uscite saranno fra coppie, il single cronico non lo vorrà più nessuno fra i piedi giustamente.
Quello che è successo a me, gli amici storici sono tutti al secondo figlio, io sono rimasto solo e se vado in giro sono sempre il più vecchio in ogni contesto. Ho provato a frequentare gente più giovane ma anche loro non mi vogliono tra i piedi perchè la differenza è davvero troppa. E mi sono rimasti solo netflix, il porno e prendere i due di picche in giro.

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
non sono abbastanza intelligente per fare discorsi che vadano bene con loro
Non è che il tamarro tatuato medio fa discorsi profondi.
Vecchio 30-07-2019, 23:35   #82
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightlights Visualizza il messaggio
carattere chiuso e solitario
questo è il punto.
Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
ma con noi li fai i discorsi, le battute.. capisco che dal vivo è più difficile, pero per messaggio potresti farlo (se ti va) anche con loro.
l'aspetto fisico non conta molto nell'amicizia. certo, loro preferiscono avere l'amico figo, però anche se uno non è figo va bene uguale per l'amicizia.
Vecchio 30-07-2019, 23:46   #83
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

Quote:
Originariamente inviata da obsession Visualizza il messaggio
secondo me non ci sarà mai la parità, ne a vantaggio delle femmine e ne dei maschi
Anche perché la parità é quando nessuno dei due è in vantaggio
Vecchio 31-07-2019, 00:01   #84
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Ma anche ammettessi che hai ragione cosa serve? A dimostrare a te stesso che sei piu sfortunato rispetto a una donna?
No, ad ammettere l'evidenza. Non so perché ti sia così difficile farlo.

Perché è vero e innegabile che c'è una profonda ed insanabile disparità di situazione tra uomini e donne nella ricerca di contatti (di qualsiasi tipo); e continuare a fare finta che sia così è profondamente offensivo e ingiusto, oltre che mistificatorio.

Te prova ad iscriverti con un nick maschile a qualunque cosa (compreso questo forum) e cercare contatti con altre persone.. e vedrai quanti riscontri e risposte "positive" ottieni.

Spesso (se non sei giovane, particolarmente bello e assai scaltro e capace) assolutamente zero.
Non ti risponde nessuno, se non per scansarti, criticari o umiliarti, in qualche modo (non sempre volontario: tipo chi m'ha scritto diverse volte - tutte ragazze e donne - che nella mia situazione l'unica possibiltà ormai di un contatto con una donna è andare a prostitutte)

Io in dieci anni di sforzi non ho avuto una risposta positiva, incontro, conoscenza (manco superficiale) da nessuna parte, qui compreso.

Tu ? (è una domanda del tutto retorica, dato che leggendo il forum so che hai trovato e rimediato cose anche importanti e significative e buone per te. Beh. Io e tanti altri maschi qui no. Non abbiamo rimediato niente. Manco una conoscenza assai superficiale).

Tu non sei mai stata cercata, contattata, in nessun modo e forma da NESSUNO ? A prescindere dal fatto che ti interessasse o meno .. non ti hanno mai proposto incontri .. di fare conoscenza quando ti sei iscritta da qualche parte ?

Non credo.
Se sei sincera non credo proprio tu possa rispondere che non è mai accaduto.
MAI.

Qualunque donna o ragazza si iscrive a un sito o forum di qualunque tipo e accetta anche solo parzialmente di mettersi in gioco (ovvio che se non rispondi a nessuno o scansi tutti poi la gente, quella educata e civile, perlomeno, ti lascia tranquilla) è impossibile che non riceva richieste di contatto di qualche tipo da parte di qualcuno e che qualche conoscenza poi la faccia.

Se sei un uomo, invece, è la prassi.

Di base anche se partecipi intensivamente alle discussioni pubbliche non ti caga mai nessuno da nessuna parte (a meno che non posti la foto e sei un fotomodello), se non provi a contattare privatamente qualcuno tu.

E anche a provare a contattare privatamente, su centinaia di messaggi che mandi è difficile ricevere risposta anche solo ad uno. Tanto che ad un certo punto ci si stanca e non si riesce più a farlo (anche perché solo trovare su un sito 100 persone a cui vorresti provare a scrivere è un'impresa.. io non ci son mai riuscito. )

Che ci sia una disparità, dunque, è innegabile: ciò non significa avere poi più facilità nel poter costruire soddisfacenti e positivi e duraturi rapporti e relazioni ... ma di certo - e negare ciò è veramente e profondamente ingiusto e mistificatorio della realtà - ad avere qualche significativa possibilità in più, sì, cazzo. Anche solo nel riuscire a passare un pomeriggio o sera in compagnia di qualcuno o anche solo a farsi una bella scopata (io zero anche di quelle; non che le cercassi, dico ciò solo per chiarire che quando parlo di conoscenze non intendo trovare l'amore della propria vita, ecco, ma anche solo occasionali di un pomeriggio o sera).

Io se in dieci anni (che è la realtà) non son riuscito a trovare manco una singola persona disposta nemmeno a incontrarmi e prendere un caffè con me da nessuna parte sui siti di incontri non ho certo avuto le possibilità di costruire un rapporto di qualsiasi tipo rispetto ad una persona che magari ha rifiutato (per le sue sacrosante ragioni) 1000 o più proposte comunque ricevute quando si è decisa a mettersi in gioco e cercare un qualsiasi tipo di situazione, anche occasionale (e io in gioco, in passato, mi ci sono messo - ma non ho ottenuto NIENTE di NIENTE).

Cioè. Avere 0 occasioni (come nel mio desolante caso) è anche avere ZERO possibilità.

Avere 1000 occasioni di conoscenza (di cui magari la maggior parte più insulse e deleterie e squallide che altro).. è comunque averne qualcuna.

A prescindere da problematiche e disagi individuali.. già solo questo rende le situazioni radicalmente diverse.

E al di là delle conoscenze che poi realmente si concretizzano.. il ricevere qualche riscontro positivo (rispetto a non riceverne che di negativi) cambia (profondamente) come ci si percepisce e di come ci si sente con sé stessi in quell'ambito (del riuscire anche solo a proporsi e presentarsi agli altri.. e da come poi quindi si è in grado di ri-proporsi eventualmente in futuro)..

Sono davvero due situazioni incomparabili. Una, comunque, a prescindere da tutte le altre magagne e problemi che si hanno, che lascia qualche possibilità aperta e dunque speranza; l'altra, invece, solo profondamente devastante e distruttiva sotto tutti i punti di vista e che fa sentire solo inadeguati, senza valore (relazionale - non umano in senso assoluto - ) "brutti".. e del tutto impotenti (cioè: non ricevere mai uno straccio di riscontro positivo, manco per una stronzata come prendere un caffè o una birra, in 10 e più anni ucciderebbe - moralmente e psicologicamente ed emotivamente - chiunque. A me ha accoppato del tutto.)

Ultima modifica di chrissolo; 31-07-2019 a 00:14.
Ringraziamenti da
PickupArtist (31-07-2019)
Vecchio 31-07-2019, 00:03   #85
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Però se il carattere è già asociale in partenza le difficoltà ci sono comunque, indifferentemente dal sesso, si ha difficoltà in generale a instaurare legami con chiunque perché forse si è più selettivi già in partenza, forse inconsapevolmente.
Poi è anche il fatto di non accettare il proprio carattere che crea frustrazione secondo me.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 31-07-2019, 00:25   #86
Esperto
L'avatar di Bostonian
 

Per le donne, per una semplice motivazione naturale/istintiva, che porta i maschi ad essere coloro che devono investire energie per trovarsi una partner.

La parità dei sessi servirà raggiungerla anche in questo senso...
Vecchio 31-07-2019, 01:15   #87
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Sono solo discorsi che producono invidia, amarezza e negatività. Dire per voi è facile, voi Non dovete fare niente, non serve a nulla a parte generare odio verso l'altro. Ed è tutto odio che fa male a voi mica a noi. Siamo solo un capro espiatorio quando le cose vanno male
Vecchio 31-07-2019, 02:33   #88
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Sono solo discorsi che producono invidia, amarezza e negatività. Dire per voi è facile, voi Non dovete fare niente, non serve a nulla a parte generare odio verso l'altro. Ed è tutto odio che fa male a voi mica a noi. Siamo solo un capro espiatorio quando le cose vanno male
così la semplifichi un pò troppo però, non è che vada sempre così...
Vecchio 31-07-2019, 02:34   #89
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightlights Visualizza il messaggio
così la semplifichi un pò troppo però, non è che vada sempre così...
Forse è meglio farla semplice ogni tanto. Perché complicarci la vita con cose inutili che fanno piu male che bene?
Vecchio 31-07-2019, 02:47   #90
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Forse è meglio farla semplice ogni tanto. Perché complicarci la vita con cose inutili che fanno piu male che bene?
è che io te e altri la vediamo così, ma fuori c'è un sacco di gente che li ha per prima i problemi a frequentarsi, non sei tu a rifiutarti quindi non dipende sempre da te
Vecchio 31-07-2019, 03:01   #91
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Sono solo discorsi che producono invidia, amarezza e negatività.
Non sono i discorsi a generare invidia, amarezza e negatività.

E' l'essere esclusi.
Da ogni forma di cosa umana.

(almeno per quanto mi riguarda è questo).

Dei grandi discorsi .. chi ha torto o ragione, merito o colpa, me ne frega veramente niente, ormai.

Anche perché tutto (quel che conta) prescinde sempre da meriti o colpe .. è solo legato ad altri fattori (chimici, biologici, ormonali, genetici )

Ultima modifica di chrissolo; 31-07-2019 a 03:06.
Vecchio 31-07-2019, 05:07   #92
Esperto
 

A prescindere se si è uomo o donna, l'unica via praticabile è l'accettazione. È un percorso difficile, che fa stare malissimo. Ma è l'unico. Forse solo chi è giovanissimo ha qualche piccola possibilità di uscire da questi problemi e prendersi la vita, ma in persone dove la fobia, il carattere asociale e introverso e l:evitamento sono radicati fin dall'infanzia, e si arriva a 20 con ancora queste situazioni, purtroppo non se ne esce più. Il rimanere fuori da tutto, da tutte le situazioni sociali, ti inibisce a tutta quella serie di esperienze che si dovrebbero avere alle varie fasce di età e che servono a farti crescere e acquisire sicurezze, autostima, eccetera. È impensabile e impossibile riuscire a 30 anni, a 40 anni di vivere tutto quello che si sarebbe dovuto vivere a 15,a 20,a 25 e che a causa di certi problemi non si è invece vissuto.
Nel frattempo gli altri sono andati avanti, hanno fatto le loro esperienze, hanno avuto una o più ragazzine a 15 anni, hanno avuto una o più fidanzate a 25,hanno avuto amici e compagnie, si sono sposati, hanno figli, hanno fatto diventare nonni i loro genitori, hanno e avranno un domani un album di foto dei ricordi dei momenti importanti della loro vita, noi non avremo niente, un album vuoto, non abbiamo niente da raccontare, nessuna esperienza.
Non c'è nessun farmaco, nessuna terapia cognitivo comportamentale che potrà darci ciò che abbiamo perso e mai vissuto. Per questo dico che l'unica via è l'accettazione. Ovvio, si sta malissimo, perché accettare di rimanere soli e non avere niente e nessuno che ti considera è pesante, ma personalmente non ho ancora conosciuto nessuno che è riuscito a venirne fuori e a costruirsi una vita normale.
Vecchio 31-07-2019, 05:32   #93
Principiante
 

Per le donne è piu' facile perché nella fascia di eta' under 50 le donne (causa anche immigrazione solo maschile)sono in netta minoranza rispetto gli uomini,ergo hanno molta scelta ,ovvio scelgono il meglio che possono avere dal piano estetico ed economico,x questo dovremmo si accettare l'immigrazione,ma solo femminile,anche x le nascite in costante calo in italia(con tutto cio che ne consegue x l'indotto scuole,negozi x bambini ecc...),ma cio non si puo fare xchè l'unici che non vogliono cio sono le donne xchè perdono potere di scelta ,oggigiorno tutto nelle loro mani.
Vecchio 31-07-2019, 05:39   #94
Principiante
 

Per quel che mi riguarda,oramai ho 46anni,in gioventu' cio provato con pochissime ragazze,e sono stato rifiutato x motivi estetici,siccome sono un tipo orgoglioso e con dignita',non cio ho piu' provato con nessuna,e ho avuto l'intuito di credere che i soldi dopo la salute,siano la cosa piu' importante nella vita,questo gia verso i 20anni,dentro di me dicevo possono anche stare solo,ma se sto solo con i soldi ,in qualche maniera mi consolo,pensa stare solo senza una lira,e ho coniato un motto,"nessuna donna ti amera mai...come ti amano i tuoi soldi"
Vecchio 31-07-2019, 05:51   #95
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da chrissolo Visualizza il messaggio
No, ad ammettere l'evidenza. Non so perché ti sia così difficile farlo.

Perché è vero e innegabile che c'è una profonda ed insanabile disparità di situazione tra uomini e donne nella ricerca di contatti (di qualsiasi tipo); e continuare a fare finta che sia così è profondamente offensivo e ingiusto, oltre che mistificatorio.

Te prova ad iscriverti con un nick maschile a qualunque cosa (compreso questo forum) e cercare contatti con altre persone.. e vedrai quanti riscontri e risposte "positive" ottieni.

Spesso (se non sei giovane, particolarmente bello e assai scaltro e capace) assolutamente zero.
Non ti risponde nessuno, se non per scansarti, criticari o umiliarti, in qualche modo (non sempre volontario: tipo chi m'ha scritto diverse volte - tutte ragazze e donne - che nella mia situazione l'unica possibiltà ormai di un contatto con una donna è andare a prostitutte)

Io in dieci anni di sforzi non ho avuto una risposta positiva, incontro, conoscenza (manco superficiale) da nessuna parte, qui compreso.

Tu ? (è una domanda del tutto retorica, dato che leggendo il forum so che hai trovato e rimediato cose anche importanti e significative e buone per te. Beh. Io e tanti altri maschi qui no. Non abbiamo rimediato niente. Manco una conoscenza assai superficiale).

Tu non sei mai stata cercata, contattata, in nessun modo e forma da NESSUNO ? A prescindere dal fatto che ti interessasse o meno .. non ti hanno mai proposto incontri .. di fare conoscenza quando ti sei iscritta da qualche parte ?

Non credo.
Se sei sincera non credo proprio tu possa rispondere che non è mai accaduto.
MAI.

Qualunque donna o ragazza si iscrive a un sito o forum di qualunque tipo e accetta anche solo parzialmente di mettersi in gioco (ovvio che se non rispondi a nessuno o scansi tutti poi la gente, quella educata e civile, perlomeno, ti lascia tranquilla) è impossibile che non riceva richieste di contatto di qualche tipo da parte di qualcuno e che qualche conoscenza poi la faccia.

Se sei un uomo, invece, è la prassi.

Di base anche se partecipi intensivamente alle discussioni pubbliche non ti caga mai nessuno da nessuna parte (a meno che non posti la foto e sei un fotomodello), se non provi a contattare privatamente qualcuno tu.

E anche a provare a contattare privatamente, su centinaia di messaggi che mandi è difficile ricevere risposta anche solo ad uno. Tanto che ad un certo punto ci si stanca e non si riesce più a farlo (anche perché solo trovare su un sito 100 persone a cui vorresti provare a scrivere è un'impresa.. io non ci son mai riuscito. )

Che ci sia una disparità, dunque, è innegabile: ciò non significa avere poi più facilità nel poter costruire soddisfacenti e positivi e duraturi rapporti e relazioni ... ma di certo - e negare ciò è veramente e profondamente ingiusto e mistificatorio della realtà - ad avere qualche significativa possibilità in più, sì, cazzo. Anche solo nel riuscire a passare un pomeriggio o sera in compagnia di qualcuno o anche solo a farsi una bella scopata (io zero anche di quelle; non che le cercassi, dico ciò solo per chiarire che quando parlo di conoscenze non intendo trovare l'amore della propria vita, ecco, ma anche solo occasionali di un pomeriggio o sera).

Io se in dieci anni (che è la realtà) non son riuscito a trovare manco una singola persona disposta nemmeno a incontrarmi e prendere un caffè con me da nessuna parte sui siti di incontri non ho certo avuto le possibilità di costruire un rapporto di qualsiasi tipo rispetto ad una persona che magari ha rifiutato (per le sue sacrosante ragioni) 1000 o più proposte comunque ricevute quando si è decisa a mettersi in gioco e cercare un qualsiasi tipo di situazione, anche occasionale (e io in gioco, in passato, mi ci sono messo - ma non ho ottenuto NIENTE di NIENTE).

Cioè. Avere 0 occasioni (come nel mio desolante caso) è anche avere ZERO possibilità.

Avere 1000 occasioni di conoscenza (di cui magari la maggior parte più insulse e deleterie e squallide che altro).. è comunque averne qualcuna.

A prescindere da problematiche e disagi individuali.. già solo questo rende le situazioni radicalmente diverse.

E al di là delle conoscenze che poi realmente si concretizzano.. il ricevere qualche riscontro positivo (rispetto a non riceverne che di negativi) cambia (profondamente) come ci si percepisce e di come ci si sente con sé stessi in quell'ambito (del riuscire anche solo a proporsi e presentarsi agli altri.. e da come poi quindi si è in grado di ri-proporsi eventualmente in futuro)..

Sono davvero due situazioni incomparabili. Una, comunque, a prescindere da tutte le altre magagne e problemi che si hanno, che lascia qualche possibilità aperta e dunque speranza; l'altra, invece, solo profondamente devastante e distruttiva sotto tutti i punti di vista e che fa sentire solo inadeguati, senza valore (relazionale - non umano in senso assoluto - ) "brutti".. e del tutto impotenti (cioè: non ricevere mai uno straccio di riscontro positivo, manco per una stronzata come prendere un caffè o una birra, in 10 e più anni ucciderebbe - moralmente e psicologicamente ed emotivamente - chiunque. A me ha accoppato del tutto.)

Quote:
Originariamente inviata da chrissolo Visualizza il messaggio
Non sono i discorsi a generare invidia, amarezza e negatività.

E' l'essere esclusi.
Da ogni forma di cosa umana.

(almeno per quanto mi riguarda è questo).

Dei grandi discorsi .. chi ha torto o ragione, merito o colpa, me ne frega veramente niente, ormai.

Anche perché tutto (quel che conta) prescinde sempre da meriti o colpe .. è solo legato ad altri fattori (chimici, biologici, ormonali, genetici )

Ho quotato i tuoi interventi ad imperitura memoria perchè non vedo davvero come potrebbero essere stati scritti meglio, mi spiace di aver finito i ringraziamenti o li avrei usati tutti per te.

Magari non ti sarebbe interessato, ma se tu fossi stato di Milano ti avrei proposto di uscire a farci una birra (no homo).


Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Forse è meglio farla semplice ogni tanto. Perché complicarci la vita con cose inutili che fanno piu male che bene?
Io non ti conosco e non conosco i tuoi problemi, ma liquidare con ste frasette un'ottima analisi come quella riportata qui sopra denota solo superficialità. Questo te lo avrei detto che tu fossi stata donna o uomo, ma da donna sicuramente puoi permetterti di ignorare e procedere per la tua strada, tanto la vita ti offrirà comunque occasioni.

E sapete che vi dico? Ci voglio pure mettere la faccia: domenica non stavo bene, mi sentivo solo ed avevo voglia di rapporti sociali. Che cosa ho fatto? Ho contattato Hazel in privato, dato che ho visto che era di Milano, proponendole un'uscita per chiaccherare.

L'ho fatto per intenti scoperecci? NO (non so manco com'è fatta, mi tengo lontano dal thread delle foto). L'ho fatto condizionato dal fatto che sapevo che donna? SI! E' una cosa naturale e sarebbe inutile negare il contrario.

Ora, Hazel ha rifiutato abbastasnza prontamente, dicendo che non era interessata ad uscite in singolo con uno sconosciuto (e in questo ha perfettamente ragione, ho sbagliato io che in un momento di debolezza ho contattato una persona sconosciuta solo perchè donna), ma sono sicuro che come ho fatto io una cosa del genere l'avran fatta altri.

Son proprio universi differenti,

Noi maschi non abbiamo NESSUNO, o quasi.
Voi donne non avete QUELLO CHE VOLETE VOI.

Ora fermati, prima di scrivere "eh ma a cosa servono sti discorsi, a fomentare l'odio!" rileggiti CON CALMA l'intervento di chrissolo. E' ben articolato e penso che persino un bambino, avendo la pazienza di rileggerselo per intero, capirebbe che l'odio non c'entra nulla nel nostro voler constatare questa situazione.

Tra l'altro è veramente buffo, sta cosa viene quasi sempre portata come uno degli esempi principali sul come una donna non possa mai essere veramente sola.

"maschio che si sente solo su internet" -> ehi, sono triste e solo, sono depresso -> niente.
"donna che si sente sola su internet" -> ehi, sono triste e sola, sono depressa -> proposte di almeno 10 utenti differenti per uscire -> rifiuti della donna di turno

Ultima modifica di Repatame; 31-07-2019 a 05:55.
Vecchio 31-07-2019, 06:16   #96
Intermedio
L'avatar di Laurence
 

E' più facile per (alcune) donne, risultato dei continui anni di uomini che hanno contribuito a instaurare questo status quo facendosi zerbinare perpetuamente.
Le donne hanno le redini socialmente, grazie agli sviluppi sociali dei recenti anni.

Che sia più facile è (anche) discutibile poiché dipende dalla donna in questione, ma generalmente, per una donna normale, avere tanti pretendenti o favori da parte di gente disperata non è così inusuale.

Questo argomento è stato discusso ad nauseam: sembra un modo per propagandare la propria visione/validare queste idee, che sono moderatamente popolari.
Vecchio 31-07-2019, 06:20   #97
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Tutta sta pappardella solo perché ho rifiutato il tuo invito? Che dire mi spiace. Comunque nn si spiattellano robe d chat private sul forum. Poco fine tesoro
Ps piu Che rifiutato ti ho invitato a organizzare qualcosa. Ma lasciamo perdere. Come t sei incazzato xche nn era piu un tete a tete
Vecchio 31-07-2019, 06:28   #98
Super Moderator
L'avatar di Itachj
 

Quote:
Il thread chiude temporaneamente (forse) per preventivare la, quasi certa, nascita del consueto querimonioso flame .
--- moderazione ---
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a E' più facile per le donne o per gli uomini?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Le donne hanno una vita più facile rispetto agli uomini? mezzastella Amore e Amicizia 197 06-11-2016 01:31
Uomini e Donne... rocketmail_89 Off Topic Generale 12 13-02-2014 11:09
Le donne belle rendono gli uomini stupidi. Gli uomini belli nn rendono le donne sceme Death Amore e Amicizia 14 20-02-2013 17:23
Più donne che uomini razorback Off Topic Generale 16 20-12-2012 01:07
Donne che amano Donne e Uomini che amano Uomini Ginta Forum Sessualità (solo adulti) 6 22-08-2012 01:52



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:37.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2