FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 02-08-2022, 14:27   #1
Principiante
L'avatar di Chamomile
 

Quali dinamiche sociali e convenzioni non avete mai capito? Cose per cui magari avere accettato che "si fa così e basta" ma proprio sono fuori dal vostro modo di pensare e che però a tutti i socialoni vengono naturali. Io ne avrei tantissime da dire ma inizio con:

Tutto ciò che riguarda festeggiamenti, eventi, "giorni speciali". Forse perché non ne ho mai fatti. Non capisco perché la gente dia così tanta importanza a festeggiare in certe date, non capisco in generale il senso dei regali e di quando e perché la gente se li aspetta, i discorsi su chi deve pagare per sti eventi e se il pranzo o la cena "ripagano il regalo" mi fanno disgusto, la gente che dà seriamente importanza a come sono vestiti gli altri e fa polemica sul tema, l'altra gente che si offende perché qualcuno non gli ha fatto gli auguri, il dover fare "bella figura" perché poi chissà cosa pensano, quelli che si sentono costretti a portare "qualcosa" quando vanno a pranzo da qualcun altro (ma chi l'ha deciso? Ma perché si fa così? A me non sembra che abbia senso) o a mangiare pure ciò che non è di loro gusto perché altrimenti "non sta bene" ecc.

Se penso che avere una vita sociale obbliga pure a doversi prestare a certe rotture di palle mi passa subito la voglia. Idem se penso che se avessi una vita sociale dovrei stare attenta a ciò che dico e faccio perché se ringraziassi una volta di meno di quanto loro si aspettano o non indovinassi i loro gusti per i loro regali di merda gli altri se la potrebbero prendere. Ho visto più volte persone tirare su tragedie infinite per questioni che a me sono sempre parse assolutamente inutili. Eppure c'è gente per cui tutto questo sembra facilissimo. E gente a cui è permesso tutto, mentre ad altri non viene perdonato nulla. Mah.

Voi cos'è che non avete mai capito del misterioso mondo dei socialoni e della vita sociale?
Ringraziamenti da
Hor (02-08-2022)
Vecchio 02-08-2022, 14:50   #2
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Le discoteche e ammazzarsi con alcoolici e droghe magari avendo trombato tutta la sera. Più che una dinamica sociale è una riflessione sull'incontentabilità ma dato che per me resta qualcosa di incomprensibile voto per quello.

Invece trovo strano stupirsi per le occasioni conviviali. Siamo animali e la condivisione del cibo, eventuali rifiuti (oggi: non vengo alla festa) e la necessità di ricambiare eccetera sono perfettamente spiegabili ricordando da dove veniamo.
Vecchio 02-08-2022, 15:15   #3
Esperto
L'avatar di CongaBlicoti_96
 

Per comprenderle non ho e non ho mai avuto problemi. A parte alcune dinamiche estreme, legate a fattori socio-culturali, ma comunque anche li risultano anche abbastanza semplici da capire se si è un minimo informati.
La difficoltà per me è riuscire a seguire certe convenzioni, che ora come ora ritengo di un' inutilità aberrante, ma che nonostante questo influenzano drasticamente il pensiero delle persone e il loro modo di vivere e di conseguenza di interagire con altri.
Ringraziamenti da
pokorny (02-08-2022)
Vecchio 02-08-2022, 15:19   #4
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Le "challenge" dei social con le nomination.

Mi vengono in mente quella dove dovevi filmarti mentre bevevi un bicchiere di birra e "nominare" altre 3 persone, e l'Ice Bucket Challenge (quella dove dovevi versarti un secchio di acqua gelata in testa).

L'unica carina era quella in cui si metteva la propria foto da piccoli
Vecchio 02-08-2022, 15:29   #5
Principiante
 

Dover essere sempre io a fare il primo passo per instaurare un dialogo con chiunque, se poi la mia intenzione di socializzare con qualcuno svanisce (come sempre) la colpa è solo mia che non ho saputo essere abbastanza espansivo mentre agli altri è sempre tutto dovuto.
Vecchio 02-08-2022, 16:01   #6
Intermedio
 

Non ho mai capito come facciano a prendersi per il culo, offendersi, parlarsi alle spalle e poi chiamarsi amici o migliori amici.
Ringraziamenti da
Artemis_90 (02-08-2022), edward00767 (02-08-2022)
Vecchio 02-08-2022, 16:03   #7
Intermedio
 

Quote:
Idem se penso che se avessi una vita sociale dovrei stare attenta a ciò che dico e faccio
È esattamente così. Te lo garantisco io che da inetto affronto molte situazioni sociali senza mai farci l’abitudine.

Rimanendo sul quotidiano, il gesto tipico dei napoletani/campani/meridionali/personeeducate di offrire il caffè non riesco proprio a capirlo. Non è una questione di soldi, io offrirei anche il pranzo a uno sconosciuto, però non mi viene proprio spontaneo chiedere se si vuole il caffè. Se lo vuoi te lo prendi, cazzo vuoi da me?
C’è sto collega napoletano che almeno 3 volte al giorno mi chiede se voglio il caffè. In una settimana sono 15 volte e in un mese 60. In 3 mesi che lo conosco me l’avrà chiesto 150/200 volte, di cui una quindicina ho accettato. Io non glie l’ho mai chiesto mezza volta e non riesco proprio a ricambiare. Oltretutto non ho mai moneta ne soldi nella chiavetta. Cercare di offrire al bar usando la carta di credito è proprio da sfigati, bisogna fare la mossa con la banconota, altrimenti ti fregano sempre sul tempo.
Eh niente, passerò per uno spilorcio maleducato..
Vecchio 02-08-2022, 16:35   #8
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Chamomile Visualizza il messaggio
Tutto ciò che riguarda festeggiamenti, eventi, "giorni speciali".
Anch'io.

Poi ci sarebbero un sacco di altro cose, ma è in genere adeguarsi alle cose fissate di per sé come convenzioni che fatico a capire e soprattutto fatico a capire come mai moltissima gente si inalberi se non vengono seguite convenzioni anche senza che questo danneggi nessuno.
Ad esempio tutte le convenzioni legate alla conversazione, il doverla introdurre o chiuderla con determinate frasi di rito ("come stai?", "tutto bene?", oppure dare la mano agli sconosciuti, ecc.). Io quando devo interagire con altre persone di solito queste cose le salto, spesso senza neanche pensarci, perché sostanzialmente mi sembrano inutili e comincio direttamente a dire quel che ho bisogno di dire. Idem per i saluti finali. A volte mi capitava di andarmene da un gruppo senza salutare, per me non è un problema.
Il punto è che per me non sarebbe un problema nemmeno se le altre persone tralasciassero queste parti convenzionali, se uno se ne va senza salutarmi penso che avrà avuto i suoi motivi per farlo ma soprattutto anche se non mi saluta questo non danneggia nessuno, quindi perché darci così importanza?
Eppure col tempo ho notato e imparato che per moltissime persone queste sono quasi questioni di vita o di morte e che arrivano persino a escluderti dalla loro cerchia se non vengono rispettate, neanche avessi ammazzato qualcuno.
Altra cosa che ho notato è che molti non riescono ad accettare o comprendere in alcun modo che altre persone possono vivere in maniera diversa le convenzioni, e quindi si affannano a cercare delle spiegazioni per questa diversità oppure credono che in realtà anche l'altra persona voglia seguire queste convenzioni ma non lo fa per motivi psicologici, perché ha paura, perché ha subito qualche trauma infantile, perché fa il sostenuto, perché vuole a tutti i costi mostrarsi un diverso mentre non lo è, e così via.
Mi sembra che in genere ci sia una scarsa, anzi scarsissima accettazione della diversità in questo àmbito, cosa che continua a stupirmi e che fatico a capire.
Vecchio 02-08-2022, 16:53   #9
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Non ho mai capito perché in Italia c'è usanza di regalare i vasi con le piante, anche oggi mi è arrivata una
Ho già accennato più volte a mia vicina che non amo prendermi cura delle piante, che non ho questa passione , ma a quanto pare le esce da altro orecchio sta cosa, e non voglio essere troppo diretta per non offenderla, è una dolce vecchietta, ma temo che prima o poi mi regalerà un cucciolo o un bambino

Ultima modifica di Qwerty; 02-08-2022 a 16:56.
Vecchio 02-08-2022, 17:13   #10
Esperto
L'avatar di Varano
 

a me dà fastidio che esistano pasti a orari più o meno convenzionali, secondo me bisognerebbe mangiare quando si ha fame.
infatti faccio così, se alle 9 di mattina ho fame metto in forno alla pizza, poi magari alle 3 di pomeriggio ceno con quello che trovo.
Vecchio 02-08-2022, 17:24   #11
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
a me dà fastidio che esistano pasti a orari più o meno convenzionali, secondo me bisognerebbe mangiare quando si ha fame.
infatti faccio così, se alle 9 di mattina ho fame metto in forno alla pizza, poi magari alle 3 di pomeriggio ceno con quello che trovo.
Anche io mangio quando ho fame. Orari esistono per quelle famiglie dove prepara solo una persona e non può farlo per ognuno a orario richiesto, mia nonna sto problema risolveva cucinando di mattina un pentolone di roba poi ognuno quando voleva se ne prendeva un po e se lo scaldava .
Ringraziamenti da
Varano (02-08-2022)
Vecchio 02-08-2022, 17:32   #12
Esperto
L'avatar di Demiurgo
 

Una cosa che non ho mai capito se sia legittima usanza o meno è portare un dono quando ti invitano in casa d'altri.

Sono un po' perplesso. A parte che dovrei attivarmi prima per trovare il regalo giusto (cosa è di solito? Qualcosa da mangiare? Da bere?) mi mette già agitazione.

Poi è davvero consuetudine? Mi metterebbe d'imbarazzo presentarmi con un dono non richiesto, magari se ci sono altri ospiti che si sono presentati li più semplicemente, alla spicciolata.
Vecchio 02-08-2022, 17:34   #13
Esperto
L'avatar di muttley
 

Io non ho mai capito perché farsi offrire il caffè o la cena è malvisto.
A me che sono un t-rex la cosa non dispiace affatto
Vecchio 02-08-2022, 17:34   #14
Esperto
L'avatar di Demiurgo
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
a me dà fastidio che esistano pasti a orari più o meno convenzionali, secondo me bisognerebbe mangiare quando si ha fame.
infatti faccio così, se alle 9 di mattina ho fame metto in forno alla pizza, poi magari alle 3 di pomeriggio ceno con quello che trovo.
Da chi ha spesso contatti con chi fa lavoro d'ufficio penso che avere orari standard per i pasti sia comodo.

Poi non so se ci sia qualche teoria nutrizionista che avvalla gli attuali orari dei pasti... Credo solo la colazione.
Vecchio 02-08-2022, 18:23   #15
Esperto
L'avatar di IO&EVELYN
 

L'usanza oscena che se ti invito al compleanno devo pagare io.

Cazzo sono milionario? E se prendi l'aragosta e chateu d'afite devo pagare 3 stipendi?

Se vieni al mio compleanno vieni perché ti fa piacere vedermi e stare con me, mica per scroccare.

Ah e poi l'odiare sempre e comunque il Natale ma in generale tutte le feste. Si può capire la falsità della festa, il fatto di essere soli, e pure i parenti.. Però che pesantezza, a me piacciono ma se lo dico mi linciano, e non sono carico di amici o di parenti eccezionali.
Vecchio 02-08-2022, 18:48   #16
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da IO&EVELYN Visualizza il messaggio
L'usanza oscena che se ti invito al compleanno devo pagare io.

Cazzo sono milionario? E se prendi l'aragosta e chateu d'afite devo pagare 3 stipendi?
È giusto che paga chi invita, anche invitato magari non è ricco, e rifiutare potrebbe sembrare sgarbato. Invece chi invita prima di farlo dovrebbe farsi conti in tasca, perché non è obbligato a farlo.
Ringraziamenti da
Levi98 (03-08-2022), Trinacria (03-08-2022)
Vecchio 02-08-2022, 19:36   #17
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da IO&EVELYN Visualizza il messaggio
L'usanza oscena che se ti invito al compleanno devo pagare io.

Cazzo sono milionario? E se prendi l'aragosta e chateu d'afite devo pagare 3 stipendi?

Se vieni al mio compleanno vieni perché ti fa piacere vedermi e stare con me, mica per scroccare.

Ah e poi l'odiare sempre e comunque il Natale ma in generale tutte le feste. Si può capire la falsità della festa, il fatto di essere soli, e pure i parenti.. Però che pesantezza, a me piacciono ma se lo dico mi linciano, e non sono carico di amici o di parenti eccezionali.
Dalle mie parti alle feste di compleanno di 18 anni paga tutto la famiglia del festeggiato, mentre gli invitati mettono i soldi per fare i regali. Quante belle mangiate mi sono fatto (in realtà più bevute) Io però non ho organizzato nessuna festa per il mio compleanno

Ultima modifica di Crepuscolo; 02-08-2022 a 19:41.
Vecchio 02-08-2022, 19:45   #18
Esperto
L'avatar di Varano
 

dalle mie parti non si usa più di offrire al compleanno, magari si offre il beveraggio o l'aperitivo ma una cena da 20-30 persone diventa impegnativa.
Vecchio 02-08-2022, 19:49   #19
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
dalle mie parti non si usa più di offrire al compleanno, magari si offre il beveraggio o l'aperitivo ma una cena da 20-30 persone diventa impegnativa.
Anche da me si offre solo da bere alle "cene di compleanno", però nel caso si organizza una festa vera e propria paga tutto il festeggiato, mentre gli invitati fanno i regali. Quindi i soldi che spendi per organizzare la festa li recuperi con i regali.
Vecchio 02-08-2022, 19:53   #20
Esperto
L'avatar di Varano
 

non mi piacciono queste buffonate...io ho sempre fatto una cosa per pochi intimi, ultimamente siamo in due che beviamo e andiamo da qualche parte, offro io qualche drink e stop. il regalo non lo voglio neanche, sono robe da bambini.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Dinamiche e convenzioni sociali che non avete mai capito.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Liberarsi dalle convenzioni sociali... Si può? Dreamer97 Storie Personali 16 08-08-2016 14:06
Effetto terapia sulle convenzioni sociali ilPaul Storie Personali 8 18-05-2015 09:55
Convenzioni sociali che odiate e situazioni imbarazzanti Melanzana Off Topic Generale 34 19-05-2013 15:38
La sociofobia e le convenzioni sociali a scuola/lavoro Blue_Moon SocioFobia Forum Generale 21 15-04-2013 21:46
L'incoerenza delle convenzioni sociali non scritte Evandro Flores SocioFobia Forum Generale 10 28-03-2013 22:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2