FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 30-05-2022, 19:55   #1
Principiante
 

Ho questa patologia da sempre, non mi aiuta a vivere, non mi permette di fare nulla, tranne di andare a bere il fine settimana quando trovo qualcuno con cui andarci. Per il resto nulla. Nessuna vita professionale, nessuna vita sociale o almeno non come vorrei, nessuna vita degna di questo nome. Spesso penso a farmi del male. Non so come fare, sono senza motivazioni, stimoli e privo di forze.

Ultima modifica di Dippodance; 30-05-2022 a 20:03.
Vecchio 30-05-2022, 20:51   #2
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Dippodance Visualizza il messaggio
Ho questa patologia da sempre, non mi aiuta a vivere, non mi permette di fare nulla, tranne di andare a bere il fine settimana quando trovo qualcuno con cui andarci. Per il resto nulla. Nessuna vita professionale, nessuna vita sociale o almeno non come vorrei, nessuna vita degna di questo nome. Spesso penso a farmi del male. Non so come fare, sono senza motivazioni, stimoli e privo di forze.
You are not alone; storie come la tua sono abbastanza comuni qui sul forum.
Ringraziamenti da
matriX85 (31-05-2022)
Vecchio 30-05-2022, 21:17   #3
Intermedio
 

Hai provato a cercare l'aiuto di un professionista? Sarà una strada difficile -come poi tutte le altre- ma da qualche parte devi partire...
Vecchio 31-05-2022, 00:13   #4
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Nino Visualizza il messaggio
Hai provato a cercare l'aiuto di un professionista? Sarà una strada difficile -come poi tutte le altre- ma da qualche parte devi partire...
In realtà sono in "cura" da circa 13 anni ma ho avuto solo dei piccolissimi miglioramenti dovuti ai farmaci ma a livello pratico nulla.
Vecchio 31-05-2022, 00:19   #5
Esperto
 

Ho provato almeno 8 tipi diversi di antidepressivi, ma nessun miglioramento, anzi solo pesanti effetti collaterali. Sto aspettando il farmaco miracoloso.. sperando che non arrivi quando ho 80 anni.
La mia non è depressione maggiore, è distimia, quindi "meno" grave. Mi permette una vita lavorativa (mediocre), e di uscire di casa per le faccende, ma nulla più. E' meno grave ma praticamente impossibile da curare.
Ringraziamenti da
matriX85 (31-05-2022), XL (31-05-2022)
Vecchio 31-05-2022, 00:20   #6
Esperto
 

Ci sono le depressioni reattive e quelle esistenziali. Le prime sono rapide, intense e a volte anche pericolose ma facilmente curabili. Le depressioni esistenziali o melanconiche sono quasi del tutto incurabili.
Vecchio 31-05-2022, 00:25   #7
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Ho provato almeno 8 tipi diversi di antidepressivi, ma nessun miglioramento, anzi solo pesanti effetti collaterali. Sto aspettando il farmaco miracoloso.. sperando che non arrivi quando ho 80 anni.
La mia non è depressione maggiore, è distimia, quindi "meno" grave. Mi permette una vita lavorativa (mediocre), e di uscire di casa per le faccende, ma nulla più. E' meno grave ma praticamente impossibile da curare.
Io ho iniziato a prendere farmaci perché ormai era inevitabile dato che pensavo sempre di farla finita. Inizialmente ho vissuto dei mesi stupendi in cui non avevo pensieri cupi, vivevo nella pace dei sensi. Man mano sono tornato la persona di sempre con le medesime caratteristiche che mi contraddistinguono. A volte mi prende la voglia di fare di voler lavorare di voler socializzare ma sono pensieri che vengono annientati dai continui fallimenti.
Vecchio 31-05-2022, 00:31   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dippodance Visualizza il messaggio
Io ho iniziato a prendere farmaci perché ormai era inevitabile dato che pensavo sempre di farla finita. Inizialmente ho vissuto dei mesi stupendi in cui non avevo pensieri cupi, vivevo nella pace dei sensi. Man mano sono tornato la persona di sempre con le medesime caratteristiche che mi contraddistinguono. A volte mi prende la voglia di fare di voler lavorare di voler socializzare ma sono pensieri che vengono annientati dai continui fallimenti.
Alcuni farmaci funzionano all'inizio e poi basta. Quando provai l'Anafranil fu come una botta di cocaina. E' un antidepressivo degli anni 60 che funziona meglio di quelli moderni ma come tutti dopo un po' cala di effetto.
Ultimamente ho provato il Deniban 50 ed è molto buono, però deve essere usato occasionalmente, diciamo "al bisogno", non è adatto all'uso cronico.

Se hai una depressione reattiva dovuto ad un lutto, divorzio, disoccupazione.. quindi un evento ben preciso, i farmaci funzionano bene, ma se hai una depressione dovuta al fatto che hai sempre fatto una vita di merda non c'è farmaco che tenga. Aiutano solo a stare anestetizzato.. in pratica non ti ammazzi, ma vivi come un robot.
Ringraziamenti da
matriX85 (31-05-2022)
Vecchio 31-05-2022, 00:37   #9
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Alcuni farmaci funzionano all'inizio e poi basta. Quando provai l'Anafranil fu come una botta di cocaina. E' un antidepressivo degli anni 60 che funziona meglio di quelli moderni ma come tutti dopo un po' cala di effetto.
Ultimamente ho provato il Deniban 50 ed è molto buono, però deve essere usato occasionalmente, diciamo "al bisogno", non è adatto all'uso cronico.

Se hai una depressione reattiva dovuto ad un lutto, divorzio, disoccupazione.. quindi un evento ben preciso, i farmaci funzionano bene, ma se hai una depressione dovuta al fatto che hai sempre fatto una vita di merda non c'è farmaco che tenga. Aiutano solo a stare anestetizzato.. in pratica non ti ammazzi, ma vivi come un robot.
Ma magari fossi un robot privo di sensazioni di sentimenti di continui pensieri, è triste dirlo che preferirei "vivere" in questo modo anziché soffrire continuamente.
Vecchio 31-05-2022, 01:16   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dippodance Visualizza il messaggio
Ma magari fossi un robot privo di sensazioni di sentimenti di continui pensieri, è triste dirlo che preferirei "vivere" in questo modo anziché soffrire continuamente.
Io ti posso assicurare che non è tanto bello, infatti ho smesso. Poi dipende da dove uno parte.. meglio vivere come un robot sotto zoloft che dare le capocciate al muro ogni 10 secondi.. per me non era il farmaco adatto. Su di me solo l'alcol funziona alla perfezione, ma è la peggiore droga esistente.. direi piuttosto inadatta come cura XD
Vecchio 31-05-2022, 01:32   #11
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Io ti posso assicurare che non è tanto bello, infatti ho smesso. Poi dipende da dove uno parte.. meglio vivere come un robot sotto zoloft che dare le capocciate al muro ogni 10 secondi.. per me non era il farmaco adatto. Su di me solo l'alcol funziona alla perfezione, ma è la peggiore droga esistente.. direi piuttosto inadatta come cura XD
Quando esco con gli "amici" tendo sempre a bere altrimenti vivrei con ansia e con mille paranoie per la testa stando in silenzio, invece l'alcool fa si che parli un tantino di più.
Vecchio 31-05-2022, 01:38   #12
Esperto
 

Io prendo zoloft adesso, soffro di distimia però e nel 2021 ho avuto 3 mesi in estate dove mi era presa una ansia generalizzata ed ero depresso grave, ho avuto molte volte l'impulso a lanciarmi dalla finestra da quanta angoscia di vivere avevo, comunque lo zoloft a me non fa una cippa se non più energia fisica, a volte ho voglia di socializzare, ma vivo nell'angoscia e ho sbalzi di umore sempre, mi hanno aggiunto la lamotrigina, ma mi fa dormire e l'angoscia rimane, ora o mi cambiano antidepressivo o cambiano lamotrigina con depakin, ma non lo vorrei iniziare perchè non ho letto belle cose sul valproato...
Io sto facendo psicoterapia per altri problemi, ma la malattia depressione senza farmaci non va via, poco da fare, vorrei guarire, cosa darei per stare bene
Vecchio 31-05-2022, 01:49   #13
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da edward00767 Visualizza il messaggio
Io prendo zoloft adesso, soffro di distimia però e nel 2021 ho avuto 3 mesi in estate dove mi era presa una ansia generalizzata ed ero depresso grave, ho avuto molte volte l'impulso a lanciarmi dalla finestra da quanta angoscia di vivere avevo, comunque lo zoloft a me non fa una cippa se non più energia fisica, a volte ho voglia di socializzare, ma vivo nell'angoscia e ho sbalzi di umore sempre, mi hanno aggiunto la lamotrigina, ma mi fa dormire e l'angoscia rimane, ora o mi cambiano antidepressivo o cambiano lamotrigina con depakin, ma non lo vorrei iniziare perchè non ho letto belle cose sul valproato...
Io sto facendo psicoterapia per altri problemi, ma la malattia depressione senza farmaci non va via, poco da fare, vorrei guarire, cosa darei per stare bene
Nel lontano 2009 lo zoloft per è stata la manna caduta dal cielo perché grazie ad esso ho vissuto i miei 4 mesi più belli della mia vita. Non avevo nessun pensiero per la testa e mi sentivo libero dalle trappole mentali, peccato che l'effetto poi sia finito e nel corso degli anni di farmaci ne ho cambiati diversi senza grossi risultati. Ahimè.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Depressione cronica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Stanchezza cronica gaucho Off Topic Generale 2 24-10-2021 08:42
Depressione cronica Robert_Plant 89 Forum Altri Temi per Adulti 4 26-05-2021 01:01
Video di chi c'è dentro: depressione cronica. Moony Depressione Forum 13 28-09-2017 21:39
quanti sono ad avere un tipo di depressione cronica? captainmarvel Depressione Forum 42 18-08-2016 22:37
L'insoddisfazione cronica che genera l'instabilità cronica- Un flusso di coscienza Blowing Sand Off Topic Generale 0 10-03-2013 09:23



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:55.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2