FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 10-03-2019, 14:12   #1
Principiante
 

Salve a tutti. Ecco la mia storia:
a settembre la mia migliore amica si lascia col ragazzo dopo 5 anni di relazione, di cui 3 di convivenza, e ritorna al mio paese. Cominciamo ad uscire tutti i giorni, sempre in amicizia. Lei spera di recuperare il rapporto con l'ex fino a quando, a ottobre, scopre che lui aveva un'altra già da 4 mesi e quindi chiude per sempre con lui. Passano i mesi e noto un avvicinamento da parte sua (abbracci, morsi, complimenti) pur negando in presenza mia e dei nostri amici che potrà mai esserci qualcosa fra noi.

L'8 dicembre viene a casa mia con la scusa di vedere un film, i segnali erano inequivocabili, ci provo e ci baciamo: lei dice da subito di non essere pronta per una nuova storia(comprensibile) ma continuiamo a frequentarci. In questi mesi spesso mi invitava a pranzo/cena a casa sua, ho conosciuto tutta la sua famiglia, lei ha conosciuto la mia, andavamo a cena, al cinema, in giro, da soli e con i nostri amici; ha passato natale con la mia famiglia, il 26 sono stato con la sua di famiglia, capodanno l'abbiamo passato insieme. Sembrava andare tutto bene fino al 6 gennaio.

Dal giorno dopo ho cominciato a percepire freddezza per messaggio e ha iniziato a darmi buca di continuo. Passano i giorni e comincio ad innervosirmi e le chiedo chiarimenti, nello specifico se frequenta altre persone: lei risponde che non è così e che sono solo miei film mentali. Vedo però che si scrive in continuazione con un tizio e che nasconde il telefono quando lo fa(cosa mai successa in precedenza).

La situazione però peggiora fino a quando, il 20 gennaio, decido di chiudere con lei; lei sembra cadere dalle nuvole, viene sotto casa mia per chiarire scoppiando a piangere a dirotto, dicendo che so cose di lei che nessun altro sa e che una reazione del genere l'ha avuta solo quando si è lasciata con l'ex. Dice di provare qualcosa per me oltre l'amicizia, ma che mi vede troppo coinvolto e la cosa la spaventa; scopro che si sta sentendo con un avvocato del mio paese per preparare un esame universitario: premetto che questo tizio ha iniziato a scriverle a fine dicembre, chiaramente con l'intento di provarci (lei mi mandava gli screen prendendolo per il culo); per toglierselo di torno decide di uscirci per una birra, ma la cosa sembra finire lì. Lei mi dice che questo ci ha provato ma che lei lo ha rifiutato dicendo che potrà esserci solo amicizia fra loro.

Passano le settimane e la situazione non migliora anzi, intuisco che continuano a sentirsi e che sono usciti qualche volta. Ormai la delusione ha preso il sopravvento e le dico, sbagliando che provo qualcosa per lei e che mi è impossibile tornare a vederla come amica: risponde che la mia gelosia nei confronti dell'avvocato l'ha allontanata da me e che devo recuperare la sua fiducia, ma che ci vorrà tempo; ovviamente è chiaro che sono tutte frasi di circostanza, usate per tenermi buono.

Ora, so che la situazione è irrecuperabile, ma ci sto male e non riesco a capire dove ho sbagliato. Pareri? Consigli? Se volete posso fornire ulteriori particolari. Grazie in anticipo a chi risponderà.
Vecchio 10-03-2019, 14:38   #2
Avanzato
L'avatar di sfigato
 

Tutte uguali le donne oh.. Bravissime a farti sentire in colpa, anche quando non ne hai... La tua gelosia l'ha fatta allontanare e ora devi riconquistare la sua fiducia... Ma fiducia di cosa??? È lei che ha avuto comportamenti ambigui ed è lei che deve riconquistare la tua fiducia.. Roba da matti
Vecchio 10-03-2019, 14:45   #3
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Io la lascerei in tronco. Da come ne parli mi sembra la solita indecisa. Se davvero tiene a te un po' di sofferenza le farà bene, le si schiariranno le idee. E poi scusa, tu devi riconquistarti la sua fiducia? Ma non è lei che contatta altri uomini?
Ringraziamenti da
hypnos688 (12-03-2019), Kmp (10-03-2019)
Vecchio 10-03-2019, 15:14   #4
Principiante
 

Innanzitutto grazie per le risposte; ecco cosa è successo nel dettaglio in questo periodo:

-1 gennaio: casualmente l'avvocato è presente nello stesso cinema dove eravamo noi
-5 gennaio: casualmente lo incontra mentre sta tornando a casa
-6 gennaio: casualmente lo incontra nella città di un amico che era andata a trovare e ci va a cena la sera
-7 gennaio: buca per il cinema perché stanca
-9 gennaio: buca per il cinema perché se ne è scordata/deve studiare
-10 gennaio: birra con gli amici ma lei alle 10 e mezza deve "andare ad una parte"
-11 gennaio: buca per una birra, dicendo che è dovuta uscire all'improvviso per cose di cui mi parlerà il giorno dopo(era andata alla caserma dei vigili del fuoco; l'avvocato è volontario dei vdf)
In tutto questo lei senpre più fredda per messaggio e nasconde il telefono quando scrive(sempre a lui)
-20 gennaio: mi rompo il cazzo e le dico di non volerla vedere più; piange a dirotto dicendo che prova qualcosa oltre l'amicizia ma è confusa; mi fa vedere i messaggi (ammetto di aver sbagliato ma casualmente manca la conversazione di WhatsApp): mi dice che lui ci ha provato ma che lei lo ha rifiutato e lui lo ha capito e si è pentito (intanto giorni prima avevo intravisto una conversazione con lui che diceva "vorrei baciarti" e lei che rispondeva "abbi pazienza, che poi arriva Michela con le calze a rete...lei dice che questa Michela è una con cui si frequenta).
Dice che è confusa e deve riprendere le redini della sua vita ecc...che è impegnata non lo studio. Quasi devo estorcerle il fatto che va a ripetizioni da dall'avvocato, alle 10 e mezza di sera, ma ok.
Passano i giorni e lei sempre meno presente coi messaggi, se non le chiedo io di uscire da parte sua non ci sono mai proposte. Intanto però, sicuramente ci va a cena, al pub ecc...
Le dico di nuovo di voler chiudere ma lei dice che ha fatto tanti passi nei miei confronti ma che la mia gelosia l'ha spaventata(non ho fatto lo stalker, non sono andato sotto casa, non le ho impedito di uscire); al contempo si incazza perché ho cambiato orario della palestra e mi rinfaccia il fatto che non le scrivo mai per primo e, udite udite, che IO devo recuperare la sua fiducia.
Le scrivo per sapere come vanno gli esami e mi dice di non pressarla, lascia spesso cadere le conversazioni. Le dico di voler recuperare ma che ci vorrà tempo (il massimo che concede è prendere il caffè il pomeriggio).
Due martedì fa le scrivo che sono convinto che lei non vuole recuperare, si incazza e mi rinfaccia le volte che sono andato a mangiare da lei; poi chiede scusa e mi propone il caffè che abbiamo preso tre giorni fa: il discorso non viene affrontato, parliamo del più e del meno. Ci salutiamo e mi dice che domenica andrà a trovare l'amico suo (ma di sicuro andrà con l'avvocato), mentre le dice abbassa lo sguardo e prende tempo per pensare a cosa dire.
Come vedete ho i miei buoni motivi per pensare che si frequentino.
Vecchio 10-03-2019, 15:30   #5
Super Moderator
L'avatar di Lùthien.
 

Non si può sapere al 100% che abbia avuto qualcosa con questo avvocato. Comunque le risposte giuste penso te le abbiano già date... ma quale fiducia devi farle recuperare tu? Dopo anche che ti nasconde il telefono mentre scrive? I tuoi sospetti sono tutti leciti. Al contrario, se le hai frugato il cellulare mentre lei non c'era e poi ti ha scoperto, un po' le cose cambiano. Ma giusto per questo fatto. Che altro hai fatto tu? Ripeto, i tuoi sospetti sono leciti e lei sembra voler tenere il piede in due scarpe. (dico sembra, perchè non conosco a fondo la storia)
Vecchio 10-03-2019, 15:30   #6
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

Mamma mia che déjà vu leggendo la tua esperienza...comunque, falsa come il rame la ragazza...taglia i ponti.
Vecchio 10-03-2019, 15:38   #7
Esperto
L'avatar di super unknown
 

Profumiera opportunista, dove rende pende!
Vecchio 10-03-2019, 15:59   #8
Kmp
Principiante
L'avatar di Kmp
 

Dove e se hai sbagliato non so se lo potrai mai sapere, magari non hai sbagliato nulla, le relazioni tra persone scemano, cambiano ecc ecc e ci possono essere mille motivi dietro.
Concordo con il non cercarla che mi sembra l’unica cosa sensata da fare, nel caso lei sa dove trovarti e a quel punto a te decidere cosa fare. Se non ti ricerca avrai comunque una sorta di risposta.
Per come l’hai raccontata tu continuo a non capire perché dovresti (secondo lei) riconquistare la sua fiducia
Vecchio 10-03-2019, 16:27   #9
Principiante
L'avatar di sempresolo
 

La tua storia rievoca in me svariati ricordi spiacevoli
Poni un ultimatum: o te o l´avvocato.
Nella peggiore delle ipotesi devi essere pronto a dimenticarla (a mio avviso questa è la parte più difficile)!
Vecchio 10-03-2019, 17:14   #10
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Lùthien. Visualizza il messaggio
Non si può sapere al 100% che abbia avuto qualcosa con questo avvocato. Comunque le risposte giuste penso te le abbiano già date... ma quale fiducia devi farle recuperare tu? Dopo anche che ti nasconde il telefono mentre scrive? I tuoi sospetti sono tutti leciti. Al contrario, se le hai frugato il cellulare mentre lei non c'era e poi ti ha scoperto, un po' le cose cambiano. Ma giusto per questo fatto. Che altro hai fatto tu? Ripeto, i tuoi sospetti sono leciti e lei sembra voler tenere il piede in due scarpe. (dico sembra, perchè non conosco a fondo la storia)
La certezza matematica non esiste infatti. Non ho frugato nel suo cellulare, non mi sono mai permesso; prima però non si nascondeva mai e non portava il cellulare ovunque con sè, invece ha cominciato a farlo dopo il 6 gennaio. I messaggi che ho visto sono riusciti a captarli con la coda dell'occhio.

Quote:
Originariamente inviata da Wonderlust76 Visualizza il messaggio
Mamma mia che déjà vu leggendo la tua esperienza...comunque, falsa come il rame la ragazza...taglia i ponti.
Fa male perchè eravamo migliori amici.

Quote:
Originariamente inviata da super unknown Visualizza il messaggio
Profumiera opportunista, dove rende pende!
Temo di averlo capito tardi.

Quote:
Originariamente inviata da Kmp Visualizza il messaggio
Dove e se hai sbagliato non so se lo potrai mai sapere, magari non hai sbagliato nulla, le relazioni tra persone scemano, cambiano ecc ecc e ci possono essere mille motivi dietro.
Concordo con il non cercarla che mi sembra l’unica cosa sensata da fare, nel caso lei sa dove trovarti e a quel punto a te decidere cosa fare. Se non ti ricerca avrai comunque una sorta di risposta.
Per come l’hai raccontata tu continuo a non capire perché dovresti (secondo lei) riconquistare la sua fiducia
Purtroppo il mio carattere mi porta ad iperanalizzare ogni minimo dettaglio; non la cerco mai: fino a qualche settimana fa lei mi cercava ogni giorno per prima ma si trattava sempre di conversazioni brevi. In seguito ci sono stati episodi con diversi giorni di silenzio (puntualmente rinfacciati, in quanto la colpa è mia in quanto non le scrivo mai; lei ha aggiunto che non è disposta a fare lo zerbino). Dopo la nostra ultima discussione, in cui le ho detto che secondo me a lei non interessa per niente recuperare il rapporto che c'era prima, non ci siamo sentiti per 2 giorni, al che lei mi ha chiesto scusa e, due giorni dopo, di prendere un caffè: ad entrambi i messaggi ho risposto dopo una settimana.

Quote:
Originariamente inviata da sempresolo Visualizza il messaggio
La tua storia rievoca in me svariati ricordi spiacevoli
Poni un ultimatum: o te o l´avvocato.
Nella peggiore delle ipotesi devi essere pronto a dimenticarla (a mio avviso questa è la parte più difficile)!
Credo di essere già quello che è stato scartato.

Quote:
Originariamente inviata da Brisbian Visualizza il messaggio
Le incazzature sono comprensibili, ma se uno ha (lo dico anche per esperienza personale) atteggianenti passivo-aggressivi, prova rancore o rabbia, e scansa l'idea di dialogare col fine di chiarire, allora dovrebbe fare delle domande anche a sé stesso
Quello che a volte non capiamo, è che c'è qualcosa di più grande di noi che nel mentre rimane beffardo (il tempo)
Il dialogo l'ho sempre cercato io, mi sono umiliato prendendo colpe anche non mie, solo per sentirmi dire che la colpa di tutto questo è stata mia; ora come ora non ci sentiamo da 4 giorni e sinceramente non ne ho nemmeno voglia, sto cercando di evitare anche tutte le occasioni in cui lei è presente.
Vecchio 10-03-2019, 17:21   #11
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Quello che non capisco è se in tutto questo ti sei rotto i sacri gioielli di famiglia o no? A me sembra di sì, se a torto o a ragione non lo so, ma se è così il dado è tratto lascia perdere e passa oltre.
Vecchio 10-03-2019, 17:30   #12
Esperto
 

sembra una che qualunque cosa faccia ha già l'avvocato
Ringraziamenti da
Inosservato (11-03-2019)
Vecchio 10-03-2019, 17:55   #13
Banned
 

Ciao!
Dalla tua versione della storia sembra abbastanza probabile che questa ragazza si stia frequentando con questo "avvocato".
Bisognerebbe però capire quale è la vostra situazione. In fondo non siete fidanzati, se ho capito bene. E nemmeno vi frequentate. Siete molto amici con qualche avvicinamento emotivo e fisico. Correggimi se sbaglio.
La cosa che a me (e penso a te) darebbe fastidio è più che altro il fatto che mente di continuo e che ti nasconde le cose. Comportamento che io, personalmente, odio.
Ora, però, non per volerla giustificare ma valuterei anche il suo passato: si è appena lasciata con alle spalle una storia di 5 anni. Tradita. È possibile che abbia sofferto, che le sue certezze siano crollate, che la sua autostima sia a 0...insomma che sia molto confusa.
Ti ripeto, non voglio giustificarla. Io non la conosco e non so perché lo fa. Però credo che le persone siano sempre pronte a puntare il dito quando non sono loro a sbagliare. Poi pretendono perdono quando lo fanno.
Direi che solo tu la conosci o comunque hai la possibilità di capirne il motivo per cui lo fa e se, dietro ai sui comportamenti, si nasconde falsità o fragilità.
In entrambi i casi il modo per capirlo, per me, è sempre lo stesso: parlarci!
Vecchio 10-03-2019, 17:56   #14
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Pablo's way Visualizza il messaggio
Quello che non capisco è se in tutto questo ti sei rotto i sacri gioielli di famiglia o no? A me sembra di sì, se a torto o a ragione non lo so, ma se è così il dado è tratto lascia perdere e passa oltre.
Mi sono rotto, sì...passare oltre è l'unica soluzione, anche se fa male.

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
sembra una che qualunque cosa faccia ha già l'avvocato
Così pare purtroppo.

Quote:
Originariamente inviata da Brisbian Visualizza il messaggio
Forse è anche che qualcosa non quadrava nelle premesse: è possibile che non si riesca a dialogare con una persona definita "migliore amica"?
Domande
Lei è ferma nelle sue posizioni, ovvero che la colpa di tutto è la mia; non vedo basi per un ulteriore dialogo ma vorrei che almeno ammettesse ANCHE le sue colpe.
Vecchio 10-03-2019, 18:13   #15
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Arte.misia Visualizza il messaggio
Ciao!
Dalla tua versione della storia sembra abbastanza probabile che questa ragazza si stia frequentando con questo "avvocato".
Bisognerebbe però capire quale è la vostra situazione. In fondo non siete fidanzati, se ho capito bene. E nemmeno vi frequentate. Siete molto amici con qualche avvicinamento emotivo e fisico. Correggimi se sbaglio.
La cosa che a me (e penso a te) darebbe fastidio è più che altro il fatto che mente di continuo e che ti nasconde le cose. Comportamento che io, personalmente, odio.
Ora, però, non per volerla giustificare ma valuterei anche il suo passato: si è appena lasciata con alle spalle una storia di 5 anni. Tradita. È possibile che abbia sofferto, che le sue certezze siano crollate, che la sua autostima sia a 0...insomma che sia molto confusa.
Ti ripeto, non voglio giustificarla. Io non la conosco e non so perché lo fa. Però credo che le persone siano sempre pronte a puntare il dito quando non sono loro a sbagliare. Poi pretendono perdono quando lo fanno.
Direi che solo tu la conosci o comunque hai la possibilità di capirne il motivo per cui lo fa e se, dietro ai sui comportamenti, si nasconde falsità o fragilità.
In entrambi i casi il modo per capirlo, per me, è sempre lo stesso: parlarci!
Della frequentazione sono abbastanza certo; ho scritto in precedenza che lei ha detto dall'inizio di non essere pronta per relazioni impegnative al momento, e questo mi era chiaro: il problema è che non ci vedevamo esclusivamente per fare sesso, facevamo le cose di una normale coppia, ci cercavamo a vicenda e lei non vedeva l'ora di vedermi e di fare cose insieme (notavo una certa "proiezione" nel futuro da parte sua), mi ha fatto anche dei regali.

Io capisco che lei sia confusa e che non abbia certezze, davvero: quello che non tollero è che mi si menta e che lei stia cercando delle palesi scuse per non vedersi più.

Tu dici che dovrei parlarci: i tentativi di chiarimento sono venuti praticamente sempre da me, ma se non c'è volontà di recuperare dall'altra parte coinvolta c'è poco che si può fare.
Vecchio 10-03-2019, 19:10   #16
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Mia opinione.
Che ci sia dietro l'avvocato o qualcun altro, ti sta facendo perdere tempo e vita. Ricordati sempre che tu hai diritto di volere ciò che vuoi, e provare ciò che provi, qualunque cosa sia. Se vuoi qualcosa in più, e se lei non te lo vuole dare, forse è meglio che il rapporto finisca. Non sarà colpa di nessuno.
Vecchio 10-03-2019, 19:25   #17
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Mia opinione.
Che ci sia dietro l'avvocato o qualcun altro, ti sta facendo perdere tempo e vita. Ricordati sempre che tu hai diritto di volere ciò che vuoi, e provare ciò che provi, qualunque cosa sia. Se vuoi qualcosa in più, e se lei non te lo vuole dare, forse è meglio che il rapporto finisca. Non sarà colpa di nessuno.
Questo lo capisco, e credo sia l'unica soluzione. Ciò che mi spaventa è la sua capacità di cambiare atteggiamento da un giorno all'altro.
Vecchio 10-03-2019, 19:32   #18
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Un consiglio da amico: lasciala perdere e vai per la tua strada. Il mondo è pieno di donne e troverai quella giusta per te (almeno te lo auguro).
Vecchio 10-03-2019, 21:10   #19
Kmp
Principiante
L'avatar di Kmp
 

Quote:
Originariamente inviata da samaras88 Visualizza il messaggio
Purtroppo il mio carattere mi porta ad iperanalizzare ogni minimo dettaglio; non la cerco mai: fino a qualche settimana fa lei mi cercava ogni giorno per prima ma si trattava sempre di conversazioni brevi. In seguito ci sono stati episodi con diversi giorni di silenzio (puntualmente rinfacciati, in quanto la colpa è mia in quanto non le scrivo mai; lei ha aggiunto che non è disposta a fare lo zerbino). Dopo la nostra ultima discussione, in cui le ho detto che secondo me a lei non interessa per niente recuperare il rapporto che c'era prima, non ci siamo sentiti per 2 giorni, al che lei mi ha chiesto scusa e, due giorni dopo, di prendere un caffè: ad entrambi i messaggi ho risposto dopo una settimana.
Iperanalizzare tutto è una cosa che faccio purtroppo anche io, bisogna imporsi un limite soprattutto nei rapporti tra persone, entrano in gioco troppe variabili che sono impossibili da conoscere, l’unica cosa da fare è arrendersi all’evidenza che alcune cose non le sapremo mai e alcune colpe non riusciremo mai ad attribuirle, è difficile farlo ma è la cosa più “sana” da fare.
In uno dei messaggi precedenti hai anche scritto che “mi sono umiliato prendendomi colpe anche non mie” beh a me alla parola “umiliato” un piccolo campanello di allarme scatta.
Una volta ho letto una frase che mi è rimasta impressa, diceva “tutto ciò che non è reciproco è inutile” sarà una banalità, ma purtroppo ci sono persone che ci devono sbattere la testa per capirlo (io per prima).
Più che cosa fare chiediti se davvero vale la pena di fare qualcosa, ma quella di risposta puoi trovarla solo tu. In bocca al lupo comunque vada
Vecchio 10-03-2019, 21:46   #20
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Penso che hai fatto male a lasciarla.
Cioè.. aspetta.. hai fatto bene! Però dal momento che l'hai lasciata poi gli dai anche modo di essere libera e di frequentare altra gente.
Diciamo che in genere le donne non sono tanto abituate ad essere lasciate, e se lo fai, anche se sei nel giusto, non la prendono bene, e si vendicano.

Che altro dire.. Molti di noi fobici vorrebbero essere fidanzati.. ma poi però inizia il confronto.. gli altri hanno spesso una marcia in più, e si rischia facilmente di essere lasciati.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Delusione e rabbia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Delusione michalestadter Amore e Amicizia 31 27-04-2015 19:04
Rabbia!rabbia! Tanta rabbia!!!! Pablo19 Amore e Amicizia 30 28-01-2014 12:43
Delusione.. Lily89 SocioFobia Forum Generale 14 24-01-2012 21:20
CHE DELUSIONE!!! sfigato Amore e Amicizia 30 20-06-2008 09:22
sensazioni umane, curiosità, rabbia e delusione salvo-auron Trattamenti e Terapie 7 14-03-2007 09:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2