FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 21-01-2009, 23:08   #1
Intermedio
L'avatar di Calimerdo
 

Sara forse un argomento trito e ritrito, ma l'atra sera uno che conosco mi ha detto che sono coglione perché non vado in cerca di topa e scappo se ne vedo una che mi piace. Mi ha detto che trovare la topa è la cosa più facile del mondo e che se gli va ne può avere finché vuole. Perché io mi sento un cesso incapace negli affetti e nel lavoro mentre altri si sentono quasi degli dei belli e indispensabili per le donne e per il mondo intero? Ne ho piene le scatole, quanto vorrei che certi estroversoni si sentissero un pò merde ogni tanto.
Scusate lo sfogo.
Vecchio 21-01-2009, 23:10   #2
Banned
 

a me lo dicono spesso ,teste di cazzo sti coglioni la fortuna sta dalla loro parte
Vecchio 21-01-2009, 23:21   #3
Intermedio
L'avatar di NeverGiveUp
 

In linea di massima, l'assenza di problemi psicologici e/o fobie varie.
Che ne dici?
Vecchio 21-01-2009, 23:38   #4
Intermedio
L'avatar di NeverGiveUp
 

Io/Noi abbiamo semplicemente molta più paura nei confronti della vita rispetto alla media.
Paura=>bassa autostima=>bla bla bla
Vecchio 22-01-2009, 01:10   #5
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da NightVision
[...]
l'assenza di pensieri vorticosi e seghe mentali alla decima sarebbe un bel passo avanti...


[...]...meglio concentrarci sulle nostre doti e potenziare quelle invece che rosicare inutilmente guardando gli altri...


my opinion
night piano piano inizi a dire cose sensate ;-)
ci sono ancora parecchi pensieri negativi da eliminare, e per ora sono la maggior parte purtroppo...

Io penso che avere un'autostima alta derivi, come prima cosa, dallo smettere di paragonarsi agli altri. Sia uno che cerca sempre di far vedere che è superiore(e magari ci riesce) che uno che si denigra(non faccio nomi...) sono persone insicure e bisognose di conferme nel mondo esterno.

Per avere autostima non bisogna definirsi, ma si "è", senza aggettivi, e basta. autostima vuol dire "stima di se stessi", quindi misura di se, confronto. Smettiamola di confrontarci, pensiamo a noi stessi e a cosa vogliamo, senza stare a guardare il giardino del vicino.
Vecchio 22-01-2009, 10:49   #6
Esperto
L'avatar di thx1138
 

Acquistare fiducia in se stessi.
Porsi degli obiettivi minimi e raggiungerli. Poi allargarsi.

ciao

rob
Vecchio 22-01-2009, 11:11   #7
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Questi discorsi li facevano anche a me ai tempi delle superiori....poi quelli ke andavano a topa a quei tempi, oggi molti sono single e non riescono a trovarsi la ragazza, andare a topa come fanno tutti cioè in branco a fare casino ubriachi, in disco, puo andar bene fino ad una certa età, dopo la cosa si fà piu difficile ,c'è da lavorarci di piu e bisogna saperci fare con le donne!

Quote:
Magari giocate anche un po' con il vestiario: tutti si concedono un minimo di frivolezza per divertirsi con la moda, provare capi differenti e vedere come ci stanno - stretti, larghi, giusti, di colori accesi rispetto al solito o viceversa più spenti.
Si bisogna cambiare anche la nostra immagine, aiuta l'autostima! Però c'è da combattere anche contro lo stupore degli altri che vedono questo cambiamento in te stesso....tu o io che siamo sempre stati timidi,sfigati, asociali.
La settimana scorsa ho comrpato una giacca nuova, non è nulla di particolarmente stravagante ma non è il solito cappotto comunissimo o il solito piumino, ha la particolarità di essere una giacca lunga fino alle ginocchia.
La prima volta che me la sono messa, il mio amico ha iniziato a fare commenti....sembri un attore, sembri questo e sembri quello. E' una giacca che se si vede ad uno sconosciuto non attira nessuna attenzione ma su di me che sono sempre stato "ordiario" si!
Lo stesso vale sui modi di fare....se ci prvo con una davanti ad altri susciterei commenti e stupore!Questa cosa nn deve intaccare la nostra autostima.
Vecchio 22-01-2009, 12:23   #8
Esperto
 

non è tutto oro quello ke luccica, magari la persona ke vi appare strasicura di se prima di uscire ha passato mezz'ora a piangere davanti lo specchio
Vecchio 22-01-2009, 12:53   #9
Esperto
L'avatar di giordano
 

prendersi meno sul serio ..essere meno critici verso se stessi
mi sento spesso una gran merda ..poi però mi accorgo che non faccio altro che confrontarmi con gli altri senza guardarli veramente

CALImerdo temo che il tuo amico che ti da del coglione abbia ragione quando afferma che trovare la TOPA è la cosa più facile di questo mondo ..ci riesce chiunque ci provi!
Vecchio 22-01-2009, 13:56   #10
Esperto
L'avatar di paccello
 

Quote:
Originariamente inviata da Calimerdo
Sara forse un argomento trito e ritrito, ma l'atra sera uno che conosco mi ha detto che sono coglione perché non vado in cerca di topa e scappo se ne vedo una che mi piace. Mi ha detto che trovare la topa è la cosa più facile del mondo e che se gli va ne può avere finché vuole.
Le strade credo siano due: o mandarlo a fanculo secco, oppure cercare di carpire da questo ''uomo di successo'' delle dritte.
Vecchio 22-01-2009, 14:15   #11
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Quote:
Originariamente inviata da dottorzivago
Quote:
Magari giocate anche un po' con il vestiario: tutti si concedono un minimo di frivolezza per divertirsi con la moda, provare capi differenti e vedere come ci stanno - stretti, larghi, giusti, di colori accesi rispetto al solito o viceversa più spenti.
Si bisogna cambiare anche la nostra immagine, aiuta l'autostima! Però c'è da combattere anche contro lo stupore degli altri che vedono questo cambiamento in te stesso....tu o io che siamo sempre stati timidi,sfigati, asociali.
La settimana scorsa ho comrpato una giacca nuova, non è nulla di particolarmente stravagante ma non è il solito cappotto comunissimo o il solito piumino, ha la particolarità di essere una giacca lunga fino alle ginocchia.
La prima volta che me la sono messa, il mio amico ha iniziato a fare commenti....sembri un attore, sembri questo e sembri quello. E' una giacca che se si vede ad uno sconosciuto non attira nessuna attenzione ma su di me che sono sempre stato "ordiario" si!
Lo stesso vale sui modi di fare....se ci prvo con una davanti ad altri susciterei commenti e stupore!Questa cosa nn deve intaccare la nostra autostima.
Quanto è vero! Uno magari riesce a cambiare propria la concezione di se, ma è moolto più lungo cambiare la testa degli altri.

Non so perchè, ma ai timidi da moltissima noia quando gli altri dicono "ma come ti sei vestito?", ci mette in forte imbarazzo. A me fa quasi incazzare, a volte mi verrebbe da rispondere:"ma che cavolo vuoi, mi devo per forza atteggiare da sfigato vita natural durante? non ho diritto a cambiare?"

Questo è(anzi, per fortuna potrei quasi dire è stata) uno dei miei problemi più grossi...quando entravo in contatto con gli altri mi risentivo affibbiato il mio vecchio ruolo e la mia vecchia concezione di me...anzi ero arrivato a dare la colpa agli altri dei miei problemi...anche se sbagliavo ovviamente.

L'unica è imparare a fregarsene del fastidio che ci danno certi discorsi...e abbattere tutte le resistenze.

Quote:
Originariamente inviata da 1798Leopardi_the_best1837
non è tutto oro quello ke luccica, magari la persona ke vi appare strasicura di se prima di uscire ha passato mezz'ora a piangere davanti lo specchio
quoto leopardi, è molto vero. ci vuole equilibrio.

@viridian: ecco perchè non posto la foto...affascino di più con le parole
Vecchio 22-01-2009, 14:26   #12
Intermedio
L'avatar di infelice1
 

Quote:
Originariamente inviata da Calimerdo
Sara forse un argomento trito e ritrito, ma l'atra sera uno che conosco mi ha detto che sono coglione perché non vado in cerca di topa e scappo se ne vedo una che mi piace. Mi ha detto che trovare la topa è la cosa più facile del mondo e che se gli va ne può avere finché vuole. Perché io mi sento un cesso incapace negli affetti e nel lavoro mentre altri si sentono quasi degli dei belli e indispensabili per le donne e per il mondo intero? Ne ho piene le scatole, quanto vorrei che certi estroversoni si sentissero un pò merde ogni tanto.
Scusate lo sfogo.
semplice,perche' nel corso della loro esperienza di vita,gli sono successi piu' fatti positivi che negativi,sopratutto nella sfera sociale,la piu' importante per l'autostima,tra amici/fidanzate/avventure andate in porto,come vuoi che diventi una persona? sicura di se' e con una bella dose di autostima
noi invece con tutta la merda che c'e' piovuta sopra,un po per colpa nostra,un po di piu' per colpa del destino,siamo cio' che siamo,e caro cali non c'e' alcun rimedio per avere molta autostima,se non quello di avere successo in ambito sociale
Vecchio 22-01-2009, 14:38   #13
Avanzato
L'avatar di ElDiaDeLaFobia
 

Quote:
Originariamente inviata da Tripl
a me lo dicono spesso ,teste di cazzo sti coglioni la fortuna sta dalla loro parte
bella li, sei tornato?
Vecchio 22-01-2009, 14:58   #14
Zed
Avanzato
L'avatar di Zed
 

Quote:
Originariamente inviata da Calimerdo
Sara forse un argomento trito e ritrito, ma l'atra sera uno che conosco mi ha detto che sono coglione perché non vado in cerca di topa e scappo se ne vedo una che mi piace. Mi ha detto che trovare la topa è la cosa più facile del mondo e che se gli va ne può avere finché vuole. Perché io mi sento un cesso incapace negli affetti e nel lavoro mentre altri si sentono quasi degli dei belli e indispensabili per le donne e per il mondo intero? Ne ho piene le scatole, quanto vorrei che certi estroversoni si sentissero un pò merde ogni tanto.
Scusate lo sfogo.
Lui può parlare? Parlano i fatti o farebbe meglio a stare zitto? Può averne quanto ne vuole? Che me lo dimostri, sennò la sua lezione di vita vale quanto un corso di modestia tenuto da lui!
Sai che idea mi son fatto dell'autostima degli altri? Che si basa su parametri molto più "larghi" rispetto ai miei(e forse, rispetto alla maggioranza dei fobici).
Faccio un esempio: io non mi ritengo un esperto di computer, dato che nella mia mente una persona così è il genio alla Bill Gates , eppure dato che riesco a scrivere qualche programma o a far ripartire un pc in panne, non è raro che venga apostrofato come "mago".
Le prime volte io credevo scherzassero :? poi ho scoperto che erano seri.
Domanda: ma se io abbassassi i miei parametri ai loro per valutare un esperto, non diventerei io stesso un esperto? Forse, tronfio delle mie capacità, mi sentirei in diritto di dare del coglione agli altri qualora avessero problemi col PC.. non so se mi spiego

Riguardo alle donne, bisogna vedere cosa "tira su" e le prove che porta.
La figlia di Fantozzi gli ha fatto l'occhiolino e la moglie Pina ha detto che è carino? Le donne che ha avuto, se le ha avute, l'hanno trattato come una merda, oppure piangevano per lui?
Queste donne erano Donne o solo femmine "minchia, cioè il grandeffrattello"
Migliorerebbe la tua autostima se rimorchiassi così? Dipende dai parametri

Dai, pappardelle a parte, le cose che ti dice uno così te le devi far entrare da un orecchio ed uscire dall'altro.. peggio ancora se "uno che conosci" si permette di darti del coglione!
Vecchio 22-01-2009, 15:25   #15
Esperto
L'avatar di paccello
 

Quote:
Originariamente inviata da JohnReds
Quanto è vero! Uno magari riesce a cambiare propria la concezione di se, ma è moolto più lungo cambiare la testa degli altri.
E' uno dei motivi per cui sarei in grande imbarazzo a provarci con una in presenza di amici. Magari lo fanno in buona fede, per scherzare, ma in una situazione tale mi sentirei super-osservato e giudicato.
Vecchio 22-01-2009, 15:45   #16
Esperto
L'avatar di Chioccioccolata
 

Alcuni sono sicuri di sè perchè vuoi per natura vuoi per impegno si sono abituati ad acquisire una corretta stima di loro stessi e del mondo che li circonda,altri sono semplicemente dei cretini totali che pur avendo una moltitidine infinita di difetti continuano a ritenersi il top del top.
Vecchio 22-01-2009, 18:02   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Calimerdo
Sara forse un argomento trito e ritrito, ma l'atra sera uno che conosco mi ha detto che sono coglione perché non vado in cerca di topa e scappo se ne vedo una che mi piace. Mi ha detto che trovare la topa è la cosa più facile del mondo e che se gli va ne può avere finché vuole. Perché io mi sento un cesso incapace negli affetti e nel lavoro mentre altri si sentono quasi degli dei belli e indispensabili per le donne e per il mondo intero? Ne ho piene le scatole, quanto vorrei che certi estroversoni si sentissero un pò merde ogni tanto.
Scusate lo sfogo.
ha ragione la tua amica....te lo dico x esperienza...

quando prendo coraggio e mi pongo l'obiettivo di essere spavaldo qualsiasi cosa succeda, fingere sicurezza, presunzione ecc...ecc...beh....riesco a mantenere l'atteggiamento ad oltranza.....riesco a intrigare addirittura le più estroversone/bellone...

quando mi ammutolisco beh....divento noioso e creo disagio anche alle ragazze "meno belle" ("brutte" non mi piace) e più disponibili/sensibili di sto pianeta

Quello che voglio dire?...

Quote:
Originariamente inviata da Tripl
a me lo dicono spesso ,teste di cazzo sti coglioni la fortuna sta dalla loro parte
....sei TU che SCEGLI di NON essere TESTA DI CAXXO....

non so se afferrate....

se mi lascio prendere dal torpore mentale, dall'insicurezza, "dall'ansia da prestazione" di conoscere una ragazza e parlarle...beh...fidatevi...risulto essere più fobico volendo e inetto di tutti voi messi insieme...

la differenza lo fanno quelle volte che mi dico "perchè non faccio la testa di c...o?".



Quote:
Originariamente inviata da NightVision

io , dato che hai iniziato parlando di quello, non cerco nessuna perchè nessuna cercherebbe mai e poi mai un cesso sfigato incapace come me
, io sono sincero e lo ammetto senza problemi,in questo ambito non ho possibilità alcuna
in altri magari si
invidio coloro che riescono a avere tutte le ragazze che desiderano in un amen ( due amici miei sono così ad es.) o che sono loro simpatici e interagisono bene con le stesse..
doti naturali...meglio concentrarci sulle nostre doti e potenziare quelle invece che rosicare inutilmente guardando gli altri...


my opinion

anche qui ribatto....doti naturali? un accidente...io avevo doti da estroversone...ma...ma...poi sono diventato x 2-3 anni (i soliti) 'na mummia...un cadavere....

mai la prima mossa, mai che cerco io gli altri, mai che partivo io prima per conoscere l'altra persona...ecc...ecc...

per forza...lì l'autostima scompare quando ti isoli sempre di più e ti accorgi che nessuno ti caga (ma semplicemente perchè sei tu il primo che non prende l'iniziativa per interagire).

Cosa voglio dire? quando avevo i picchi massimi dei miei stati di silenzio...beh...mi ricordo un paio di volte che ero entrato in 2 nuove compagnie che 2 ragazze cercarono di avvicinarsi con un sorriso e una domanda....io raffreddai subito..poi tanto silenzio...ovvio che tempo qualche giorno e capirono che non ero loquace, creavo disagio e alla lunga visto che restavo in silenzio diventavo noioso...
risultato? tempo qualche giorno e non provavano più a rivolgermi la parola...nemmeno per sbaglio...ma non perchè io ero 'na MERDA....
perchè ero il primo a non "accettare" un'interazione normale...

Per me non è assolutamente vero che con certe doti si nasce...cavolate....se ci riesco io...avrò pure un passato da estroversone...ma...ma...sicuramente non sono meglio di nessunaltro...

semplicemente sei tu che scegli se aprirti agli altri o NON FARLO...

sei tu che devi RISCHIARE...

tutte le ragazze che una persona desidera? tanto silenzio e.....nessuno mi si fila di striscio...

apro la bocca...qualche cazzata....e attiro le più estroverse addirittura...significa che non è così difficile...SEMPLICEMENTE LE PERSONE CERCANO UN CONTATTO..UN'INTERAZIONE SEMPLICE E UMANA...

non ci vogliono chissà quali doti...per dire 2 cazzate....x fare un'allusione del cavolo o una mezza battuta idiota (più idiote di quelle che faccio io sul forum)....si deve solo aver coraggio e non temere le reazioni...e in caso anche della peggior reazione partire con il presupposto che non sei tu la merda...che semplicemente hai fatto una cosa che ti sentivi di fare ed eventualmente puoi riparare al danno o all'attacco subito con prontezza...

Perchè dico questo?
perchè è così...

perchè pure IO TANTE VOLTE SU STO FORUM DICO "PERCHè DIAVOLO NON HO NULLA DA DIRE...PERCHè NON HO QUEL DONO PIù NEL PARLARE..."
CAXXATE....NON è UN DONO...SI DEVE SOLO IMPARARE A LASCIARSI ANDARE...A SMETTERSELA DI SENTIRSI INSICURI....DI TEMERE IL NULLA....

E QUANDO LO FACCIO....BEH...POSSO ABBATTERE PURE IL PEGGIORE DEGLI ESTROVERSI O L'OCHETTA CHE SE LA TIRA DI PIù..

E COSì POTENZIALMENTE OGNUNO DI VOI...VOI SEMPLICEMENTE REPRIMETE VOI STESSI...NON AVETE DOTI? NON SIETE ESTROVERSI?
CAXXATE....

PERCHè SIETE SU QUESTO FORUM ALLORA? SE SIETE DEI LUPI SOLITARI/INTROVERSI E INCAPACI DI DIALOGARE PERCHè SENTITE IL BISOGNO DI QUESTO FORUM?

LO VOLETE SAPERE? perchè in verità dentro di voi avete tanto....troppo da dare....avete probabilmente coccole, vacanze al mare con il vstro compagno/a, una serata romantica, un cinema, un abbraccio ecc...ecc...

IL PROBLEMA? NON TIRATE FUORI LE PALLE....COME TANTE VOLTE NON HO FATTO IO (E OGNI TANTO MI CAPITA TUTTORA DI NON FARE ) nei soliti 2-3 annetti....

NON è CHE NON AVETE LE DOTI....SEMPLICEMENTE SONO REPRESSE DALLA PAURA....E SEMPLICEMENTE DOVETE REPRIMERE LA PAURA CON LE PALLE....PER QUANTO POSSA ESSERE DIFFICILE...MA NON è IMPOSSIBILE...E SE CREDETE CHE SIA IMPOSSIBILE...BEH ALLORA BUTTATEVI OR ORA DALLA FINESTRA....MA TANTO è OVVIO CHE NESSUNO DI VOI PENSA CHE SIA IMPOSSIBILE...SEMPLICEMENTE non riuscite a tirare fuori le balls...
Vecchio 22-01-2009, 21:43   #18
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Quote:
Originariamente inviata da paccello
Quote:
Originariamente inviata da JohnReds
Quanto è vero! Uno magari riesce a cambiare propria la concezione di se, ma è moolto più lungo cambiare la testa degli altri.
E' uno dei motivi per cui sarei in grande imbarazzo a provarci con una in presenza di amici. Magari lo fanno in buona fede, per scherzare, ma in una situazione tale mi sentirei super-osservato e giudicato.
fottitene. caricati di incazzatura nei confronti dei tuoi amici al pensiero:"sono loro con le loro stupide cavolate e pregiudizi che m'impediscono di essere felice. loro si divertono e io invece ci sto male da morire-->che stronzi!". Così il pensiero di timore nei loro confronti si trasforma in antipatia e incavolatura, e successivamente in forza di volontà. o perlomeno per me funziona così.

ps: non è che li odi davvero poi, ma questo è un pensiero funzionale che aiuta sul momento.
Vecchio 22-01-2009, 23:47   #19
Intermedio
L'avatar di Calimerdo
 

Avete ragione un po tutti. Comunque confermo che il tizio in questione ha veramente presa sulle donne ed è pieno zeppo di se stesso, l'unica paura che ha è quella di invecchiare. Comunque cercherò di tirar fuori le palle anche se è meglio tenerle in ammollo per qualche giorno visto che oramai si sono disidratate, aumenterò a tre i tagli di capelli annui, aumenterò il budget sul vestiario dai 50 euro annui ad almeno 100 cercando magari abiti più colorati e non il solito blu scuro o nero.
Tornando alle palle oggi ho tentato di usarle ma con qualche problema, forse perché ormai hanno 35 anni e ho perso le istruzioni per l'uso che avevo quando ero 17enne. Oggi volevo chiedere a una tizia che vedo tutti i giorni da dove veniva, ma lei mi ha sgamato subito con un "sei in anticipo oggi" e mi é andato tutto a puttane, scena muta a parte un ciao e grazie. Pazienza. Comunque un mio amico d'infanzia che non è tanto apposto pure lui ha comprato questo http://www.profumoattrazione.com/?wid=10063 Che sia una puttanata secondo voi?
Vecchio 23-01-2009, 00:36   #20
Principiante
L'avatar di Dante
 

Per me non conta tantissimo né l’abbigliamento né quanti si è belli. Sì ok non sono retorico, aiuta certo, ma il valore aggiunto che il tuo amico ha è l’autostima, l’alta percezione che ha di sé.
Alle ragazze e ancor di più alle donne crescendo con l’età nell’uomo piace soprattutto la sicurezza che sanno infondere, la scaltrezza intellettuale e ovviamente la simpatia.
Se siamo goffi, insicuri ed impacciati nei modi, ovviamente essere belli e ben vestiti non basta. Può servire per qualche avventura con qualche ochetta che vuole il bell'adone per fare bella figura con le amiche, ma a che pro? Mi sentirei solo umiliato.
Preferisco qualcuna che sappia intravedere le mie vere qualità… però le donne non hanno i raggi x dobbiamo essere noi a dimostrarle queste benedette qualità, tirarle fuori osando e non chiuderci a riccio di fronte ad una ragazza. Ovviamente tra il dire e il fare… :roll:
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa porta le persone a piacersi ed aver stima di se stessi?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
persone depresse , persone prive d'interessi meryoc Depressione Forum 40 30-12-2011 19:22
panico e fobie a porta a porta infelice1 Off Topic Generale 3 05-07-2009 13:17
Paura di perdere la stima di persone irrilevanti Chioccioccolata SocioFobia Forum Generale 18 08-02-2009 15:22
non aver piú niente da dire cancellato2822 SocioFobia Forum Generale 10 03-02-2009 04:33
la mia stima per IGNOTUS Black81 SocioFobia Forum Generale 10 09-07-2006 13:57



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2