FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 21-08-2020, 10:16   #1
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Per me è un grande. In questo video c’è tutto quello che penso da sempre.

https://youtu.be/p2YCgk7r014
Vecchio 21-08-2020, 14:26   #2
Esperto
L'avatar di alien33
 

penso che se alla sua eta il giubbotto, la maglietta , la bella pettinatura e il telefonino per fare il video l'ha pagati la mamma è solo un mantenuto, altro che ricatti. un conto è avere difficolta a trovare lavoro o a lavorare, ci sta è vero è difficile, ma se fai certi discorsi devi essere coerente e vivere senza niente, troppo facile.

non avevo visto il negozio sul canale, se riesce a campare cosi allora il discorso è diverso. certo non capiro mai chi sgancia euro o si iscrive ai canali.

Ultima modifica di alien33; 21-08-2020 a 15:57.
Ringraziamenti da
Dahmer (22-08-2020)
Vecchio 21-08-2020, 14:33   #3
Intermedio
L'avatar di cringe
 

se non vive per strada tra i cartoni non può parlare
Vecchio 21-08-2020, 14:34   #4
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Anch'io lo seguo da diverso tempo, condivido molte cose che dice nei suoi video, che sia mantenuto o meno poco mi importa...

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 21-08-2020, 16:00   #5
Banned
 

Mi vidi un suo video il giorno prima dell'esame della maturità. Disse le statistiche annuali dei promossi. Il 99% di tutti gli studenti sono promossi tutti gli anni. Mi tranquillizzò ma mi fece pure innervosire Non pensavo fosse ancora attivo, vedo anche che ha anche migliorato la qualità della telecamera e dell'audio. è interessante, se consideriamo anche che abbia pochi iscritti e fa poche visualizzazioni ma è attivo da anni con lo stesso format, si può dire che lo faccia al 90% per passione. Però non mi attira molto, non dice chissà cosa, poi i titoli che mette ai video sono un po' cringe, anche il "professore di vita" scritto in copertina

Ultima modifica di SamueleMitomane; 21-08-2020 a 16:04.
Vecchio 22-08-2020, 10:55   #6
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Trovo che faccia dei video un po' superficiali dando delle definizioni improprie un po' per fare sensazionalismo.
Analizza dei fenomeni discretamente per poi arrivare a delle conclusioni sconnesse.

La nostra società è calcolatrice.
I beni hanno un prezzo, le persone hanno un valore.
A scuola il nostro rendimento scolastico è giudicato con dei voti.
Al lavoro riceviamo un compenso per il rendimento dato.
Siamo giudicati anche a livello intellettuale, dai titoli di studio conseguiti, dalle idee, il pensiero politico, dallo stile di vita.
Questo tuttavia non è un ricatto è un compromesso.
Quote:
Articolo 1
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
Se hai uno stile di vita "particolare" come dice lui dovrebbe argomentare meglio cosa intende, è una scelta? è una conseguenza di tentativi falliti? è disadattamento?
Lavorare è il meccanismo cardine secondo cui contribuisci alla collettività e aderisci alla società e con il reddito che percepisci dal lavoro scambi i beni e i servizi che la società offre. A parte forse i genitori e i benefattori nessuno ti da niente per niente.
Giudicare il prossimo è il meccanismo cardine secondo cui fai amicizia, aderisci ad un gruppo.
Se non ti sta bene ciò o provi a cambiare il sistema o te ne vai.
Perché non lavora?
Reputa il sistema ingiusto, impari, difettoso, inadeguato?
I suoi valori sono diversi da quelli della società?
Dovrebbe spiegarsi.
Potremmo trovare che effettivamente sono emersi nuovi principi a guidare le persone rispetto un sistema antiquato.
Ringraziamenti da
Dahmer (22-08-2020)
Vecchio 22-08-2020, 11:23   #7
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
La nostra società è calcolatrice.
I beni hanno un prezzo, le persone hanno un valore.
A scuola il nostro rendimento scolastico è giudicato con dei voti.
Al lavoro riceviamo un compenso per il rendimento dato.
Siamo giudicati anche a livello intellettuale, dai titoli di studio conseguiti, dalle idee, il pensiero politico, dallo stile di vita.
Questo tuttavia non è un ricatto è un compromesso.
Comunque non è nemmeno un compromesso secondo me, visto che un singolo soggetto non è mica arrivato a fare un qualche accordo con qualcuno.
C'è un compromesso quando il soggetto ha un certo potere di negoziare, se il tuo potere di negoziare è nullo in relazione a certe regole, in relazione a queste non hai stipulato alcun compromesso.
Queste sono regole alle quali devi sottostare a monte e basta per ottenere poi il potere di negoziare su altro.
A monte non hai alcun potere di negoziare, puoi acquisirlo sottostando a certe regole che però risultano a monte non negoziabili e che quindi non sono frutto di alcun compromesso.
Quindi non si tratta di un compromesso per me.
Non so se definirle un ricatto queste regole imposte, ma le regole sociali non sono frutto di alcun compromesso stipulato dall'individuo con qualche altro agente, le si è trovate così e basta.
Se io volessi cambiare la costituzione dovrei per forza sottostare ad una serie di altre regole non negoziabili che non sono frutto di alcun compromesso, io non ho deciso e negoziato un bel niente su tutta questa roba che alla fine ho trovato.
La cosa sarebbe ben diversa se io e un altro stipuliamo il regolamento di un club di cui facciamo parte, in un caso del genere l'accordo diventa esplicito perché il mio potere di negoziare ha un peso significativo, ma se sono io solo contro una moltitudine e la moltitudine ha deciso che si sceglie democraticamente, io sono fottuto. Anche se poi mi dicono che ho un qualche potere di negoziare per me sono scemenze, in concreto non ce l'ho, posso usare al più solo la forza o l'astuzia per tirarmi fuori dal giogo.
Se la moltitudine dice che il mondo è suo e io devo fare così in questo o quel posto, io che potere di negoziare ho?
Questa moltitudine si è appropriata già del mondo senza chiedermi nulla.
Le regole non vengono condivise in base ad una libera adesione a queste, quindi non c'e negoziato e non c'e compromesso, questa è la verità per me. Poi le si può giudicare buone, cattive e quel che a uno gli pare, ma non è vero che viene chiesto agli individui se vogliono o meno rispettare certe regole, si cerca di farle rispettare agli individui tramite conseguenze e sanzioni imposte con la forza.
Questo al di là del fatto che si giudichi tutto questo bene o male, per me risulta vero il fatto che funzionano in modo simile ad una minaccia... Se non fai così allora -> conseguenza sgradita.
Questa cosa viene resa attiva con la forza e non col libero consenso. Se fosse vero che s'è negoziato tutto e che tutti aderiscono liberamente alla cosa non ci sarebbe bisogno di polizia e forze dell'ordine per mantenere in piedi la carretta.

Ultima modifica di XL; 22-08-2020 a 11:58.
Ringraziamenti da
cringe (22-08-2020), Masterplan92 (22-08-2020)
Vecchio 22-08-2020, 12:34   #8
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Di lui non ho un pensiero,perché prima di aver visto questo suo video non lo conoscevo,circa questo video mi sembra conformato agli anticonformisti da social.
Non riesco ad essere d'accordo con queste idee per il semplice fatto che non ci é dovuto l'avere amici,conoscenti,ragazze etc,son cose che vengono su larga scala se si ha modo di socializzare e vivere e quest'ultimo é in linea con quello degli altri,se a un grosso numero di giovani trova piacere nel fare X Y e Z e a me fa tutti schifo,é ovvio che saró io quello escluso da quei contesti.
Ma non parlo nemmeno di un'esclusione passiva e vittimista come si intende in sto genere di discorsi dove sono io a subire la decisione della societá cattiva. Gli altri mi escludono e io,al contempo,sto escludo gli altri. O in altre parole,gli altri non si adattano a me ma io,al contempo,non mi sto adattando agli altri. É da pazzi anche pretendere che sia la maggioranza delle persone ad adattarsi a come vivo io e ai miei gusti. Non siamo in credito col mondo,e nessuno ci deve qualcosa.
Trovo inoltre poco sensato lamentarsi dell'esclusione da parte della massa che poi si cataloga tutta come superficiale,di solito con certo connotato negativo. Allora,ci si crede davvero piú avanti rispetto alla massa o in fondo ci si vorrebbe essere dentro e rode il culo per essere fuori dai giri?
Ringraziamenti da
Hor (22-08-2020)
Vecchio 22-08-2020, 12:48   #9
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Ma infatti lui mica si lamenta di essere escluso, parla in generale che il "diverso" viene escluso, secondo il tuo ragionamento allora è giusto essere esclusi se quelle cose davvero non ci interessano e non vogliamo farle?
Vecchio 22-08-2020, 13:06   #10
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Non lo trovo né giusto né ingiusto,tant'é sui grossi numeri. É anche un motivo prettamente pratico,se non ti piacciono le attivitá che vanno per la maggiore é normale non avere molte occasioni per trovarsi in un contesto che spinga a socializzare con coetanei.
In che altro modo riusciresti a immaginare concretamente che vada? Escluso uno stato dove si contempla il comunismo affettivo e dove amici e ragazza,male che vada,te li assegna lo stato
Ringraziamenti da
Equilibrium (23-08-2020)
Vecchio 22-08-2020, 13:52   #11
Esperto
 

Penso che sia un narcisista compensativo covert
Vecchio 22-08-2020, 14:23   #12
Esperto
 

Il problema è sul lavoro, per il resto si possono trovare persone parzialmente compatibili o al limite anche rassegnarsi a vivere da soli. Ma lavorare per quasi tutti è necessario e vieni a contatto con un "sistema" che ti chiede e non vuole sentire molte ragioni. Io comunque cerco di portare il compromesso quanto possibile vicino al mio modo di essere e vedo quanto l'ambiente riesce a sostenermi. Se riesci comunque a funzionare a livello lavorativo può essere che passino sopra a certe "stranezze". E se non lo fanno, beh, io ho scoperto un lato di me vendicativo e a questo punto se trovassi il modo per usarlo perché non valorizzarlo?
Vecchio 22-08-2020, 14:40   #13
Esperto
L'avatar di muttley
 

Nel video in cui parla dell'autostima, ha ragione da vendere.
Vecchio 22-08-2020, 14:47   #14
Esperto
L'avatar di Zenfone2
 

Un po' ripetitivo, alla fine ripete sempre le stesse cose. Spesso sono d'accordo con quello che dice.
Vecchio 22-08-2020, 15:17   #15
Esperto
 

Il problema è l idealizzazione, idealizza se stesso come giusto e la società e in generale gli altri come sbagliati.
Esorta gli altri a comportarsi come lui, ma perché?
Perché lui pensa di essere detentore della verità, lui ha capito e gli altri nn hanno capito un cazzo... quindi lui si sente speciale. Ed é così che compensa quello che c'è nel profondo, un enorme senso di inferiorità e di insoddisfazione. (Nel video per ben due volte parla dei suoi genitori e in particolare di sua madre, io ho qualche sospetto del perché poi abbia questa visione del mondo, ma nn voglio fare troppo lo psicologo).

Non riesce a guardare le sue incoerenze, i suoi privilegi.
Non riesce a guardare le cose da una prospettiva più ampia che vada oltre il suo egocentrismo.
Giudica senza conoscere bene i contesti, le esperienze, i vissuti che possano avere avuto gli altri. (E manco si sforza e ci prova).

E tutto filtrato ed é tutto superficiale.
Ringraziamenti da
Dahmer (22-08-2020)
Vecchio 22-08-2020, 18:06   #16
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Queste sono regole alle quali devi sottostare a monte e basta per ottenere poi il potere di negoziare su altro.
Subiamo nascendo in un paese con delle regole che poi da grandi nel nostro percorso di vita arriviamo a non condividere.
È Difficile cambiare queste regole, anche in una democrazia ma non ci proviamo neanche?
Non siamo obbligati a restare in questo paese e ad aderire alle sue leggi come che ne so in Corea del Nord.
È difficile cambiare paese ma non ci proviamo neanche?
Se uno non ha problemi personali di altra natura ma il suo problema è proprio con la società e i suoi valori dovrebbe provare a fare qualcosa, sfogarsi su youtube magari è un inizio ma non sta funzionando deve provare altro.
Vecchio 22-08-2020, 22:26   #17
Esperto
L'avatar di Zenfone2
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
Il problema è l idealizzazione, idealizza se stesso come giusto e la società e in generale gli altri come sbagliati.
Esorta gli altri a comportarsi come lui, ma perché?
Perché lui pensa di essere detentore della verità, lui ha capito e gli altri nn hanno capito un cazzo... quindi lui si sente speciale. Ed é così che compensa quello che c'è nel profondo, un enorme senso di inferiorità e di insoddisfazione. (Nel video per ben due volte parla dei suoi genitori e in particolare di sua madre, io ho qualche sospetto del perché poi abbia questa visione del mondo, ma nn voglio fare troppo lo psicologo).

Non riesce a guardare le sue incoerenze, i suoi privilegi.
Non riesce a guardare le cose da una prospettiva più ampia che vada oltre il suo egocentrismo.
Giudica senza conoscere bene i contesti, le esperienze, i vissuti che possano avere avuto gli altri. (E manco si sforza e ci prova).

E tutto filtrato ed é tutto superficiale.
Che la societa' faccia cagare mi sembra palese, e non e' vero che esorta gli altri a comportarsi come lui
Ringraziamenti da
Ezp97 (23-08-2020)
Vecchio 23-08-2020, 00:14   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Zenfone2 Visualizza il messaggio
Che la societa' faccia cagare mi sembra palese, e non e' vero che esorta gli altri a comportarsi come lui
Cioè quel basta ripetuto 50 volte alla fine?
Per la serie, basta, fate come me, vedete come c'è l ho lungo?
Vecchio 23-08-2020, 11:17   #19
Esperto
L'avatar di Zenfone2
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
Cioè quel basta ripetuto 50 volte alla fine?
Per la serie, basta, fate come me, vedete come c'è l ho lungo?

Queste sono tue deduzioni. Lui ha sempre detto che ognuno dovrebbe fare ciò che gli piace, non ha mai detto di fare come lui.
Vecchio 23-08-2020, 13:33   #20
Esperto
 

mah devo dire che di lui ho molto apprezzato il suo voler dare conforto,essere vicino a coloro che vivono condizioni di emarginazione,depressione,senso di inadeguatezza alla società, però in passato mi sembrava più genuino,spontaneo...adesso ho l'impressione che faccia video solo/principalmente per secondi fini....(guadagno,visibilità)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa ne pensate di mrnichilista?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cosa ne pensate? giu_ann98 SocioFobia Forum Generale 2 13-11-2019 22:58
cosa ne pensate di quelle coppie che considerano il sesso una cosa importante ? Ansiaboy Forum Sessualità (solo adulti) 24 02-11-2016 20:21
cosa ne pensate dei rom? Selenio Off Topic Generale 43 19-02-2015 12:03
MrNichilista filosofo Off Topic Generale 7 22-05-2012 00:31
cosa ne pensate esposizione SocioFobia Forum Generale 16 09-06-2009 21:34



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2