FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 17-03-2016, 20:17   #1
Banned
 

Io di costumi e regole sociali, l'avrete capito, non ci capisco molto.

Ora, mettiamo che mentre sono in giro vedo una ragazza: la noto, mi piace, voglio approcciare. Magari ci riesco anche e, con qualche scusa un po' stupida riesco a parlarle. Magari la chiacchierata si prolunga un po' di più, ma tralasciando questi dettagli, si arriva al punto che ci si lascia un contatto. Poi ci si cerca tramite questo contatto e... Arriva il fatidico appuntamento: una sera, soli, io e lei.

Come comportarsi?
Cosa devo fare, cosa devo provare a fare e cosa non devo provare a fare?
Al primo appuntamento bisogna subito (magari verso la fine della serata) tentare un contatto fisico? Un bacio?
Se non lo si fa, lei penserà che non mi piace? O inizierà a vedermi come un amico?

Cosa bisogna fare al primo appuntamento per cercare di stimolare l'interesse e veicolare la fanciulla di turno nelle proprie braccia?

Domanda rivolta ad esperti e non, a teorici e sperimentali.
Vecchio 17-03-2016, 20:25   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
penso sia meglio essere spontanei, senza seguire un manuale.
gli si dice che si è timidi, e se gli sta bene, bene, sennò pace, inutile fingere estroversione che non esiste..si fa solo peggio.
io chiedo se posso baciare, anche se i guru della seduzione dicono che non si fa, la cosa è sempre stata gradita e indice di educazione.
Io sarei contrario a chiedere di baciare, mi sembra troppo meccanica come cosa. Ma ci possono essere modi e modi di chiederlo...
Sulla timidezza forse hai ragione, ma non so se avrei il coraggio di dirlo.
Vecchio 17-03-2016, 20:45   #3
Banned
 

Agire secondo le proprie intenzioni e senza troppi giri.
Tutto il resto, per me, sono solo quisquilie.

Sono scettico nei confronti dei "trucchi" per suscitare interesse: o si ha qualcosa da dire e lo si sa esporre oppure è meglio lavorare, in generale, per saper parlare in contesti sociali.

Bisogna essere sé stessi, sapere un minimo capire la psicologia della persona ed adeguarsi.

Non farsi pippe mentali sull'azione-reazione della lei di turno.


Posso dire cos'ho spesso fatto io...
Parlavo né più, né meno con la stessa prontezza, spontaneità, improvvisazione che ho nei video postati e senza alcun timore reverenziale o senso d'inferiorità nei confronti della Tizia di turno
Anzi, mi sentivo sempre alla pari se non qualcosina in più.

Umorismo e trash come mio solito, argomenti a me cari o cari alla persona nei limiti delle mie competenze e curiosità al riguardo.
Enfatizzavo gli aspetti di me che attraevano di più, apprezzavo senza adulare ciò di lei che poteva accattivarmi ed andavo di malizia negli aspetti dov'era più vulnerabile e "conducibile".

Se viveva da sola spingevo sempre per finire a casa sua per avere potenzialmente l'opportunità di consumare un rapporto sessuale se andava bene.

Schematizzando... Quando percepivo silenzi, imbarazzi, disagi legati all'aver ascendente sulla persona o frasi ambigue tentavo un bacio sulle labbra.
Se non rifiutava, per me era un via libera per il resto e non indugiavo nell'abbracciare, accarezzare la persona su seno e sul resto del corpo.

Se non c'era rifiuto, tentavo di spogliare la persona ed avevo una fisicità totalmente erotica.
Dopo qualche minuto, eravamo entrambi nudi ed iniziavo pratiche sessuali, talvolta sfociate in rapporti completi.
Vecchio 17-03-2016, 21:45   #4
Esperto
L'avatar di CareyVayu
 

Ma guarda non sono una grande esperta di primi appuntamenti però da come sono fatta io posso dirti cosa apprezzo: come ti hanno già detto la spontaneità e sii te stesso...non sopporto chi mente e chi inventa cose per sembrare diverso da ciò che è. Poi ognuna di noi fanciulle è diversa: io adoro chi mi sa far ridere ma che sappia anche condurre una conversazione seria, non amo un contatto fisico troppo ravvicinato ma a quanto parte (esperienze di Liuk) alcune gradiscono.
Per il resto vai ad istinto e sii curioso...
Vecchio 17-03-2016, 21:51   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da CareyVayu Visualizza il messaggio
Ma guarda non sono una grande esperta di primi appuntamenti però da come sono fatta io posso dirti cosa apprezzo: come ti hanno già detto la spontaneità e sii te stesso...non sopporto chi mente e chi inventa cose per sembrare diverso da ciò che è. Poi ognuna di noi fanciulle è diversa: io adoro chi mi sa far ridere ma che sappia anche condurre una conversazione seria, non amo un contatto fisico troppo ravvicinato ma a quanto parte (esperienze di Liuk) alcune gradiscono.
Per il resto vai ad istinto e sii curioso...
Se al primo appuntamento lui non provasse a baciarti? Cosa penseresti?

Dovrebbe provare baciarti al primo appuntamento?
Vecchio 17-03-2016, 21:57   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da CareyVayu Visualizza il messaggio
non amo un contatto fisico troppo ravvicinato ma a quanto parte (esperienze di Liuk) alcune gradiscono
Certo, non sei certo atipica e, nella mia esperienza, è una reazione perfettamente normale.
Mi sono capitati approcci, negli ultimi anni, dove mi è stato negato un certo tipo di contatto fisico ravvicinato. In quei casi ho sempre chiesto pacatamente e gentilmente spiegazioni che mi sono sempre state date.
A quel punto proseguivo la frequentazione rimandando quel tipo di contatto e facendo, post appuntamento, le valutazioni sul proseguo con la persona.

Ad esempio cercavo di capire nell'appuntamento come la persona viveva il sesso, la religione, se aveva insicurezze sul suo corpo e/o esteriorità, aveva avuto traumi, ecc.
Vecchio 17-03-2016, 22:01   #7
Esperto
L'avatar di Stregatta13
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Se al primo appuntamento lui non provasse a baciarti? Cosa penseresti?

Dovrebbe provare baciarti al primo appuntamento?
Non è necessario baciare al primo appuntamento, se non te la senti o vedi che la situazione non è adatta (lei o tu particolarmente a disagio, non so) lascia perdere, non forzare le cose, se poi vorrai continuare a vederla, capirà che ti piace comunque, ma magari vuoi andarci piano.
Non ci sono regole o schemi da seguire, non devi fare ció che fanno altri per forza, puoi tranquillamente vedere come va, e fare ció che ti senti, senza forzature.
Vecchio 17-03-2016, 22:01   #8
Esperto
L'avatar di CareyVayu
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Se al primo appuntamento lui non provasse a baciarti? Cosa penseresti?

Dovrebbe provare baciarti al primo appuntamento?

Bhè dipende...in alcuni casi senti una certa tensione piacevole e un bacio non guasta certo...ma se anche non ci fosse un bacio non ci rimarrei mica male e se ci si è trovati bene di appuntamenti ce ne saranno altri e le occasioni non mancheranno, oppure se proprio voglio posso sempre provare a baciarlo io...

Dipende tutto dalla situazione e da che sintonia si è creata e se lei abbia cercato un contatto fisico oppure no, e per contatto fisico intendo una mano su un braccio o una cosa simile...
Vecchio 17-03-2016, 22:13   #9
Esperto
L'avatar di CareyVayu
 

Quote:
Originariamente inviata da liuk76 Visualizza il messaggio
Certo, non sei certo atipica e, nella mia esperienza, è una reazione perfettamente normale.
Mi sono capitati approcci, negli ultimi anni, dove mi è stato negato un certo tipo di contatto fisico ravvicinato. In quei casi ho sempre chiesto pacatamente e gentilmente spiegazioni che mi sono sempre state date.
A quel punto proseguivo la frequentazione rimandando quel tipo di contatto e facendo, post appuntamento, le valutazioni sul proseguo con la persona.
Bhe un contatto fisico così ravvicinato al primo appuntamento, per me, sicuramente no e te ne darei ben più di una ragione...ma non saresti il solo a valutare il proseguo...quello che intendo dire è che per fortuna il mondo è vario e siamo in tanti su questo mondo...

Quote:
Originariamente inviata da liuk76 Visualizza il messaggio
Ad esempio cercavo di capire nell'appuntamento come la persona viveva il sesso, la religione, se aveva insicurezze sul suo corpo e/o esteriorità, aveva avuto traumi, ecc.
Cavolo se al primo appuntamento mi chiedessero così tante cose e cose così intime come insicurezze su me stessa o sulla mia esteriorità, se ho avuto traumi o come vivo il sesso sarei non in imbarazzo...ben di più!!! e credo che gentilmente cambierei argomento e se dovesse insistere bhe sicuramente non ci sarebbe un secondo appuntamento...
Vecchio 17-03-2016, 22:33   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da CareyVayu Visualizza il messaggio
Cavolo se al primo appuntamento mi chiedessero così tante cose e cose così intime come insicurezze su me stessa o sulla mia esteriorità, se ho avuto traumi o come vivo il sesso sarei non in imbarazzo...ben di più!!!
Ho di mio un forte spirito di curiosità nei confronti di tutto e difficilmente accetto un sì o un no senza un minimo di spiegazioni.
Le prime frequentazioni per me sono sempre state molto stimolanti anche per il gusto della novità e della scoperta dell'altra persona.

Sicuramente ho esposto il concetto in modo freddo. Nella realtà non ho mai condotto interrogatori ed ho sempre sfumato quando non ricevevo risposte od erano fin troppo evasive.
Vecchio 17-03-2016, 22:34   #11
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Io di costumi e regole sociali, l'avrete capito, non ci capisco molto.

Ora, mettiamo che mentre sono in giro vedo una ragazza: la noto, mi piace, voglio approcciare. Magari ci riesco anche e, con qualche scusa un po' stupida riesco a parlarle. Magari la chiacchierata si prolunga un po' di più, ma tralasciando questi dettagli, si arriva al punto che ci si lascia un contatto. Poi ci si cerca tramite questo contatto e... Arriva il fatidico appuntamento: una sera, soli, io e lei.

Come comportarsi?
Cosa devo fare, cosa devo provare a fare e cosa non devo provare a fare?
Al primo appuntamento bisogna subito (magari verso la fine della serata) tentare un contatto fisico? Un bacio?
Se non lo si fa, lei penserà che non mi piace? O inizierà a vedermi come un amico?

Cosa bisogna fare al primo appuntamento per cercare di stimolare l'interesse e veicolare la fanciulla di turno nelle proprie braccia?

Domanda rivolta ad esperti e non, a teorici e sperimentali.
ma per carità, lascia perdere regole e manuali sul cosa fare, tutte balle

lei è una persona, tu sei una persona, fai quello che fanno due persone quando si conoscono per la prima volta, parlate e vi conoscete

il modo migliore per caricare questi incontri di imbarazzo ed ansia, è pensare che devi fare qualcosa piuttosto che qualcos'altro per vincere la sfida

sfida contro chi o cosa?

è una persona, due gambe, due braccia, ecc. se la vedi come persona, con una anima, una personalità, dei sentimenti, sarai più a tuo agio e passerai qualche ora piacevole

se la vedi come una cima da conquistare, ti metti da solo in una situazione di tensione e stress che non può che far danni

vi conoscete e se vi interessate a vicenda, vi vedrete ancora

se non vi vedrete più non sarà perchè non hai messo in pratica il manuale del perfetto trapanatore, ma semplicemente perchè le persone non è che tutte piacciono a tutte e a tutte piacciono tutti
Ringraziamenti da
CareyVayu (17-03-2016)
Vecchio 21-03-2016, 18:42   #12
Principiante
 

Primo, non seguire i vari corsi del cavolo, da esperti amatori, latin lover, ecc..
non puoi schematizzare, ogni persona e' un caso a se, cerca di essere te stesso, senza pensare troppo, ovvio non saltargli addosso , o prenderla come una biscia che abbraccia la sua preda , si naturale, se sei timido, o timida potresti trovare un tipo o tipa a cui piacciono i timidi, e' un gioco alla roulette, gioca le tue carte qualunque esse siano, senza barare o essere quello che non sei, se va bene, la persona stara' con te perche' tu gli piaci come sei, altrimenti AMEN, inizia una nuova ricerca.
Vecchio 21-03-2016, 18:57   #13
ndm
Avanzato
L'avatar di ndm
 

In linea di massima non metterti nella condizione di amico, so che è difficile ma anche un minimo contatto fisico alle prime uscite è necessario, una pacca sulla spalla, le tocchi il braccio, la prendi per mano ecc... con tranquillità. Poi se vedi che va bene prosegui te la baci fai quello che ti pare, ma se dopo 2-3 appuntamente ancora non si fa minimamente baciare o tu non la baci affatto vai dritto nella zona amici, e a quel punto puoi pure lasciarla perdere per il bene soprattutto tuo.

In bocca al lupo
Ringraziamenti da
Masterplan92 (21-03-2016), Rincewind88 (23-03-2016)
Vecchio 23-03-2016, 15:37   #14
Intermedio
L'avatar di luna82
 

Secondo me meglio non approcciare x strada ormai vedo che non lo fa più nessuno potresti passare x un maniaco XD. Forse in un locale e il posto più adatto o posti che frequenti regolarmente e la gente ti vede spesso non so tipo l'università se studi o qualche corso che frequenti se non frequenti nessun posto devi provvedere a farlo.
Vecchio 23-03-2016, 16:48   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Cosa bisogna fare al primo appuntamento per cercare di stimolare l'interesse e veicolare la fanciulla di turno nelle proprie braccia?
Le stesse cose che farà lei per stimolare il tuo, di interesse ^^
Vecchio 24-03-2016, 15:08   #16
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Le stesse cose che farà lei per stimolare il tuo, di interesse ^^
E se lei esibisce le gambe accavallate o si allarga la scollatura?
Vecchio 24-03-2016, 15:18   #17
Banned
 

Andiamo a Berlino Beppe!
Vecchio 24-03-2016, 16:00   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Io di costumi e regole sociali, l'avrete capito, non ci capisco molto.

Ora, mettiamo che mentre sono in giro vedo una ragazza: la noto, mi piace, voglio approcciare. Magari ci riesco anche e, con qualche scusa un po' stupida riesco a parlarle. Magari la chiacchierata si prolunga un po' di più, ma tralasciando questi dettagli, si arriva al punto che ci si lascia un contatto. Poi ci si cerca tramite questo contatto e... Arriva il fatidico appuntamento: una sera, soli, io e lei.

Come comportarsi?
Cosa devo fare, cosa devo provare a fare e cosa non devo provare a fare?
Al primo appuntamento bisogna subito (magari verso la fine della serata) tentare un contatto fisico? Un bacio?
Se non lo si fa, lei penserà che non mi piace? O inizierà a vedermi come un amico?

Cosa bisogna fare al primo appuntamento per cercare di stimolare l'interesse e veicolare la fanciulla di turno nelle proprie braccia?

Domanda rivolta ad esperti e non, a teorici e sperimentali.
Secondo me la risposta è: pensare solo a fare ciò che ci diverte, usare quell'appuntamento semplicemente per divertirsi.
Vecchio 24-03-2016, 17:07   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Moonwatcher Visualizza il messaggio
E se lei esibisce le gambe accavallate o si allarga la scollatura?
Jeans aderenti con pacco in evidenza
Vecchio 24-03-2016, 17:14   #20
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da Moonwatcher Visualizza il messaggio
E se lei esibisce le gambe accavallate o si allarga la scollatura?
Io lo so! Io lo so!

La risposta è: "escile il pesce!" (cit.)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa fare al primo appuntamento?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il primo appuntamento bartolo Amore e Amicizia 79 30-05-2013 20:36
Primo appuntamento timido85 Amore e Amicizia 54 10-04-2012 22:13
Primo appuntamento Solo97 SocioFobia Forum Generale 33 11-03-2008 14:42
Primo appuntamento Marchinho Amore e Amicizia 59 03-03-2007 20:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:16.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2