FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 16-05-2018, 11:26   #1
Esperto
L'avatar di NikoRosberg
 

Apro questa discussione per avere un consiglio su quale specialista scegliere in ambito attacchi di panico, dato che vado già da un neurologo-psichiatra da circa 10 anni, ma dandomi solo psicofarmaci e non facendo psicoterapia cominciano a venirmi dubbi sul fatto che effettivamente i farmaci facciano solo da tappabuchi per i problemi. Ultimamente ho provato ad andare da una nuova psichiatra-psicoterapeuta e dopo aver parlato solo io per un'ora dei miei problemi alla fine mi ha fatto una ricetta con un nuovo farmaco, il che, pensandoci poi meglio, non serve a nulla in quanto i problemi rimangono. Inoltre gli specialisti si fanno pagar bene e volevo più che altro sapere se voi vi affidate ai privati o alla sanità pubblica per queste problematiche. Non che non voglia spendere, ma secondo voi gli psicologi, psicoterapeuti e psichiatri della mutua possono essere consigliabili e affidabili anche con un costo minore? Voi come vi trovate e da chi andate?
Vecchio 16-05-2018, 12:28   #2
Principiante
L'avatar di Worthless
 

Quote:
Originariamente inviata da NikoRosberg Visualizza il messaggio
Apro questa discussione per avere un consiglio su quale specialista scegliere in ambito attacchi di panico, dato che vado già da un neurologo-psichiatra da circa 10 anni, ma dandomi solo psicofarmaci e non facendo psicoterapia cominciano a venirmi dubbi sul fatto che effettivamente i farmaci facciano solo da tappabuchi per i problemi. Ultimamente ho provato ad andare da una nuova psichiatra-psicoterapeuta e dopo aver parlato solo io per un'ora dei miei problemi alla fine mi ha fatto una ricetta con un nuovo farmaco, il che, pensandoci poi meglio, non serve a nulla in quanto i problemi rimangono. Inoltre gli specialisti si fanno pagar bene e volevo più che altro sapere se voi vi affidate ai privati o alla sanità pubblica per queste problematiche. Non che non voglia spendere, ma secondo voi gli psicologi, psicoterapeuti e psichiatri della mutua possono essere consigliabili e affidabili anche con un costo minore? Voi come vi trovate e da chi andate?
In virtù della mia esperienza, oltre al fatto che stando a quanto dici sei già seguito da psichiatri, ti consiglio di EVITARE per qualsiasi motivo di intraprendere una psicoterapia da uno(a) psichiatra e optare piuttosto per uno psicologo. Per fare chiarezza, per quanto ne so sia psichiatri (medici chirurghi specializzati in psichiatria) che psicologi (laureati in psicologia) possono seguire il corso di abilitazione alla professione psicoterapeutica. Quello che andrà a variare sarà naturalmente l'approccio del professionista al paziente che dipenderà anche dal percorso di studi... (uno psichiatra psicoterapeuta rimane un medico e dunque può e sarà propenso a prescriverti farmaci, a differenza di uno psicologo). Per quanto riguarda la scelta tra privati e pubblici sta tutto alle tue disponibilità economiche, ricorda che però lo specialista della mutua non puoi "cambiarlo" dunque puoi avere fortuna e trovarti un medico competente come anche l'ultimo degli asini.. Comunque tentar non nuoce.. Buona fortuna.
Ringraziamenti da
NikoRosberg (16-05-2018)
Vecchio 16-05-2018, 18:10   #3
Intermedio
L'avatar di mmmax
 

se gli attacchi di panico sono stati causati da un trauma (lutto, trasloco, spavento o cose del genere) ti consiglierei qualcuno che applica l'EMDR, è veloce ed efficace.
Vecchio 16-05-2018, 18:24   #4
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da mmmax Visualizza il messaggio
se gli attacchi di panico sono stati causati da un trauma (lutto, trasloco, spavento o cose del genere) ti consiglierei qualcuno che applica l'EMDR, è veloce ed efficace.
Chissà se serve anche per la depre
Vecchio 16-05-2018, 18:44   #5
Intermedio
L'avatar di mmmax
 

per quella reattiva, cioè dovuta ad un lutto o abbandono, sì.
Vecchio 16-05-2018, 19:01   #6
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da mmmax Visualizza il messaggio
per quella reattiva, cioè dovuta ad un lutto o abbandono, sì.
Se uno non sa di preciso a cosa è dovuta? Scusate l' O. t
Vecchio 16-05-2018, 20:54   #7
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Un mio amico ha risolto il problema con una psicologa psicoterapeuta, senza farmaci.
Aveva avuto una infanzia difficile quindi sospettava causa fosse lontana nel tempo, e infatti facendo lavoro di introspezione ha risolto.
Ci son voluti dei mesi.
Se causa è un trauma recente, probabilmente serve meno tempo

Ultima modifica di lauretum; 16-05-2018 a 20:57.
Ringraziamenti da
NikoRosberg (18-05-2018)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Consiglio terapia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Un consiglio sull'andamento della terapia Holden Trattamenti e Terapie 4 05-04-2013 20:18
consiglio terapia valrock Ansia e Stress Forum 3 26-04-2012 00:34
Consiglio terapia Vespa1976 Disturbo evitante di personalità 0 20-08-2009 13:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:13.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2