FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 30-03-2022, 22:43   #21
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
Non mi si apre il link potreste gentilmente mandarmelo.
https://youtu.be/YzV05pGHpWE

Vecchio 30-03-2022, 22:44   #22
Esperto
L'avatar di Sintra
 

Tra uomini e donne deve esserci un dialogo. Le donne si sono fatte ascoltare (e hanno ottenuto cose), adesso è il turno dell'uomo di farsi ascoltare, ma prima deve capire cosa dire e per capirlo deve chiedersi, sinteticamente, "come sto?". Il senso del video è grossomodo questo.
Vecchio 30-03-2022, 23:07   #23
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da Sintra Visualizza il messaggio
Tra uomini e donne deve esserci un dialogo. Le donne si sono fatte ascoltare (e hanno ottenuto cose), adesso è il turno dell'uomo di farsi ascoltare, ma prima deve capire cosa dire e per capirlo deve chiedersi, sinteticamente, "come sto?". Il senso del video è grossomodo questo.
Le donne sono in una posizione di vantaggio biologico grazie al quale possono permettersi di imporre certe cose. L'uomo questo vantaggio biologico non lo ha e per questo non ha alcun potere di avanzare richieste.

Come sempre, anche giopizzi é caduto nella narrazione unilaterale secondo la quale é sempre l uomo a dover cambiare, quando sappiamo benissimo chi é dietro le quinte muove i fili...
Vecchio 30-03-2022, 23:11   #24
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Sintra Visualizza il messaggio
Tra uomini e donne deve esserci un dialogo. Le donne si sono fatte ascoltare (e hanno ottenuto cose), adesso è il turno dell'uomo di farsi ascoltare, ma prima deve capire cosa dire e per capirlo deve chiedersi, sinteticamente, "come sto?". Il senso del video è grossomodo questo.
Come sto?
Male.
Uno dei motivi base per cui non sto bene è perché nessuna che mi interessi un po' mi dà retta.
L'ho comunicato alle donne in una marea di modi ma a loro non interessa per niente, è un problema solo mio per loro, non del patriarcato.
O riesco ad adeguarmi ai modelli maschili che vanno per la maggiore o resto fregato.
Che posso mai ottenere?
Non posso far leva sulla posizione di vittima.
Non posso far leva su niente di niente.
Continuo a stare male.
Ringraziamenti da
Abe's Oddysee (30-03-2022)
Vecchio 30-03-2022, 23:38   #25
Intermedio
L'avatar di _Ni_
 

Quote:
Originariamente inviata da Abe's Oddysee Visualizza il messaggio
Le donne sono in una posizione di vantaggio biologico grazie al quale possono permettersi di imporre certe cose. L'uomo questo vantaggio biologico non lo ha e per questo non ha alcun potere di avanzare richieste.

Come sempre, anche giopizzi é caduto nella narrazione unilaterale secondo la quale é sempre l uomo a dover cambiare, quando sappiamo benissimo chi é dietro le quinte muove i fili...
L'uomo ha sfruttato per secoli il vantaggio biologico di essere più forte, tenendo la donna sotto il tacco. Tutt'ora sotto una superficie di perbenismo le differenze uomo donna sono enormi, specialmente sul lavoro e nell'istruzione. Fortunatamente piano piano la società si sta avolvendo ma la strada è ancora mooooolto lunga.
Vecchio 30-03-2022, 23:45   #26
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da _Ni_ Visualizza il messaggio
L'uomo ha sfruttato per secoli il vantaggio biologico di essere più forte, tenendo la donna sotto il tacco. Tutt'ora sotto una superficie di perbenismo le differenze uomo donna sono enormi, specialmente sul lavoro e nell'istruzione. Fortunatamente piano piano la società si sta avolvendo ma la strada è ancora mooooolto lunga.
Si tipo le borse di studio per sole donne, il fatto che gli uomini lasciano gli studi maggiormente, e la disinformazione circa il gender pay gap. Parliamone

E comunque é tipo dal medioevo che della mera forza fisica l uomo non se ne fa proprio nulla
Vecchio 30-03-2022, 23:45   #27
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Anni fa in una piscina all aperto c'era un gay che si siederà in sdraio accanto a me a parlare.quest estate in una spiaggetta di 40 metri ho visto 2 gay che si sono messi in piedi a 3 metri a gesticolare per attirare la mia attenzione,al che dopo 10 minuti ho preso e me ne sono andato.sono un uomo non soni mezze molestie questi o cose simili all inverso.nel 2015 un cugino paterno si è suicidato aveva problemi con la moglie,lui era talassemico faceva trasfusioni,aveva trovato questa donna nel paese delle madonie dove viveva al sud,poi si è trasferito a Ravenna aveva fatto non dico i soldi ma viveva bene,si era comprato pure lx3.poi dopo questo suicidio girava la voce lei avesse sempre avuto un amante,con il quale sta oggi lì in Romagna dove vive.qualcuno può dire e un suicidio indotto da lei nella fragilità di lui che già era un invalido e scopre un tradimento e non regge,lascio a voi i giudizi,pure bossetti veniva cornificato ma e omicida non suicida.perche racconto queste cose perché ne ho le scatole piene di donne che appena uno gli dice che ci sono anche problemi maschili in società,che non valgono meno di quelli femminili,iniziano col giochino della discriminazione,e poi magari hanno pure il suv e ad una mensa dei poveri non le ho mai viste.ci sono uomini cattivi come donne cattive,uomini per bene e donne per bene,invece l'uomo e sempre sotto attacco.ieri un attrice hard charlotte angie e stata trucidata nel bresciano.avevo visto un suo video 3 settimane fa su un sito.francamente quando ho letto il nome su google per qualche secondo sono rimasto esterrefatto.la violenza sulle donne e una piaga che tutti combattiamo,ma io vedo raramente donne che si interessano a tematiche femminili interessarsi con tale fervore a quelli maschili,o difendere gli uomini più deboli socialmente.un passaggio importante che mi ha colpito sopra, una donna non vuole violenza su di lei ma se un uomo aggredisce un altro prevarica va bene,perché fa come il pavone.fa vedere che è tosto,che si batte per lei come i primati.siamo nel 2022 ma siamo programmati come gli animali a livello ancestrale di subconscio,questa è la verità.io la vedo così.vorrei vedere una donna che empatizza per le debolezze maschili veramente.le donne fidanzate su questo forum o che lo sono state voglio sapere se sono mai uscite con uomo timido,quante sono.o non piacente.io so solo che un uomo più si eleva di fisico,di carattere,di reddito,più guadagna punti e si può permettere di scegliere.un uomo meno si eleva o si accontenta,se no si fa la sua vita bello tranquillo.
Vecchio 30-03-2022, 23:50   #28
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
Anni fa in una piscina all aperto c'era un gay che si siederà in sdraio accanto a me a parlare.quest estate in una spiaggetta di 40 metri ho visto 2 gay che si sono messi in piedi a 3 metri a gesticolare per attirare la mia attenzione,al che dopo 10 minuti ho preso e me ne sono andato.sono un uomo non soni mezze molestie questi o cose simili all inverso.nel 2015 un cugino paterno si è suicidato aveva problemi con la moglie,lui era talassemico faceva trasfusioni,aveva trovato questa donna nel paese delle madonie dove viveva al sud,poi si è trasferito a Ravenna aveva fatto non dico i soldi ma viveva bene,si era comprato pure lx3.poi dopo questo suicidio girava la voce lei avesse sempre avuto un amante,con il quale sta oggi lì in Romagna dove vive.qualcuno può dire e un suicidio indotto da lei nella fragilità di lui che già era un invalido e scopre un tradimento e non regge,lascio a voi i giudizi,pure bossetti veniva cornificato ma e omicida non suicida.perche racconto queste cose perché ne ho le scatole piene di donne che appena uno gli dice che ci sono anche problemi maschili in società,che non valgono meno di quelli femminili,iniziano col giochino della discriminazione,e poi magari hanno pure il suv e ad una mensa dei poveri non le ho mai viste.ci sono uomini cattivi come donne cattive,uomini per bene e donne per bene,invece l'uomo e sempre sotto attacco.ieri un attrice hard charlotte angie e stata trucidata nel bresciano.avevo visto un suo video 3 settimane fa su un sito.francamente quando ho letto il nome su google per qualche secondo sono rimasto esterrefatto.la violenza sulle donne e una piaga che tutti combattiamo,ma io vedo raramente donne che si interessano a tematiche femminili interessarsi con tale fervore a quelli maschili,o difendere gli uomini più deboli socialmente.un passaggio importante che mi ha colpito sopra, una donna non vuole violenza su di lei ma se un uomo aggredisce un altro prevarica va bene,perché fa come il pavone.fa vedere che è tosto,che si batte per lei come i primati.siamo nel 2022 ma siamo programmati come gli animali a livello ancestrale di subconscio,questa è la verità.io la vedo così.vorrei vedere una donna che empatizza per le debolezze maschili veramente.le donne fidanzate su questo forum o che lo sono state voglio sapere se sono mai uscite con uomo timido,quante sono.o non piacente.io so solo che un uomo più si eleva di fisico,di carattere,di reddito,più guadagna punti e si può permettere di scegliere.un uomo meno si eleva o si accontenta,se no si fa la sua vita bello tranquillo.
Verissimo, si pone l accento solo sui femminicidi tralasciando invece i suicidi maschili (causati nel 90% dei casi da problemi sentimenali) che tra l' altro sono anche in misura maggiore
Vecchio 30-03-2022, 23:50   #29
Intermedio
L'avatar di Scott
 

[quote]
Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
Aquest estate in una spiaggetta di 40 metri ho visto 2 gay che si sono messi in piedi a 3 metri a gesticolare per attirare la mia attenzione,al che dopo 10 minuti ho preso e me ne sono andato.sono un uomo non soni mezze molestie questi o cose simili all inverso.
in che senso cosa facevano precisamente?
Vecchio 30-03-2022, 23:56   #30
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
, una donna non vuole violenza su di lei ma se un uomo aggredisce un altro prevarica va bene,perché fa come il pavone.fa vedere che è tosto,che si batte per lei come i primati.siamo nel 2022 ma siamo programmati come gli animali a livello ancestrale di subconscio,questa è la verità.io la vedo così.vorrei vedere una donna che empatizza per le debolezze maschili veramente.le donne fidanzate su questo forum o che lo sono state voglio sapere se sono mai uscite con uomo timido,quante sono.o non piacente.io so solo che un uomo più si eleva di fisico,di carattere,di reddito,più guadagna punti e si può permettere di scegliere.un uomo meno si eleva o si accontenta,se no si fa la sua vita bello tranquillo.
Una volta mentre ero seduto ad un ristorante stavo guardando, non so nemmeno io per quale ragione, una ragazza di un altro tavolo che era col suo fidanzato. Ad un certo punto lei se ne accorse e lo ha detto al compagno aspettandosi ovviamente una scenata di gelosia. Per poco non finì in rissa mentre lei assisteva compiaciuta. Chissa con quel gesto quanti punti bonus avrà acquisito il suo maschio.

Ultima modifica di Abe's Oddysee; 30-03-2022 a 23:58.
Vecchio 30-03-2022, 23:59   #31
Intermedio
L'avatar di _Ni_
 

Quote:
Originariamente inviata da Abe's Oddysee Visualizza il messaggio
Si tipo le borse di studio per sole donne, il fatto che gli uomini lasciano gli studi maggiormente, e la disinformazione circa il gender pay gap. Parliamone

E comunque é tipo dal medioevo che della mera forza fisica l uomo non se ne fa proprio nulla
Mi sembra che al medioevo ci sia rimasto tu
Ti ricordo che fino a 50 anni fa c'era ancora il delitto d'onore...
Le borse di studio per sole donne... Ti sei mai chiesto perche ci sono? Perché nelle facoltà scientifiche le donne si iscrivono meno che in quelle umanistiche? Perche anche nelle facoltà scienfiche dove le donne sono la maggioranza (biologia per esempio) la maggior parte dei capi dipartimento sono uomini? Eddai...
Anche nell'industria, ora che le donne iniziano a ricoprire ruoli importanti si sentono discorsi tipo "eh guarda tutte queste donne al comando di botto, ti pare normale? Si certo che mi pare nornale... Non era normale prima che erano tutti uomini!
Vecchio 31-03-2022, 00:02   #32
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da _Ni_ Visualizza il messaggio
Mi sembra che al medioevo ci sia rimasto tu

Ti ricordo che fino a 50 anni fa c'era ancora il delitto d'onore...

Le borse di studio per sole donne... Ti sei mai chiesto perche ci sono? Perché nelle facoltà scientifiche le donne si iscrivono meno che in quelle umanistiche? Perche anche nelle facoltà scienfiche dove le donne sono la maggioranza (biologia per esempio) la maggior parte dei capi dipartimento sono uomini? Eddai...

Anche nell'industria, ora che le donne iniziano a ricoprire ruoli importanti si sentono discorsi tipo "eh guarda tutte queste donne al comando di botto, ti pare normale? Si certo che mi pare nornale... Non era normale prima che erano tutti uomini!
Come se la scelta della facoltà non fosse una decisione presa in autonomia . Persino nei paesi nordici iperfemministi si assiste al fenomeno della maggior partecipazione maschile nelle discipline STEM (paradosso nordico), quindi direi che il discorso culturale regge fino ad un certo punto...

Che c'entra il delitto di onore se stavamo parlando del vantaggio biologico dovuto alla maggior forza? A maggior ragione il delitto d onore sta lì a testimoniare che l uomo non ha alcun vantaggio, altrimenti che bisogno c era far entrare lo Stato nei rapporti di coppia?

Ultima modifica di Abe's Oddysee; 31-03-2022 a 00:15.
Vecchio 31-03-2022, 00:16   #33
Esperto
L'avatar di Sintra
 

Se io ho un problema significa che devo cambiare? Significa che devo analizzarlo e attivarmi per esporlo agli altri in modo da poterlo risolvere insieme. Le donne in passato avevano un grosso problema, significa che dovevano essere loro a cambiare? Significa che hanno ragionato sul problema e si sono mosse, hanno agito al fine di cercare di risolverlo. Nessuno risolve i tuoi problemi al posto tuo.

Comunicare un problema così importante, ben più ampio della sola sfera sessuale-sentimentale, e che riguarda così tante persone, alle donne con cui si vorrebbe uscire serve a ben poco. Bisogna parlarne sui media (youtube ecc.), e una sola voce non basta (riceverà fango, shitstorm, o sarà del tutto ignorata), servono tante voci. Soprattutto queste voci non devono essere incazzate. Esprimersi con rabbia è sempre controproducente.
Vecchio 31-03-2022, 00:18   #34
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da _Ni_ Visualizza il messaggio
Mi sembra che al medioevo ci sia rimasto tu

Ti ricordo che fino a 50 anni fa c'era ancora il delitto d'onore...

Le borse di studio per sole donne... Ti sei mai chiesto perche ci sono? i!
Se i maschi abbandonano maggiormente gli studi, in verità ne avrebbero bisogno più loro di incentivi. O la statistiche valgono solo quando son le donne in svantaggio?
Vecchio 31-03-2022, 00:27   #35
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Il problema è che quel tipo di cultura non ha condizionato solo l'uomo, ma anche le donne.Per questo le donne non sanno suggerire al maschio come evolversi. Manco loro sono evolute.

Per certe trasformazioni ci vogliono secoli, solo poche persone hanno il priviligio e la fortuna di poterlo comprendere oggi come oggi. Ma per scardinare certi rituali e comportamenti nella società tutta fino a stabilire dei nuovi modelli comportamentali che valgano per la società tutta (ossia anche nelle classi meno privilegiate e fortunate, che poi sono la maggioranza), ci vuole tempo e un infinità di battaglie e prese di coscienza da parte di entrambi i generi.
Ringraziamenti da
Sintra (31-03-2022)
Vecchio 31-03-2022, 00:34   #36
Esperto
L'avatar di Alakazam
 

Quote:
Originariamente inviata da Abe's Oddysee Visualizza il messaggio
Se i maschi abbandonano maggiormente gli studi, in verità ne avrebbero bisogno più loro di incentivi. O la statistiche valgono solo quando son le donne in svantaggio?
In base alla mia esperienza capita spesso quanto segue: dopo il diploma molti ragazzi (nella fascia bassa della popolazione?) preferiscono lavorare, le ragazze preferiscono studiare. Credo perché ci sia più l'esigenza di trovare un lavoro e guadagnare money da parte dei ragazzi. Forse per le ragazze questa esigenza è minore.
Credo che un uomo che non lavora venga visto in modo più negativo, per una forma di arretratezza culturale?

Poi infatti spesso si vengono a creare combinazioni strane in famiglia. La sorella avvocato/medico/ricercatrice o cmq con un titolo elevato (anche se ciò poi non corrisponde sempre ad un lavoro ben pagato) e spesso con un partner di pari livello.
E il fratello babbano a fare il barista o comunque lavori di fascia bassa.
Vecchio 31-03-2022, 00:37   #37
Esperto
L'avatar di Sintra
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
solo poche persone hanno il priviligio e la fortuna di poterlo comprendere
Ammazza

Modelli comportamentali e gusti.
Vecchio 31-03-2022, 00:47   #38
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da Alakazam Visualizza il messaggio
In base alla mia esperienza capita spesso quanto segue: dopo il diploma molti ragazzi (nella fascia bassa della popolazione?) preferiscono lavorare, le ragazze preferiscono studiare. Credo perché ci sia più l'esigenza di trovare un lavoro e guadagnare money da parte dei ragazzi. Forse per le ragazze questa esigenza è minore.
Credo che un uomo che non lavora venga visto in modo più negativo, per una forma di arretratezza culturale?

.
Sicuramente questa é la ragione.. ma io chiedevo, perché allora non vengono create borse di studio per soli uomini ?
Vecchio 31-03-2022, 00:48   #39
Intermedio
L'avatar di _Ni_
 

Quote:
Originariamente inviata da Abe's Oddysee Visualizza il messaggio
Se i maschi abbandonano maggiormente gli studi, in verità ne avrebbero bisogno più loro di incentivi. O la statistiche valgono solo quando son le donne in svantaggio?
La domanda è perché abbandonano maggiornente? Perché sono meno motivati? Perché si impegnano meno? Perché sono più duri?
Se uno ha bisogno sello stipendio per rimanere a studiare, allora è bene che non studi. La borsa di studio serve per far ENTRARE nel sistema, e se non studi la perdi... Non il contrario! Ripeto, anche in facoltà tipo biologia dove le donne sono la maggioranza da lungo tempo, la maggioranza delle posizioni di potere ce l'hanno gli uomini. Questo è semplicemente assurdo.
Vecchio 31-03-2022, 00:51   #40
Esperto
L'avatar di Abe's Oddysee
 

Quote:
Originariamente inviata da _Ni_ Visualizza il messaggio
La domanda è perché abbandonano maggiornente? Perché sono meno motivati? Perché si impegnano meno? Perché sono più duri?
Ok quindi quando gli uomini sono svantaggiati é colpa degli uomini, quando le donne sono svantaggiate è colpa sempre degli uomini. Non fa una piega
Ringraziamenti da
Warlordmaniac (31-03-2022)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come stai, maschio?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Stai per morire Hazel Grace Forum Altri Temi per Adulti 52 06-11-2015 21:26
se stai male... solasoletta Depressione Forum 35 06-07-2011 15:57
Da quando stai male? barclay Sondaggi 58 21-02-2011 10:31
Il maschio Alpha e il maschio Beta LeopardiTheBest Amore e Amicizia 10 10-08-2008 17:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:13.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2